Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Wireless ADSL

Non ti funziona l'ADSL, vuoi configurare una rete casalinga, non sai cosa significano termini come wi-fi, wi-max e wireless? Questo forum ti sarà di aiuto.

Moderatore: piercing

Wireless ADSL

Postdi amitiesStefo » 02/12/07 11:04

Ragazzi, vorrei passare al wireless con l'adsl. Attualmente ho Alice.
E' consigliabile acquistare, o prendere in comodato, il modem wireless di telecom?

Io vorrei, a parità di tutto, acquistarne uno non telecom. Vedo che ormai le vendono anche nei centri commerciali le antennine dsl. Ma poi, da non esperto ma curioso, come si configura il tutto?

Il mio vincolo è ci possa mettere una password, in modo che le persona degli appartamenti attigui non se lo sfruttino rallentandomi, e facendomi pagare di più.
amitiesStefo
Newbie
 
Post: 2
Iscritto il: 02/12/07 10:58
Località: Roma

Sponsor
 

Postdi fulcan » 03/12/07 15:19

Ti consiglio di comprarne uno tu, io ad esempio uso un d-link con pennetta usb e mi trovo benissimo. Con quello telecom rischi di non poterlo configurare adeguatamente poiche' e' gia' configurato da loro. Col tuo invece ti scegli il nome della tua rete , la password, etc,,,, personale.
fulcan
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 18/02/07 01:54

risposta

Postdi Opensource » 03/12/07 15:54

ciao
inizio consigliandoti l'acquisto di un apparecchio proprio , e non in comodato d'uso.
Ti consiglio inoltre qualche marca: u.s.Robotics(eccezionale), netgear, 3 com,zyxel, linksys. Lasci stare le altre marche mai sentite .
Un acquisto coi fiocchi sarebbe quello di un all-in-one
(tutto in uno) a partire da modem adsl2/2+, router, switch 4 porte, access point, firewall, tasto di accensione -spegnimento(molto utile) e tasto di reset ed eventualmente il print server incorporato come il mio.
Il tutto non spendendo più di 110 €. da mettere in conto poi l'eventuale adattatore per il pc (scheda pci o usb).
I prodotti in commercio funzionano con velocità massime dichiarate a 54Mbs,108 oppure come il mio a 125Mbs.
L'installazione e la configurazione è "quasi" identica per tutte le varie marche con qualche differenza.
Tutte includono algoritmi di cifratura e la protezione per la connessione resta da essere attivata dall'utente impostando una password.

Spero di essere stato esaustivo. Per qualsiasi domanda a disposizione

Ciauuzzzzzz
Avatar utente
Opensource
Utente Senior
 
Post: 684
Iscritto il: 02/11/06 20:45

Postdi amitiesStefo » 03/12/07 16:13

Puoi fare riferimento ad un prodotto d-link più specifico.. così mi faccio un'idea diretta
amitiesStefo
Newbie
 
Post: 2
Iscritto il: 02/12/07 10:58
Località: Roma

risposta

Postdi Opensource » 03/12/07 17:52

se posso darti un consiglio, lascia perdere D-Link.
Il mio è soltanto un parere personale, dopo averne lette tante di problematiche SU apparecchi di questa marca.
Se proprio insistI su questa marca, i modelli DSL-G624T, DSL-G804V,DSL-2740B, oppure iL kit DSL-924 potrebbero fare al caso tuo
Avatar utente
Opensource
Utente Senior
 
Post: 684
Iscritto il: 02/11/06 20:45

Postdi Dylan666 » 04/12/07 03:00

Io col D-link mi trovo bene ma ho installato anche Linksys, Sitecom, 3com,U.S.Robotics e si instllano tutti in maniera molto simile. Insomma, non è questa la discriminante ;)
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46


Torna a Reti, ADSL e wireless


Topic correlati a "Wireless ADSL":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite