Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

[Excel] Calcolare costi trasferte

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

[Excel] Calcolare costi trasferte

Postdi Alexsandra » 29/08/06 13:42

Ho spostato il tuo post per renderlo più visibile.
Si continua quì
Marco Ravich in altro topic ha scritto:Salve a tutti, spero possiate aiutarmi.

Dunque, ho un foglio di calcolo ccon cui devo calcolare i costi di trasferta in base alle ore.

Sono riuscito (con estrema semplicità, devo dire) a calcolare il tempo impiegato per l'intervento (il tecnico inserisce ora di partenza ed ora di rientro) con la formula: ((24-<ORAPARTENZA>)+<ORARIENTRO>) mmmh...

Il risultato ottenuto dovrei moltiplicarlo per <COSTO_ORARIO> (in €uro) ma chiaramente è come moltiplicare dei pesci per dell'insalata.

Ho provato a cambiare il formato della cella <ORE> da personalizzato (h.mm) a numerico, ma viene fuori 24,#####
Antony47 in altro topic ha scritto:Ciao e benvenuto nel forum.
Allora:
-fai il calcolo della durata come <Ora di fine>-<Ora di inizio>.
-per passare dalla rappresentazione excel delle ore, moltiplichi per 24; cosi' ottieni la rappresentazione delle ore nel sistema decimale.
-a questo punto puoi moltiplicare per il costo orario e otterrai il costo.

Esempio: in A2 l' ora di inizio, in A3 quella termine, in A1 il costo orario; calcoli il costo con la formula =(A3-A2)*24*A1 .

Ricorda infatti che in excel le ore sono memorizzate come un decimale che va da N,0 a N,999999999, dove N e' la data (in giorni trascorsi dalla base excel) e il decimale rappresenta le ore da 0:00 a 23:59:59

Ciao,
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Sponsor
 

Postdi Marco Ravich » 29/08/06 17:05

Dunque, ho capito il problema: la formula che usavo per calcolare il numero di ore non và (nel senso che lo fa correttamente, ma poi fà sbroccare le successive). :-?

Ora si pone un'altro problema: siccome gli orari sono spesso "a cavallo" di due giornate (ad esempio dalle 18:00 alle 02:00), come faccio - in modo semplice - a calcolare il numero di ore ? :roll:

Grazie :!:
Marco Ravich
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 29/08/06 12:28

Postdi Marco Ravich » 30/08/06 08:14

Ho anche analizzato perché la mia formula funzionava:

dunque, prendiamo l'esempio precedente: 24-18 = 6
a questo addizionavo l'ora d'arrivo 6+2 = 8

E funzionava anche per orari "in giornata" ad es (partenza alle 18 e rientro alle 19): 24-18 = 6 + 19 = 25 = 1:00

Ma questa NON è la somma delle ore, ma l'ora vera e propria (ricordo infatti che per excel 25 ore è l'una di notte).

Questo mi ha fatto venire l'idea: basterebbe esprimere l'ora di rientro come "la vuole lui".... le 3,15 di notte = 24+3,15 = 27,15
8)
Marco Ravich
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 29/08/06 12:28

Postdi Anthony47 » 30/08/06 09:13

In realta’ la tua formula originale (24-<ORAPARTENZA>)+<ORARIENTRO>) non funzionava in quanto restituiva un valore pari a 24 giorni + la differenza oraria. Ti puo’ essere utile consultare la guida on line per comprendere come excel rappresenta le date e le ore (essenzialmente un numero intero che rappresenta la data e la parte decimale che rappresenta l’ orario); avendo formattato la cella in modalita’ “orario” perdevi poi la visualizzazione dei giorni.
Se la durata della missione e’ sempre inferiore alle 24 ore, allora per gestire il passaggio dalle 23:59 alle 0:00 puoi usare =(A3-A2+(A2>A3))*24*A1 (il significato di A1-A2 e A3 e' quello della mia precedente risposta).
La formula aggiunge 1 (cioe’ 24h) nel caso che l’ ora di termine e’ inferiore all’ ora di inizio; che e' un po' come scrivere 27:15 invece di 3:15 .....

Ciao,
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13899
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Postdi Marco Ravich » 30/08/06 10:28

Anthony47 ha scritto:In realta’ la tua formula originale (24-<ORAPARTENZA>)+<ORARIENTRO>) non funzionava

Beh, non è che non funzionasse (il risultato visivo era ok) ma dava un risultato "incongruente".

Anthony47 ha scritto:Se la durata della missione e’ sempre inferiore alle 24 ore, allora per gestire il passaggio dalle 23:59 alle 0:00 puoi usare =(A3-A2+(A2>A3))*24*A1 (il significato di A1-A2 e A3 e' quello della mia precedente risposta).


Anthony47 ha scritto:Esempio: in A2 l' ora di inizio, in A3 quella termine, in A1 il costo orario; calcoli il costo con la formula =(A3-A2)*24*A1.


Allora, analizziamo la formula: fai la classica sottrazione A3-A2 e ci addizioni A2>A3 (?), poi lo moltiplichi per 24 per farlo diventare numerico ed infine moltiplichi per il costo.

Uhm, vediamo come
Marco Ravich
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 29/08/06 12:28


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "[Excel] Calcolare costi trasferte":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti