Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Excel ricerca su archivio

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Statix » 04/10/08 18:55

Ciao Anthony47,
in effetti hai ragione,non mi è stato molto chiaro il tuo lavoro,lo ritengo abbastanza complesso da gestire, :-? :-? :-? :oops: :oops:
nel frattempo ho optato di risolvere con la solita formuletta: :idea: :idea: :idea: :idea:


Codice: Seleziona tutto
=SE(CONTA.SE($I3:$M3;Q$1)>0;0;Q2+1)


con questa solo formula, dalla colonna generata,ho il max ritardo storico,la frequenza è il ritardo attuale,
al momento lo applicata solo ai 90 numeri(ambata),che poi lo applichero per ambo.

Immagine

l'unico problema che ho ,e avere a disposizione i riferimenti dei dati dell'ultima riga(ritardi attuali)
ogni volta che inserisco una nuova estrazione ,aumenta di una riga quindi i riferimenti si spostano,
ed ho i dati della penultima riga invece che ultima.
mi ricordo di averlo letto già da qualche parte,ma come sempre non riesco più a trovarlo. :-? :-? :-?
Statix
Windows 7,
Office 2010,
Statix
Utente Senior
 
Post: 1078
Iscritto il: 12/05/06 21:55
Località: Provincia di Caserta

Sponsor
 

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Flash30005 » 04/10/08 19:12

Anthony47 ha scritto:Possibile che sia TUTTO chiaro? O e' piu' probabile che NESSUNO abbia il coraggio di dire "cosa e' questo?"


Penso sia superlativo!
Professionale!
Ancora sto cercando di capire come funziona (Intendo dal punto di vista del programma)
Con pochissimi codici macro hai creato qualcosa di veramente funzionale.
Una piccola nota: quando si aggiungono ulteriori estrazioni, e si copiano le formule del foglio1, bisogna rilanciare la macro TestaAmbi? Perché in questo caso il calcolo comincia di nuovo dall'inizio, dalla prima estrazione...?

Io ho "buttato giù" una bozza con il sistema a 2D (con le 90 pagine) e sembra funzionare, crea i 90 fogli in pochi secondi già pronti per essere compilati dall'apposita macro che posiziona i flag, il resto sono solo somme.
Il tempo della compilazione per un archivio di 400 estrazioni è di circa 2,5 minuti (con il mio PC, un po' datato), però, ad ogni nuova estrazione la macro aggiunge solo il flag delle nuove estrazioni e il risultato (ambo più frequente) si aggiorna in 10 secondi.
Dovrei ora calcolare l'intervallo di celle vuote tra un flag (composto dal numero 1) e un altro (nella stessa colonna) magari solo il valore max e min, quale codice mi consigli?

Per ovvie ragioni non pubblicherò il lavoro, se non espressamente richiesto.
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Flash30005 » 04/10/08 19:20

Statix ha scritto:l'unico problema che ho ,e avere a disposizione i riferimenti dei dati dell'ultima riga(ritardi attuali)
ogni volta che inserisco una nuova estrazione ,aumenta di una riga quindi i riferimenti si spostano,
ed ho i dati della penultima riga invece che ultima.
mi ricordo di averlo letto già da qualche parte,ma come sempre non riesco più a trovarlo. :-? :-? :-?

Io ho usato la formula (imparata qui) :lol:
Codice: Seleziona tutto
Sheets("Foglio1").Select
UE = Range("A" & Rows.Count).End(xlUp).Row
oppure
Codice: Seleziona tutto
UE = Worksheets("Foglio1").Range("A1").End(xlDown).Row

Dove "Foglio1" è il foglio dei dati e "A" è la colonna della quale devi contare le righe, UE è il numero delle righe
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Statix » 04/10/08 19:40

Ciao Flash3005
io lo risolto così

Codice: Seleziona tutto
range A1:A1000 ci sono i dati
in B1 la formula
=SE(A1="";B2+1)
copiare in giu fino a B1000
in C1=max(A1:A1000)
Statix
Windows 7,
Office 2010,
Statix
Utente Senior
 
Post: 1078
Iscritto il: 12/05/06 21:55
Località: Provincia di Caserta

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Statix » 04/10/08 19:44

Dovrei ora calcolare l'intervallo di celle vuote tra un flag (composto dal numero 1) e un altro (nella stessa colonna) magari solo il valore max e min, quale codice mi consigli?

io lo risolto così
Codice: Seleziona tutto
range A1:A1000 ci sono i dati
in B1 la formula
=SE(A1="";B2+1)
copiare in giu fino a B1000
in C1=max(A1:A1000)
Statix
Windows 7,
Office 2010,
Statix
Utente Senior
 
Post: 1078
Iscritto il: 12/05/06 21:55
Località: Provincia di Caserta

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Statix » 04/10/08 20:35

ok risolto il mio problema dei riferimenti dell'ultima riga con 2 formule
una
Codice: Seleziona tutto
=Conta.Numeri  ( conta le righe dei dati)
l'altra con
=Cerca.Vert    (cerco i dati dalla riga data dalla formula Conta.numeri con indice riferita ai dati

così quando aggiorno il tutto mi da sempre i risultati dell'ultima riga.
Statix
Windows 7,
Office 2010,
Statix
Utente Senior
 
Post: 1078
Iscritto il: 12/05/06 21:55
Località: Provincia di Caserta

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Flash30005 » 04/10/08 21:08

Statix ha scritto:
Dovrei ora calcolare l'intervallo di celle vuote tra un flag (composto dal numero 1) e un altro (nella stessa colonna) magari solo il valore max e min, quale codice mi consigli?

io lo risolto così
Codice: Seleziona tutto
range A1:A1000 ci sono i dati
in B1 la formula
=SE(A1="";B2+1)
copiare in giu fino a B1000
in C1=max(A1:A1000)

Il problema è che non posso utilizzare colonne adiacenti, ma devo calcolarlo in fondo alla colonna (A:A), (B:B), (Etc), mi sta balenando un'idea e proverò a metterla in pratica: se io conosco le uscite del numero so anche quanti intervalli (ritardi) ci sono infatti essi corrispondono a N.Uscite + 1, con la macro potrei contare (contatore impostato a N.uscite + 1) le celle vuote (CelleV) tra un flag e un altro memorizzare la variabile CelleVMax = CelleV solo se CelleVMax < CelleV in questa maniera ho il massimo numero delle celle vuote della colonna mettendo invece CelleVMin = CelleV solo se CelleVMin > CelleV ho il minimo ritardo.
(scusate "ho ragionato ad alta voce") ma Anthony che ne pensa?
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Anthony47 » 05/10/08 20:48

Quindi, ad essere generoso, bello ma inutile.. pazienza.

Statix, mi sembri rassegnato prematuramente quando dici "lo ritengo troppo complesso da gestire": hai guardato cosa contengono i fogli Estra-0, -1, etc? Non e' quello che cercavi (calcolare i ritardi delle coppie)? Il foglio MAX hai visto quanto e' complesso? (basicamente 1 formula spalmata in lungo e largo). Le altre statistiche si fanno con formule altrettanto complesse, tipo il numero di volte che una coppia e' stata estratta, la frequenza, il Min, e altri dati statistici calcolabili per ogni coppia con una sola formula.
Il problema residuo e' che, come ha fatto notare Flash, aggiungendo nuove estrazioni e rilanciando la macro (l' unica approntata) questa riparte da zero, ripetendo tutte le estrazioni; ma se il "cubo" di dati avesse un senso si potrebbe approntare una seconda macro che lavora solo sui delta.

Intanto sono contento che state procedendo con il vostro schema (e' importante avere l' idea complessiva per poter sviluppare il particolare).
Per Flash: "Dovrei ora calcolare l'intervallo di celle vuote tra un flag (composto dal numero 1) e un altro". Insomma devi calcolare il ritardo tra una estrazione e la successiva? Pero' senza una colonna di appoggio la vedo dura, soprattutto perche' non credo che sia sufficiente calcolare il max ritardo per le statistiche (ma anche per il max mi si sono quasi attorcigliate le funzioni attorno al collo nella ricerca di una "formuletta" idonea). Ma non ne hai abbastanza, di colonne, anche con excel 2003?

Ciao.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13899
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Flash30005 » 06/10/08 01:09

Anthony47 ha scritto:Quindi, ad essere generoso, bello ma inutile.. pazienza.
Non è affatto inutile penso che molti, anche non interessati specificatamente del lotto, possano trarre vantaggi "studiando" la tua soluzione

Anthony47 ha scritto:Statix, mi sembri rassegnato prematuramente quando dici "lo ritengo troppo complesso da gestire": hai guardato cosa contengono i fogli Estra-0, -1, etc? Non e' quello che cercavi (calcolare i ritardi delle coppie)? Il foglio MAX hai visto quanto e' complesso? (basicamente 1 formula spalmata in lungo e largo). Le altre statistiche si fanno con formule altrettanto complesse, tipo il numero di volte che una coppia e' stata estratta, la frequenza, il Min, e altri dati statistici calcolabili per ogni coppia con una sola formula.
Lo ritengo molto scientifico e un ottimo strumento di analisi ma forse a Statix occorrono, come lui pubblica, delle tabelle riassuntive che non penso non si possano fare "agganciandole" al tuo elaborato

Anthony47 ha scritto:Il problema residuo e' che, come ha fatto notare Flash, aggiungendo nuove estrazioni e rilanciando la macro (l' unica approntata) questa riparte da zero, ripetendo tutte le estrazioni; ma se il "cubo" di dati avesse un senso si potrebbe approntare una seconda macro che lavora solo sui delta.
E' proprio quello che pensavo e che per te non fosse difficile attuare

Anthony47 ha scritto:Intanto sono contento che state procedendo con il vostro schema (e' importante avere l' idea complessiva per poter sviluppare il particolare).
Per Flash: "Dovrei ora calcolare l'intervallo di celle vuote tra un flag (composto dal numero 1) e un altro". Insomma devi calcolare il ritardo tra una estrazione e la successiva? Pero' senza una colonna di appoggio la vedo dura, soprattutto perche' non credo che sia sufficiente calcolare il max ritardo per le statistiche (ma anche per il max mi si sono quasi attorcigliate le funzioni attorno al collo nella ricerca di una "formuletta" idonea). Ma non ne hai abbastanza, di colonne, anche con excel 2003?
Non è per non avere più colonne a disposizione ma già mi sono allargato con 90 fogli e con 90 colonne cad e i dati in effetti sono in ogni colonna: ho i flag che indicano l'uscita del numero e le celle vuote il ritardo ora devo spremere un po' di materia grigia per tirar fuori questi ritardi (contare le celle vuote sulla colonna e mettere il valore max trovato in fondo alla riga 65535 come ho fatto per il conteggio, molto facile, delle presenze)
Ma a spiegare è più difficle che a vedere il foglio quindi lo allegherò qui purché non :lol: ok? Perché non è scientifico, chiaramente, come l'elaborato di Anthony, anzi ha proprio bisogno di essere "sgrezzato" :oops:

[L’estensione rar è stata disattivata e non puó essere visualizzata.]



Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Statix » 06/10/08 11:32

Ciao Anthony, ciao Flash3005

Volevo dire a Anthony che ammiro il suo operato,spero che non me ne voglia,per le mie conoscenze di excel ,ancora a livello base e come entrare in un altro mondo,
è la prima volta che vedo un elaborato in 3D come lo chiamate voi,ed per me è molto complesso.
ci stò studiando.
Come detto in precedenza anche da Flash30005, a me serviva ricavarmi delle tabelle da tutti i 200 archivi in contemporanea così come in questo foglio che ho elaborato,quì mi calcola le statistiche con applicazione di filtri delle ambate,di tutti i miei archivi virtuali(200),archivio uno di seguito all'altro.Nei vostri elaborati trattate un solo archivio e volendo applicare su 200 ?

Immagine
Statix
Windows 7,
Office 2010,
Statix
Utente Senior
 
Post: 1078
Iscritto il: 12/05/06 21:55
Località: Provincia di Caserta

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Anthony47 » 06/10/08 22:03

Beh, se sei arrivato a questo risultato ti faccio i complimenti.

Per quanto riguarda la voce "archivi", ripeto che non ho capito che cosa intendi per 200 archivi, visto che le ruote sono molto meno.

Ciao.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13899
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Statix » 06/10/08 22:26

Ciao Anthony
gli archivi sono virtuali e vengono ricavati dal archivio di una ruota reale in base a delle condizioni.
quindi da 1 se ne ricavano quanti se ne vogliono.
Statix
Windows 7,
Office 2010,
Statix
Utente Senior
 
Post: 1078
Iscritto il: 12/05/06 21:55
Località: Provincia di Caserta

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Flash30005 » 07/10/08 00:25

Statix ha scritto:Ciao Anthony, ciao Flash3005

Volevo dire a Anthony che ammiro il suo operato,spero che non me ne voglia,per le mie conoscenze di excel ,ancora a livello base e come entrare in un altro mondo,
è la prima volta che vedo un elaborato in 3D come lo chiamate voi,ed per me è molto complesso.
ci stò studiando.
Come detto in precedenza anche da Flash30005, a me serviva ricavarmi delle tabelle da tutti i 200 archivi in contemporanea così come in questo foglio che ho elaborato,quì mi calcola le statistiche con applicazione di filtri delle ambate,di tutti i miei archivi virtuali(200),archivio uno di seguito all'altro.Nei vostri elaborati trattate un solo archivio e volendo applicare su 200 ?

Come pure:
Statix ha scritto:...
per il momento a me basta un esempio di macro che fà questo
prendere un solo archivio calcolare il ritardo attuale e storico e frequente dell'ambo,e ambata su ambo
in seguito apporrò le modifiche per calcolare gli altri archivi.

Io sto' cercano di capire se l'elaborato di Anthony possa utilizzarlo vantaggiosamente; siamo ambedue un po' spiazzati ad usarlo ma se ci prendiamo confidenza e Anthony applica la modifica di aggiornare solo le estrazioni aggiunte, penso che quel lavoro potrebbe essere utilizzato come "motore" basterebbe linkare su un foglio tabellare i risultati che quel motore fornisce.
Adesso non so se occorrano 200 motori o no ma un po' di idee sono partorite, del resto si sapeva sin dall'inizio che la mole di dati era enorme. Ora bisogna solo decidere cosa fare avendo già qualche strumento in più rispetto al primo post di questo topic, è questa la strada da percorrere? Altrimenti quale altra strada?
Io stesso ho improvvisato (si noterà di sicuro) per realizzare qualcosa che dia qualche risultato, fino ad oggi non ho avuto mai un'esigenza di questo tipo: né per hobby né tantomeno al lavoro, ma anche quel modesto elaborato può essere uno spunto per trovare una soluzione adeguata alle tue esigenze.
Tu solo sai qual'è il problema reale dei 200 archivi se sono "statici" o dinamici (variabili anche essi nel tempo), intendo statici se sono come le estrazioni che una volta avvenute rimangono tali oppure variano anche i dati che dovrebbero essere consolidati visto che si "generano" con delle condizioni che potrebbero farli invece "rigenerare" ad ogni nuova estrazione.
Inutile dire che se sono dinamici è meglio lasciar perdere tutto sin da ora perché non faresti in tempo a calcolare tutto l'insieme che già dovresti inserire una nuova estrazione per ricominciare il calcolo, come ben sai c'è un'estrazione ogni due giorni.
Non ho calcolato il tempo che impiega il programma di Anthony per 400 estrazioni ma il mio non completato impiegava 3 minuti (400 estrazioni) significa che un archivio di 4000 sono 30 minuti ammettendo di farlo girare per 200 archivi = 6000 minuti in pratica 100 ore (4 giorni con 1 PC o 1 giorno con 4 PC) se sono archivi statici una volta realizzate le tabelle storiche si ha l'aggiornamento di un'estrazione con soli 3 secondi (10 minuti per tutti i 200 archivi). Ecco perché se sono dinamici non credo sia possibile stare dietro agli aggiornamenti.
Ok ora vado a letto perché con tutti questi numeri... comincio a darne qualcuno anche io :lol:
Buonanotte
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Anthony47 » 07/10/08 19:23

Volevo aggiornare il mio prototipo, che lavora col solito concetto ma ora ha le formule semplificate e impiega 1/3 in meno di quanto impiegava prima (testato sulle 400 estrazioni che usava Flash); lo trovate in allegato.

Ho inoltre modificato il modo di segnalare i ritardi nei fogli Estra-x: ora i dati sono memorizzati sia come Num1-Num2 che come Num2-Num1 (cioe' trovate l' esito sia, ad esempio, della coppia 2-3 che 3-2); dovrebbe essere piu' semplice fare delle ricerche, ma va tenuto presente che i risultati sono riportati due volte; questo spiega perche', con 400 righe, vengono calcolati 8000 risultati e non 4000 come dovrebbe essere (400 righe*10 ambi a riga).

Tenete presente che questo prototipo lo posso ampliare, ma sempre fermandomi ai dati nudi dei ritardi nelle estazioni, se ci sara' un interesse concreto da parte di qualcuno; insomma se riuscite a svilupparci sopra le statistiche che servono, allora fate conto che c' e' anche la macro che gestisce solo i delta.
Una ulteriore richiesta/vincolo: la macro lavora in modalita' di calcolo Manuale; ho verificato che pero' excel non e' particolarmente disciplinato a gestire solo il ricalcolo del Foglio1 quindi all' occorrenza nella macro eseguo il ricalcolo completo (Calculate). Quindi se decidete di fare prove con formule aggiuntive fatele su un file separato, che faccia riferimento al mio file; insomma per calcolare il max ritardo di un ambo, ad esempio, invece di =MAX(Lasciare_0:Lasciare!B2) (come trovate sul foglio demo MAX) andrete su un altro workbook e vi verra' una formula tipo =MAX('[Per-FLASH_Archivio per test_A81002-V2.xls]Lasciare_0:Lasciare'!B2)
Questo per essere certi che la macro possa lavorare velocemente senza il ritardo di ricalcoli intermedi inutili.

Ciao.
Allegati

[L’estensione zip è stata disattivata e non puó essere visualizzata.]

Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13899
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Flash30005 » 07/10/08 21:08

Ottimo Anthony
Da Gennaio 1939 a Dicembre 2004 ben 3853 estrazioni in 13 minuti e 15 secondi
Volevo chiederti una cosa in I1 c'è questa formula
Codice: Seleziona tutto
=SOMMA(I2:I492)
= 24 a fine elaborazione e penso si riferisca all'ultimo numero elaborato (90) infatti trovo tanti valori 1 nella colonna I ad ogni estrazione del 90 ma se io filtro il numero 1 ho ben 199 uscite del 90 in quanto le righe non sono solo 492 penso quindi che bisogna modificare la formual in I1 giusto? (infatti portando a I4000 ottengo 199).
Sarebbe interessante poter avere le 90 colonne Tipo "I" una per numero per evitare di dover rielaborare ogni singolo numero usando il filtro tipo I1, cosa ne pensi?
Infine una domanda: le celleJ1 e K1 riportano rispettivamente E-G e F-G a cosa servono?

Complimenti per l'elaborato
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Anthony47 » 07/10/08 22:51

Hum... se hai cambiato la formula in I1 dopo aver eseguito la macro, allora purtroppo i 13'15" sono stati sciupati perche' sono state calcolate solo le prime 492 estrazioni. Tuttavia per 490 linee mi sarei aspettato un tempo drasticamente inferiore, quindi spero doppoamente che tu abbia cambiato la formula "prima".
Le intestazioni in J1-K1 sono un refuso della versione precedente.
Il rischio di non allineare le formule alle righe di estrazioni mi ha portato a realizzare la "v3" del proto, che appunto inserisce in automatico le formule su tutte le righe delle estrazioni. E' allegato.

Per quanto riguarda l' uso di 90 colonne "tipo I", non la vedo bene. Ora infatti in I calcolo se quella riga contiene l' ambo in test, che e' quello in O1-P1; con le 90 colonne avremmo solo l' indicazione che quel numero e' estratto, dovremmo aggiungere altre formule per calcolare se e' presente anche l' ambo; e poi calcolare 90 formule e certamente piu' lungo che calcolarne 3 (come con le funzioni Conta.se, * e Conta.se della formula attuale).

Ciao.
Allegati

[L’estensione zip è stata disattivata e non puó essere visualizzata.]

Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13899
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Flash30005 » 07/10/08 23:54

Anthony47 ha scritto:Hum... se hai cambiato la formula in I1 dopo aver eseguito la macro, allora purtroppo i 13'15" sono stati sciupati perche' sono state calcolate solo le prime 492 estrazioni. Tuttavia per 490 linee mi sarei aspettato un tempo drasticamente inferiore, quindi spero doppoamente che tu abbia cambiato la formula "prima".
Le intestazioni in J1-K1 sono un refuso della versione precedente.
Il rischio di non allineare le formule alle righe di estrazioni mi ha portato a realizzare la "v3" del proto, che appunto inserisce in automatico le formule su tutte le righe delle estrazioni. E' allegato.
...
Allora, in I1 non ho cambiato nulla (me ne sono accorto solo dopo perché non capivo il significato del numero 24) ma prima di attivare la macro ho copiato le formule in I401/I402 etc fino all'ultima estrazione (riga 3854) e credo che l'elaborazione sia avvenuta per tutte le righe anche perché il numero degli ambi nei vari fogli è notevolmente cambiato si parla di oltre 2000 combinazioni di ambi per qualche numero (es. il 2) e oltre i 1000 per molti altri numeri cosa che non si otteneva con le 400 estrazioni-test, inoltre lo stesso numero 90, nella colonna I, è stato fleggato 199 volte contro le 24 delle 400 estrazioni iniziali, comunque posso sempre ripetere il calcolo per confermare.
Ora proverò anche la "v3". ;)

Anthony47 ha scritto:Per quanto riguarda l' uso di 90 colonne "tipo I", non la vedo bene. Ora infatti in I calcolo se quella riga contiene l' ambo in test, che e' quello in O1-P1; con le 90 colonne avremmo solo l' indicazione che quel numero e' estratto, dovremmo aggiungere altre formule per calcolare se e' presente anche l' ambo; e poi calcolare 90 formule e certamente piu' lungo che calcolarne 3 (come con le funzioni Conta.se, * e Conta.se della formula attuale).
Si hai ragione ma... se si usasse un altro foglio con i 90 numeri (uno per colonna) e durante l'elaborazione si avesse quel flag appropriato alla colonna corrispondente del/i numero/i estratti (5 per estrazione) si potrebbe ottenere sia la frequenza che il ritardo dell'estratto applicando all'occorrenza solo un filtro, come hai già fatto nel foglio1 ma, in questo caso, sarà esteso a tutti i 90 numeri. E' ovvio che per fare ciò occorrerà più tempo per l'intera elaborazione, semmai... dovesse essere necessario, e se Statix lo confermerà, si potrà realizzare in un secondo tempo anche perché non credo ci voglia molto ad attuarlo.

Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Flash30005 » 08/10/08 01:06

Test "v3" non riuscito :cry:
Ora l'intero processo sembra rallentato in realtà impiega il 18% in più del tempo (15 minuti e 45 secondi) ma... nei fogli Max e Estra-0/-n ci sono solo 1, tutti 1, dappertutto! :eeh:
Mettendo in I1 il numero di righe relative alle estrazioni le formule vengono copiate fino alla fine dell'archivio e questo funziona per il resto c'è da rivedere qualcosa...

ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Flash30005 » 08/10/08 01:45

Anthony,
Per rendere ancora più automatico il calcolo delle colonne ed estendere la formula a tutto l'archivio avevo pensato ad una macro che si avvii prima dell'elaborazione e un codice che ho costruito potrebbe essere
Codice: Seleziona tutto
Sub CalcCol()
Dim RtotC As Integer
    RtotC = Worksheets("Foglio1").Range("B1").End(xlDown).Row
    Range("H2").Select
    ActiveCell.FormulaR1C1 = "=IF(R[-1]C[1]=0,R[-1]C+1,0)"
    Range("I2").Select
    ActiveCell.FormulaR1C1 = "=COUNTIF(RC3:RC7,Val1)*COUNTIF(RC3:RC7,Val2)"
    Range("H2:I2").Select
    Selection.AutoFill Destination:=Range("H2:I" & RtotC)
    Range("H2:I" & RtotC).Select
    Range("A2").Select
    ActiveCell.FormulaR1C1 = "1"
    Range("A3").Select
    ActiveCell.FormulaR1C1 = "2"
    Range("A2:A3").Select
    Selection.AutoFill Destination:=Range("A2:A" & RtotC)
    Range("A2:A" & RtotC).Select
    Range("I1").Select
    ActiveCell.FormulaR1C1 = "=SUM(R[1]C:R[" & RtotC - 1 & "]C)"
    Range("J2").Select
End Sub

Io l'ho provato e funziona egregiamente e in maniera veloce, cosa ne pensi?
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Excel ricerca su archivio

Postdi Flash30005 » 09/10/08 11:03

Anthony,
In riferimento alla progetto "v3" ho notato che la colonna H non ha formule (risultato tutte le celle sono pari a 0)

Io nel frattempo ho messo altre formule nell'elaborato da me pubblicato e ho ottenuto frequenze, ritardo max attuale e storico raggruppate in una tabella che allego.
L'elaborazione si riferisce a 1640 estrazioni purtroppo aggiungendo le altre 2200 dell'archivio-test il Pc si blocca al 75% del lavoro per mancanza di risorse (Cpu al 100% e 2 Gb Ram occupati al 95%).

Per Statix e Anthony
Pensavo di risolvere il problema utilizzando Access come importatore di tabelle, filtratore e "motore" per il calcolo e poi "trasferire" il risultato finale su foglio di Excel (simile a quello che pubblico qui).
Che cosa ne pensate?
Allegati

[L’estensione zip è stata disattivata e non puó essere visualizzata.]

Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

PrecedenteProssimo

Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "Excel ricerca su archivio":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti