Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

PC WI-FI VEDONO IL ROUTER ADSL WI-FI, MA TRA DI LORO NO

Non ti funziona l'ADSL, vuoi configurare una rete casalinga, non sai cosa significano termini come wi-fi, wi-max e wireless? Questo forum ti sarà di aiuto.

Moderatore: piercing

PC WI-FI VEDONO IL ROUTER ADSL WI-FI, MA TRA DI LORO NO

Postdi marco-nt » 02/01/06 16:48

Ho 2 PC (winxp) wireless che si collegano in rete attraverso un router adsl wireless e fin qui tutto bene.

Però come faccio a collegare i due PC tra loro?
marco-nt
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 02/01/06 16:40
Località: Padova

Sponsor
 

Postdi dade » 02/01/06 21:17

Ciao,
prima di leggere il pezzo seguente prova a disabilitare i firewall di entrami i computer, fatto cio' vai su:
start-->esegui-->e digiti "\\indirizzo ip del computer che vuoi visualizzare\"
Ovvero:
se vuoi visualizzare il pc 192.168.1.2 digiti: \\192.168.1.2\
se ti viene risposto un messaggio di errore allora vedi quanto segue:

NOME DEL GRUPPO DI LAVORO.
Il nome del gruppo di lavoro deve essere univoco per entrambi i computer che devono condividere risorse. Per impostarlo vai su:
Dal desktop --> Tasto destro su risorse del Computer --> Propieta' --> Nome computer. Ora verifichi che su entrambi i computer il "Gruppo di Lavoro" sia lo stesso, nel caso non lo sia vai su cambia e li imposti uguali. Ricorda di scrivere tutto in maiuscolo. in oltre sempre su Dal desktop --> Tasto destro su risorse del Computer --> Propieta' --> Nome computer, verifica che il nome del computer sia univoco per ogni computer, puoi chiamarli come vuoi.

TCP/IP
Per vedersi entrami i computer devono lavorare sulla stessa rete. Quindi nel caso tu abbia impostato l'assegnazione automatica degli ip di rete o "DHCP" ti consiglio di escluderla in quanto non avresti mai lo stesso ip nello stesso computer il quale ti provochera' dei casini quando andrai a scambiare le risorse. Quindi:

sul destop tasto destru su risorse di rete--> proprieta, e selezioni la scheda di rete che e' connessa al router-->tasto destro--> proprieta--> nel menu' che ti compare lo scorri fino a che non trovi:

Protocollo internet TCP/IP, se non e' spuntato lo spunti e quindi lo selezioni-->premi proprieta':
1- selezioni "utilizza il seguente indirizzo ip":
2- inserisci l'indirizzo ip che vuoi che venga associato al seguente computer, devi mettere i primi tre pezzi uguli a quelli del router mentre l'ultimo pezzo deve essere diverso solitamente si aggiunge un numero.
esempio: se l'indirizzo ip del router e' 192.168.1.1 l'indirizzo ip del computer che utilizzi sara' 192.168.1.2. Ricorda che ogni dispositivo deve avere un indirizzo ip univoco, quindi il secondo computer avra ip 192.168.1.3 il terzo 192.168.1.4 e cosi' via.
3-In subnet mask inserisi 255.255.255.0
4- In gateway predefinito inserisci l'indirizzo ip del router
5- In Server DNS predefinito inserisci sempre l'indirizzo ip del router.
6- Lasci vuoto server DNS alternativo.
7- Ora fai ok
8- E di nuovo ok.

La rete dovrebbe funzionare con questi paremetri, nel caso non funzionasse devi impostare il router per l'accesso a internet.

Ora per testare il corretto funzionamento disabilita i firewall in entrami i computer e fai:
Start-->esegui--> e digita cmd --> ti si aprira' il dos --> qui digiterai ping "e l'indirizzo ip del router" fatto cio' esegui lo stesso comando con l'indirizzo ip del computer al quale ti vuoi collegare.
Ovvero: se il router hai ip 192.168.1.1 e l'altro computer 192.168.1.2 digiti:
ping 192.168.1.1 e vedi cosa ti risponde, successivamente digiti
ping 192.168.1.2 e vedi se ti risponde l'altro computer.

