Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Chiedo consigli per ADSL in rete per piccolo ufficio

Non ti funziona l'ADSL, vuoi configurare una rete casalinga, non sai cosa significano termini come wi-fi, wi-max e wireless? Questo forum ti sarà di aiuto.

Moderatore: piercing

Chiedo consigli per ADSL in rete per piccolo ufficio

Postdi blackaltec » 26/02/06 08:20

Salve,

nel mio piccolo ufficio abbiamo quattro PC installati in stanze diverse ma solo due connessi in rete Ethernet tramite piccolo hub 10/100.
Attualmente abbiamo ISDN e ogni PC ha la sua brava scheda modem ISDN e si entra in internet a turno (fino ad ora ci andava bene così).
Non abbiamo grossi problemi a mandare i cavi di rete agli altri due PC ma il problema è:
1. Per connettersi all'ADSL da tutte le postazioni in contemporanea serve un router ADSL (o sbaglio?) e dovrei trovarlo con switch o hub incorporato: Avete marche e modelli da suggerire?
2.Sarà possibile entrare in internet senza dover accendere un eventuale PC principale visto che la rete non prevede un server? Mi spiego meglio: accendo un qualsiasi PC ed entro in internet ADSL oppure sarò costretto ad accendere un PC principale prima di entrare da altre postazioni?
3.Eventualmente decidessi di collegare le altre 2 postazioni senza cavi: Avete consigli in merito?
4. Cosa fare con l'ISDN una volta fatto il contratto ADSL: chiediamo di staccarla e in questo caso potremo usare il telefono normalmente visto che abiamo un centralino?
Grazie per la pazienza e per l'attenzione.
blackaltec
Utente Senior
 
Post: 132
Iscritto il: 04/11/02 10:03

Sponsor
 

Postdi iarumas » 26/02/06 12:03

Rispondo prima alla domanda 4: se la linea ISDN era stata richiesta solamente per avere una linea supplementare da utilizzare per internet puoi
richiederne la cessazione, e solo successivamente chiedere l' attivazione di ADSL su quella che nel frattempo è diventata una normale linea telefonica (senza introduzione di nuovi cavi). Se invece, dal momento che siamo in un ufficio, ritieni che sia necessario mantenere le due linee telefoniche ISDN, ti verrà portata una nuova linea in cavo con ADSL
Per quanto riguarda le altre richieste, un' ottima soluzione sarebbe quella di utilizzare un modem router con molteplici uscite ethernet ( es STARGATE di Aethra che ne ha 4) al quale potresti collegare i 4 pc con il vantaggio di poterli usare singolarmente e senza dover necessariamente tenere acceso un altro pc server. In alternativa puoi usare un hub collegato a un semplice modem ma questa soluzione presenta lo svantaggio di dover lasciare acceso un altro pc che fa da server. Per quanto riguarda la richiesta 3 la soluzione più comune è quella di utilizzare un modem router wireless installando , se non già presenti sui pc che vuoi collegare senza fili ,i TA necessari .
PS: Può darsi che durante la richiesta del servizio ti richiedano la eventuale presenza di centralini, smart box, antifurto, ecc. per appiopparti lo splitter: liberissimo di accollarti la non indifferente cifra, tieni conto che il filtro tripolare che di regola c'è in dotazione con i modem router o che puoi acquistare per pochi euro svolge egregiamente le stesse funzioni !!!
iarumas
Utente Junior
 
Post: 54
Iscritto il: 26/09/05 20:48

Postdi blackaltec » 26/02/06 17:39

Tutto chiarissimo, grazie infinite ;) :)
blackaltec
Utente Senior
 
Post: 132
Iscritto il: 04/11/02 10:03


Torna a Reti, ADSL e wireless


Topic correlati a "Chiedo consigli per ADSL in rete per piccolo ufficio":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti