Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Monitoraggio file

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Re: Monitoraggio file

Postdi Anthony47 » 26/10/09 02:46

Il comando cd "E:\prova" serve a dire quale directory deve essere elaborata; se questa e' diversa caso per caso (una volta C:\prova1, una volta D:\Subdir\prova, una volta F:\userdata\prova) la cosa piu' semplice e' modificare da tastiera il .bat; l' alternativa sarebbe da editare col vba anche il file .bat usando la proprietà FileDialog per chiedere all' utente di selezionare la directory di lavoro, ma sinceramente penso che il gioco non valga la candela.
Una alternativa forse piu' valida sarebbe di creare uno script dove quella directory fa parte dei parametri che dai al lancio del .bat, qualcosa come pippo.bat -E:\prova
Ma questo e' un gioco che sa fare chi conosce bene lo scripting dos; se nessuno ti da un suggerimento qui potresti postare la domanda nella sezione Sistemi Operativi Windows.

Ciao.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13894
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Sponsor
 

Re: Monitoraggio file

Postdi tutamimetica » 26/10/09 11:07

Ok grazie. Cambiare il bat non mi crea particolari problemi. Continuerò con il vecchio sistema.
ciao tuta
tutamimetica
Utente Senior
 
Post: 209
Iscritto il: 10/06/08 17:25

Re: Monitoraggio file

Postdi Flash30005 » 26/10/09 15:01

tutamimetica ha scritto:Visto che la cartella che contiene il file bat è è su una pennetta USB utilizzata su diverse postazioni, spesso sono obbligato a correggere il percorso. C'è la possibilità di farlo automaticamente?
tuta

Dici che il file bat è su una pennetta...
ma la pennetta è sempre la stessa?
e le diverse postazioni alla fine sono sempre le stesse? E quante sono?
Mi spiego:
se la pennetta è sempre la stessa e le postazioni sono sempre le stesse (anche 10 diverse)
puoi intervenire su ogni postazione (una sola volta) attribuendo a quella pennetta una lettera drive non utilizzata (normalmente lettere X, Y o Z), ogni volta che inserirai quella pennetta in uno di quei Pc la pennetta avrà sempre la lettera da te assegnata, quindi metterai nel programma (una sola volta) di ricercare es.: Z:\File.bat
Per assegnare una lettera alla pennetta:
Inserisci la penna Usb poi
vai su Start>Impostazioni>Pannello di Controllo
Strumenti di Amministrazione
Gestione Computer
Ora sulla finestra di sinistra selezioni Gestione Disco e
(allargando bene la finestra) a destra troverai la tua penna con lettera assegnata automaticamente dal Pc es.: lettera (F) in uno o (E) in un altro etc,
seleziona l'area bianca e con il tasto destro del mouse seleziona Cambia lettera all'unità
nella finestra successiva clicca sul comando Cambia e assegna la lettera disponibile su tutte le postazioni (credo appunto che "Z" vada bene per tutte).
Poi modificherai il programma inserendo la lettera utilizzata.
Credo che così facendo non dovrai più metterci le mani.
--------------------------------------------------------------------------------
Nel rileggere il tuo quesito e cercando di capire il problema
ho letto il tuo primo post dove chiedevi:
tutamimetica ha scritto:Salve. Non so se qualcuno può aiutarmi, ma mi sembra una richiesta così assurda la mia, ma ci provo lo stesso ..
In una cartella denominata Programmazioni ho quattro cartelle IstitutoA IstitutoB Istituto C Istituto D.
All'interno di di ognuna di queste cartelle ci sono delle sottocartelle con il nome delle classi 1A, 1B, ...
All'interno di ogni cartella Classe ci sono i files di programmazione del gruppo classe in formato .doc ...
....
Se fosse possibile potrei monitorare tutto da un foglio excel con un risparmio notevole di tempo.
Grazie Tuta

Proprio ultimamente ho terminato un lavoro per un Ente che aveva percorsi diversi dei file e ho realizzato una macro che riporta tutti quei file in un foglio a mo' di elenco e sono ispezionabili al solo click e/o attingere dagli stessi file i dati necessari riportandoli in un foglio di Riepilogo (con archiviazione dei file processati).

Sono a disposizione nel qual caso volessi approfondire l'argomento.

Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Monitoraggio file

Postdi tutamimetica » 27/10/09 11:24

Grazie Flash della risposta.
Ho capito tutto e penso che seguirò il tuo consiglio, anche se a scuola avrò sicuramente problemi in quanto l'amministratore......
Per la seconda parte del messaggio ti dico che io con il file bat ho creato l'elenco dei file e successivamente con excel (importo dati esterni) e gestisco tutto, senza grossi problemi. L'unico fastidio era cambiare il percorso della pennetta USB in quanto a volte aggiorno (le programmazioni mi vengono inviate via e-mail) l'archivio a casa (ho 2 Pc), a volte a scuola (ho diversi PC a disposizione).
Quindi sono soddisfatto delle spiegazioni ricevute. Grazie
tuta
tutamimetica
Utente Senior
 
Post: 209
Iscritto il: 10/06/08 17:25

Precedente

Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "Monitoraggio file":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Maury170419 e 18 ospiti