Ora per vedere le risporse condivise fai:
start-->esegui--> e digiti "\\192.168.1.2\"
ovvero \\"indirizzo ip del computer che vuoi visualizzare"\

Fammi sapere, ciao
Davide
dade
Utente Senior
 
Post: 456
Iscritto il: 22/11/05 15:28
Località: Venezia

Postdi nykky » 03/01/06 12:09

Leggi qui e qui.
E se hai problemi chiedi pure ;)
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Postdi marco-nt » 05/01/06 12:27

Ciao Davide, grazie per la risposta molto dettagliata.

Ho seguito le istruzioni ed ho scoperto che su i due PC avavo due problemi il primo il firewall disattivandolo e con il ping ha cominciato a comunicare con l'altro, mentre non avevo messo il gruppo di lavoro giusto.

E' la prima volta che affronto una installazione di rete e non tenevo conto di molte cose.....

Ora la rete è formata da 1 router modem wi-fi, 2 PC win XP wi-fi, 1 PC win 2000 wi-fi e 1 PC millenium wi-fi.

Non ho apportato nessuna modifica al TCP/IP è rimasto con impostazione automatica, non so se questo mi può creare problemi.

In realta non capisco bene come funziona la rete dovrebbe esserci un PC che comanda, cioè un sever, che stabilisce gli indirizzi quando accendi i vari PC, giusto ne mio caso è il router che gestisce il tutto. O sono fuori pista?

Non so se sia il caso che stabilisco IP statici. Però ho paura che il router si arrabbi :)

Ciao by Marco
marco-nt
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 02/01/06 16:40
Località: Padova

Postdi dade » 06/01/06 20:17

Ciao non preoccuparti sono stato alle prime armi come te per questo ora mi dedico ogni tanto ad aiutare la gente che potrebbe aver avuto i miei stessi problemi.

TCP/IP
tu hai lasiato in modalita' automatica vuol dire che il tuo router e' rpovvisto di un sistema DHCP, ovvero che assegna in modo automatico gli ip ai vari computer che tentano di connettersi a lui.
Ora questo puo' essere vantaggioso da un lato e svantaggioso dall'altro.
E' vantaggioso in quanto non devi effettuare nessuna impostazione di configurazione in nessun computer, ma e' svantaggioso perche' l'asseganzione dell'ip nella rete avviene in modo casuale e tu non saprai mai che computer e' associato ad ogni computer. Questo e' utile se disponi di risorse condivise in un unico computer e vuoi che tutti i computer possano accedere a questo pc.
Io ti consiglio di effettuare le impostazioni di quei parametri.

Un aaltro consiglio che posso darti, siccome il tuo e' un router WI-FI, ti conviene effettuare delle restrizioni, in modo che nessun malintenzionato possa sfruttare la tua linea. Questo si fa configurando il router con il MAC di ogni scheda di rete di ogni computer.

Il MAC e' un numero univoco per ogni scheda di rete che esista sulla terra, non puo' essere modificato e quindi e' altamente sicuro.

Per quanto riguarda la domanda di chi comanda nella rete diciamo che ci hai quasi azzeccato. Tu hai realizzato una rete in miniatura, anche la centrale della telecom che ti manda la linea sfrutta lo stesso sistema. Ovvero c'e' un router in mezzo che gestisce la rete tra tutti i computer. Per andare in internet ogni computer dipende da lui, lui dice chi ha la priorita e lui decide a chi fornire il servizio o no.

Se hai qualsiasi altra domanda non esitare a contattarmi.

Ciao
Davide
dade
Utente Senior
 
Post: 456
Iscritto il: 22/11/05 15:28
Località: Venezia

Postdi marco-nt » 08/01/06 13:23

Si hai ragione, è attivo sul router il sistema DHCP.

Ho creato sul PC con memoria + capiente una cartella condivisa da usare come archivio (foto, musica, ecc. sembra impossibile ma fanno parecchi gigabyte).

Mi capita quando riaccendo un qualsiasi PC di non trovare questa cartella, a questo punto sospetto che sia dovuto al sistema automatico TCP/IP. Nella risposta che mi hai dato non ho capito cosa intendevi dire.

Sospetto a questo punto devo provare a stabilire TCP/IP statici. Quindi la prima operazione è togliere il sistema DHCP dal router e procedere con l'assegnazione degli indirizzi su ogni PC.

