Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

[Outlook Express] Non scarica la posta

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Postdi tammy » 07/09/06 01:33

Minollo, saresti così gentile ad illustrarci la procedura dettagliata? visto che mi sembra che sul sito da segnalato non ci sia più il winsock? grazie. ;)
tammy
Utente Junior
 
Post: 13
Iscritto il: 03/09/06 16:17

Sponsor
 

Postdi Alexsandra » 07/09/06 07:33

Ha eseguito un ripristino TCP/IP.
Lo puoi effettuare con questo tools http://www.cexx.org/lspfix.zip
oppure manualmente così:

Per eliminare le chiavi corrotte

START -> Esegui -> digita regedit e batti Invio

trova ed elimina le seguenti chiavi (clik col Dx, dopo aver selezionato la voce):

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\Winsock

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\Winsock2

Riavvia il Pc. (Importante il riavvio il SO creerà una nuova istanza per queste chiavi)

Poi Installa il protocollo TCP/IP

Clic Dx sul'icona Connessione di rete -> Proprietà.
Click su Installa
Click su Protocollo -> Aggiungi
Click su Disco Driver.

digita C:\Windows\inf -> OK.

Ti compare una lista di protocolli disponibili, clicca su Internet Protocol (TCP/IP) -> OK

Riavvia
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

x tammy

Postdi minollo » 07/09/06 14:20

ti ripeto il sito della fix:
http://www.majorgeeks.com/downloadget.p ... 260093894b

- vedi che sotto l'indicazione degli indirizzi c'è scritto:
per facilitare la protezione, e' stato bloccato il download di file dal sito.... etc.

- a questo punto con il taso destro del mouse klikkaci sopra e scegli scarica file.
Poi lancia il programma che dopo la correzione del registro ti fa riavviare il pc. dopo il riavvio funziona tutto.
PS se hai problemi a scaricare il file, scrivimi (*********) e te lo mando io. fammi sapere come se funziona anche per te.
ciao a presto

*** Editato indirizzo email per evitare spam all'utente, usate i messaggi privati
minollo
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 06/09/06 14:46

risolto

Postdi sandrove » 07/09/06 17:27

Ringrazio anche io jho per aver segnalato come risolvere il problema.
era da un po di tempo che continuavo a girare per i forum cercando di risolvere il problema senza dover tutte le volte tirare giu il servizio mcvsescn
avevo anche provato a resettare i sock , a reinstallare il protocollo tcp ip etc etc ma nulla
con il prevxremovaltool mi ha tolto un paio di di file infetti e tutto rifunziona senza dover tutte le volte killare il processo
come mi scade cambio antivirus

ciao e grazie
sandrove
Newbie
 
Post: 1
Iscritto il: 07/09/06 17:17

Postdi carlostudiog » 08/09/06 11:34

per jho

anche da me funziona facendo girare quel tool della prevx (per ora funziona la posta anche se vedo ho mcvsescn attivo guardanfo il task manager)

ho ancora un file che non riesco ad eliminare LPT7.dll nella cartella windows , sai come posso fare ?

Saluti
carlostudiog
Newbie
 
Post: 1
Iscritto il: 08/09/06 11:22

Postdi tammy » 08/09/06 11:42

Io come detto ho disinstallato mcafee e sto usando etrust.

però se qualcuno vuole provare con il suggerimento del tecnico suppoto mcafee , con i nuovi files dat del 6/09/2006 e vedere se la cosa si sistema anche con questo modo.

Come eseguire la scansione dei virus in DOS
Sistemi operativi:
Windows XP Home/Pro
Windows 2000 Pro
Windows ME
Windows 98


Scaricare ed estrarre i file SDAT
Fare clic sul seguente collegamento o inserire l'URL nella barra dell'indirizzo di un browser Internet: http://www.networkassociates.com/us/downloads/
In Software Updates, fare clic sul collegamento DATs.
Fare clic sul pulsante I Agree (Accetto) per verificare di avere un contratto di assistenza con McAfee.
In Download Anti-Virus Updates (DATs), fare clic sul collegamento SuperDat File (Engine + DAT).
Gli utenti inglesi devono selezionare il file accanto a Windows di nome sdatxxxx.exe e salvare il file sul Desktop.
Tutti gli altri devono trovare l'opportuna lingua di localizzazione, selezionare il file associato e salvarlo sul Desktop.
Nella barra delle applicazioni, selezionare Start e quindi Esegui.
Fare clic sul pulsante Sfoglia.
Nel menu a discesa Cerca in, selezionare Desktop.
Trovare il file sdat appena salvato e fare clic una sola volta sul file per selezionarlo, quindi fare clic sul pulsante Apri.
Si avrà ora un lungo percorso di file nel campo Apri. Posizionare il cursore alla fine del percorso dopo le ultime virgolette (") premendo il tasto freccia verso destra sulla tastiera.
Premere una volta la barra spaziatrice, digitare /e c:\sdat e premere il pulsante OK.
(Esempio: "C:\Documents and Settings\[nomeutente]\Desktop\sdat4453.exe" /e c:\sdat)
Nota: una volta completata questa fase, potrebbe non avvenire alcunché. Ciò è normale. Continuare con le istruzioni.
In questo modo verrà creata una cartella sdat nell'unità C: e verranno estratti i file SDAT in tale cartella.



Disattivare Ripristino configurazione di sistema di Windows
Windows ME e XP utilizzano un?utilità di ripristino che effettua automaticamente copie di sicurezza e protegge i file selezionati nella cartella C:\_Restore. Questo significa che un file infetto potrebbe essere stato salvato come backup e VirusScan non sarebbe in grado di cancellarlo. L'utilità Ripristino configurazione di sistema deve essere disattivata per rimuovere eventuali file infetti dalla cartella C:\_Restore.

Windows ME
Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Risorse del computer sul Desktop e fare clic su Proprietà.
Fare clic sulla scheda Prestazioni.
Fare clic sul pulsante File system.
Fare clic sulla scheda Risoluzione problemi.
Selezionare la casella accanto a Disattiva Ripristino configurazione di sistema.
Fare clic sul pulsante OK.
Sarà richiesto di riavviare il computer. Fare clic su Sì per riavviare il computer.
Nota: per riattivare l'utilità Ripristino configurazione di sistema, ripetere i passi precedenti e nel passo 5 rimuovere il segno di spunta dalla casella accanto a Disattiva Ripristino configurazione di sistema.

Windows XP
Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Risorse del computer sul Desktop e fare clic su Proprietà.
Fare clic sulla scheda Ripristino configurazione di sistema.
Selezionare la casella accanto a Disattiva Ripristino configurazione di sistema.
Fare clic sul pulsante OK.
Potrebbe essere richiesto di riavviare il computer. Fare clic su Sì per riavviare il computer.
Nota: per riattivare l'utilità Ripristino configurazione di sistema, ripetere i passi precedenti e nel passo 3 rimuovere il segno di spunta dalla casella accanto a Disattiva Ripristino configurazione di sistema.



Avvio del computer in DOS
Usando un dischetto di avvio di Windows
Accertarsi che il computer sia spento.
Inserire il dischetto di avvio di Windows nell'unità floppy.
Accendere il computer.
Al termine dell'avvio del computer, viene visualizzato il prompt dei comandi a:\>.
Digitare C:\ e premere Invio sulla tastiera per cambiare il prompt dei comandi in c:\>.
Continuare con le seguenti istruzioni per la scansione.
Windows 98
Dalla barra delle applicazioni, fare clic sul pulsante Start.
Selezionare Arresto del sistema. Viene visualizzato il menu Arresto di Windows.
Selezionare Arresto del sistema e fare clic su OK. Attendere l'arresto completo del computer e spegnerlo utilizzando l'interruttore.
Riavviare il computer e immediatamente iniziare a premere e a rilasciare il tasto F8 più volte fino a visualizzare la schermata di avvio di Windows.
Usare i tasti freccia per scegliere Prompt dei comandi nell'elenco e premere il tasto Invio sulla tastiera.
Al termine dell'avvio del computer, viene visualizzato il prompt dei comandi c:\>.
Continuare con le seguenti istruzioni per la scansione.
Windows ME
Dalla barra delle applicazioni, fare clic sul pulsante Start.
Selezionare Chiudi sessione e fare clic su OK. Attendere l'arresto completo del computer e spegnerlo utilizzando l'interruttore.
Inserire il dischetto di avvio di Windows Millennium e accendere il computer.
Viene visualizzato il menu d'avvio di Windows. Usare i tasti freccia per scegliere Prompt dei comandi nell'elenco e premere Invio sulla tastiera.
Al termine dell'avvio del computer, viene visualizzato il prompt dei comandi c:\>.
Continuare con le seguenti istruzioni per la scansione.
Windows 2000/XP
Se il computer è acceso: nella barra delle applicazioni, fare clic su Start, quindi su Chiudi sessione e scegliere Riavvia il sistema.
Se il computer è spento, accenderlo.
Quando viene visualizzata la schermata iniziale, iniziare a premere il tasto F8 ogni secondo.
Nota: su alcuni computer, se si preme F8 troppo spesso verrà generato un errore di tastiera. In tal caso, premere il tasto F1 per continuare.
Viene visualizzato il menu delle opzioni avanzate di Windows 2000 (o XP). Usare i tasti freccia per scegliere Modalità provvisoria con prompt dei comandi.
Effettuare l'accesso al computer (se necessario).
Al termine dell'avvio del computer, viene visualizzato il prompt dei comandi c:\>.
Nota: se non è visualizzato soltanto c:\>, digitare cd\ e premere Invio.
Continuare con le seguenti istruzioni per la scansione.


Eseguire la scansione del computer
Windows 98/ME
Al prompt c:\>, digitare cd sdat e premere Invio.
Quindi digitare scanpm /adl /clean /all /report report.txt e premere Invio.
Windows 2000/XP
Al prompt c:\>, digitare cd sdat e premere Invio.
Quindi digitare scan /adl /clean /all /report report.txt e premere Invio.
In questo modo verrà eseguita una scansione del computer, per pulire ed eliminare gli eventuali virus presenti sul computer.
tammy
Utente Junior
 
Post: 13
Iscritto il: 03/09/06 16:17

Postdi Jho » 08/09/06 12:28

Carlo

il nome "lpt" , com , nul etc etc e' un nome che windows non ti fa' cancellare in quanto nome riservato
Per cancellarlo bisogna usare il solito trucco per bypassare la protezione , inserire "\\.\" prima del nome file
Nel tuo caso dal prompt dei comandi (Start --->Esegui --->CMD ) dovrebbe essere suff. scrivere DEL \\.\C:\windows\LPT7.EXE
Se non funziona puoi scaricarti un utility tipo ICESWORD che trovi facilmente in rete e cancellarlo con quella

Tammy

Quello che ti hanno detto di fare e' totalmente inutile , addirittura non piu' di 15 gg fa' distribuivano (a richiesta via mail) un tool che avrebbe dovuto risolvere il problema che se lanciato mandava totalmente in crisi Mcafee antivirus con continui messaggi etc etc (l'ho personalmente testato)
Comunque se avete voglia di seguire i "nervosismi" crescenti degli utilizzatori di Mcafee (x questo specifico problema) e la lampante (x ora) inefficienza di risposte adeguate , il link giusto e' questo

http://forums.mcafeehelp.com/viewtopic. ... e7149152d6

Li stanno facendo neri , io sinceramente mi sono stancato di scrivergli e di attendere soluzioni

Bye Bye
Jho
Newbie
 
Post: 9
Iscritto il: 13/07/06 10:31

Postdi Alexsandra » 08/09/06 13:35

Stiamo andando OT.

Per conoscenza: quei file sono i residui di infezione del trojan LO W32 noto come LinkOptimizer.
Il tools della Prevx funziona solo a metà, il resto dei file deve essere rimosso manualmente dopo aver eseguito una scansione con Gmer dalla posizione Autostart e Rootkit.
I pile LPT[N° random]. exe o . dll vengono creati dal trojan

Potete continuare la discussione nella sezione sicurezza, oltre a trovare anche il procedimento per la rimozione manuale.
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

AIUTO!!! NON TROVO PIU' I FILE .DBX DA IMPORTARE

Postdi fedixa » 13/12/06 10:07

Buongiorno

ho urgente bisogno di aiuto.

Mi ritrovo nella stessa situazione di qualche mese fa, non riesco più ad importare i file .dbx in outlook.
Come posso fare per capire dove erano stati salvati?

Vi prego, aiutatemi.

Grazie mille.
fedixa
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 17/07/06 14:02

Precedente

Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "[Outlook Express] Non scarica la posta":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: saxas e 12 ospiti