Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

[Excel] Gestione produzione con excel

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

[Excel] Gestione produzione con excel

Postdi fabius064 » 10/05/06 12:54

Salve gente,
chiedo cortesemente il vostro aiuto per la creazione di un foglio di lavoro in excel per l'avanzamento di produzione.
Mi spiego:
alla base ci sono delle commesse di lavoro che sono identificate da un nome cliente, un articolo e un numero di commessa. Ogni commessa tramite un semplice calcolo di impegno macchinario, mi restituisce un numero che identifica le ore di lavoro per quella commessa. Bene, grazie ai vostri precedenti consigli circa la formattazione condizionale, sono riuscito a far sì che in base alle ore di lavoro, su un foglio formattato come calendario, le stesse si tramutino in celle colorate. Ora la difficoltà stà nel dover aggiungere più commesse nello stesso mese e chiaramente poter individuare dove finisce una commessa di lavoro e ne incomincia un'altra. Premetto che con la formattazione condizionale ho colorato le ore di impegno macchina con il colore rosso, le altre che identificano i giorni liberi in verde, ma visto che la formula prevede solamente 3 opzioni mi sono insabbiato. Certamente esiste qualche altra soluzione. Vi sarei grato se qualcuno mi desse un aiuto.

grazie
fabius064
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 08/04/06 10:30
Località: VICENZA

Sponsor
 

Postdi Alexsandra » 10/05/06 16:31

Se oltre al colore dai anche un motivo che si riferisca alla commessa?
Pertanto le celle cambiano di colore e anche il motivo di riempimento sarà diverso così identifichi quando comincia una e finisce l'altra.
Un problema che vedo è che nello stesso periodo (settimana) puoi avere più commesse in lavorazione per cui ci sarebbe un accavvallamento di colori e di motivi nelle celle.
Se è così dovresti agire in modo diverso
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Postdi fabius064 » 10/05/06 16:46

Grazie Alexsandra,in effetti è proprio così.
nello stesso periodo devo poter aggiungere anche altre commesse. Quello di cambiare anche il motivo è una soluzione a cui non avevo pensato.

Se per caso ti viene in mente qualche altro sistema.........
Ti ringrazio
fabio
fabius064
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 08/04/06 10:30
Località: VICENZA

Postdi Alexsandra » 10/05/06 16:53

Posta uno screen di come hai fatto il foglio
con il tuo foglio aperto premi stamp, apri il paint, fai incolla e salva l'immagine come Jpeg sul desktop,poi vai a questo link http://freefilehosting.net/ clicca su sfoglia e cerchi l'immagine poi clicca su upload e quando hai inviato nella schermata che ti appare copia il link dell'immagine e lo incolli in un nuovo messaggio quì nel forum
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Postdi fabius064 » 10/05/06 17:46

Grazie Alexsandra,
nel dubbio di quale sia il link esatto, te li posto tutti.
http://freefilehosting.net/bin/?id=pdnykK/d
http://freefilehosting.net/bin/?id=pdnykKjb

Spero sia chiaro quello che tentavo di fare.
Qualsiasi aiuto tu mi possa dare, sicuramente sarà migliore del mio tentativo arenato.

Grazie ancora
fabio
fabius064
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 08/04/06 10:30
Località: VICENZA

Postdi Alexsandra » 10/05/06 21:06

Ci guardo, di pancia direi che dal tuo screen cambierei le colonne delle ore,metterei sulle colonne le macchine abbinate con un'unione celle alle ore dipende da quante macchine devi usare,è indubbio che una macchina finchè non ha finito un certo lavoro di una commessa non può cominciarene un'altra ma è anche vero che puoi avere 2 o 3 macchine impegnate nella stessa commessa, assegnerei un'indice alla commessa e cliccando sulle celle (colorate come hai fatto) inserirei anche il n° di indice(o il n° di commessa) poi metterei un pulsante(chiudi commessa) e fà un riepilogo sulle varie macchine delle ore impiegate, decolora le celle e sei pronto ad assegnare a quelle macchine un'altra commessa.
Complicato vero ????
- Il primo fondamento della sicurezza non e' la tecnologia, ma l'attitudine mentale.

Win7 + Office 2003 Ita
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Postdi fabius064 » 10/05/06 21:21

Ciao Alexsandra,

detto da te sembra facile, ma sono sicuro che invece è il contrario, almeno per me. Comunque cercherò di fare tesoro dei tuoi consigli così come cercherò di applicarmi al meglio.
Mi fa piacere che tu abbia colto subito il problema, pensavo di non riuscire a farmi capire.
Dalla descrizione che hai fatto della soluzione, non oso chiederti altro, mi hai dato sufficiente spunto per cercare di risolvere l'inghippo. Ti darò senzaltro notizie del risultato, ma ti troverò ancora qui fra 4 o 5 anni? :D :D :D

Grazie ancora

P.S. lodevole la foto
ciao

fabio
fabius064
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 08/04/06 10:30
Località: VICENZA

Postdi Alexsandra » 10/05/06 21:31

Ho fatto una cosa del genere per un mio amico che aveva più o meno il tuo problema di pianificare la produzione delle macchine,solo tu puoi sapere come è meglio pianificare il lavoro,se le commesse hanno un elevato n° di ore di impiego macchina,quante commesse puoi lanciare in produzione(da questo dato dipende il n° di colonne) è un pò complicato quello che devi fare ma solo tu puoi sapere come meglio pianificarlo,dopo metterlo nel pc non è molto impegnativo.
Ti posto uno screen come lo vedrei io poi tu vedi se trovi spunto per sistemare il tuo problema
- Il primo fondamento della sicurezza non e' la tecnologia, ma l'attitudine mentale.

Win7 + Office 2003 Ita
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Postdi fabius064 » 10/05/06 21:40

Grazie Alexsandra, sicuramente mi sarà d'aiuto.

Excel mi affascina, ma purtroppo le mie nozioni in materia non vanno molto oltre che semplici cose.
Per me questa è abbastanza complicata. Il problema qualche volta è capire il linguaggio talvolta ostico dell'aiuto in linea di Excel, in pratica, sò che si può fare ma il come non sempre è ben spiegato.

Grazie ancora


fabio
fabius064
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 08/04/06 10:30
Località: VICENZA

Postdi fabius064 » 13/05/06 16:53

Ciao Alexsandra,

l'hai trovato quell'esempio da mandarmi?

Grazie
ciao
fabius064
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 08/04/06 10:30
Località: VICENZA

Postdi Alexsandra » 13/05/06 17:08

Help me. sono subissata di richieste,vedo di postartelo in fretta.
abbi pazienza .
Ciao
- Il primo fondamento della sicurezza non e' la tecnologia, ma l'attitudine mentale.

Win7 + Office 2003 Ita
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Postdi fabius064 » 13/05/06 17:47

Tranquilla Alexsandra,

vedo anch'io che hai un pò di lavoro! :D

Grazie dell'aiuto

ciao
fabius064
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 08/04/06 10:30
Località: VICENZA

Postdi Alexsandra » 13/05/06 18:24

Grazie della collaborazione.
Ciao
- Il primo fondamento della sicurezza non e' la tecnologia, ma l'attitudine mentale.

Win7 + Office 2003 Ita
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Postdi fabius064 » 30/05/06 07:35

:(
fabius064
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 08/04/06 10:30
Località: VICENZA

Postdi Alexsandra » 30/05/06 07:41

Hai fatto bene a ricordarmelo (mi ero già dimenticata :D ) stò finendo la procedura di biancocandido e dopo vedo di tirarti fuori qualcosa per tè.
Ciao
- Il primo fondamento della sicurezza non e' la tecnologia, ma l'attitudine mentale.

Win7 + Office 2003 Ita
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Postdi fabius064 » 30/05/06 07:44

Grazie Alexsandra,

mi sono davvero infossato.

Ciao
fabius064
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 08/04/06 10:30
Località: VICENZA

Postdi Alexsandra » 30/05/06 07:46

vedrai che lo risolviamo,se vedi che tardo eventualmente mandami un pvt come promemoria.
- Il primo fondamento della sicurezza non e' la tecnologia, ma l'attitudine mentale.

Win7 + Office 2003 Ita
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Postdi fabius064 » 09/06/06 17:24

:idea: :?: :oops:
fabius064
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 08/04/06 10:30
Località: VICENZA

Postdi Alexsandra » 09/06/06 17:59

Stasera arriva qualcosa. :D dopo aver visto la demo ne parliamo
Non mi sono dimenticata.
Ciao
- Il primo fondamento della sicurezza non e' la tecnologia, ma l'attitudine mentale.

Win7 + Office 2003 Ita
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Postdi Alexsandra » 09/06/06 19:53

Ho fatto questo http://freefilehosting.net/?id=pdzxkq/a scarica il file e guardalo,si potrebbe fare così: tramite un foglio "calendario" si tiene aggiornato il foglio "programma" mensilmente e dalla 1° colonna hai Cliente,N° commessa,Stato commessa, e poi i vari giorni del mese.
La partenza avviene con il tasto "Lancia" ti compare una form per inserire i tuoi dati di calcolo dei giorni che ti assorbe la determinata commessa(N° giri e le formule che ti servono per trasformare i giri/macchina in giorni) quando confermi ti scrive il n° della commessa e ti colora le celle di verde.
Col tasto chiudi azzeri la commessa e passi ad altra.
Il problema che si potrebbe manifestare è a fine mese, nel senso che se quando lanci la commessa ti passa anche al mese successivo c'è da vedere come gestirlo.
Dimmi come ti pare il file e dato che mi hai detto che ti piacerebbe farlo da solo ti imposto la partenza e poi apri un nuovo topic e lì discutiamo dei problemi che trovi strada facendo
Ciao
- Il primo fondamento della sicurezza non e' la tecnologia, ma l'attitudine mentale.

Win7 + Office 2003 Ita
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Prossimo

Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "[Excel] Gestione produzione con excel":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti