Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

EXCEL Riferimenti variabili per macro

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

EXCEL Riferimenti variabili per macro

Postdi Francesco53 » 30/06/10 09:46

Buon giorno a tutti,
allego foto per rendere esplicita la richiesta.
Immagine
Nella immagine vi è la mia richiesta, allego il codice utilizzato
dal tasto Calcola:
Codice: Seleziona tutto
Sub Somma()
riga = ActiveCell.Row
colonna = ActiveCell.Column
Cells(riga, colonna) = Cells(riga, colonna - 2) + Cells(riga, colonna - 1)
End Sub

Ringrazio chi può aiutarmi a superare il problema.
Francesco
S.O. Vista e Office 2007
Francesco53
Utente Senior
 
Post: 647
Iscritto il: 20/02/10 18:45

Sponsor
 

Re: EXCEL Riferimenti variabili per macro

Postdi Flash30005 » 30/06/10 13:58

Se hai inserito quella macro "Somma" in un modulo
puoi inserire questo codice in ogni foglio
Codice: Seleziona tutto
Private Sub Worksheet_Change(ByVal Target As Range)
    UR = Worksheets("Foglio1").Range("D" & Rows.Count).End(xlUp).Row
    CheckArea = "C4:D" & UR + 1
    If Not Application.Intersect(ActiveCell, Range(CheckArea)) Is Nothing Then
    If (Selection.Rows.Count + Selection.Columns.Count) > 2 Or Target = "" Then Exit Sub
    For RR = 4 To UR
     If Range("D" & RR).Value > 0 Then Range("E" & RR).Interior.ColorIndex = 6
    Next RR
    End If
End Sub

Private Sub Worksheet_SelectionChange(ByVal Target As Range)
    UR = Worksheets("Foglio1").Range("D" & Rows.Count).End(xlUp).Row
    CheckArea2 = "E4:E" & UR
    If Not Application.Intersect(ActiveCell, Range(CheckArea2)) Is Nothing Then
    If (Selection.Rows.Count + Selection.Columns.Count) > 2 Or Target <> "" Then Exit Sub
Call Somma
End If
End Sub


Puoi cancellare il pulsante di comando perché avrai la somma al solo click del mouse sulla cella

Fai sapere
Ciao

P.s. le celle, nella colonna "E", si coloreranno al monmento che inserirai i dati in C o D
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: EXCEL Riferimenti variabili per macro

Postdi Francesco53 » 30/06/10 15:04

Grazie Flash per la risposta, purtroppo avendo forse io semplificato
al massimo l'esempio, non sono riuscito a far capire la mia necesità.
Io ho la necessità, come cercavo si spiegare nel caso dove i numeri
sono 3, o anche più, di poter evidenziare le celle, esempio:
da B7:C7, mi posiziono in E7 e pressando il tasto Calcola, mi restituisce
in E7 la somma, potrebbe essere anche una moltiplicazione, questo
lo realizzo con la macro come l'esempio. Il problema e che avendo la
macro previsto le prime due celle a sinistra dove sono posizionato,
se i numeri sono di più, come in immagine allegata, o se sono due
percedenti come esempio appena scritto, non ottengo il giusto risultato.
Francesco
S.O. Vista e Office 2007
Francesco53
Utente Senior
 
Post: 647
Iscritto il: 20/02/10 18:45

Re: EXCEL Riferimenti variabili per macro

Postdi Flash30005 » 30/06/10 22:27

Beh, tu hai fatto l'analisi
tu hai fatto l'esempio
lo hai esposto
e io ho realizzato quanto da te specificato (volevi la somma di soli due numeri)
altro non so

per le prossime volte non "semplificare" (che tra parentesi ci complica)
ma esponi quale è il tuo problema effettivo
penseremo noi all'analisi
e a trovare la soluzione più appropriata

Adesso se dici che:
una volta devi sommare due o più celle
o addirittura moltiplicare certi valori
etc etc
mi dici come possiamo trovare una soluzione adeguata alla tua esigenza senza avere un minimo di indizio e nemmeno la possibilità di poter fare un'analisi dei tuoi dati (considerando che l'esempio da te riportato non era quello che volevi veramente)?

Scusami ma mi sembra di aver solo perso tempo
ed è la cosa che detesto di più

Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: EXCEL Riferimenti variabili per macro

Postdi Francesco53 » 30/06/10 23:20

Ciao Flash, non hai perso tempo, la tua macro lò conservata e valutata,
si impara sempre qualcosa in questo forum, e da voi sicuramente molto.
Anche se non si è riusciti a risolvere la richiesta, non credo che il tempo possa
considerarsi sprecato, come me penso che anche altri utenti leggano i
vari post, ed ogni vostra indicazione o macro è utile a qualcuno di noi.
Nell'immagine pensavo fosse chiaro che mi serviva memorizzare il range dei
numeri che fossero due o tre, come si fà con la funzione somma, o media etc.,
si evidenzia il range e poi si ottiene il risultato, io avevo bisogno di quello.
Comunque ti ringrazio perchè ho pur sempre appreso qualcosa che non conoscevo.
Francesco
S.O. Vista e Office 2007
Francesco53
Utente Senior
 
Post: 647
Iscritto il: 20/02/10 18:45

Re: EXCEL Riferimenti variabili per macro

Postdi Francesco53 » 01/07/10 15:37

Ho preparato una bozza di file di ciò che chiedo, spero di rendere più chiara la mia richiesta.
http://www.megaupload.com/?d=91342LJ7
Grazie
Francesco
S.O. Vista e Office 2007
Francesco53
Utente Senior
 
Post: 647
Iscritto il: 20/02/10 18:45

Re: EXCEL Riferimenti variabili per macro

Postdi Flash30005 » 01/07/10 23:55

In certe situazioni....
faccio di testa mia :P
Scarica questo file
Non troverai più il pulante che richiama la calcolatrice
E' sufficiente selezionare due o tre celle su colonne diverse (stessa riga)
per far apparire la "Calcolatrice" che ora avrà meno pulsanti (la scelta è stata definita dalla selezione),
potrai, quindi, premere il pulsante che ti interessa.
C'è da definire in caso di divisione e sottrazione nonché percentuale cosa fare se i dati sono tre (e non due) ma si dovrà stabilire una regola razionale; attualmente viene preso il primo valore e viene diviso con il secondo e poi con il terzo valore (per primo valore si intende quello della colonna B).

Fai sapere
Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: EXCEL Riferimenti variabili per macro

Postdi Francesco53 » 02/07/10 10:34

Grazie Flash, :)
è come desideravo, sei un grande.
Francesco
S.O. Vista e Office 2007
Francesco53
Utente Senior
 
Post: 647
Iscritto il: 20/02/10 18:45


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "EXCEL Riferimenti variabili per macro":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

cron