Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Uso e configurazione di Postfix

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Uso e configurazione di Postfix

Postdi nykky » 02/03/04 17:07

Ciao, ho installato Mandrake 9.1 e vorrei usarlo come server e-mail. Ho quindi iniziato a installare Postfix come SMTP server, ma poi non riesco a configurarlo correttamente per accedervi con i client da outlook express.
Ho cercato un pò in rete ma non ci ho capito poi molto.

Please help !!!
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Sponsor
 

Postdi nykky » 03/03/04 17:42

per il corretto funzionamento di postfix, deve essere installato e configurato il server DNS?
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Postdi zello » 03/03/04 23:45

Installare un mailserver non è semplicissimo. Fosse sendmail, una mano te la potrei dare, ma postfix non lo conosco.
Hai un IP fisso in rete, e hai necessità di piazzare un MX nel tuo dominio e pubblicizzarlo su un dns? Senno' non è che un mailserver locale ti serva poi a tantissimo...
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi nykky » 04/03/04 08:36

grazie per la risposta, per ora voglio fare delle prove usandolo solo come mail server interno alla mia azienda, poi quando avrò dimestichezza aprirmi al mondo esterno.

Ps. ho usato postfix perchè tutti mi dicevano che era meno complicato da usare di sendmail. è proprio così difficile usare sendmail?
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Postdi zello » 05/03/04 20:29

Dicono che nessuno può dirsi hacker fino a che non è in grado di scrivere a mano un sendmail.cf (senza usare m4 e le sue macro).

Io non ci riesco.

Cmq, no, secondo me almeno per le situazioni meno intricate è tutt'altro che difficile. A colpi di macro risolvi il tutto in tre minuti, e per il resto ci sono tonnellate di risorse un po' dappertutto.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi disgrazia » 05/03/04 23:43

Anch'io sto tentando di installare postfix da zero. Il problema è che la documentazione in rete scarseggia, da quello che sono riuscito a constatare personalmente.

Questo è l'howto più decente che ho trovato:
http://gnu.kookel.org/ftp/postfix/basic.html
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Postdi Dylan666 » 06/03/04 00:18

Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi disgrazia » 06/03/04 16:12

Funziona!!!!! 8)
Codice: Seleziona tutto
Return-Path: <xxxx@tin.it>
Received: from vsmtp3.tin.it (192.168.70.223) by ims4a.cp.tin.it (7.0.020)
        id 4043C0B6001D90E5 for xxxx@tin.it; Sat, 6 Mar 2004 00:09:03 +0100
Received: from server (80.180.82.xx) by vsmtp3.tin.it (7.0.019)
        id 402CD18F0042454C for xxxx@tin.it; Sat, 6 Mar 2004 00:09:03 +0100
Received: from 192.168.1.11 (unknown [192.168.1.11])
   by server (Postfix) with ESMTP id 086745A80F
   for <xxxx@tin.it>; Sat,  6 Mar 2004 00:10:55 +0100 (CET)
From: xxxx <xxxx@tin.it>
Reply-To: xxxx@tin.it
To: xxxx@tin.it
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Postdi nykky » 10/03/04 16:33

anche io sono finalmente riuscito a farlo funzionare grazie a webmin :) :)
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Postdi Luva » 21/03/04 20:24

ciao,
per quanto riguarda la posta...ho 2 client e 1 server che fa da firewall.
Ho installato e configurato mutt e procmail localmente sul mio client (l'altro pc ha procmail installato pure sopra).
Mi manca da configurare fetchmail, ho scritto questo file di configurazione,

poll pop.tiscali.it timeout 60 with proto POP3
user "user-remoto" there
with password "password remota"
is user-locale here options keep

quando do il comando fetchmail -vvvv mi da questi errori:

fetchmail: SMTP connect to localhost failed
fetchmail: POP3> QUIT
fetchmail: POP3<
fetchmail: SMTP transaction error while fetching from pop.tiscali.it
fetchmail: 6.2.4 querying pop.tiscali.it (protocol POP3) at Sun Mar 21 16:57:31 2004: poll completed
fetchmail: Query status=10 (SMTP)
fetchmail: Deleting fetchids file.
fetchmail: normal termination, status 10
fetchmail: Deleting fetchids file.

cosa puo` essere?
Io non ho capito come vanno messi i demoni, cioe` se vanno installati locali o sul server, io li ho installati locali, ma nn so se sia il modo corretto. Cmq installandoli sul server, come facio a far trasferire dal sever ai client la posta o quando la invio?
Forse e` meglio mettere postfix sul server e gli altri tre sui client?
cosa dite?
ho un po le idee confuse...
help me..
ciao
grazie a tutti
Luva
Linux Slackware 10.x - Kernel 2.6.10-gX
- - - [ http://b4yzone.altervista.org ] - - -
Luva
Utente Senior
 
Post: 397
Iscritto il: 15/07/02 19:53
Località: Pavia

Postdi nykky » 22/03/04 08:31

io fectmail l'ho installato e configurato sul server (grazie a webmin) e ho associato agli utetenti di posta interni le caselle esterne, poi quando accedi dal client sul server ti trovi le mail.
ps. io ho anche installato postfix sul server
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Postdi Luva » 22/03/04 10:50

non capisco come fai per fare in modo che le email che vengono scaricate sul server da internet, siano trasferite poi sui client.
Hai assegnato un email locale agli utenti?

ciao
Linux Slackware 10.x - Kernel 2.6.10-gX
- - - [ http://b4yzone.altervista.org ] - - -
Luva
Utente Senior
 
Post: 397
Iscritto il: 15/07/02 19:53
Località: Pavia

Postdi nykky » 22/03/04 15:49

ho associato ad ogni utente una casella esterna
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Postdi Luva » 22/03/04 15:55

in che senso una casella esterna?tiscali, libero eccetera?
Linux Slackware 10.x - Kernel 2.6.10-gX
- - - [ http://b4yzone.altervista.org ] - - -
Luva
Utente Senior
 
Post: 397
Iscritto il: 15/07/02 19:53
Località: Pavia

Postdi nykky » 22/03/04 17:07

io ho fatto così:
1. installato postfix per e-mail interna
2. configurato utenti postfix per e-mail interna
3. associato agli utenti interni una casella esterna (su Libero) installando e configurando fetchmail

spero di essere stato chiaro, io ho faticato parecchio perchè sono un newbie di Linux.

ciao
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Postdi Luva » 22/03/04 21:29

piu` o meno ho capito....
solo che non so bene cosa mi convenga fare...
se utilizzare direttamente mutt per inviare la posta oppure se utilizzare anche il server di posta...

grazie
ciao ciao
Linux Slackware 10.x - Kernel 2.6.10-gX
- - - [ http://b4yzone.altervista.org ] - - -
Luva
Utente Senior
 
Post: 397
Iscritto il: 15/07/02 19:53
Località: Pavia

Postdi zello » 22/03/04 22:34

il mio .fetchmailrc
Codice: Seleziona tutto
set no bouncemail
set no spambounce

poll pop.libero.it proto imap tracepolls user "snipped" pass "snipped"
poll pop.iperbole.bologna.it proto pop3 tracepolls user "snipped" pass "snipped"

Questo consegna a sendmail locale, il quale passa per spamassassin, e finisce per consegnare alle caselle locali, che vengono prelevate via kmail
Al contrario, l'utente locale zello che manda mail - via /etc/mail/genericstable - diventa zello@despammed.com, e via sendmail.cf tutta la posta esce su smtp.libero.it
C'è voluto tempo, lo ammetto, ma ora va che sembra unto.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi Luva » 23/03/04 11:17

quindi verrebbe una specie di nat delle email, cioè ogni utente ha la sua email locale che viene mascherata da quella remota dal server di posta in uscita.
Quando, al contrario arriva la posta in ingresso viene ricevuta dal server che la invia successivamente all'utente definito.

e così?
Linux Slackware 10.x - Kernel 2.6.10-gX
- - - [ http://b4yzone.altervista.org ] - - -
Luva
Utente Senior
 
Post: 397
Iscritto il: 15/07/02 19:53
Località: Pavia

Postdi Luva » 25/03/04 13:04

Scusate...ma una volta che postfix è attivo, come faccio per comunicare dai client al server di posta?
Linux Slackware 10.x - Kernel 2.6.10-gX
- - - [ http://b4yzone.altervista.org ] - - -
Luva
Utente Senior
 
Post: 397
Iscritto il: 15/07/02 19:53
Località: Pavia

Postdi zello » 26/03/04 11:56

Codice: Seleziona tutto
[root@zello mail]# pwd
/etc/mail
[root@zello mail]# cat genericstable
zello     zello@despammed.com

(ho snippato la parte che non vi interessava)
dal manuale di sendmail
genericstable This feature will cause unqualified addresses (i.e., without
a domain) and addresses with a domain listed in class {G}
to be looked up in a map and turned into another ("generic")
form, which can change both the domain name and the user name

Come fai a comunicare tra i client e il server? Basta che nel client specifichi l'indirizzo dell'smtp server (127.0.0.1 nel mio caso).
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Prossimo

Torna a Software Linux


Topic correlati a "Uso e configurazione di Postfix":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti