Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

[Excel] Creare Grafico scegliendo solo ALCUNI dati

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

[Excel] Creare Grafico scegliendo solo ALCUNI dati

Postdi gik » 25/05/07 13:11

Salve a tutti,
ho un nuovo quesito della Susy per voi ;)

Ho una serie di dati, vorrei diagrammarne solo una parte, come faccio?
Mi spiego meglio:

Ho una colonna, diciamo la B, in cui sono presenti dei valori numerici.
Nella colonna G invece sono presenti degli indici, ad esempio a,b,c,d,e.
Quindi avrò diciamo 2500 righe, ciascuna con un indice e un valore.

Vorrei poter visualizzare i risultati in 5 diagrammi, uno per ciascun indice....
Come fare?
Grazie, sempre gentilissimi!
" ... e come il sol che fulvo scema attergo il cupo mare, negli occhi miei, tu, riverberi radiosa"
GIK
gik
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 18/07/06 16:41
Località: Gaeta

Sponsor
 

Postdi Anthony47 » 26/05/07 02:17

Ciao gik;
intanto una proposta che non risponde alla domanda ma magari risponde al bisogno:
Ti fai un grafico che riassume tutte le 2500 righe; selezioni il grafico, poi Strumenti /Opzioni, tab Grafico, e controlli che sia spuntata la voce Traccia solo celle visibili. In “Formato area grafico” spunta l’ opzione “Non spostare ne’ ridimensionare con le celle” (selezioni il grafico, tasto dx, scegli Formato area . . , tab Proprieta’, spunta la voce "Non spostare . . . ).
A questo punto metti un filtro automatico in colonna G e filtra per uno dei possibili valori: il grafico che vedrai e’ relativo ai dati che hai filtrato. Cosi’ potrai vedere un grafico alla volta.

Se questo non e’ sufficiente, allora ci facciamo un foglio di servizio, dove una macro traspone le 2500 righe in N gruppi, a seconda dell’ indice di colonna G; ma per questo sara’ utile avere il tracciato record delle colonne da trasporre.

Ciao.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13885
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Postdi gik » 31/05/07 12:22

Ciao Antony, come al solito sei molto utile.
Grazie per la risposta.

Avevo già usato questo metodo, per risolvere rapidamente il problema e stampare al volo, ma il quesito rimane.
Infatti se volessi proteggere alcune celle del foglio, per evitare di sovrascriverle accidentalmente, il filtro non funziona più.
Inoltre utilizzando questo metodo non resta traccia dei diagrammi creati.

Rivediamo il problema:
Ho una tabella, vorrei diagrammare alcuni valori presenti in una colonna (ad esempio la M) distinguendo tra vari diagrammi in base ad un indice presente nella colonna N.
Per semplicità diciamo che vorrei creare 3 diagrammi:
Nel primo vorrei inserire i valori della colonna M che nella colonna N presentano l'indice "a"
Nel secondo quelli con l'indice "b"
Nel terzo solo quelli con l'indice "c"

qualche consiglio? Grazie
" ... e come il sol che fulvo scema attergo il cupo mare, negli occhi miei, tu, riverberi radiosa"
GIK
gik
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 18/07/06 16:41
Località: Gaeta

Postdi Anthony47 » 01/06/07 14:08

Ciao Gik.
Continuo a pensare che il filtro automatico dovrebbe essere sufficiente, in quanto:
-per l’ obiezione che il filtro non funziona su celle protette, basta che quando proteggi il foglio spunti la voce “Usa filtro automatico”
-per l’ obiezione “non resta traccia…”, beh basta rifiltrare e vedi tutti i grafici che avevi creato, PURCHE’ i dati siano rimasti invariati; ma se i dati variano e vuoi tenerne traccia sei costretto in ogni caso a farne delle “immagini” periodiche, su cui puoi ricreare i grafici applicando il filtro automatico.

Comunque, immaginando che ci siano anche altri motivi contrari al filtro, puoi usare la macro seguente:
Codice: Seleziona tutto
Sub Gikk()
ColD = "M1"           '<<-- Colonna Dati
GraphWS = "GRAFICI"   '<<-- Foglio di lavoro per i grafici
StartWS = ActiveSheet.Name
If StartWS = GraphWS Then
MsgBox ("Partire dal foglio Dati; abort")
Exit Sub
End If

Sheets(GraphWS).Select
Range("A1").Select
Cells.Select
Selection.Clear
Range("A1").Select

Sheets(StartWS).Select
RowD = Range(ColD).Offset(65530, 0).End(xlUp).Row
For I = 1 To RowD - 1
On Error Resume Next
Sheets(StartWS).Select
Range(ColD).Offset(I, 0).Select
CD = Selection.Value
CI = Selection.Offset(0, 1).Value
Sheets(GraphWS).Select
OffInd = Application.WorksheetFunction.Match(CI, Range("A1:IV1"), 0)
If OffInd = 0 Then
 Range("IV1").End(xlToLeft).Offset(0, 1).Select
 Selection.Value = CI
 OffInd = Selection.Column
End If
Range("A1").Offset(65530, OffInd - 1).End(xlUp).Offset(1, 0).Value = CD
OffInd = 0
Application.ScreenUpdating = True
Application.ScreenUpdating = False
Next I
Sheets(GraphWS).Select
On Error GoTo 0
IndNum = Range("IV1").End(xlToLeft).Column
For I = 2 To IndNum
Range(Cells(2, I), Cells(65536, I).End(xlUp).Address).Name = "Grafi" & I - 1
Next I
End Sub


Essa richiede la presenza di un foglio di servizio chiamato GRAFICI (il nome puo’ essere cambiato), che viene pulito dalla macro, poi i dati del foglio di partenza vengono mappati su questo foglio in colonne diverse secondo il loro indice; non volendo lavorare con un elenco di indici fissi, le colonne vengono intestate man mano che sull’ elenco dati vengono trovati nuovi indici (quindi potrebbe partire con C e poi avere ad esempio A). La macro genera anche N range (quanti sono gli indici) chiamati Grafi1, Grafi2, etc: se usi questi nomi come origine dati quando crei i grafici potrai gestire automaticamente la lunghezza variabile degli elenchi.

La colonna dei dati e’ impostabile; ho assunto che i dati partano dalla riga 2, e che l’ indice sia nella colonna alla destra.
Lanciare la macro dal foglio che contiene i dati.

Fai sapere se cosi’ e’ ok.
Ciao.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13885
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Postdi gik » 04/06/07 07:55

Ciao Ant, grazie mille, sei meraviglioso come al solito!

Anch'io credo che il filtro sia la soluzione ottimale, ma

:!:
basta che quando proteggi il foglio spunti la voce “Usa filtro automatico”


Non riesco a trovare questa opzione tra le voci da spuntare in protezione...

:!:
farne delle “immagini” periodiche

A cosa ti riferisci? Mi consigli di salvare l'immagine (uno screenshoot) dei diagrammi?

Grazie davvero per la supermacro, sei sconvolgente... :eeh:
Una curiosità, 6 un programmatore Microsoft? Il VBA l'hai ideato tu? Mangi VBA a pranzocenaecolazione? :roll:
" ... e come il sol che fulvo scema attergo il cupo mare, negli occhi miei, tu, riverberi radiosa"
GIK
gik
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 18/07/06 16:41
Località: Gaeta

Postdi gik » 04/06/07 08:01

PS

Le opzioni da spuntare che mi appaiono sono:
Strumenti :arrow: Protezione :arrow:

Proteggi cartella di lavoro per: Struttura O Finestre
Proteggi foglio per: Contenuto O Oggetti O Scenario
Proteggi e condividi cartella di lavoro: Condividi con rilevamento modifiche

Dove trovo la sprotezione per i filtri?

Scusa la domanda, ma non riesco proprio...
" ... e come il sol che fulvo scema attergo il cupo mare, negli occhi miei, tu, riverberi radiosa"
GIK
gik
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 18/07/06 16:41
Località: Gaeta

Postdi Anthony47 » 04/06/07 11:31

Strumenti /Protezione /Proteggi foglio; a questo punto dovresti avere un elenco di cose che sono consentite, che puoi scegliere tramite la spunta di un check-box; "Usa filtro automatico" e' una di queste operazioni.
Questo e' quello che vedo sul mio excel che e' versione 2002.

Per quanto riguarda il discorso delle "immagini", intendo delle copie congelate di dati, che possono essere fatte su fogli separati o salvando il workbook con un nome diverso da quello su cui i dati vengono aggiornati.

Ciao.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13885
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Postdi gik » 04/06/07 12:51

Purtroppo in Excel 2000 non c'è questa opzione :cry:

Altro problema dell'utilizzo dei filtri:

Creando diversi grafici, ho la necessità di avere titoli diversi e riferimenti diversi in ognuno di essi. Utilizzando il filtro automatico devo modificare manualmente, per ogni diagramma che creo, questi elementi.
" ... e come il sol che fulvo scema attergo il cupo mare, negli occhi miei, tu, riverberi radiosa"
GIK
gik
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 18/07/06 16:41
Località: Gaeta

Postdi Anthony47 » 04/06/07 19:02

Insomma ti devi accontentare della macro!

Ciao, alla prossima.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13885
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "[Excel] Creare Grafico scegliendo solo ALCUNI dati":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: flakmask, patel, raimea e 11 ospiti