Poi, configurare il router con le restrinzioni MAC, che andra ad aggiungersi al sistema criptato WEP che ho già assegnato.
marco-nt
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 02/01/06 16:40
Località: Padova

Postdi dade » 08/01/06 13:37

Infatti, non e difficilie, pero' e' l'unico modo per proteggere un po' la rete....
Fammi sapere.
Ciao
Davide
dade
Utente Senior
 
Post: 456
Iscritto il: 22/11/05 15:28
Località: Venezia

Postdi klizya » 08/01/06 15:47

kalindor ha scritto:Il MAC e' un numero univoco per ogni scheda di rete che esista sulla terra, non puo' essere modificato e quindi e' altamente sicuro.

Chi l'ha detto che il MAC address non può essere modificato?
intanto diciamo che ogni scheda di rete ha un proprio indirizzo esadecimale di 48 bit di cui 24 identificano il costruttore e 24 la scheda in questione. Il MAC è univoco è vero ma è indispensabile che lo sia solo sulla stessa rete operando a livello 2 dell'Osi model ed essendo di competenza di bridge e switch. Il discorso è lungo e complesso ma ci possono essere delle esigenze che ti portano a dover modificare il MAC address (si sono verificati casi di errori si stampa dell'indirizzo per esempio :dovevano buttare le schede di rete?). In ogni caso qui c'è un esempio di come si fa:
http://www.wireless-italia.com/content/view/1038/25/
klizya
Utente Senior
 
Post: 901
Iscritto il: 09/06/05 12:03
Località: Grosseto

Postdi dade » 08/01/06 17:17

OK, io ero rimasto a che era inalterabile, magari mi saro' sbagliato io....
dade
Utente Senior
 
Post: 456
Iscritto il: 22/11/05 15:28
Località: Venezia

Postdi klizya » 08/01/06 17:48

Diciamo che in teoria è come dici tu e il mac address era nato così (tuttora molti testi autorevoli riportano la tua affermazione) ma in pratica, ed è verificabile, si può modificare. Non me la sentivo di lasciar acquisire come dato di fatto un'affermazione non vera. La cosa da sottolineare è che, essendo un indirizzo fisico,deve essere univoco.
klizya
Utente Senior
 
Post: 901
Iscritto il: 09/06/05 12:03
Località: Grosseto

Postdi dade » 08/01/06 17:56

Io ho studiato Elettronica e Telecomunicazioni e tutti i professori a cui ho posto la domanda mi hanno sempre riposto che si tratta di una cosa hardware e che non e' modificabile al che me la era messa via in passato.

Ma ora che leggo una cosa del genere, dopo averla provata, mi viene da andare li e sbatterglela nel naso.
Perche' anche io avevo sentito che si poteva fare ma non avevo mai trovato un modo a suo tempo(2 anni fa).

Cmq hai fatto benissimo a correggermi infatti siamo qui per imparare....
dade
Utente Senior
 
Post: 456
Iscritto il: 22/11/05 15:28
Località: Venezia

Postdi klizya » 09/01/06 11:22

Non essere così drastico! Dovresti sapere che in informatica quel che oggi è vero domani è un forse :)
klizya
Utente Senior
 
Post: 901
Iscritto il: 09/06/05 12:03
Località: Grosseto

Ma per far funzionare eMule?

Postdi luca_ermejo » 09/01/06 14:21

Ciao a tutti, è la prima volta che utilizzo questo forum e che ci scrivo, mi sono iscritto subito perchè ho visto che alcuni di voi ci sanno veramente fare e siccome con le reti è la mia prima esperienza mi servirebbero dei consigli.

Sono riuscito a configurare il router, l'accesso a internet funziona alla perfezione, ho configurato il TCP/IP con gli indirizzi IP che volevo ecc.

Il mio problema è eMule. Il router in questione è un Sitecom WL-527 che dispone di rete wireless 54g e di 4 ingressi LAN via cavo...

Da quando l'ho installato eMule mi dà sempre ID basso e non riesco a risolvere il problema. Ho letto qualcosina in giro ma sinceramente non ho capito granchè. Devo impostare il router in modo che apra le porte che utilizza eMule ma come fare?

Spero che qualcuno di voi mi possa dare una mano. Grazie in anticipo.

Un saluto,
Luca 8)
luca_ermejo
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 09/01/06 14:02

Postdi nykky » 09/01/06 16:42

Ciao, innanzitutto benvenuto, visto che la tua domanda non è attinente con la discussione in corso, dovevi aprire un nuovo topic, non continuare qui, tienilo presente per la prossima volta ;) .
Per il tuo problema, hai provato a leggere la guida?
Prova anche qui
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Postdi luca_ermejo » 09/01/06 20:19

Apparte che ho già risolto il mio problema, ora vorrei chiedere invece come fare ad aggiungere al gruppo di lavoro in risorse del computer il mio PC desktop (direttamente collegato al router) che non viene visualizzato dal pc portatile se non facendo esegui e inserendo l'indirizzo IP.

Ci dovrebbe essere il modo per aggiungerlo no?

Ho notato subito che i moderatori non sono proprio il massimo della simpatia e genialità...

Ciao,
Luca 8)

P.S.: grazie a tutti quelli che risponderanno inserendo utili consigli per tutti gli utenti del forum...
luca_ermejo
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 09/01/06 14:02

Postdi klizya » 09/01/06 21:08

ti è già stato detto di aprire un nuovo topic per la tua richiesta in maniera del tutto civile. Qui sei OT e inoltre dovresti spiegare con chiarezza il tuo problema in quanto sembra che tu abbia le idee un pò confuse :) e noi non siamo geniali purtroppo ma ci diamo da fare per cercare, se possiamo e fin dove arriviamo con le nostre competenze ed esperienze, di dare una mano a chi la chiede
klizya
Utente Senior
 
Post: 901
Iscritto il: 09/06/05 12:03
Località: Grosseto

Postdi zeck » 12/01/06 14:28

Ho seguito le istruzioni riportate e... è andato tutto bene!!! Ottima lezione.
Ora riesco a vedere il secondo pc. Ho la stessa configurazione di marco-nt ossia; modem-router e due pc XP connessi in wireless. Il mio problema è questo: quando faccio da "esegui" 192.168...ecc. il pc va alla ricerca trova il secondo pc ma mi chiede una password!!! Io non ho inserito nessuna pass. che devo fare per trovarla o per baipassare il problema???

Grazie
Zeck


kalindor ha scritto:Ciao,
prima di leggere il pezzo seguente prova a disabilitare i firewall di entrami i computer, fatto cio' vai su:
start-->esegui-->e digiti "\\indirizzo ip del computer che vuoi visualizzare"
Ovvero:
se vuoi visualizzare il pc 192.168.1.2 digiti: \\192.168.1.2\
se ti viene risposto un messaggio di errore allora vedi quanto segue:

NOME DEL GRUPPO DI LAVORO.
Il nome del gruppo di lavoro deve essere univoco per entrambi i computer che devono condividere risorse. Per impostarlo vai su:
Dal desktop --> Tasto destro su risorse del Computer --> Propieta' --> Nome computer. Ora verifichi che su entrambi i computer il "Gruppo di Lavoro" sia lo stesso, nel caso non lo sia vai su cambia e li imposti uguali. Ricorda di scrivere tutto in maiuscolo. in oltre sempre su Dal desktop --> Tasto destro su risorse del Computer --> Propieta' --> Nome computer, verifica che il nome del computer sia univoco per ogni computer, puoi chiamarli come vuoi.

TCP/IP
Per vedersi entrami i computer devono lavorare sulla stessa rete. Quindi nel caso tu abbia impostato l'assegnazione automatica degli ip di rete o "DHCP" ti consiglio di escluderla in quanto non avresti mai lo stesso ip nello stesso computer il quale ti provochera' dei casini quando andrai a scambiare le risorse. Quindi:

sul destop tasto destru su risorse di rete--> proprieta, e selezioni la scheda di rete che e' connessa al router-->tasto destro--> proprieta--> nel menu' che ti compare lo scorri fino a che non trovi:

Protocollo internet TCP/IP, se non e' spuntato lo spunti e quindi lo selezioni-->premi proprieta':
1- selezioni "utilizza il seguente indirizzo ip":
2- inserisci l'indirizzo ip che vuoi che venga associato al seguente computer, devi mettere i primi tre pezzi uguli a quelli del router mentre l'ultimo pezzo deve essere diverso solitamente si aggiunge un numero.
esempio: se l'indirizzo ip del router e' 192.168.1.1 l'indirizzo ip del computer che utilizzi sara' 192.168.1.2. Ricorda che ogni dispositivo deve avere un indirizzo ip univoco, quindi il secondo computer avra ip 192.168.1.3 il terzo 192.168.1.4 e cosi' via.
3-In subnet mask inserisi 255.255.255.0
4- In gateway predefinito inserisci l'indirizzo ip del router
5- In Server DNS predefinito inserisci sempre l'indirizzo ip del router.
6- Lasci vuoto server DNS alternativo.
7- Ora fai ok
8- E di nuovo ok.

La rete dovrebbe funzionare con questi paremetri, nel caso non funzionasse devi impostare il router per l'accesso a internet.

Ora per testare il corretto funzionamento disabilita i firewall in entrami i computer e fai:
Start-->esegui--> e digita cmd --> ti si aprira' il dos --> qui digiterai ping "e l'indirizzo ip del router" fatto cio' esegui lo stesso comando con l'indirizzo ip del computer al quale ti vuoi collegare.
Ovvero: se il router hai ip 192.168.1.1 e l'altro computer 192.168.1.2 digiti:
ping 192.168.1.1 e vedi cosa ti risponde, successivamente digiti
ping 192.168.1.2 e vedi se ti risponde l'altro computer.

Ora per vedere le risporse condivise fai:
start-->esegui--> e digiti "\\192.168.1.2"
ovvero \"indirizzo ip del computer che vuoi visualizzare"\

Fammi sapere, ciao
Davide
zeck
Utente Senior
 
Post: 101
Iscritto il: 22/12/05 22:30

Postdi nykky » 12/01/06 16:28

L'utente con cui sei collegato sul primo PC è lo stesso del PC su cui cerchi di collegarti?
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Postdi zeck » 13/01/06 08:53

nykky ha scritto:L'utente con cui sei collegato sul primo PC è lo stesso del PC su cui cerchi di collegarti?


Scusa ma non capisco la domanda...colpa mia.
Ho due pc con xp e un modem router. I due pc lavorano perfettamente in wireless con il router. Mi sono accorto di una cosa: dal momento in cui cambio gli indirizzi TCP (altrimente sono assegnati automaticamente) i due pc si vedono (con il problema della richiesta della password) rimane la connessione con il router ma cade la connessione a internet!!
Che cosa possa fare per:
1- far comunicare i due pc (ho un programma che può essere aperto solo su una macchina e voglio condividere dei dati sul secondo pc).
2- mantenere per entrambi la connessione a internet.

Grazie
Zeck
zeck
Utente Senior
 
Post: 101
Iscritto il: 22/12/05 22:30

Postdi zeck » 13/01/06 10:35

...altro passo in avanti...ora i pc si vedono anche senza cambiare i TCP!
Sbagliavo gli indirizzi ip. Rimane il problema della password che mi chiede per accere al computer "della rete". Coma faccio ad eliminare la pass??

Zeck

zeck ha scritto:
nykky ha scritto:L'utente con cui sei collegato sul primo PC è lo stesso del PC su cui cerchi di collegarti?


Scusa ma non capisco la domanda...colpa mia.
Ho due pc con xp e un modem router. I due pc lavorano perfettamente in wireless con il router. Mi sono accorto di una cosa: dal momento in cui cambio gli indirizzi TCP (altrimente sono assegnati automaticamente) i due pc si vedono (con il problema della richiesta della password) rimane la connessione con il router ma cade la connessione a internet!!
Che cosa possa fare per:
1- far comunicare i due pc (ho un programma che può essere aperto solo su una macchina e voglio condividere dei dati sul secondo pc).
2- mantenere per entrambi la connessione a internet.

Grazie
Zeck
zeck
Utente Senior
 
Post: 101
Iscritto il: 22/12/05 22:30

Prossimo

Torna a Reti, ADSL e wireless


Topic correlati a "PC WI-FI VEDONO IL ROUTER ADSL WI-FI, MA TRA DI LORO NO":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti