Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

distanze in orizzontale

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

distanze in orizzontale

Postdi giorgioa » 02/08/15 19:11

Salve,

non so quale formula adoperare per sapere in una riga di 20 numeri
qual'è la distanza da me richiesta e quanti ce ne sono
di quella distanza;

esempio: della distanza 2 ( 3--5; 6--8; 12--14) nella cella
a fianco i 20 numeri (D2=3)
La distanza da indicare in una cella a parte esempio in V1
Se mi potete aiutare Grazie
giorgioa
Utente Senior
 
Post: 544
Iscritto il: 16/04/12 15:00

Sponsor
 

Re: distanze in orizzontale

Postdi Sasyjoe » 02/08/15 21:42

Non ho capito bene.

Ad esempio hai nella stessa cella il testo "3--5" e vuoi avere come risultato 2(cioè due volte il segno "-")?
Se non è così spiega con più precisione.

Ciao
Sasyjoe
Utente Senior
 
Post: 404
Iscritto il: 04/05/12 13:27

Re: distanze in orizzontale

Postdi giorgioa » 02/08/15 22:17

Salve,

la distanza da controllare è sul rigo di 20 celle, quindi tra una cella e laltra
preciso che i numeri sono messi in ordine ascendente cioè:
1-2-3-4-5-ecc,

Se in V1 indico la distanza 2 prima verifica se ce ne sono e poi in una cella
al di fuori dei 20 l'esito di quanti ce ne sono della distanza 2.

Ciao
giorgioa
Utente Senior
 
Post: 544
Iscritto il: 16/04/12 15:00

Re: distanze in orizzontale

Postdi Anthony47 » 03/08/15 00:02

In 20 numeri, a distanza "2" ci sono 10 numeri; a distanza 3 ce ne sono 6, a distanza 4 ce ne sono 5, etc.
Per dire che evidentemente nemmeno io ho capito...
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13885
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: distanze in orizzontale

Postdi giorgioa » 03/08/15 07:37

Salve

questa è la riga interessata ed è posta da c6 a v6 del
foglio. Se in V1 (cella) indico un numero esempio 5 la cella
con la formula distanza W6 deve dare D5=?

02 07 09 12 14 15 16 17 19 31 34 37 51 56 64 65 72 80 82 90

disamina delle distanze nella riga (parziale):
2-7=5;
7-9=2;
9-12=3 eccetera questo come considerare la distanza, siccome
in V1 ho chiesto quante distanze ci sono di 5 alla fine in
W6 sarà d5=2 ottenute dalle formazioni numeriche 2-7 e 51-56.

Un NB per Anthony: Flash mi ha messo a disposizione un
programmino (non so se scritto da lui o da te)che lavora
sulle distanze e vorrei poterlo sfruttare al meglio.
E' un programmino semplicissimo ma penso al tempo stesso
molto efficace, solo bisogna inquadrare i dati delle distanze
che si scrivono in c1:l1.
Ecco a cosa serve questa distanza così eventualmente si centra
meglio l'obiettivo della funzione.

Saluti
giorgioa
Utente Senior
 
Post: 544
Iscritto il: 16/04/12 15:00

Re: distanze in orizzontale

Postdi wallace&gromit » 03/08/15 16:34

ciao di nuovo,
mi sembra che stiamo un po' annaspando attorno ai tuoi quesiti.
Provo a darti una formula matriciale che dovrebbe risolverti questa domanda specifica, ma sarà poi risolutiva per il tuo problema? vedremo.
Codice: Seleziona tutto
=SOMMA(SE(B6:U6<>"";SE(C6:V6-B6:U6=W5;1)))

Attenzione: la cella B6 deve essere vuota!
Nella cella W5 inserisci il passo che stai cercando (p.es. 5)
Con i tuoi dati ottieni 2.
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1419
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: distanze in orizzontale

Postdi giorgioa » 03/08/15 18:27

Salve Wallace &,Gromit
bhe questa volta a riva ci siamo arrivati tu col tuo yot
mentre io a bracciate - mare forza zero:

Inizialmente l'argomento non ho voluto abbondare di richieste
la richiesta perchè come sono d'uso porto gli argomenti a far
confusione.
Sempre sull'argomento distanze se puoi completare quest'altra
richiesta e dulcis infundum e chiudiamo l'argomento distanze.
Sempre che ti va di farlo altrimenti ... non mi arrabbio,
ci mancherebbe.

abbiamo sempre la stessa riga di numeri e la stessa posizione,
mi hai indicato la cella fissa w$5 adesso ho la cella fissa x$5
se scrivo 1 quell'uno fa riferimento al primo numero della riga
c6:v6;
vorrei sapere partendo dalla posizione 1 quali sono le distanze
che intercorrono 1°e 2°=5; 1°e 3°=7;1°e 4°=10 ecc
Oppure se in X$5 scrivo 2 quali sono le distanze tra il
2°e 3°=2; 2°e 4=5; 2°e 6°=7 ecc.
I risultati possibilmente in una sola cella distinguendo le
distanze con trattino _ o ;.
Di quanti della stessa distanza non ha importanza.
Questo sarebbe tutto.
Se è fattibile e se vuoi .

Ciao, per i chiarimenti sai dove sono.
giorgioa
Utente Senior
 
Post: 544
Iscritto il: 16/04/12 15:00

Re: distanze in orizzontale

Postdi wallace&gromit » 04/08/15 07:24

ciao, a mollo in piscina ieri sera mi sono reso conto che la formula che ti ho segnalato poteva essere semplificata:
Codice: Seleziona tutto
=SOMMA(SE(D6:V6-C6:U6=W5;1))
e in questo modo non vai nemmeno più a toccare la cella B6, quindi non ci sono i condizionamenti di celle vuote (visto che suppongo che da C6 a V6 siano tutte compilate).

Per il tuo nuovo quesito sicuramente si può fare con una user function creata ad hoc; il meglio che ho saputo fare con le formule è questa roba qui:
Codice: Seleziona tutto
=SCARTO(X6;0;-21)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-20)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-19)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-18)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-17)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-16)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-15)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-14)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-13)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-12)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-11)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-10)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-9)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-8)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-7)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-6)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-5)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-4)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-3)-SCARTO(X6;0;-22+X5) & ";" & SCARTO(X6;0;-2)-SCARTO(X6;0;-22+X5)
in cui devi considerare che all'inizio potrai trovare dei numeri negativi.
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1419
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: distanze in orizzontale

Postdi giorgioa » 04/08/15 08:42

Salve Wallace e buona giornata,
fa sempre bene,

Mi hai sistemato ottimanente la prima formula,

sulla seconda ti ringrazio ugualmente ma come dici c'è quel meno da calcolare
e come?
Si infatti di Anthony ho letto e quel NB era riferito proprio a lui, di una sua
function ma questa legge in verticale mentre a me serve in orizzontale,
proprio come quando ci si stende per prendere qualche raggio di sole,
Aspettiamo ... ma non si sa mai, pare che l'aria del mare faccia bene.
Chissà che trovi la sistemazione anche in quella formula che mi hai dato.
La 2^.

Mai dire gol ma anche la speranza è l'ultima a m....

Grazie ma non chiudo l'argomento.
giorgioa
Utente Senior
 
Post: 544
Iscritto il: 16/04/12 15:00

Re: distanze in orizzontale

Postdi wallace&gromit » 04/08/15 08:51

beh, se hai già una bozza di function che legge in verticale prova a vedere da solo se non riesci a tramutarla in orizzontale, in fondo si tratta solo di modificare le posizioni delle variabili, invertendo quello che prima era fisso (colonna) e mobile (riga) con quello che ora diventa fisso (riga) e mobile (colonna).
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1419
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: distanze in orizzontale

Postdi giorgioa » 04/08/15 08:58

Ciao,

ho provato a mettere mano,
niente da fare, e poi questa mi
dovrebbe leggere tutte le distanze a partire dal
numero di posizione indicato,
Perchè la tua formula è questo che fa?
Cioè dal 1° numero in poi oppure dal 5° numero di posizione
in poi.

Grazie lo stesso.

Salve
giorgioa
Utente Senior
 
Post: 544
Iscritto il: 16/04/12 15:00

Re: distanze in orizzontale

Postdi wallace&gromit » 04/08/15 09:06

la mia formula ovviamente non ha questa flessibilità: conta la distanza da tutti i numeri e non a partire da quello desiderato, per questo motivo ci sono dei numeri negativi e poi uno 0 che rappresenta la sottrazione di se stesso; da lì via è quello che chiedevi.

Se hai una base su cui lavorare potresti postarla e vediamo di adattarla (al momento i miei pochi neuroni ancora freschi non mi permettono di costruire qualcosa ex novo).
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1419
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: distanze in orizzontale

Postdi giorgioa » 04/08/15 09:29

Salve,
allora, ti dico la verità, dovrei quotare tutto l'argomento
sulla Function distanze ma non ti dico che non sono capace,
ti scrivo l'oggetto da inserire nel cerca generale di Pc-Facile
e senno dove lo vuoi cercare e gli dai una okkiata
ma in fin dei conti ogni nostra richiesta ha sempre
qualcosa di diverso dall'altra però...
L'oggeto da cercare:
conta dei valori duplicati.
Pare che parla delle distance.

Ciao
giorgioa
Utente Senior
 
Post: 544
Iscritto il: 16/04/12 15:00

Re: distanze in orizzontale

Postdi wallace&gromit » 04/08/15 10:24

ho ripescato una function che ti avevo già proposto per il quesito del resto 90, modificata a dovere mi sembra funzioni:
Codice: Seleziona tutto
Public Function dist(insieme, partenza)
Quanti = insieme.Count
Trovato = ""
For i = partenza + 1 To Quanti
Trovato = Trovato & insieme(i) - insieme(partenza) & ";"
Next i
dist = Left(Trovato, Len(Trovato) - 1)
End Function
in X6 inserisci
Codice: Seleziona tutto
=dist(C6:V6;X5)
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1419
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: distanze in orizzontale

Postdi giorgioa » 04/08/15 11:23

Salve Wallace & G,

non ho capito se stai rispondendo dal mare o cmq in ferie,
se è cosi vedo che ti fa bene,

Magnifico la formula funziona a dovere.
Dice una ... cos'altro vuoi di più dalla vita?

Risposta: risolvere l'altro topic.

Saluti
NB se sto abusando con le battute sceme mandami un cazzotto nello stomaco
così parlo e penso meno)
giorgioa
Utente Senior
 
Post: 544
Iscritto il: 16/04/12 15:00

Re: distanze in orizzontale

Postdi wallace&gromit » 04/08/15 13:01

un po' di sano umorismo fa sempre bene!
io in teoria sto lavorando, ma in questo periodo di fiacca non c'è molto da fare, quindi mi diletto con altro.
Poi la sera un bel tuffo non me lo toglie nessuno.
Per riaprire l'altro topic dovrei rifare mente locale, sono rimasto al punto in cui mi segnalavi un errore che però io non riscontravo, magari è meglio se rilanci tu con un esempio di cosa non funziona e con l'indicazione di cosa dovrebbe succedere.
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1419
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: distanze in orizzontale

Postdi Anthony47 » 04/08/15 14:05

@Giorgioa: Non perdere messaggio di W&G prima di questo.

Alla fine avevo anche io capito che cosa si intendeva per "distanza", ma vedo che avete fatto tutto voi da soli...

Il file di Flash non lo conosco, nel senso che non ho dato nessun contributo.

Ciao a tutti.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13885
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: distanze in orizzontale

Postdi giorgioa » 06/08/15 08:47

Salve Wallace & gromit,

ogni tanto fa bene risentirci, vuol dire che ci siamo,

Il problemino la formula delle distanze, la prima
l'ho adattata ad un altro archivio formato da 5 colonne,
credo, non alla Muzio Scevola il romano che non era creduto
e per fesso che era mise il braccio su un braciere per farsi credere,
ogni tanto mi perdo, di aver corretto i dati nella formula in modo esatto
se per favore gli dai una oKKiata perchè della distanza indicata
in J1 cioè 26 al rigo 211 della medesima colonna dovrebbe dare 2.
Per agevolarti il compito ho specificato quali sono le 2 distanze
nella riga 211.

"Un'okkiata"
Come sempre grazie
Posto il file.
http://www.filedropper.com/provadistanzelot
giorgioa
Utente Senior
 
Post: 544
Iscritto il: 16/04/12 15:00

Re: distanze in orizzontale

Postdi wallace&gromit » 06/08/15 09:01

giorgioa ha scritto:"Un'okkiata"
già che c'eri, oltre all'apostrofo, potevi correggere le due k :D

in merito al quesito: hai cambiato le carte in tavola, ovvio che la regola non funziona più.
La formula presuppone che i numeri siano sempre in ordine ascendente da sinistra a destra e che il confronto venga fatto sempre e solo con il numero successivo.
Per il calcolo più complesso che chiedi qui ci vorrà una nuova user function, sulla falsariga di quelle già elaborate per il confronto.
Prima di mettermi a elaborarla devi però dire esattamente cosa vuoi ottenere nel caso da te evidenziato.
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1419
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: distanze in orizzontale

Postdi giorgioa » 06/08/15 10:20

Salve Wallace,

col K... ho risparmiato una "H"AKKA, :D :lol: , :aaah

ma...

ho provato a mettere in ordine; quei 5 numeri,
ascendente (1-2-3-4 ecc, lo dico per me) ma il risultato non cambia,
questo per notizia.
Fermi restando che i numeri cosi come sono indicati, ordine di estrazione,
la formula/function deve cercare di una distanza indicata ad esempio in J1
quanti ce ne sono di solo quella indicata in J1.
Nel caso della Distanza 26 al rigo 211 in colonna J deve restituire 2.

Ciao
giorgioa
Utente Senior
 
Post: 544
Iscritto il: 16/04/12 15:00

Prossimo

Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "distanze in orizzontale":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti