Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

CORTESEMENTE - UNA MACRO

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Flash30005 » 08/10/13 02:36

Lucio Peruggini ha scritto: avrei la necessità di marcare i numeri (minimo 2) della colonna “B”.

Nella colonna "B" non ci sono dei numeri ma la sigla delle ruote :roll:
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Sponsor
 

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 08/10/13 10:06

Errore fu!
Le colonne sono D:H, cioè la cinquina che e disposta su cinque colonne.

Ciao e buona giornata
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Flash30005 » 09/10/13 10:27

Prova questa macro
Codice: Seleziona tutto
Sub TrovaAgg()
Set Ws1 = Worksheets("Archivio")
Set Ws2 = Worksheets("Attuali")
Ws2.Range("K8:K1000").ClearContents
For CCA = 3 To 48 Step 5
Dim VNA(90) As Integer
RuA = UCase(Trim(Ws1.Cells(1, CCA)))
For NV = 1 To 90
For Onu = 1 To 5
If NV = Ws1.Cells(2, CCA + Onu - 1).Value Then VNA(Onu) = Ws1.Cells(2, CCA + Onu - 1).Value
Next Onu
Next NV
UR1 = Ws2.Range("B" & Rows.Count).End(xlUp).Row
MN = Array(VNA(1), VNA(2), VNA(3), VNA(4), VNA(5))
For RR1 = 8 To UR1
Ambo = ""
If UCase(Trim(Ws2.Range("B" & RR1).Value)) = UCase(Trim(RuA)) Then
For NV = 1 To 5
For NP = 1 To 5
If VNA(NV) = Ws2.Cells(RR1, 3 + NP).Value Then
Ambo = Ambo & " - " & VNA(NV)
End If
Next NP
Next NV
End If
If Len(Ambo) > 5 Then Ws2.Cells(RR1, 11).Value = Mid(Ambo, 3, Len(Ambo))
Next RR1
Next CCA
End Sub


Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 09/10/13 12:06

Laddove non si riscontrassero corrispondenze, la colonna “J, L e Q” devono aumentare di un’unità; quelle invece che hanno dato esito positivo (medesima corrispondenza) si fermano a quel punto. Non devono più essere conteggiate quando nel foglio archivio, si cambia estrazione. In tal caso la colonna “O” riporterà la dicitura ”positivo”.



Ciao Flash, immensamente ringrazio anche se non fa proprio quanto chiesto (incremento sulle colonne J_L_Q); l'importante è che restituisca l'esito se positivo.

Ho comunque commesso un errore di valutazione affermando:

"Non devono più essere conteggiate quando nel foglio archivio, si cambia estrazione. In tal caso la colonna “O” riporterà la dicitura positivo”

Si può correggere in modo da lasciarle sempre visualizzate, con la scritta "positivo" in colonna "O"?

Grazie di cuore per il costante aiuto, buona giornata.
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Flash30005 » 11/10/13 00:26

Sinceramente non ho capito il quesito
dovresti farmi un esempio utilizzando il file che avevi inviato e dopo aver utilizzato la mia macro
inserire le variazioni che vorresti evidenziandole (con colore)
questo è il tuo file con la macro appena attivata
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
ora dove si deve incrementare il valore e dove vuoi Positivo o no?

ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 11/10/13 16:02

https://dl.dropboxusercontent.com/u/182 ... 81%29.xlsm

Ciao Flash, purtroppo l’implementazione è piuttosto complessa e mi ero limitato ai dati in parte essenziali. Mi rendo conto però, che devo spiegare tale quesito completo dei vari passaggi; vedi tu, dove si può arrivare.
L’estrazione 8750 (colonna L) è quella laddove con lo script mi sono fermato per ricavare gli Attuali.
Ho quindi inserito in Archivio la 8751 per riscontro esiti e, fittiziamente ho simulato l’uscita di alcuni numeri che ho colorato nella riga due Archivio. Facendo partire la macro avviene quello che anche tu hai postato con immagine; tranne la colonna “O” che ho sbagliato. La dicitura “positivo” oppure “in corso” devono essere sulla medesima colonna che è la “P”.

Premetto: la macro che ho chiesto è la fine di una lunghissima ricerca che porto avanti dal mese di Giugno da dove ho ottenuto una statistica di tutto rispetto con sviluppi molto complessi.
Come sempre, però, alla fine si ha a che fare con una serie di righe contenenti gli ”Attuali” difficili da gestire.
Perciò, se l’implementazione di questa macro va in porto seguendo l’iter giusto mi sgraveresti di un immane lavoro che mi toccherebbe fare ogni due, tre estrazioni per mantenere questo foglio aggiornato. Ne sarò eternamente grato!

Cerco di spiegarlo nel migliore dei modi e con il tempo che ti occorre (non c’è nessunissima fretta), mi auguro tu possa risolvere.

Iter da seguire:

1) Il foglio Archivio può contenere quell’unica estrazione oppure essere incrementato con quelle successive il che sarebbe ancora meglio ma non indispensabile.
2) Ho chiuso il file “Attuali” all’estrazione 8750 (colonna L) e quindi alla 8751 dovremmo avere in modo completo quanto segue:

a. La prima condizione da verificare riguarda la colonna “C” vale a dire (il numero Spia). Se nell’estrazione aggiunta si ripete il numero spia, ma nello stesso tempo avviene l’uscita dell’ambo (colonne D-H), quest’ultimo è marcato nella colonna “K” e con essa, i valori nelle colonne (J-L-M-N-O-P) che si aggiorneranno.

Colonna “J” aumenta di un’unità.
Colonna “L” aumenta di un’unità.
Colonna “M” prende la data di pertinenza
Colonna “N” cambia perché uscito l’ambo e quindi diventa “Sto”.
Colonna “O” contiene le diciture “Ambo, Terno, Quaterna” oppure “niente” in assenza di uscite.
Colonna “P” resta la dicitura “in corso” per le formazioni che non hanno avuto esito positivo, oppure “positivo” in caso di uscita ambi, terni etc.
Colonna “Q” (eliminata).


b. Nel caso avvenga la ripetizione di un numero spia e senza uscite di ambo, quel numero si dovrebbe accodare al già esistente con una “nuova riga”; trovi gli esempi reali con le righe colorate in giallo.

Ho eliminato dal foglio le colonne da “R” in poi. Queste le ottengo con l’ultima macro che avevi fatto ed anche perché incrementare anche queste, diventerebbe ancora più complesso.

Riepilogando, il foglio che allego ora è aggiornato come dovrebbe realmente essere dopo avvio macro.

P.S. Forse avrei fatto meglio a inserire l’estrazione originale e senza simulare l’uscita ipotetica dei numeri colorati in Archivio. Comunque non dovrebbe cambiare nulla per quanto riguarda l’impostazione della macro tanto più che avevo simulato solamente Bari e Cagliari. Infatti, ci sono a questa estrazione “8751” tre ruote laddove si sono verificate ripetizioni del numero spia che sono:

Napoli con due numeri – il 45 e 55
Torino con una ripetizione – il numero 81
Venezia con una ripetizione – il numero 77

In questo caso, si azzera la colonna “J” riportando la medesima estrazione della colonna “L”.

Note: Tutti gli eventi usciti, devono rimanere così come sono; aggiornati cioè all’estrazione in cui si sono sfaldati e quindi divenuti “Storici”. Non vanno tolti!


Mi rendo conto della complessità e quindi anche se non si andrà in porto, pazienza.
Buona giornata, ciao.
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Flash30005 » 12/10/13 02:23

Ma dove lo trovo il "numero spia" in questo caso 10 della cella C8 del foglio "Attuali"?
a parte in questo foglio non c'è un archivio sul quale trovarlo.
per quanto ne so il numero spia si trova in una estrazione precedente dell'Archivio" (archivio composto da decine o centinaia di colonne) nel tuo caso l'archivio ha una sola estrazione.
come devo fare?
Oppure spiega meglio

ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 12/10/13 11:19

Ciao Flash, la tua osservazione è giusta ma qui non devi trovare nessun numero spia se non quelli che escono volta per volta nella riga due foglio archivio e da questo momento in poi.

A ogni estrazione avremo cinque numeri per ruota e quindi se vi si trovano numeri spia della colonna “C” e non è uscito nessun evento positivo, questo numero va aggiunto a quello esistente; come l’esempio reale che ho colorato in giallo sulle ruote di Na-To-Ve.

Qui non si tratta d’impostare una macro dalla A alla Z che sviluppi tutto il lavoro che ho fatto e quindi già esistente; in questo caso avrei inserito tutto l’archivio. Semplicemente devo mantenere aggiornato questo foglio che, in ogni momento o quando si ritiene opportuno, può essere sostituito con nuovi dati completamente aggiornati. Questo però, sarà fatto ogni venti-trenta estrazioni dalle quali partirà di nuovo la macro che aggiornerà i dati futuri per altrettante estrazioni.

Se non mi sono spiegato dimmelo e vedrò di apportare altri esempi.
Ciao
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 12/10/13 12:03

Dimenticanza:
Tutto quello che nel foglio Attuali è diventato evento Storico colonna "N", quindi già usciti, non vanno più presi in considerazioni né come spia ne come eventi in gioco.
Restano semplicemente nel foglio con tutti i dati.

La macro lavora esclusivamente sugli eventi "Attuali", quelli cioè che non hanno avuto ancora esito positivo.

Se vuoi faccio ancora un esempio con nuova estrazione (la 8752) e invio il foglio.
Ciao
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 12/10/13 13:02

https://dl.dropboxusercontent.com/u/182 ... 08752.xlsm

Ciao Flash, ho aggiornato all'estrazione 8752 è non ci sono stati eventi positivi però sono usciti dieci numeri spia che ho manualmente inserito; il tutto è aggiornato quindi a quest'ultima estrazione.
Noterai che le quattro spie dell'estrazione precedente (cella di colore rosso in colonna A), sono state incrementate di un'unità e quindi tutti gli attuali aggiornati.
Buona giornata a tutto il forum
Ciao
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Flash30005 » 13/10/13 01:17

Scusami ma continuo a non capire
prendendo in considerazione il tuo ultimo file (ho visto che hai utilizzato la mia macro) cos'altro si dovrebbe fare?
fai un esempio pratico con immagini o altro perché per me è tutto così aleatorio

ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 13/10/13 09:42

Flash30005 ha scritto:Scusami ma continuo a non capire
prendendo in considerazione il tuo ultimo file (ho visto che hai utilizzato la mia macro) cos'altro si dovrebbe fare?
fai un esempio pratico con immagini o altro perché per me è tutto così aleatorio

ciao



Ciao Flash e buona domenica.
La macro attuale quando è partita la seconda volta (già all'inizio), ma anche ora, l'ho lanciata ancora inserendo in archivio numeri fittizi; va a marcare nella colonna "K" anche gli ambi usciti precedentemente che non dovevano essere pi toccati poiché divenuti eventi "Storici".
A prescindere: nel post dell'11 ore 15.02 ho spiegato tutto l'andamento e le varie aggiunte da implementare laddove mi hai risposto che non avevi ben capito. Ne seguono altri due a compendio con altro file che riporta l'estrazione 8752 con i dati aggiornati manualmente poiché la macro non li considera; anche qui pare non sia stato sufficientemente chiaro nell'esposizione.

Non ho capito cosa centri lo sviluppo della macro che deve aggiornare un foglio con "aleatorietà".

Farò qualche altro esempio con le sole due ruote di Bari e Cagliari e, adoperando numeri fittizi, faccio delle immagini con estrazioni consecutive lanciando la macro e cercando di spiegare ancora i vari passaggi e ciò che dovrebbe fare.

Un caro saluto, ciao
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 13/10/13 16:15

Ciao Flash, allego tre immagini con estrazioni consecutive sperando di non aver commesso errori.

https://dl.dropboxusercontent.com/u/182 ... 201%20.PNG

https://dl.dropboxusercontent.com/u/182 ... 202%20.PNG

https://dl.dropboxusercontent.com/u/182 ... 203%20.PNG

Buona serata
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Flash30005 » 13/10/13 19:54

Vedi se questa macro fa al caso tuo
Codice: Seleziona tutto
Sub TrovaAgg()
Set Ws1 = Worksheets("Archivio")
Set Ws2 = Worksheets("Attuali")
'Ws2.Range("K8:K1000").ClearContents
For CCA = 3 To 48 Step 5
Dim VNA(90) As Integer
RuA = UCase(Trim(Ws1.Cells(1, CCA)))
For NV = 1 To 90
For Onu = 1 To 5
If NV = Ws1.Cells(2, CCA + Onu - 1).Value Then VNA(Onu) = Ws1.Cells(2, CCA + Onu - 1).Value
Next Onu
Next NV
UR1 = Ws2.Range("B" & Rows.Count).End(xlUp).Row
MN = Array(VNA(1), VNA(2), VNA(3), VNA(4), VNA(5))
For RR1 = 8 To UR1
Ambo = ""
If UCase(Trim(Ws2.Range("B" & RR1).Value)) = UCase(Trim(RuA)) Then
For NV = 1 To 5
For NP = 1 To 5
If VNA(NV) = Ws2.Cells(RR1, 3 + NP).Value Then
Ambo = Ambo & " - " & VNA(NV)
End If
Next NP
Next NV
End If
If Len(Ambo) > 5 And Ws2.Cells(RR1, 11).Value = "" Then
    Ws2.Cells(RR1, 11).Value = Trim(Mid(Ambo, 3, Len(Ambo)))
    Ws2.Cells(RR1, 16).Value = "Positivo"
    Ws2.Cells(RR1, 15).Value = "Ambo"
    If Len(Ws2.Cells(RR1, 11).Value) > 8 Then Ws2.Cells(RR1, 15).Value = "Terno"
    If Len(Ws2.Cells(RR1, 11).Value) > 13 Then Ws2.Cells(RR1, 15).Value = "Quaterna"
End If
Next RR1
Next CCA
End Sub
Sub ResetT()
Set Ws2 = Worksheets("Attuali")
UR1 = Ws2.Range("B" & Rows.Count).End(xlUp).Row
Ws2.Range("K8:K" & UR1).ClearContents
Ws2.Range("O8:O" & UR1).ClearContents
Ws2.Range("P8:P" & UR1).Value = "In corso"
End Sub



Ho aggiunto una seconda macro nel caso volessi resettare le colonne K, O e P (ripristinando "In corso" su P)
ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 14/10/13 00:28

Ciao Flash, innanzitutto grazie.

https://dl.dropboxusercontent.com/u/182 ... 08751.xlsm

T’invio questo foglio laddove ho inserito completamente gli originali-attuali così com’erano all’estrazione 8750. Nel primo foglio che ho inviato, avevo tolto delle righe su Bari e Cagliari per fare delle immagini che è stato poi utile.

Oltre al foglio (Archivio e Attuali) ho aggiunto anche l’originale per comparare i dati. Inoltre, nel foglio archivio ho inserito sei estrazioni aggiuntive per fare alcune prove.
Infine, vi è il foglio che ho chiamato “Buono” laddove ci sono i dati con tutte le colonne aggiornate all’estrazione 8751 che è quello che la macro dovrebbe fare.

8751 dunque.
Ho lanciato la macro e ci sono due ambi dei quali: uno su Firenze 56-8, l’altro su Napoli 45-55.
Fin qui è ok! Marca l’ambo colonna “K”; marca la dicitura in colonna “O”; marca anche la dicitura nella colonna “P”; ma non sono aggiornate a questa estrazione tutte le altre colonne.

Le colonne “L e M” devono sempre riportare l’indice e la data dell’estrazione immessa in Archivio. Potrei anche ottenerle con formule ma, poiché quando si riscontra l’uscita positiva di un evento, il medesimo diventa uno “Sto” colonna “N” (attualmente non marcata come Sto), la formula restituirebbe sempre l’estrazione in archivio. Dovrebbe invece, e dalle estrazioni successive rimanere tutto com’è; poiché e un gioco terminato.

Vi è poi il discorso sul numero spia colonna “C”.
Se questo numero lo troviamo nella riga Archivio ed è altresì presente anche nel foglio Attuali, ma non vi è stato nessun esito positivo nella colonna “ K” <dev’essere aggiunto>.
In questo caso sono usciti tre numeri: due su Napoli il 45 e 55; uno su Torino l’81.
Perciò, nella riga successiva la 144 bisogna aggiungere il 45; in quella successiva la 153 aggiungere il 55; dopo la riga 260 aggiungere il 45.

Riepilogando e dopo nuova estrazione immessa, in questo caso la 8751 dovremmo avere quanto vedi nel foglio “Buono”.

Riga 145
Colonna “B” stessa ruota del numero aggiunto. NA
Colonna “C” numero aggiunto. 45
Colonne “D:H” medesima cinquina. <12.13.47.52.77>
Colonna “I” si aggiorna solamente in caso di spia ripetuta prendendo la medesima estrazione della colonna “L”.
Colonna “J” a ogni nuova estrazione s’incrementa di un’unità. In caso di numero spia ripetuto, si azzera; riprendendo l’incremento dall’estrazione successiva.
Colonna “K” riporta gli ambi, terni o quaterne usciti.
Colonna “L” riporta l’estrazione ultima immessa.
Colonna “M” la data dell’estrazione ultima immessa.
Colonna “N” riportala dicitura “Att” se eventi in corso (colonna P). Oppure “Sto” se ci sono stati eventi positivi cioè ambi, terni etc.
Colonna “O” l’esito (ambo-terno o quaterna).
Colonna “P” la dicitura “positivo” se uscito; “in corso” se attuale.

Ora dovrebbe essere più che comprensibile soprattutto con i fogli allegati.
Certamente difficile da costruire ma una volta capito il meccanismo non credo tu abbia difficoltà nel trasformare in VB questo progetto.

Saluti e buona settimana
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Flash30005 » 14/10/13 02:15

Ho compreso fino ad un certo punto e realizzato questa macro (sempre con reset)
Codice: Seleziona tutto
Sub TrovaAgg()
Set Ws1 = Worksheets("Archivio")
Set Ws2 = Worksheets("Attuali")
'Ws2.Range("K8:K1000").ClearContents
For CCA = 3 To 48 Step 5
Dim VNA(90) As Integer
RuA = UCase(Trim(Ws1.Cells(1, CCA)))
For NV = 1 To 90
For Onu = 1 To 5
If NV = Ws1.Cells(2, CCA + Onu - 1).Value Then VNA(Onu) = Ws1.Cells(2, CCA + Onu - 1).Value
Next Onu
Next NV
UR1 = Ws2.Range("B" & Rows.Count).End(xlUp).Row
MN = Array(VNA(1), VNA(2), VNA(3), VNA(4), VNA(5))
For RR1 = 8 To UR1
Ambo = ""
If UCase(Trim(Ws2.Range("B" & RR1).Value)) = UCase(Trim(RuA)) Then
For NV = 1 To 5
For NP = 1 To 5
If VNA(NV) = Ws2.Cells(RR1, 3 + NP).Value Then
Ambo = Ambo & " - " & VNA(NV)
End If
Next NP
Next NV
End If
If Len(Ambo) > 5 And Ws2.Cells(RR1, 11).Value = "" Then
    Ws2.Cells(RR1, 12).Value = Ws1.Range("A2").Value
    Ws2.Cells(RR1, 13).Value = CDate(Ws1.Range("B2").Value)
    Ws2.Cells(RR1, 14).Value = "Sto"
    Ws2.Cells(RR1, 11).Value = Trim(Mid(Ambo, 3, Len(Ambo)))
    Ws2.Cells(RR1, 16).Value = "Positivo"
    Ws2.Cells(RR1, 15).Value = "Ambo"
    If Len(Ws2.Cells(RR1, 11).Value) > 8 Then Ws2.Cells(RR1, 15).Value = "Terno"
    If Len(Ws2.Cells(RR1, 11).Value) > 13 Then Ws2.Cells(RR1, 15).Value = "Quaterna"
End If
Next RR1
Next CCA
End Sub
Sub ResetT()
Set Ws2 = Worksheets("Attuali")
UR1 = Ws2.Range("B" & Rows.Count).End(xlUp).Row
Ws2.Range("K8:K" & UR1).ClearContents
Ws2.Range("O8:O" & UR1).ClearContents
Ws2.Range("P8:P" & UR1).Value = "In corso"
Ws2.Range("N8:N" & UR1).Value = "Att"
End Sub

ma questa parte ancora non la "digerisco"
Lucio Peruggini ha scritto:Vi è poi il discorso sul numero spia colonna “C”.
Se questo numero lo troviamo nella riga Archivio ed è altresì presente anche nel foglio Attuali, ma non vi è stato nessun esito positivo nella colonna “ K” <dev’essere aggiunto>.
In questo caso sono usciti tre numeri: due su Napoli il 45 e 55; uno su Torino l’81.
Perciò, nella riga successiva la 144 bisogna aggiungere il 45; in quella successiva la 153 aggiungere il 55; dopo la riga 260 aggiungere il 45.


Ciao

P.s. Ma una passeggiata nei boschi con le foglie gialle che fanno da tappeto e riempire i polmoni di sana aria con aroma di muschio... no eh?
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 14/10/13 12:16

P.s. Ma una passeggiata nei boschi con le foglie gialle che fanno da tappeto e riempire i polmoni di sana aria con aroma di muschio... no eh?


Ringrazio per lo stimolo proposto, di passeggiate nei boschi ne ho fatte molte quando fino a dieci anni or sono. All'epoca appassionato di pesca giravo parecchio per i monti e quindi anche boschi che non ho dimenticato.
Mi piacerebbe ma il fisico e gli interessi con il tempo cambiano.

Controllo le correzioni apportate e, con qualche esempio mirato allo scopo capirai anche quanto non hai ancora digerito.

Ciao
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 14/10/13 15:09

Ciao Flash, ok per le correzioni apportate e stando su queste ultime sempre all’estrazione 8751 vediamo cosa manca.

Righe 58 e 163 foglio “Attuali” come detto sono a posto; ho provato anche a inserire altre estrazioni successive e i valori di queste righe non cambiano, come desiderato. OK!!!


Manca l’incremento di un’unità per tutte le altre formazioni che non hanno dato esito positivo in colonna “K”.

Le colonne ( J-L-M ) proseguono la loro corsa e devono anch’esse essere aggiornate; e quindi partendo dalla prima riga utile la (otto), dovremmo avere:

Colonna “J” riga otto = 23
Colonna “J” riga nove = 12
Colonna “J” riga dieci = 68 etc. per tutte le altre.

Colonna “L” riga otto = 8751
Colonna “L” riga nove = 8751
Colonna “L” riga dieci = 8751 etc. per tutte le altre.

Colonna “M” riga otto = 03/10/2013
Colonna “M” riga nove = 03/10/2013
Colonna “M” riga dieci = 03/10/2013 etc. per tutte le altre.

Ora guardiamo la ripetizione della “Spia” che è cosa, un pochino più complicata ma non troppo una volta afferrato il concetto.

Prendiamo come esempio proprio la riga otto con ruota Bari numero dieci.

Estrazione 8728 (colonna I8). In questa estrazione è uscito il numero dieci su Bari. Ora, con l’ultima estrazione inserita in archivio la 8751 colonna “L” il ritardo per ambo o sorti superiori dei numeri messi in gioco (cinquina) 15.40.69.71.85 è 23 colonna “J”; 8751-8728 = 23.

Si va avanti con le estrazioni future e, alla 8739 colonna ”J9” si ripete il numero spia 10. In questo frangente cioè undici estrazioni, non vi è stato nessun esito positivo. Si formano così le spie ripetute. Abbiamo così due ripetizioni senza sfaldamento della cinquina posta in gioco <la prima a ritardo 23, la seconda a ritardo 12>
8751-8739 = 12.
Va altresì aggiunto: se all’estrazione 8751 cioè uscita della seconda spia num. 10, ci fosse stata anche l’uscita di ambo, il gioco si sarebbe fermato a quel punto come i due ambi usciti in questa estrazione di Firenze e Napoli.

Da qui, la necessità di aggiungere una riga quando vi è una ripetizione del numero spia senza uscite positive della cinquina posta in gioco.
Di fatto, ogni estrazione produce cinquanta numeri spia che andrebbero tutti aggiunti a questo foglio, a me interessa solamente aggiungere quelli che troviamo nel foglio “Attuali colonna C” e quindi, nell’estrazione 8751 abbiamo tre spie da inserire in questo foglio; due su Napoli (45-55) una su Torino (81).

Riepilogando sul discorso “Spia”, dovremmo avere a questa estrazione (8751) quanto già esposto nel post precedente che riporto escludendo le modifiche ultime già risolte.

Riga 145
Colonna “B” stessa ruota del numero aggiunto. NA
Colonna “C” aggiungere il numero 45 perché ripetuto
Colonne “D:H” medesima cinquina. <12.13.47.52.77>
Colonna “I” si aggiorna solamente in caso di spia ripetuta prendendo la medesima estrazione della colonna “L”.
Colonna “J” a ogni nuova estrazione s’incrementa di un’unità. In caso di numero spia ripetuto, si azzera; riprendendo l’incremento dall’estrazione successiva.
Colonna “K” riporta gli ambi, terni o quaterne usciti (GIA’ RISOLTO).
Colonna “L” riporta l’estrazione ultima immessa (RISOLTO IN PARTE).
Colonna “M” la data dell’estrazione ultima immessa (RISOLTO IN PARTE).
Colonna “N” riportala dicitura “Att” se eventi in corso (colonna P). Oppure “Sto” se ci sono stati eventi positivi cioè ambi, terni etc. (RISOLTO).
Colonna “O” l’esito (ambo-terno o quaterna) RISOLTO.
Colonna “P” la dicitura “positivo” se uscito; “in corso” se attuale . (RISOLTO).

Note: Se i passaggi riguardo la spia sono troppo complicati da attuare, potremmo risolverli diversamente; mi basterebbe colorare (colori diversi per ruota) i numeri ripetuti che ovviamente non hanno avuto esito positivo della cinquina.
L’ho farò manualmente!

Ciao e buona giornata
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Flash30005 » 14/10/13 17:48

Lasciando ancora da parte l'inserimento righe per le "nuove spie" ho modificato la macro per tutte le altre implementazioni e corretto alcuni bug (esempio lanciando la macro due volte con lo stesso concorso le celle in colonna J avrebbero subito incrementi errati, ora non più).
prova questa macro
Codice: Seleziona tutto
Sub TrovaAgg()
Set Ws1 = Worksheets("Archivio")
Set Ws2 = Worksheets("Attuali")
'Ws2.Range("K8:K1000").ClearContents
For CCA = 3 To 48 Step 5
Dim VNA(90) As Integer
RuA = UCase(Trim(Ws1.Cells(1, CCA)))
For NV = 1 To 90
For Onu = 1 To 5
If NV = Ws1.Cells(2, CCA + Onu - 1).Value Then VNA(Onu) = Ws1.Cells(2, CCA + Onu - 1).Value
Next Onu
Next NV
UR1 = Ws2.Range("B" & Rows.Count).End(xlUp).Row
MN = Array(VNA(1), VNA(2), VNA(3), VNA(4), VNA(5))
For RR1 = 8 To UR1
Ambo = ""
If UCase(Trim(Ws2.Range("B" & RR1).Value)) = UCase(Trim(RuA)) Then
For NV = 1 To 5
For NP = 1 To 5
If VNA(NV) = Ws2.Cells(RR1, 3 + NP).Value Then
Ambo = Ambo & " - " & VNA(NV)
End If
Next NP
Next NV
End If
If Ws2.Cells(RR1, 12).Value < Ws1.Range("A2").Value Then
DiffRit = Ws1.Range("A2").Value - Ws2.Cells(RR1, 9).Value
RuA2 = UCase(Trim(Ws2.Range("B" & RR1).Value))
If RuA = RuA2 Then
If Len(Ambo) > 5 Then
    If Ws2.Cells(RR1, 11).Value = "" Then
    Ws2.Cells(RR1, 12).Value = Ws1.Range("A2").Value
    Ws2.Cells(RR1, 13).Value = CDate(Ws1.Range("B2").Value)
    Ws2.Cells(RR1, 14).Value = "Sto"
    Ws2.Cells(RR1, 11).Value = Trim(Mid(Ambo, 3, Len(Ambo)))
    Ws2.Cells(RR1, 16).Value = "Positivo"
    Ws2.Cells(RR1, 15).Value = "Ambo"
    If Len(Ws2.Cells(RR1, 11).Value) > 8 Then Ws2.Cells(RR1, 15).Value = "Terno"
    If Len(Ws2.Cells(RR1, 11).Value) > 13 Then Ws2.Cells(RR1, 15).Value = "Quaterna"
    Tr = 0
    End If
    Else
    Tr = 1
    'MsgBox Ws2.Cells(RR1, 10).Value
     Ws2.Cells(RR1, 10).Value = DiffRit
     Ws2.Cells(RR1, 12).Value = Ws1.Range("A2").Value
     Ws2.Cells(RR1, 13).Value = CDate(Ws1.Range("B2").Value)
End If
End If
End If
Next RR1
Next CCA
End Sub


Discorso spie ancora incomprensibili perché le spie sono solo 3?
e poi per napoli corrispondono ai numeri costituenti l'ambo sfaldato e sarebbe comprensibile ma a Torino l'81 cos'è?
e perché non firenze dove è uscito l'ambo 56-9?

Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: CORTESEMENTE - UNA MACRO

Postdi Lucio Peruggini » 15/10/13 00:28

Ciao Flash, ho trovato la nuova correzione apportata che ho rinominato come
(Sub TrovaAgg2).

L’ho lanciata e le colonne “J-L-M” sono aggiornate all'estrazione 8751, tranne i due eventi “Sto” usciti, Firenze e Napoli che, nella colonna “J”sono rimasti con il ritardo precedente, quello della 8750.
Inserendo l’estrazione 8752 La “J” ha recuperato addirittura due ritardi. Le colonne “L-M” che dovevano rimanere alla 8751, si sono incrementate di un’unità.
Di fatto, questi due eventi usciti alla 8751 colonna “J-L-M”, dovevano rimanere com'erano:

Fi |19 | 8.25.56.57.89 | 8737 | 14 | 56.8 | 8751 | 03/10/2013 |Sto | Ambo | Posit.

Na |86|38.45.55.74.78| 8748 | 3 |45.55| 8751 | 03/10/2013 |Sto | Ambo | Posit.

https://dl.dropboxusercontent.com/u/182 ... na%20J.PNG
https://dl.dropboxusercontent.com/u/182 ... na%20J.PNG

https://dl.dropboxusercontent.com/u/182 ... na%20J.PNG
https://dl.dropboxusercontent.com/u/182 ... na%20J.PNG

Discorso “Spie” che apparentemente è un grosso scoglio, in realtà non è così come sembra.

Faccio un altro esempio sperando che riesca nel modo migliore.
Questa volta adopero un evento reale Storico (già sfaldato), seguendone passo dopo passo l’andamento fino a sfaldamento dell’evento positivo di ambo di cui allego anche immagine (esempio spia ripetuta).

https://dl.dropboxusercontent.com/u/182 ... petuta.PNG

Sempre il numero 10 su Bari.
Fa la sua prima comparsa all'estrazione 3973 del 13/09/1947 colonna “I”, con aggregati (cinquina) in gioco 15.40.69.71.85 partendo con questa ricerca dalla 3950.

1° uscita 3973 colonna “I”, si va avanti come se aspettassimo l’uscita di un evento positivo che in tal caso chiuderebbe il gioco. Fino a quel momento, se questo numero esce ancora, si aggiunge al primo.

2° uscita 3984 nessun evento positivo (si aggiunge numero spia)
3° uscita 3988 nessun evento positivo (si aggiunge numero spia)
4° uscita 3994 nessun evento positivo (si aggiunge numero spia)
5° uscita 4001 POSITIVO – GIOCO CHIUSO ALLA 4002.

Avremo che, la prima uscita del 10 ha un ritardo 29 colonna “J” e a scendere, 18-14-8-1. Infatti, con l’ultima spia uscita, si ha l’evento positivo dell’ambo 85.15. Idem per l’ambo successivo.

Riportando il meccanismo ai soli attuali e riprendo il 10 di Bari nel foglio “Attuali”,
Abbiamo la seguente situazione:

E’ uscito il numero 10 nell'estrazione 8728 colonna “I” ma poi e senza eventi positivi, si ripete all'estrazione 8739; ancora un nulla di fatto per gli eventi positivi.
Supponiamo che fra dieci estrazioni, alla 8749 non sia ancora uscito nessun evento positivo ma al contrario esce ancora il numero 10, cosa facciamo? Esso sarà aggiunto con una nuova riga e quindi avremo:
Colonna “I” 8749
Colonna “J” si azzera per poi incrementarsi di un’unità da quella successiva.


Discorso spie ancora incomprensibili perché le spie sono solo 3?
e poi per napoli corrispondono ai numeri costituenti l'ambo sfaldato e sarebbe comprensibile ma a Torino l'81 cos'è?
e perché non firenze dove è uscito l'ambo 56-9?


Le spie ripetute sono tre perché queste provengono dal foglio Archivio e sono presenti nel foglio Attuali nella colonna “C”; le altre che non sono presenti in questo foglio, non interessano.

La spia 81 di Torino è una spia ripetuta senza che vi sia stato alcun evento positivo; quindi va aggiunta come il 45 e 55 di Napoli. Tieni presente l’esempio sul numero 10 di Bari su descritto.

Per quanto riguarda il 56.8 di Firenze, non ho afferrato cosa centri; questi due numeri fanno parte della cinquina corrispondente al numero spia 19 <caso chiuso>; questi non sono mica numeri spia?

Aggiungo: i ritardi della colonna “J” non sono ritardi reali della cinquina messa in gioco, questi ritardi partono dall’uscita della spia.

Speriamo in bene, ciao e ancora grazie per l’aiuto.
Notte
Lucio P.
Versione Office - 2013
Lucio Peruggini
Utente Senior
 
Post: 890
Iscritto il: 24/01/11 16:23

PrecedenteProssimo

Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "CORTESEMENTE - UNA MACRO":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti