Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

verifica di coerenza ad ogni avvio

Risolvi qui i tuoi problemi legati a Windows '95, '98, ME, NT, 2000, XP, 2003, Vista...

Moderatori: -> EleKtrA <-, antoo69

Re: verifica di coerenza ad ogni avvio

Postdi PaoloCE » 20/04/13 11:09

Anche nella mia azienda il problema si sta manifestando su alcuni PC, tutti con Windows 7 (32 o 64 bit) e su dischi praticamente nuovi.
Noi su tutte le macchine abbiamo installato il Kaspersky Antivirus. Al momento sono 3 macchine con questo problema (tra cui la mia).
Su queste macchine viene richiesto il controllo di coerenza del disco ad ogni avvio e quando il pc si è avviato il Kaspersky risulta senza licenza e con i database corrotti. Devo quindi ogni volta rimettere la chiave di attivazione e rifare l'aggiornamento delle definizioni dei virus.
Ho provato a disinstallare il Kaspersky e a rimetterlo da capo ma il problema è sempre lì.
Ho passato Malware Bytes sulla mia macchina e su quella di una collega. Da me ha trovato qualcosa ma sulla sua niente, quindi non credo che il problema dipenda da quello.
Sospetto a questo punto che sia proprio un bug nell'ultimo aggiornamento di Kaspersky.
Qualcuno ha trovato una soluzione?
Grazie in anticipo.
PaoloCE
Newbie
 
Post: 1
Iscritto il: 20/04/13 10:59

Sponsor
 


Re: verifica di coerenza ad ogni avvio

Postdi Dylan666 » 20/04/13 18:49

Disinstalla e, scollegato da Internet, controlla se il messaggio se ne va (non escludo che tu deppa fare prima un ultimo chkdsk /r).
Se non cambia nulla rimetti l'antivirus, se cambia puoi valutare un antivirus a pagamento o gratis, o contattare la kaspesrky per un supporto
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Re: verifica di coerenza ad ogni avvio

Postdi marco ballotta » 26/04/13 09:31

Ho cercato un po' in giro e secondo me il problema, che infatti si è verificato nello stesso momento su 2 pc diversi, è un aggiornamento di win7 che va in contrasto con Kasperski:

http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?t ... patch_9814

allora ho fatto così in entrambi i pc della mia rete:

1) ho eliminato dal regedit la riga : "autocheck autochk /k:C *"

1 bis) ho seguito la procedura descritta nell'articolo, scaricando e masterizzando il file ISO

2) dopo aver fatto il boot con il file ISO, ho verificato da win update e l'aggiornamento 2823324 non c'è più nella lista

3) ho inserito dal prompt dei comandi:
wusa.exe /kb:2823324 /Uninstall /quiet /norestart.

All'accensione mi compare sempre la scritta:
"autocheck run skipped" o ma il pc si accende senza fare la verifica

Non ho quindi per ora, disinstallato Kasperski..

Comunque ho rifatto il chksdk dal prompt.
I controlli restituiscono sempre lo stesso messaggio:

C:\Users\Lorenzo>fsutil dirty query c:
Il volume c: è danneggiato
C:\Users\Lorenzo>chkdsk/f/x c:
Il file system è di tipo NTFS.
Impossibile bloccare l'unità corrente.

Impossibile eseguire Chkdsk. Il volume è in uso da
un altro processo. Programmare il controllo di questo volume
al riavvio successivo del sistema? (S/N)

cosa dite?
marco ballotta
Utente Senior
 
Post: 357
Iscritto il: 16/11/07 13:57

Re: verifica di coerenza ad ogni avvio

Postdi Dylan666 » 27/04/13 17:53

il messaggio del CHKDSK mi pare normale. Premi "S", riavvia e fagli fare il controllo prima dell'avvio.
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Precedente

Torna a Sistemi Operativi Windows


Topic correlati a "verifica di coerenza ad ogni avvio":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti