Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

col router non resco più a lavorare su server remoto

Non ti funziona l'ADSL, vuoi configurare una rete casalinga, non sai cosa significano termini come wi-fi, wi-max e wireless? Questo forum ti sarà di aiuto.

Moderatore: piercing

col router non resco più a lavorare su server remoto

Postdi mlutherblisset » 03/02/07 12:09

Ciao a tutti.

Chiedo aiuto per il seguente problema: da quando ho
installato un router (Sitecom ADSL2+ Modem Router WL-118 ) non riesco piu' a collegarmi al server dell'ufficio.

Il VPN (Check Point VPN-1 SecureClient NG) sembra funzionare perfettamente, perché vengo autenticato senza problemi e riesco quindi a loggarmi al server che mi riconosce e mi accredita.

Poi però non c'e' verso di scaricare la posta, né di lavorare sul server oracle con sql e neanche telnettare con power-term.

Con OE ottengo questo messaggio:
"Il server ha interrotto la connessione in modo inatteso. Ciò potrebbe essere dovuto a problemi relativi al server o alla rete oppure a un lungo periodo di inattività. Account: 'x.y@z.it', Server: '10.8.x.y', Protocollo: POP3, Porta: 110, Protezione (SSL): No, Errore socket: 10053, Numero di errore: 0x800CCC0F".

Se provo a lavorare con sql mi dice: "ERROR ORA.12203: TNS: Unable to connect to destination".

Con power term un laconico: "unable to connect host xxx"

Se mi ricollego col modem tutto funziona perfettamente, quindi deve esserci qualcosa di sbagliato nella configurazione del router.

Qualcuno può p.f. aiutarmi a venirne a capo?

Grazie in anticipo.

M.
Ho lasciato tutti i miei averi al mio canarino, ed il canarino al mio gatto.
Avatar utente
mlutherblisset
Utente Senior
 
Post: 109
Iscritto il: 21/07/02 18:03
Località: Rapallo (Ge)

Sponsor
 

Postdi piercing » 03/02/07 12:12

Penso che sia ora tu ti studi un pochino cosa sia il NAT visto le applicazioni che usi....

non mi pare proprio il caso di tenere un pc con tutte le applicazioni che hai descritto aperto su internet a tutto e tutti...

mi raccomando di usare password complesse su tutti i login (sia del sysop sia dei database) e cercare per quanto possibile di usare porte non standard.
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi mlutherblisset » 03/02/07 12:33

piercing ha scritto:Penso che sia ora tu ti studi un pochino cosa sia il NAT visto le applicazioni che usi....

non mi pare proprio il caso di tenere un pc con tutte le applicazioni che hai descritto aperto su internet a tutto e tutti...

mi raccomando di usare password complesse su tutti i login (sia del sysop sia dei database) e cercare per quanto possibile di usare porte non standard.


1) per quanto riguarda la sicurezza so che la rete aziendale è molto protetta, infatti per accedere devo procedere a più autenticazioni. Alla mia rete wireless ho imposto una pssw complessa (11 caratteri alfanumerici). Spero che sia sufficiente.

2) Il NAT l'ho "toccato" per ottenere un ID alto con eMule. Mi è venuto i dubbio che quella sia la strada anche per risolvere il mio problema ed ho già provato ad abbinare all'IP che inserisco nel secure-client alla porta 110 per vedere se almeno fossi riuscito a scaricare la posta... ma non ha funzionato (anzi, il router si è bloccato e ho dovuto resettare). Puoi forse aiutarmi a capire come vada configurato?


Grazie.
M.
Ho lasciato tutti i miei averi al mio canarino, ed il canarino al mio gatto.
Avatar utente
mlutherblisset
Utente Senior
 
Post: 109
Iscritto il: 21/07/02 18:03
Località: Rapallo (Ge)


Torna a Reti, ADSL e wireless


Topic correlati a "col router non resco più a lavorare su server remoto":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti