Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

desktop remoto, ma remoto davvero

Non ti funziona l'ADSL, vuoi configurare una rete casalinga, non sai cosa significano termini come wi-fi, wi-max e wireless? Questo forum ti sarà di aiuto.

Moderatore: piercing

desktop remoto, ma remoto davvero

Postdi sidewinder » 19/08/09 14:46

ciao!

rete locale con un server situato in posizione scomoda;
sul server è installato un programma che gira solo lì per questione di licenza

tutti i pc della lan (cablata) accedono al server usando realvnc viewer, viene chiesto l'ip e si mette quello LOCALE del server; poi viene richiesta una password... e ok
poi ci si logga sul server con administrator e relativa password --> tutto OK (il programma gira come se fosse stato lanciato manualmente dal server)

se io sono fuori dalla lan e mi collego ad internet usando una chiavetta usb-gprs, riesco tramite remote-desktop di winxp a loggarmi sul server, usando come ip quello pubblico e poi administrator come nome utente e relativa password

il problema è che funziona tutto da remoto tranne quel benedetto programma che dice di non avere la licenza

COME SI RISOLVE questa cosa?
non c'è un modo per dire a remote-desktop di usare un ip locale oltre all'ip pubblico per raggiungere il server?
idee?
sidewinder
Utente Senior
 
Post: 201
Iscritto il: 02/01/03 22:53

Sponsor
 

Re: desktop remoto, ma remoto davvero

Postdi deviltry » 20/08/09 03:42

ma vnc dovrebbe funzionare......anzi funziona anche da fuori della lan, via internet non mi ricordo bene come ma funziona.....
ma è vnc il programma o un'altro ???....
un desktop remoto è cone se tu fossi davanti al pc al quale ti colleghi e i programmi girano su quel pc e non sul pc dal quale ti colleghi ... proprio come se lo stessi usando.....
i programmi invece che risiedono (non so bene che parole usare ma spero di farmi capire) in un server e le macchine avranno una specie di programma client (mi è capitato di vedere un programma di contabilita di un negozio che funzionava così) immagino che per sicurezza non diano la possibilita al cient di connettersi all'esterno della rete ...però tu puoi benissimo far girare il il client su un pc della lan e gestirlo tramite vnc come se fossi davanti al pc connesso alla lan o persino farlo girare sul server se ha questa possibilità...
il tutto andrà settato ad hoc specialmente se la connessione internet non ha l'ip fisso e li ti serve anche un prog aggiuntivo tipo no ip che di fatto funziona come un trojan e ti fa trovare la lan anche senza sapere l'ip......

ma forse non ho centrato bene il problema.. :lol:
Se più gente trattasse la gente con favor, avremmo meno gente difficile e più gente di cuor.
Avatar utente
deviltry
Utente Senior
 
Post: 1672
Iscritto il: 04/02/02 01:00
Località: vercelli

Re: desktop remoto, ma remoto davvero

Postdi sidewinder » 20/08/09 12:19

che vnc possa collegarsi da fuori lo immagi... siccome con remote-desktop si collega da fuori e riesco a manovrare il server vorrei usare remote-desktop anche per la nciare quel programma ma mi da errore di licenza
sidewinder
Utente Senior
 
Post: 201
Iscritto il: 02/01/03 22:53

Re: desktop remoto, ma remoto davvero

Postdi deviltry » 21/08/09 00:06

se da errore di licenza ..lo da anche quando sei fisicamente davanti al server.....
almeno che remote-desktop quando avviato non dia qualche problema al controllo della licenza o al programma.....
ma hai provato con vnc??

non riesco a capire il tono della prima frase (che vnc possa collegarsi da fuori lo immagi...)

versione1
lo immagini....nel senso che non funziona .... non è vero ....io ho anche aiutato un'amica in america tramite vnc senza alcun problema e con anche la chat vocale attiva .....

versione2
lo immagini...nel senso funziona.....ma e allora!!!....penso che se solitamente il programma viene usato tranquillamente con vnc senza problemi nella lan dovrebbe andare anche via internet...no?

non capisco bene come scrivi....
Se più gente trattasse la gente con favor, avremmo meno gente difficile e più gente di cuor.
Avatar utente
deviltry
Utente Senior
 
Post: 1672
Iscritto il: 04/02/02 01:00
Località: vercelli

Re: desktop remoto, ma remoto davvero

Postdi sidewinder » 21/08/09 12:17

vnc da remoto non riesce a collegarsi al server... il remote-desktop si

se vado fisicamente davanti server il programma gira tranquillamente così come se tramite VNC mi collego al server dalla stessa rete locale e quindi specificando ip locale del server (192.168....)

se da remoto uso remote-desktop per collegarmi al server (devo mettere l'ip pubblico del server), ci riesco e faccio tutto quello che voglio;
tranne che usare quel programma perchè da errore

anche a me pare strano ma è così

grazie!
sidewinder
Utente Senior
 
Post: 201
Iscritto il: 02/01/03 22:53

Re: desktop remoto, ma remoto davvero

Postdi Dylan666 » 23/08/09 23:36

sidewinder ha scritto:non c'è un modo per dire a remote-desktop di usare un ip locale oltre all'ip pubblico per raggiungere il server?

Sì, si chiama VPN. In pratica anche se sei via web al tuo PC viene assegnato un IP LAN e sei connesso in tutto e per tutto alla rete locale come fosse in una stanza di quell'edificio.
Ovviamente per fare una cosa del genere c'è un PC apposito che gestisce il tuo ingresso nella lan e ti assega un IP dopo esserti autenticato con una apposita pasword e un certificato.
Ma questa è una configurazione un po' "spinta"

Vediamo di ricapitolare:
Accesso LAN:
Dai clienti accedi a VNC sull'IP LAN del server > il VNC gira nell'utente Administrator del server > Il software funziona

Accesso da Web:
Dal client accedi al desktop remoto all'IP WAN del server > Nel desktop remoto del server entri come Administrator > Il software NON funziona

Semplicemente NON può essere. In tutti e due i casi per quel programma tu sei Administrator. Anzi, verificalo tu stesso.
Sia via VNC che da desktop remoto vai su Start > Esegui e scrivi CMD.
Poi nella finestra che appare digita quanto segue:
ECHO %USERNAME%

Dopo aver dato invio apparirà il nome dell'utente attualmente in esecuzione. Da come racconti tu la storia dovrebbe essere sempre Administrator, esattamente come accadrebbe se tu fossi davanti alla tastiera.

Ma c'è un'altra cosa che non mi spiego: come mai dalla lan usi il VNC e da fuori il desktop remoto? Solitamente è esattamento l'opposto. Quindi potresti utilizzare il VNC anche da fuori, o viceversa testare se il problema del remote desktop ce l'hai pure mentre sei in LAN. Quest'ultima è una prova che farei il prima possibile
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Re: desktop remoto, ma remoto davvero

Postdi sidewinder » 08/10/09 12:41

ciao!
scusa il ritardo della risposta, sono stato via per lavoro

Accesso LAN:
Dai clienti accedi a VNC sull'IP LAN del server > il VNC gira nell'utente Administrator del server > Il software funziona

ESATTO

Dal client accedi al desktop remoto all'IP WAN del server > Nel desktop remoto del server entri come Administrator > Il software NON funziona

ESATTO

Ma c'è un'altra cosa che non mi spiego: come mai dalla lan usi il VNC e da fuori il desktop remoto? Solitamente è esattamento l'opposto. Quindi potresti utilizzare il VNC anche da fuori, o viceversa testare se il problema del remote desktop ce l'hai pure mentre sei in LAN. Quest'ultima è una prova che farei il prima possibile

faccio la prova oggi stesso... cmq da remoto on il VNC non ci sono riuscito, mi da errore

GRAZIE 1000!
ti faccio sapere
sidewinder
Utente Senior
 
Post: 201
Iscritto il: 02/01/03 22:53


Torna a Reti, ADSL e wireless


Topic correlati a "desktop remoto, ma remoto davvero":

Scelta pc desktop
Autore: Christian1981
Forum: Forum off-topic
Risposte: 2
SPINA PC DESKTOP
Autore: plummer
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 0

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti