Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

UPS chiama aiuto!

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

UPS chiama aiuto!

Postdi donabbondio » 31/12/11 22:53

Saluti
Il manuale non ne parla e ho cercato accuratamente sul topic ma non ho trovato nulla di simile. Mi vedo perciò costretto a ricorrere alla Vostra esperienza.
Uso da anni (4-5) UPS Trust 600 energy protector senza alcun problema.
Da qualche giorno, senza ragione apparente comincia all’improvviso ad emettere una serie di beep con cadenza di 2 – 3 secondi.
Succede particolarmente se non lavoro sul computer, pur lasciandolo acceso o su un file o sul desktop. Raramente parte quando lavoro o navigo.
Spengo tutto con la procedura canonica ma il beep beep continua. Smette solo, ovviamente, se lo spengo.
Quando riaccendo (anche dopo pochi minuti) tutto riprende a funzionare, anche per ore, senza problemi.
Che succede? Ci sono soluzioni oltre che cambiare UPS?
Ringrazio e auguro buon anno
donabbondio
donabbondio
Utente Junior
 
Post: 33
Iscritto il: 11/01/05 18:45

Sponsor
 

Re: UPS chiama aiuto!

Postdi m.paolo » 01/01/12 18:12

Potrebbe essere un segnale che la batteria è andata, hai fatto una prova al riguardo?
m.paolo
Moderatore
 
Post: 2224
Iscritto il: 11/11/06 22:34

Re: UPS chiama aiuto!

Postdi donabbondio » 01/01/12 20:18

m.paolo ha scritto:Potrebbe essere un segnale che la batteria è andata, hai fatto una prova al riguardo?

Grazie!
Potresti indicarmi come si fa o dove trovo le istruzioni? Rigrazie
donabbondio
Utente Junior
 
Post: 33
Iscritto il: 11/01/05 18:45

Re: UPS chiama aiuto!

Postdi bik » 03/01/12 22:32

Scollega l'UPS dal PC, collega il PC alla rete.
Per testare l'UPS, dopo averlo lasciato in carica, collega una lampada alogena, se possibile di almeno 100w, e verifica per quanto rimane accesa, dovrebbe montare una batteria da 7Ah (300w), quindi 100w= 15min.
Se si spegne quasi subito è andata la batteria.
riguardo ai problemi, sul manuale:
Risoluzione dei problemi (Troubleshooting)
Indicazione Causa e Soluzione
LED giallo fisso
Nessun segnale acustico
Causa: la batteria si sta caricando.
Soluzione: nessuna azione richiesta.
LED giallo e verde fissi
Nessun segnale acustico
Causa: la batteria è completamente carica e il gruppo di continuità
funziona normalmente.
Soluzione: nessuna azione richiesta.
LED rosso lampeggiante
1 segnale acustico ogni 5 secondi
Causa: il gruppo di continuità non è alimentato (interruzione di
alimentazione).
Il gruppo di continuità sta alimentando i dispositivi collegati alla sua
batteria.
Soluzione: salvare i documenti e spegnere il PC.
LED rosso fisso
2 segnali acustici ogni secondo
Causa: il gruppo di continuità non è alimentato (interruzione di
alimentazione).
La batteria si scaricherà entro 2 minuti.
Soluzione: salvare i documenti e spegnere il PC immediatamente.
LED rosso fisso
4 segnali acustici ogni 2 secondi
Causa: il gruppo di continuità è sovraccarico.
Soluzione: scollegare alcuni dispositivi dalle porte di uscita del gruppo
di continuità.
LED rosso fisso
Segnale acustico continuo
Causa: il gruppo di continuità è in cortocircuito.
Soluzione: controllare tutti i dispositivi collegati al fine di individuare
quello guasto.
Nessun LED
Nessun segnale acustico
Causa: la batteria è scarica oppure è necessario sostituire il fusibile.
Soluzione: collegare il gruppo di continuità ad una sorgente di
alimentazione oppure sostituire il fusibile.


Nel caso sia andata la batteria, comprensibile dopo 5 anni, verifica anche che la tensione di carica ai morsetti, a batteria scollegata, sia almeno 13v.
Attenzione: apri solo lo scomparto batteria, se devi accedere all'elettronica stacca la batteria ed il cavo di rete e aspetta qualche ora, ci sono componenti in tensione.
Meglio essere folle per proprio conto che saggio con le opinioni altrui - F. Nietzsche
Avatar utente
bik
Utente Senior
 
Post: 1051
Iscritto il: 11/11/09 13:20
Località: Prov. Bologna

Re: UPS chiama aiuto!

Postdi donabbondio » 03/01/12 22:50

bik ha scritto:Scollega l'UPS dal PC, collega il PC alla rete.
Per testare l'UPS, dopo averlo lasciato in carica, collega una lampada alogena, se possibile di almeno 100w, e verifica per quanto rimane accesa, dovrebbe montare una batteria da 7Ah (300w), quindi 100w= 15min.
[omississ]
Nel caso sia andata la batteria, comprensibile dopo 5 anni, verifica anche che la tensione di carica ai morsetti, a batteria scollegata, sia almeno 13v.
Attenzione: apri solo lo scomparto batteria, se devi accedere all'elettronica stacca la batteria ed il cavo di rete e aspetta qualche ora, ci sono componenti in tensione.


Sei prezioso e mi hai salvato da una scarica!
Procederò ma forse -data la vetustà- ne acquisterò uno nuovo. Se mai, dopo l'esperimento, questo "rigenerato" lo terrò di scorta.
Secondo te, dovrei scegliere stessa marca e stesso modello o c'è di meglio? (per quanto, forse, meglio di così: più di 5 anni senza problemi...)
Grazie ancora! Ci sono tanti modi per far del bene!
donabbondio
Utente Junior
 
Post: 33
Iscritto il: 11/01/05 18:45

Re: UPS chiama aiuto!

Postdi bik » 03/01/12 23:21

Il Trust è un brand economico, si trova facilmente ma ha delle carenze, per esempio non dispone di connessione seriale/USB per monitorare il gruppo.
Comunque, se per comodità opti per un Trust e ti va bene come autonomia, valuta il modello 15598 da 650VA/300W, il modello 15597da 550VA/240W ha una batteria da 4.5Ah mentre il 15599 da 800VA/360W monta la stessa batteria, quindi o la spreme di più o i dati sono gonfiati.Volendo c'è il modello 15600 da 1000VA/480W che monta una batteria da 9Ah.
Come alternativa economica ti consiglio gli atlantis land, i modelli one power 551, 652 e 701 montano una batteria da 7Ah, il modello 841 da 9Ah.
Tutti i modelli che ti ho indicato hanno l'AVR, ovvero un autotrasformatore per stabilizzare la corrente minimizzando gli interventi della batteria in caso di sbalzi di tensione, gli Atlantis anche il collegamento al PC tramite USB ed il software di controllo.
Se vuoi spendere di più ci sono gli APC back-UPS, di diverse tipologie, anche nella versione PRO, rispetto a quelli che ti ho postato hanno una qualità migliore e, sopratutto l'assistenza on-site, ovvero la spedizione dell'unita guasta al centro d'assistenza a loro carico.
Meglio essere folle per proprio conto che saggio con le opinioni altrui - F. Nietzsche
Avatar utente
bik
Utente Senior
 
Post: 1051
Iscritto il: 11/11/09 13:20
Località: Prov. Bologna

Re: UPS chiama aiuto!

Postdi donabbondio » 04/01/12 17:00

bik ha scritto:Il Trust è un brand economico, si trova facilmente ma ha delle carenze, per esempio non dispone di connessione seriale/USB per monitorare il gruppo.

[omississ]
hanno una qualità migliore e, sopratutto l'assistenza on-site, ovvero la spedizione dell'unita guasta al centro d'assistenza a loro carico.


Ottimo e grazie ancora.

Sono persone come voi che favoriscono l'eliminazione del "digital divide" più di certi soloni che vogliono ricavare o lucro o altri non nobili vantaggi.
Alla prossima e buon anno!
donabbondio
Utente Junior
 
Post: 33
Iscritto il: 11/01/05 18:45


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "UPS chiama aiuto!":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti