Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Violenza su minori di 10 anni!!!!!!

Forum in cui potersi conoscere parlando di argomenti non legati all'informatica. Se siete qui per le prima volta e non conoscete ancora nessuno allora presentatevi e facciamo quattro chiacchiere.

Violenza su minori di 10 anni!!!!!!

Postdi Mikele46 » 24/04/07 20:11

Ragazzi avete sentito questa notizia un pò scabrosa...in una scuola inseganti (2 donne + una maestra anziana e un extracomunitario...nn mancano mai questi poi) sono colpevoli di abusi sessuali su minori di 10 anni!!!!! capite nemmeno 10 anni!!!! io penso sia una cosa schifosa ....se volete maggiori particolari andate qui...

http://canali.libero.it/affaritaliani/c ... sesso.html


:evil: :evil: :evil:
Avatar utente
Mikele46
Utente Senior
 
Post: 521
Iscritto il: 20/08/06 15:16
Località: Napoli

Sponsor
 

Postdi zone » 24/04/07 20:15

l'ho sentito per il telegiornale.
proprio una schifezza.
WeB HacKers TeaM - sicurezza informatica
www.methack.it
zone
Utente Junior
 
Post: 20
Iscritto il: 13/04/07 20:19

Postdi Santino » 24/04/07 23:30

adesso voglio vedere cosa farà la giustizia a queste "signore". Molto probabilmente le manderanno in pensione :evil:
Santino
Utente Senior
 
Post: 120
Iscritto il: 28/01/06 16:46

Postdi RoMario » 25/04/07 08:56

sono già in carcere se non sbaglio, in attesa di un processo.
Comunque si parlava di scuola materna.
Scuola Materna!!!!!!! Bambini di 4,5,6 anni! :o
"Happiness only real when shared"
Avatar utente
RoMario
Utente Senior
 
Post: 456
Iscritto il: 13/03/07 21:38
Località: Una baracca sperduta sull'Himalaya

Postdi aurelio37 » 25/04/07 10:30

Cristo ci ha messi in guardia con forza contro il rischio di dar scandalo ai fanciulli: «Chi scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino e fosse gettato negli abissi del mare» (Mt 18,6).

Sono un nonno di un bambino di sei anni e non oso nemmeno pensare ai danni psicologici, forse incacellabili, sui queste innocenti creature.
Dalle parole tratte dal Vangelo, ognuno può capire qual è il mio pensiero su questo delicato argomento.
Avatar utente
aurelio37
Moderatore
 
Post: 2419
Iscritto il: 07/02/07 11:36
Località: Milano

Postdi Santino » 25/04/07 15:30

Io non ho avuto figli, ma vi assicuro che mi si è rivoltato lo stomaco. Come può una nonna comportarsi in questo modo? Non la si può giustificare per nessun motivo.
Santino
Utente Senior
 
Post: 120
Iscritto il: 28/01/06 16:46

Postdi Mago di Oz » 12/05/07 23:14

Ed infine non c'è da giustificare nessuno , ne la nonna ne l'extracomunitario che non manca mai.
Sono stati tutti rimessi in libertà da un tribunale i cui giudici , per fortuna ,non avevano letto il Vangelo.
In questa storia è difficile capire realmente l'accaduto ma una cosa è certa , ci hanno rimesso tutti.
I bambini ed i loro genitori , le persone accusate ed i loro familiari , i mezzi di comunicazione ed infine , ma questa ormai è una costante, la nostra magistratura .
Mago di Oz
Utente Senior
 
Post: 644
Iscritto il: 09/06/06 12:51

Postdi Santino » 12/05/07 23:37

Ci hanno rimesso tutti, ma ve l'immagginate che se è tutto una balla hanno rovinato delle persone per sempre? compresi i bambini strumentalizzati?
Ve lo ricordate l'episodio di quel genitore accusato da un medico del pronto soccorso di sodomizzare la figlia?
Eravamo nel 2000 e quella bambina dopo qualche mese morì di cancro, altro che violenza da parte del genitore.
I genitori, oltre al dolore della perdita della figlia si son dovuti allontanare anche dal paese dove abitavano perchè erano stati già bollati come pedofili, nonostante la parziale riabilitazione.
Purtroppo questa è la cosi detta "gogna mediatica"
Win 7 + Office 2007
Santino
Utente Senior
 
Post: 120
Iscritto il: 28/01/06 16:46

Postdi Mikizo » 13/05/07 01:12

Santino ha scritto:adesso voglio vedere cosa farà la giustizia a queste "signore". Molto probabilmente le manderanno in pensione :evil:


Santino ha scritto:Ci hanno rimesso tutti, ma ve l'immagginate che se è tutto una balla hanno rovinato delle persone per sempre?


eh già.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi Dylan666 » 13/05/07 14:15

aurelio37 ha scritto:Cristo ci ha messi in guardia con forza contro il rischio di dar scandalo ai fanciulli: «Chi scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino e fosse gettato negli abissi del mare» (Mt 18,6).


Io aggiungerei Mt 7,1-2:
Non giudicate, per non essere giudicati; perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati, e con la misura con la quale misurate sarete misurati.
A me non piacerebbe essere giudicato se prima non fossero state raccolte delle prove e dimostrato il reato. Non vorrei essere giudicato sulla base di dicerie e sospetti di gente poco competente in materia di indigini. Non vorrei essere giudicato prima che qualcuno abbia iniziato a raccogliere prove in mio favore, insomma non vorrei essere giudicato dopo che si sia ascoltata una sola campana.

Ma come qualcuno ha detto...
Santino ha scritto:Purtroppo questa è la cosi detta "gogna mediatica"
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Triumph Of Steel » 18/05/07 13:48

aurelio37 ha scritto:Cristo ci ha messi in guardia con forza contro il rischio di dar scandalo ai fanciulli: «Chi scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino e fosse gettato negli abissi del mare» (Mt 18,6).


anche io aggiungerei qualcosa:

http://www.beppegrillo.it/2007/05/crimen_sollicit.html

P.s.: eh si, il Burzum aveva proprio ragione.
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Postdi aurelio37 » 18/05/07 14:32

Desiderei sapere cosa non vi piace nella mia prima risposta.
Ovvio che la mia condanna riguarda coloro che si sono realmente macchiati di simili reati, preti, vescovi compresi.
Avatar utente
aurelio37
Moderatore
 
Post: 2419
Iscritto il: 07/02/07 11:36
Località: Milano

Postdi Triumph Of Steel » 18/05/07 15:59

aurelio37 ha scritto:Desiderei sapere cosa non vi piace nella mia prima risposta.
Ovvio che la mia condanna riguarda coloro che si sono realmente macchiati di simili reati, preti, vescovi compresi.

tranquillo niente in contrario.. era solo per sottolineare come quella frase non sia rispettata dagli stessi che la professano.
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Postdi aurelio37 » 20/05/07 18:28

Dato che abbiamo sentito una campana denigratrice dell'attuale Papa trovo corretto sentire anche l’altra. Poi ognuno può rimanere nelle sue convinzioni. Riporto testualmente quanto sono riuscito a trovare:


“Infame calunnia via Internet
Ai danni della Chiesa e di Ratzinger
di Andrea Galli

Ognuno, evidentemente, si consola come vuole. O, meglio, come può. Così stupisce solo in parte che dinanzi alla vitalità cattolica documentata sabato scorso in Piazza San Giovanni, ci sia chi trovi benefico sfogo a rovistare nel bidone della spazzatura alla ricerca di qualche lisca di pesce o di qualche uovo in decomposizione.

Confidando magari che qualche organo di informazione, più o meno clandestino, non faccia troppo lo schizzinoso, e rilanci generosamente il tutto, offrendo al proprio pubblico come sicuro il cibo ampiamente avariato.

Ci riferiamo ad un documentario su preti cattolici e abusi sessuali che, mandato in onda dalla Bbc nel 2006, viene oggi sottotitolato in italiano da Bispensiero, sito di amici siciliani di Beppe Grillo, e caricato su Video Google, dove pare abbia un certo successo. A proposito di bocche buone. Si tratta di un pot-pourri di affermazioni e pseudo-testimonianze che furono apertamente sconfessate a suo tempo dalla Conferenza episcopale inglese, la quale invitò l'augusta Bbc a "vergognarsi per lo standard giornalistico usato nell'attaccare senza motivo Benedetto XVI".

Il pezzo forte del servizio infatti consisteva (e ancora consiste) nell'accusa rivolta a Joseph Ratzinger di essere stato niente meno che il responsabile massimo della copertura di crimini pedofili commessi da sacerdoti in varie parti del globo, in quanto "garante" per 20 anni - da quando fu nominato prefetto vaticano - del testo Crimen sollicitationis, che è un'istruzione emanata in realtà dal Sant'Uffizio il 16 marzo 1962. Da notare la data: nel 1962 infatti Joseph Ratzinger non era certo prefetto della futura Congregazione per la dottrina della fede, essendo in quel tempo ancora teologo molto impegnato nella sua Germania.

C'è da dire che quel documento veniva presentato dalla Bbc come un marchingegno furbesco, escogitato dal Vaticano per coprire reati di pedofilia, quando invece si trattava di un'impor tante istruzione atta ad «istruire» i casi canonici e portare alla riduzione allo stato laicale i presbiteri coinvolti in nefandezze pedofile. In particolare, trattava delle violazioni del sacramento della confessione. Da notare che l'Istruzione richiedeva il segreto del procedimento canonico per permettere ad eventuali testimoni di farsi avanti liberamente, sapendo che le loro deposizioni sarebbero state confidenziali e non esposte a pubblicità. E di conseguenza anche la parte accusata non vedesse infamato il proprio nome prima della sentenza definitiva.

Insomma, un insieme di norme rigorose, che nulla aveva a che fare con la volontà di insabbiare potenziali scandali. E che il testo Crimen Sollicitationis non fosse pensato per tale fine lo dimostrava un paragrafo, il quindicesimo, che obbligava chiunque fosse a conoscenza di un uso del confessionale per abusi sessuali a denunciare il tutto, pena la scomunica. Misura che semmai dà l'idea della serietà del documento e di coloro che lo formularono, se si pensa che in base alla legge italiana il privato cittadino (tale è anche il vescovo e chi è investito di autorità ecclesiastica) è tenuto a denunciare solo i crimini contro l'autorità dello Stato, per i quali infatti è prevista la pena dell'ergastolo.

Senza contare che Joseph Ratzinger, più tardi diventato sì prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, avrebbe firmato - ma siamo nel maggio 2001 - una Lettera ai Vescovi e altri Ordinari e Gerarchi della Chiesa Cattolica, pubblicata anche negli Acta Apostolicae Sedis, dove si prevede espressamente che "il delitto contro il sesto precetto del Decalogo, commesso da un chierico contro un minore di diciotto anni", sia di competenza diretta della Congregazione stessa. Segno, per chi abbia un minimo di buon senso giuridico, della volontà romana non certo di occultare, ma di dare piuttosto il massimo rilievo a certi reati, riservandone il giudizio non a realtà "locali", potenzia lmente condizionabili, ma ad uno dei massimi organi della Santa Sede.

Questa, e non altra, è stata la posizione della Chiesa cattolica sui reati ad essa interni di pedofilia. Questa, e non altra, la limpida testimonianza del nostro Papa che in tempi non sospetti si scagliò contro la sporcizia nella Chiesa.

I calunniatori dovrebbero chinare il capo e chiedere scusa.”
Avatar utente
aurelio37
Moderatore
 
Post: 2419
Iscritto il: 07/02/07 11:36
Località: Milano

Postdi Dylan666 » 20/05/07 21:57

Mi sa che stiamo andando OT... credevo che il "dibattito" fosse sull'articolo linkato all'inizio.

Non ci ficchiamo sempre la crtitica alla Chiesa che porta via decine di post anche quando il discorso non è incentrato su quello...

Non dico che non bisgna parlarne, solo che qui si parlava di altro :P
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Triumph Of Steel » 20/05/07 22:14

Dylan666 ha scritto:Mi sa che stiamo andando OT... credevo che il "dibattito" fosse sull'articolo linkato all'inizio.

Non ci ficchiamo sempre la crtitica alla Chiesa che porta via decine di post anche quando il discorso non è incentrato su quello...

Non dico che non bisgna parlarne, solo che qui si parlava di altro :P


infatti io di quello parlavo. Pedofilia.
Sei tu che hai voluto per forza giustificare una cosa che è evidente uno schifo.
Mentre leggevo l'articolo pubblicato, sentivo un forte rimore di unghie sui vetri...

che la chiesa abbia questo documento che, a dire di quel tizio, devono essere denunciati i casi di pedofilia, a maggior ragione gli stessi che professano la cosa non la seguono. Perchè ogni volta che viene scoperto un prete pedofilo dagli stessi della chiesa, invece che denunciarlo lo spostano di parrocchia.
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Postdi Dylan666 » 20/05/07 22:38

Mi spiace, ma non mi trascinerai in questa trita e ritrita discussione ;)

Il topic partiva da una notizia precisa, che parlava di insegnanti e bambini, non del crimine "pedofilia" in generale, almeno così avevo capito io.

Credevo si volessero opinioni su quel caso nello specifico. A riguardo ho detto che prima di dire che quella gente ha commesso fatti orribili bisognerebbe aspettare e vedere se viene dimostrato che ciò è avvenuto. Poi si potrà dare del "pedofilo" a questo e a quello, dato che ci sarà una condanna che lo afferma.

In dubbio pro reo.
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi aurelio37 » 20/05/07 22:54

Triumph Of Steel dice:
Sei tu che hai voluto per forza giustificare una cosa che è evidente uno schifo.
Mi sembra che come Moderatore dovresti essere più moderato nei giudizi.

Sei completamente fuori strada, io ho scritto:
Ovvio che la mia condanna riguarda coloro che si sono realmente macchiati di simili reati, preti, vescovi compresi.

Giusta l'osservazione che siamo andati fuori tema del topic, ma si è iniziato con quello che si può leggere sul blog di Beppe Grillo il cui link è stato messo proprio da Triumph Of Steel.
Avatar utente
aurelio37
Moderatore
 
Post: 2419
Iscritto il: 07/02/07 11:36
Località: Milano

Postdi Dylan666 » 20/05/07 23:17

aurelio37 ha scritto:Giusta l'osservazione che siamo andati fuori tema del topic, ma si è iniziato con quello che si può leggere sul blog di Beppe Grillo il cui link è stato messo proprio da Triumph Of Steel.

Insomma "ha cominciato lui" come si diceva a scuola? :P :D :lol:

Scherzi a parte, se volete parlare di QUESTO fatto di attualità bene, se qualcuno la vuole "buttare in caciara" ficcandoci in mezzo altra roba per me la discussione perde di interesse ;)

Poi liberi di esprimervi, ma magari zone o altri avrebbero piacere di continuare a parlare del discorso originario :P
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Triumph Of Steel » 21/05/07 08:21

mi pare ovvio che da un caso del genere ne possano sfociare altre di discussioni, su altri casi, ma sullo stesso argomento.
Non ci trovo nulla di male, nè di sbagliato.
Ormai il topic stava sprofondando, quindi aveva già perso l'interesse per fatti suoi (il che se proprio vogliamo fare i pignoli, non è molto bello, visto l'argomento trattato).

x aurelio, guarda che "la cosa schifosa" l'hai scritta anche tu nel tuo primo post. Ora perchè si parla della Chiesa dovrei essere più Moderato?

Cmq riguardo al documentario, il documento della Chiesa magari non è come quello descritto (si sa che i giornalisti sono una brutta razza), però si sa cosa succede.
Inoltre vorrei sapere chi è questo Andrea Galli, e da dove hai preso quell'articolo.
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Prossimo

Torna a Forum off-topic


Topic correlati a "Violenza su minori di 10 anni!!!!!!":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti