Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Conviene LibreOffice al posto di Office 2003 basic?

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Conviene LibreOffice al posto di Office 2003 basic?

Postdi icaro43 » 15/02/11 12:20

Ho un pc desktop del 2004 con windows xp home edition e Microsoft office 2003. Con il passare del tempo Microsoft ha creato Office 2007 ed ora Office 2010. Per poter a volte aprire alcuni file che mi vengono spediti, ho dovuto prima caricare il pacchetto di compatibilità con Office 2007 e poi il visualizzatore Powerpoint di Office 2010. Ho sentito parlare ed ho letto qualche guida su OpenOffice e, ultimamente, su LibreOffice, simile all'altro, ma,dicono, destinato a svilupparsi di più. Mi sono chiesto, a questo punto, se non mi convenga installare al posto di Office 2003 un sofware opensource, che si aggiorna tenendo testa -per quel che può- con i vari Office che Microsoft produce continuamente, senza spendere altri soldi e senza scaricare altri pacchetti di compatibilità ed altri aggiornamenti da windows update di Office. Da quel che ho visto sia OO che LibreOffice sono simili al prodotto Microsoft. Gradirei un parere da chi si è posto il problema e l'ha risolto. Se qualcuno ha optato per l'abbandono di Office vorrei sapere se il S.O. ha avuto problemi sia con la disinstallazione sia con l'installazione del nuovo software e come si trova con il programma. Grazie :)
Avatar utente
icaro43
Utente Senior
 
Post: 126
Iscritto il: 10/10/09 11:13

Sponsor
 

Re: Conviene LibreOffice al posto di Office 2003 basic?

Postdi Flash30005 » 15/02/11 15:04

Penso che OpenOffice e LibreOffice non saranno mai perfettamente compatibili con Ms Office,
intendo per compatibilità anche il funzionamento delle macro oltre che delle formule.
Per logici motivi, diritti, incompatibilità funzioni native (che sono incompatibili già nella stessa famiglia Ms), etc.

Per quanto riguarda la possibilità di disinstallazione dei programmi da windows
sappiamo tutti che in windows rimane sempre una traccia che "sporca" il SO anche se non compromette la stabilità del sistema.

Per fare delle prove, senza dover necessariamente avere due Pc, puoi utilizzare "Microsoft Virtual PC" che ti permette di avere una seconda macchina (però virtuale) per fare tutte le prove che vuoi.

Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Conviene LibreOffice al posto di Office 2003 basic?

Postdi maxmula » 15/02/11 15:49

Come dice Flash, se non ti serve usare macro e funzioni avanzate, LibreOffice è perfettamente in grado di fare tutto quello che fa il prodotto Microsoft.

Premesso che anch'io sul mio PC ho Office 2003, che uso per sviluppare le macro, quando si tratta di scrivere testi preferisco di gran lunga il Writer di OpenOffice/LibreOffice, che forse è un po' più pesante in certe funzioni ma ha un'interfaccia che mi sembra più immediata ed affidabile.

Anche per quanto riguarda il foglio di calcolo, Calc non ha nulla da invidiare al collega Microsoft, tranne le macro in VBA (OpenOffice Basic, già StarBasic non è così diffuso, ed anche se i due linguaggi sono molto simili al momento non sono portabili uno verso l'altro)

Di entrambi i prodotti, invece, non apprezzo particolarmante gli applicativi per il disegno, tant'è che non li installo nemmeno: quando devo disegnare qualcosa passo direttamente ad InkScape, che trovo molto più versatile.

Per le presentazioni, invece, non faccio testo: ho installato PowerPoint ma non lo uso (nemmeno Impress, però), mi sarebbe sufficiente un semplice viewer.


Disinstallare Office? Eh sì, non è che l'operazione sia proprio pulita... Però, se raggiungi la convinzione che non lo userai mai più, potrai sempre rimediare quando sarà il momento di riformattare tutto il sistema (il più tardi possibile, ti auguro): potrai finalmente decidere di NON installarlo del tutto

Ciao,
MAx.
Avatar utente
maxmula
Utente Senior
 
Post: 965
Iscritto il: 18/08/04 18:28
Località: N44°59'45 E09°00'34

Re: Conviene LibreOffice al posto di Office 2003 basic?

Postdi icaro43 » 15/02/11 17:53

Penso che nel mio caso abbia ragione Maxmula. Io non uso macro nè altre funzioni avanzate, che del resto nemmeno conosco, nè mi serve altro. Lo stesso dicasi per powerpoint, che uso solo per visualizzare ciò che mi viene inviato. Sono anni che non formatto il pc e cerco di tenerlo bene. Quando mi capiterà di dare un pò di fiato alla macchina e dovrò formattare certamente ricorrerò a OpenOffice o LibreOffice; ma allora -visto che l'assistenza a windows xp si avvia verso il termine- installerò Linux. Confesso -un pò ingenuamente- che sono affezionato al mio pc, vecchiotto sì ma sempre affidabile. Ciao :)
Avatar utente
icaro43
Utente Senior
 
Post: 126
Iscritto il: 10/10/09 11:13


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "Conviene LibreOffice al posto di Office 2003 basic?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti