Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

[Excel] Saldo giornaliero orario dei dipendenti

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

[Excel] Saldo giornaliero orario dei dipendenti

Postdi facciotto » 28/07/06 16:49

Premetto che ho passato tutti i topic e non ho trovato nulla che facesse al caso mio.
Dunque: Tabella Orario effettuato dai dipendenti.
entrata | uscita | ore fatte | sbilancio in +/- rispetto alle 6 ore contratt.
7.30 | 13.40 | 6.10 | + 10 minuti
7.30 | 13.15 | 5.45 | - 15 minuti
...... | ..... | ...... | Tot. - 5 minuti

La mia richiesta cortesemente è conoscere la formula (non VBA per favore) per calcolare gli sbilanci in + o in meno e il loro saldo finale positivo o negativo che sia, partendo da una base oraria di 6 ore giornaliere.
Vi ringrazio.
facciotto
Utente Junior
 
Post: 80
Iscritto il: 13/02/06 14:55
Località: VERONA

Sponsor
 

Postdi maxmula » 28/07/06 22:04

Se ho capito bene vuoi calcolare:

SALDO= (ORA_INGRESSO-ORA_USCITA)-ORE_LAVORO_PREVISTE

Esempio: Ora Ingresso=9:00; Ora_uscita=14:10
SALDO=14:10-9:00-5:00 = +0:10

E' questo?

Se è così, puoi avere dei problemi di visualizzazione, in quanto excel non visualizza i valori negativi in formato orario (ore:minuti)...
Con un po' di smanettamento, però si può ovviare anche a questo: fammi sapere se ti interessa, che vado a ricuperarmi il foglio di calcolo e vedo come l'avevo risolto! ;)

Ciao,
MAx
Avatar utente
maxmula
Utente Senior
 
Post: 965
Iscritto il: 18/08/04 18:28
Località: N44°59'45 E09°00'34

Postdi Anthony47 » 29/07/06 08:54

Per Facciotto:
ma nei dati di origine non c’ e’ un nominativo e una data, o vuoi compensare l’ orario in eccesso di Pluto del giorno x con quello in difetto di Pippo del giorno y? E i dati li vuoi aggregare per fascia di data o globalmente?

Ciao,
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13903
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Postdi facciotto » 29/07/06 11:46

@maxmula

Sì, mi interessa. Grazie. Aspetto.

*** Ho tolto il quote,quando vuoi rispondere a qualcuno invece di riportare tutto il post metti la @ davanti al nome
facciotto
Utente Junior
 
Post: 80
Iscritto il: 13/02/06 14:55
Località: VERONA

Postdi facciotto » 29/07/06 11:49

Anthony47 ha scritto:Per Facciotto:
ma nei dati di origine non c’ e’ un nominativo e una data, o vuoi compensare l’ orario in eccesso di Pluto del giorno x con quello in difetto di Pippo del giorno y? E i dati li vuoi aggregare per fascia di data o globalmente?

Ciao,


Il nominativo c'è ed ogni foglio di lavoro è dedicato a ciascun dipendente singolarmente ed ogni record rappresenta una giornata. Non voglio compensare un dipendente con un altro, ma avere semplicemente i minuti o le ore in più o in meno fatte in quel dato giorno dal Tizio.
facciotto
Utente Junior
 
Post: 80
Iscritto il: 13/02/06 14:55
Località: VERONA

Postdi Anthony47 » 30/07/06 10:03

Calcoli la presenza giornaliera in C1 con =B1-A1 che formatti come "ora"; per il delta, metti in
Codice: Seleziona tutto
D1 =C1*24-6
che formatti come numero con 2 decimali; cosi' calcoli il delta in ore/centesimi (cioe' 1.50 indica 1h 30min).
Se vuoi il delta in Minuti, moltiplichi per 60: =(C1*24-6)*60

Se vuoi il riepilogo dei delta, puoi mettere in
Codice: Seleziona tutto
E1 =SOMMA(D:D)

Ciao,
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13903
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Postdi maxmula » 30/07/06 23:31

Allora: In pratica io digito orari di ingresso ed uscita in formato ore:minuti (h:mm),poi converto il tutto in minuti con la formula:
Codice: Seleziona tutto
tempo lavorato=ora(uscita-ingresso)*100+minuto(uscita-ingresso)
La durata della giornata lavorativa la memorrizzo in un'altra cella della stessa riga, già convertita in minuti (in alternativa la puoi calcolare applicando la medesima formula di cui sopra).
E' un conto abbastanza semplice ma lo riporto x comodità:
Codice: Seleziona tutto
durata= 300 minuti (nel tuo caso)
A questo punto il margine in minuti lo puoi calcolare facilmente, basta una sottrazione:
Codice: Seleziona tutto
margine=tempo lavorato - durata
Se ti accontenti di avere il margine espresso in minuti, puoi fermarti qui, se invece lo vuoi espresso in formato h.mm... incorri nel problema di cui ti parlavo, per cui i valori negativi vengono visualizzati come "####"...

A questo punto, il trucco che escogitato consiste nel convertire il valore in minuti in un numero decimale dove la parte intera rappresenti le ore e quella decimale i minuti.
Le "ore le trovi con la formula:
Codice: Seleziona tutto
ore= ABS(TRUNC(margine/60)) 
I minuti invece:
Codice: Seleziona tutto
minuti= mod(abs(margine;60)
Il margine espresso in "finto h.mm" è quindi:
Questi valori sono sempre positivi, per cui occorre fare un ulteriore controllo:
Codice: Seleziona tutto
Margine_h.mm  = se(margine<0;-1*ore+minuti/100;ore+minuti/100)

Spero di essere stato abbastanza chiaro, non sono abituato a spiegare le formule di Excel sui forum...
Max

PS. Se qualcuno conosce un sistema più elegante, sarò ben lieto di sapere come diavolo ha fatto! :)
Avatar utente
maxmula
Utente Senior
 
Post: 965
Iscritto il: 18/08/04 18:28
Località: N44°59'45 E09°00'34

Postdi Alexsandra » 31/07/06 08:34

Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Postdi facciotto » 31/07/06 08:55

Troppa grazia, Sant'Antonio!
Mi sembra un miracolo ogni volta che trovo aiuto nel forum. E' una cosa impressionante, davvero.
Dire solo grazie a tutti voi che mi avete dedicato del tempo mi sembra così riduttivo...! Eppure posso dire solo grazie. Spero tanto di ricambiare con il mio - di aiuto - in futuro, potendone essere in grado, ma forse è presunzione?!
Testerò senz'altro i vostri suggerimenti.
Ciao. :) :) :)
facciotto
Utente Junior
 
Post: 80
Iscritto il: 13/02/06 14:55
Località: VERONA

Postdi Alexsandra » 31/07/06 12:59

facciotto ha scritto:...Dire solo grazie a tutti voi che mi avete dedicato del tempo mi sembra così riduttivo.......
Post come i tuoi sono la gratificazione al lavoro svolto da tutti.

Ne approfitto: Estendo i miei ringraziamenti a tutti coloro che vedo partecipare attivamente in questa sezione a proporre suggerimenti e soluzioni
ai vari problemi che vengono postati,con l'auspicio che questo sia solo l'inizio per innalzare il livello qualitativo della sezione e del sito stesso.

Un sentito grazie anche da parte mia

Alessandra
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Help per calcolo teriffe !

Postdi Marco Ravich » 29/08/06 12:38

Salve a tutti, spero possiate aiutarmi.

Dunque, ho un foglio di calcolo ccon cui devo calcolare i costi di trasferta in base alle ore.

Sono riuscito (con estrema semplicità, devo dire) a calcolare il tempo impiegato per l'intervento (il tecnico inserisce ora di partenza ed ora di rientro) con la formula: ((24-<ORAPARTENZA>)+<ORARIENTRO>) :mmmh:

Il risultato ottenuto dovrei moltiplicarlo per <COSTO_ORARIO> (in €uro) ma chiaramente è come moltiplicare dei pesci per dell'insalata.

Ho provato a cambiare il formato della cella <ORE> da personalizzato (h.mm) a numerico, ma viene fuori 24,##### :undecided:

Aiutooooooooooooo :aaah
Marco Ravich
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 29/08/06 12:28

Postdi Anthony47 » 29/08/06 13:35

Ciao e benvenuto nel forum.
Allora:
-fai il calcolo della durata come <Ora di fine>-<Ora di inizio>.
-per passare dalla rappresentazione excel delle ore, moltiplichi per 24; cosi' ottieni la rappresentazione delle ore nel sistema decimale.
-a questo punto puoi moltiplicare per il costo orario e otterrai il costo.

Esempio: in A2 l' ora di inizio, in A3 quella termine, in A1 il costo orario; calcoli il costo con la formula =(A3-A2)*24*A1 .

Ricorda infatti che in excel le ore sono memorizzate come un decimale che va da N,0 a N,999999999, dove N e' la data (in giorni trascorsi dalla base excel) e il decimale rappresenta le ore da 0:00 a 23:59:59

Ciao,
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13903
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Postdi Alexsandra » 29/08/06 13:43

Ho spostato i vostri messaggi in un nuovo topic.
Evitiamo così il sovrapporsi di argomenti. Si continua quì
http://www.pc-facile.com/forum/viewtopi ... 997#296997
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "[Excel] Saldo giornaliero orario dei dipendenti":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: patel e 8 ospiti