Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

conto lavoro con excel

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

conto lavoro con excel

Postdi vyger » 04/07/07 15:00

salve sono nuovo sul forum, vi ho trovato perche' satvo facendo una ricerca su internet, allo scopo di vedere se con excel posso fare quello che invece dovrei fare con un sw del costo di oltre 20.000 euro.

premessa, cosi capite cosa mi serve

allora io ho un'impresa artigiana, lavoro esclusivamente con conto lavoro, ossia mi danno un pezzo, io lo assemblo e poi lo riconsegno a chi me lo ha dato.

non faccio magazzino, e siamo piccoli, quindi non devo gestire commesse complesse.

il pezzo che mi danno non lo faccio entrare a magazzino, perche' non mi interessa di averlo in carico.

in pratica vado dal cliente carico il pezzo (enorme solitamente), lo porto in officina, e qui lo lavoro, solo che alcuni particolari che compongono questo pezzo li faccio fare fuori, e hanno un loro codice.

percui mi servirebbe un foglio excel, o database, o altro, che mi collega un codice chiamiamolo master a tanti codici slave, ognuno col suo prezzo di acquisto, + i vari tempi di lavorazione interna.

cosi che io posso vedere subito da pc quanto al variere dei costi di acquisto dei singoli particolari, varia il mio guadagno.

ora io ho un foglio excel con i vari codici e costi di acquiasto, ma ogni volta devo andarmi a cercare i singoli particolari, fare la somma, per vedere se ci sto dentro, invece se potesse fare tutto lui, io immetto ogni mese codice particolari e costi dalle fatture dei sub fornitori, lui li somma, somma il costa orario che ho inserito, e mi dice la percentuale di guadagno.

Tutto questo perche' i costi di acquiasto variano anche cosiderevolmente di mese in mese a causa delle flutuazioni dei prezzi delle materie prime.

e i tempi di lavorazione variano parecchio a seconda dell'operaio, che magari e' meno pratico a fare qualla lavorazione.

sapete aiutarmi o e' una cosa troppo cmplessa?

grazie e scusate per il fiume di parole.
vyger
Newbie
 
Post: 4
Iscritto il: 04/07/07 14:48
Località: bologna

Sponsor
 

Database

Postdi By Sal » 04/07/07 19:37

Ciao vyger, il problema non è il codice legato al codice padre, ma il listino, perchè non credo che hai un solo fornitore, quindi dovresti vedere il codice in base al listino del fornitore, ed il tempo di consegna, che pure sono costi.
Si puo ovviare al codice legato al codice padre, facendo due archivi, il primo di tutti i codici, per il listino ed un'altro con i codici padre nella colonna "A" ed i codici figlia nella colonna "B", per calcolare i costi prendendo i dati dal listino.
Questo è solo un indizio ma ci possono essere diverse soluzione e bisogna individuare quelle più pratiche.
Ad ogni operatore dovresti dare un coefficiente in base all'esperienza o la capacità, e moltiplicare questo coefficiente, in incremento o decremento, per sapere il rendimento del lavoro per orario in base all'operatore utilizzato.
Insomma il problema è un poco complesso nel suo insieme.
Ma come tutte le grandi cose se prese singolarmente e risolte, anche il problema diventa piccolo.
Facci sapere Ciao :)
A rileggerci By Sal
Avatar utente
By Sal
Utente Junior
 
Post: 79
Iscritto il: 27/08/06 14:40

Postdi vyger » 05/07/07 09:56

dunque ho diversi fornitori, per i particolari, ma un solo codice perche' glielo do io, e li ho obbligati a usare i miei codici e non i loro, altrimenti era un casino.

i tempi di assemblaggio sono fissi, mi limito a controllare che operatori poco pratici non mi sforino troppo, tramite controlli a campione.

pensavo che magari su internet ci sono dei fogli di calcolo gia pronti, a cui magari fare qualche piccola modifica per i miei bisogni
vyger
Newbie
 
Post: 4
Iscritto il: 04/07/07 14:48
Località: bologna

fogli preventivo

Postdi By Sal » 05/07/07 11:52

Ciao vyger, e difficile se lo trovi, in effetti ci sono dei fogli di preventivi, in cui indicando il codice poi ti fa la somma, potresti ovviare su questi fogli, nel senso che dovresti inserire dei codici di lavorazione/orario in modo che inserendo il codice del tipo di lavoro per la quantità di ore, ti conteggia un prezzo da aggiungere al preventivo.
Perchè poi in definitiva a te occorre un foglio che ti faccia il preventivo di quanto costa il lavoro da effettuare.
Vedo se riesco a trovare un foglio che ti possa andare bene e te lo posto, un pò di pazienza, appena lo trovo lo inserisco.
Ciao :) :)
A rileggerci By Sal
Avatar utente
By Sal
Utente Junior
 
Post: 79
Iscritto il: 27/08/06 14:40

Postdi vyger » 05/07/07 13:16

ok grazie
vyger
Newbie
 
Post: 4
Iscritto il: 04/07/07 14:48
Località: bologna

Listino

Postdi By Sal » 05/07/07 15:34

Ciao vyger, eccoti i file, per la verità ne sono due, uno per calcolare il costo orario di un operaio, ed un'altro di un listino con il carrello, sul listino ci sono tutti i codici, devi inserire i tuoi codici, la descrizione ed il prezzo con lo sconto, una volta che in alto hai messo il numero d'ordine e la data, scegli il codice inserisci la quantità e fai aggiungi al carrello, con i tasti in alto, quando hai finito di aggiungere tutti i codici puoi stampare l'ordine o andare sul secondo foglio e vedere quando costa l'ordine.

ECCO I FILE

se ci sono problemi scrivi ciao :)
A rileggerci By Sal
Avatar utente
By Sal
Utente Junior
 
Post: 79
Iscritto il: 27/08/06 14:40

Postdi vyger » 05/07/07 15:45

grazie mille, spero di sdebitarmi un giorno
vyger
Newbie
 
Post: 4
Iscritto il: 04/07/07 14:48
Località: bologna


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "conto lavoro con excel":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti