Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

excel - problema con sommatoria celle

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

excel - problema con sommatoria celle

Postdi Brulè » 06/01/07 23:51

Ciao a tutti,
sono nuova del sito, ma sono anche alle prime armi con Excel......

Come faccio a sommare il valore di alcune celle escludendo il formato condizionale di altre celle??? Ad esempio: ho 2 colonne A e B. In tutte le celle sia della colonna A che B ho inserito dei valori, solo che in quelle della B c'è un formato condizionale (se il valore della cella raggiunge un determinato numero la cella diventa con sfondo blu e colore del numero rosso) e fin qui e tutto OK! Ma come faccio al sommare i valori delle celle della colonna A solo se le celle della colonna B non sono diventate blu e rosse? Ho provato a fare il somma.se ma la funzione tiene in considerazione il valore delle celle della colonna B e non il formato!

Spero di essere stata abbastanza chiara....

Grazie mille
Brulè
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 06/01/07 15:00

Sponsor
 

Postdi cencio70 » 07/01/07 18:17

Usa il somma.se mettendo la condizione tra virgolette:
esempio
le celle si colorano se superano il valore di 5
somma.se(a1:a10;">5";a1:a5)
Spero ti serva in questa maniera...
cencio70
Utente Junior
 
Post: 54
Iscritto il: 05/06/06 16:40
Località: Arezzo

Postdi Brulè » 07/01/07 23:05

Caro cencio70,

alla tua soluzione ci avevo già pensato ;) , solo che ogni cella della colonna B ha un valore da raggiungere diverso! Pensa che ho per la colonna B più di cento celle e se dovessi mettere il somma.se arriverebbe la Befana del 2008 ad aiutarmi!!!!! Pensavo ci fosse una funzione particolare che prevedesse come condizione il formato, che nel mio caso è sempre lo stesso, sfondo blu con colore valore rosso.

Comunque ti ringrazio, sei stato molto gentile.....

Ciao e a presto
Brulè
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 06/01/07 15:00

Postdi Anthony47 » 08/01/07 02:20

Ciao Brulè, benvenuta nel forum.
ogni cella della colonna B ha un valore da raggiungere diverso

Questo valore e' scritto in qualche cella o e' solo scritto nelle formule di formattazione condizionata?
E la formattazione la fai con la condizione "il valore della cella è" o "la formula è"? Questa seconda domanda la faccio perche' ricordo un articolo (di Chip Pearson, credo) che indicava un metodo utilizzabile solo con "il valore della cella è".

Fatti sentire, ciao.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13904
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Postdi Brulè » 11/01/07 21:33

Ciao Anthony47,

grazie del benvenuto! Il valore da raggiungere per ogni cella della colonna B è scritto nella formula della formattazione condizionale e varia a seconda della somma di alcune celle di altre colonne.

La condizione per tutte le celle della colonna B è "il valore della cella è" "maggiore o uguale a""valore da raggiungere".

Per esempio:

cella B1: "il valore della cella è" "maggiore o uguale a" "50". Formato inserito: sfondo blu, numero rosso.

B1=C1+D1 dove C1=20 e D1=25
B1=45 (la cella non diventa blu e rossa perchè la condizione non si è verificata)

ma

C1=30
D1=25
B1=55 (la cella diventa blu e rossa perchè la condizione si è verificata)

IL MIO PROBLEMA E':
ogni cella della colonna A deve sommarsi se nell'adiacente cella B non si è verificata la condizione!

esempio:

A1=10
A2=20
A3=30
A4=40
A5=50

B1=si condizione
B2=si condizione
B3=no condizione
B4=si condizione
B5=no condizione

il mio totale nella cella A6 deve essere uguale a 80 (A3+A5).


Spero di non aver fatto più casino di prima............

Grazie mille per il tuo aiuto.
Brulè
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 06/01/07 15:00

Postdi Anthony47 » 12/01/07 10:58

Allora, mi sembra che la risposta alla domanda “la soglia e’ SOLO scritta nella formula di formattazione condizionale” sia SI.
Prima di cimentarmi in una possibile lettura da macro delle formattazioni condizionali, vorrei proporre di cambiare l’ organizzazione del tuo foglio, inserendo una colonna destinata per contenere “il valore da raggiungere”; con l’ esempio che hai postato, potrebbe essere la colonna E.
Per questo, dovresti cambiare la formattazione condizionale di B1 scegliendo sempre “il valore della cella è”, “maggiore o uguale a”, nello spazio accanto scrivi =E1.
Poi copi B1 sulle posizioni sottostanti (B2:B5, nel tuo esempio).

Questo consente alcune semplificazioni:
-in col B tutte le celle sono uguali, sia come formula che come formattazione;
-la gestione delle soglie credo sia piu’ semplice: lo fai nella cella Ex e non nella formula di formattazione.

Se puoi fare queste modifiche, allora la formula per calcolare la somma di A1:A5 se la soglia e’ raggiunta sara’:
=MATR.SOMMA.PRODOTTO(A1:A5;(((C1:C5)+(D1:D5))>=E1:E5)+0)

Ho anche l’ impressione che la colonna B sia usata solo per indicare il superamento della soglia; se cosi’ fosse, allora questo lavoro lo potresti fare direttamente sulla colonna E, inserendo in E1 la formattazione condizionale con le scelte “il valore della cella è”, “minore o uguale a”, nello spazio accanto scrivi =C1+D1 e completi con sfondo e font preferito; poi copi E1 e fai Incolla speciale/Formati nelle celle sottostanti. Infine elimini la colonna B.

Dimmi se quanto proposto puo’ esserti utile, o se bisogna per forza lavorare andando a leggere la soglia all’ interno della formula di formattazione condizionale.

Ciao,
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13904
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "excel - problema con sommatoria celle":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti