Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

cartucce ricaricate

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

cartucce ricaricate

Postdi Ales » 12/06/03 11:20

Ciao,
ho una stampante Hp, e vorrei far ricaricare la cartuccia colore perchè originale costa una fortuna.
Qualcuno di voi lo fà? Siete soddisfatti? La stampa è buona anche su carta fotografica, durano come quelle originali?
Grazie.
Ales
Utente Junior
 
Post: 56
Iscritto il: 10/04/03 14:45

Sponsor
 

Postdi impensabile » 12/06/03 11:37

Personalmente no, perchè ho una epson e trovo convenienti le cartucce compatibili, ma conosco più di una persona che ricarica costantemente le proprie cartucce ottenendo risultati pari a quelli delle originali. La durata poi dipende dalla quantità di inchiostro ricaricata; in teoria se riempita come l'originale dovrebbe durare altrettanto. Solo un avviso controlla che l'inchiostro di ricarica sia specifico per hp...potresti avere dei problemi con gli ugelli. ;)
impensabile
Utente Junior
 
Post: 59
Iscritto il: 23/04/02 02:13

Postdi RaigherCN » 12/06/03 11:57

Allora per le epson sono presenti cartucce compatibili e ricariche, le ricariche costano meno delle compatibili. Per la HP non esisteno cartucce compatibili per problemi di brevetti ma esistono le ricariche, io uso ricariche della refill.it e mi trovo benissimo, ci ho messo un po' a prendere la mano ma ora ricarico anche 15 20 volte la cartuccia nera, senza grossi deprezzamenti di qualità dati dall'usura e circa un 5 o 6 volte quella a colori risparmio ed è facile anche se meno pulito di cambiare la cartuccia. Se poi qualcosa va storto recupero l'inchiostro dalla cartuccia e la butto. Io ho due Officejet G55 per la precisione così ti fai una idea.
The Prince of the space
RaigherCN
Utente Senior
 
Post: 255
Iscritto il: 09/02/02 01:00
Località: Cuneo

Postdi dado » 12/06/03 12:11

Anch'io ho comprato solo gli inchiostri su http://www.refill.it x una epson, e non mi posso proprio lamentare. Costa anche notevolmente di meno rispetto alle cartucce (x non parlare di quelle originali). Devi solo inizialmente seguire le istruzioni xè ti sembrerà di essere un anestesista con tutti quegli enormi siringoni in mano.... :lol: Se hai paura degli aghi, non fa x te.... :D :D

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi brunok » 12/06/03 12:40

E' assolutamente conveniente. Sia l'uso di cartucce non originali compatibili che ricaricare da se con l'inchiostro.
Io ho fatto così: prima mi sono comperato (per Canon) un set di cartucce compatibili. Poi ho preso l'inchiostro, così ho dove ricaricare... :D
Fun World ;) :) :D
brunok
Utente Senior
 
Post: 666
Iscritto il: 10/12/02 22:05
Località: Fun Valley

Postdi luna11 » 12/06/03 22:04

Ma le cartucce Epson non hanno un microchip che ne inibisce la ricarica ?
So che esistono macchinette per azzerarlo ma comprando il tutto c'è ancora convenienza ?
Personalmente ho una Canon ed uso sia le cartucce compatibili che la ricarica e ne sono soddisfatto.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi dado » 12/06/03 22:09

luna11 ha scritto:Ma le cartucce Epson non hanno un microchip che ne inibisce la ricarica ?
So che esistono macchinette per azzerarlo ma comprando il tutto c'è ancora convenienza ?
Personalmente ho una Canon ed uso sia le cartucce compatibili che la ricarica e ne sono soddisfatto.


Solo alcuni modelli della Epson hanno il microchip di cui parli, Luna.
Un mio amico ha comprato gli inchiostri più il congegno x bypassare il microchip ed ha ancora risparmiato molto. Se vuoi farti un'idea, sul sito di refill ci sono i prezzi anche x quel tipo di cartucce...

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi ppossenti » 13/06/03 09:47

il problema di fondo è un altro :)
e riguarda cioè l'architettura della cartuccia. Se con la cartuccia si sostituiscono anche le testine di stampa, al massimo puoi ricaricare 1 volta, e già la qualità di stampa cala (a causa dell'usura della testina), se la cartuccia invece e solo un serbatoio, allora puoi ricaricare quanto vuoi.
E' scontato che in ogni caso l'inchistro deve essere assolutamente compatibile, pena limppastamento delle testine con la necessità di rivolgersi all'assistenza per ripristinarle.
Ciaussssssssss
ppossenti
Utente Senior
 
Post: 499
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: Veneto

Postdi Nicola » 13/06/03 10:04

Però bisogna stare attenti al modello che si sceglie.. certe cartuccie stampano veramente male ;)
Nicola
Nicola
Utente Senior
 
Post: 7381
Iscritto il: 08/02/02 01:00

Postdi Mikizo » 13/06/03 11:33

Mi limito a sconsigliarvi di cercare di ricaricare cartucce Canon - sprecate i soldi della ricarica. Se stampano, stampano malissimo.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Re: cartucce ricaricate

Postdi Ales » 13/06/03 19:00

Io ho trtovato le cartucce compatibili per l'HP, la marca è "jazz", la nera costa 25 € mentre la colore 28 €. Io ho quella nera ma la qualità mi sembra leggermente inferiore all'originale.
Ho appena fatto ricaricare la cartuccia colore, speriamo bene...
Ales
Utente Junior
 
Post: 56
Iscritto il: 10/04/03 14:45

Postdi ppossenti » 14/06/03 09:56

scusate, ma ribadisco il concetto :aaah
Se la cartuccia è solo un serbatoio (come nelle ultime di HP) la ricarica non da' problemi, basta usare un buon inchistro.
Se la cartuccia ha integrata la testina di stampa (come le serie un po' più vecchie di HP) allora la qualità di stampa scende di molto perchè quelle testine sono progettate per una durata di poco superiore alla durata dell'inchiestro contenuto nella cartuccia.
Ciausssssss
ppossenti
Utente Senior
 
Post: 499
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: Veneto

Postdi RaigherCN » 14/06/03 11:21

Stampante HP officejet G55 dpi massimi 2400x1200, la uso sempre in qualità bozza per stampe personali (siti web, anteprime, listini e bozze) e normale per stampe di documenti (preventivi e lettere), la cartuccia nera che ha la testina incorporato è alla 18 ricarica mi pare e stampa piuttosto bene, non vedo sbavature o altro comunque a breve la sostituisco, quella a colori e alla quarta ricarica. Trovo le ricariche convenienti, le testine durano molto almeno 6 ricariche a colori e anche la stampa a 2400 x 1200 è buona daltronde mi pare esagerata anche per le foto e molto dispendiosa se proprio volgio fare belle foto compro una cartuccia nuova tanto alla masisma risoluzione dura poco
The Prince of the space
RaigherCN
Utente Senior
 
Post: 255
Iscritto il: 09/02/02 01:00
Località: Cuneo

Postdi techcowboy » 14/06/03 16:14

io per la mia epson le prendo compatibili,durano di + e stampano benisssimo!9€la nera,e 15€le colore!nn so se posso pastare il sito!
to fast for yuo
techcowboy
Utente Senior
 
Post: 193
Iscritto il: 15/03/03 16:03
Località: ora in Iraq

Postdi dado » 14/06/03 20:05

techcowboy ha scritto:io per la mia epson le prendo compatibili,durano di + e stampano benisssimo!9€la nera,e 15€le colore!nn so se posso pastare il sito!


Visto che prima io ho postato il sito di refill x rendere l'idea, mi darei la zappa sui piedi se ti dicessi che non puoi postarlo. Credo che postarlo in qs preciso caso non sia spam, visto che si stanno cmq dando informazioni richieste (su cartucce ricaricabili) in ambito informatico. Quindi, se vuoi postarlo (anche solo a titolo informativo), io non ti censurerò. :D ;)

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi piercing » 14/06/03 20:34

beh.... penso proprio tu possa postarlo...

altrimenti non potremmo neanche postare il sito di un produttore di mobo per scaricare un bios! ;)

alla fine sono società come le altre nò?
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

ok grazie!

Postdi techcowboy » 15/06/03 10:23

ok raga grazie,per corettezza avevo kiesto!comunque http://www.tuttocartucce.com oppure http://www.maledettacartuccia.it
:lol: ciuaz a tutti e buona domenica!
to fast for yuo
techcowboy
Utente Senior
 
Post: 193
Iscritto il: 15/03/03 16:03
Località: ora in Iraq

mmmm

Postdi eminemli » 14/09/03 22:13

Salve io ho una Canon S400 e da un bel po' uso le cartucce compatibili a soli 5 € l'una (5x4), però volevo fare questa "prova" così dopo un po' m sono deciso, ho visto i prezzi di un paio di siti ed oggi ho comprato un kit di inchiostri a colori da 125 ml l'uno (circa 8 ricariche) e il kit di 125 ml per il nero (circa 4 ricariche) che era praticamente il minimo, anche per la convenienza visto che da 60 € in su non ti fanno pagare le spedizioni e da 80 € ti fanno il 10% di sconto quindi alla fine dovrò pagare ben 72.36 € in totale, quindi prego iddio :undecided: che funzioni altrimenti non so che fare, il sito di cui sto parlando è http://www.ink-master.it; secondo i miei calcoli dovrei risparmiare circa 75 € (sulle compatibili, figuriamoci poi sulle originali...) quindi circa la metà, se la qualità sarà anche un po' inferiore non sarà poi la fine del mondo, visto il risparmio, l'unica cosa è che per fare 8 ricariche a colori ce ne vorrà un po' di tempo, e non è che l'inchiostro si rovina, "evapora" o qualcosa del genere? mica lo devo mettere da qualche parte, tipo al fresco?

Vabbé speriamo bene, vi farò sapere gli aggiornamenti, e pensate che tra un paio di giorni dovrò estrarre + di 72 € :(
eminemli
Utente Junior
 
Post: 10
Iscritto il: 06/04/03 14:32
Località: Cardito, Napoli

Postdi dado » 14/09/03 22:29

X eminemli: io le 'boccettine' di inchiostro le tengo sul mobiletto di fianco al pc. Le ho quasi finite, hanno quasi un anno di età, ma sono fluide come all'inizio. Quindi non credo ci siano particolari condizioni x la conservazione. Basta che non le metti in un luogo caldissimo... ;)

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi GianniDellaVacca » 07/10/03 11:31

Ho un'HP DeskJet 3420, piccolissima stampante che stampa benissimo, ma ciuccia anche parecchio in modalità normale.
Ho provato l'altro ieri a ricaricare il nero con le ricariche di ricaric.com. Ma a parte che a un certo punto mi è uscito l'inchiostro dall'ugello (sul foglio illustrativo c'è scritto che non è bello), quando visualizzo i livelli d'inchiostro non si hanno differenze. Oggi ho riprovato ma non è successo.
Comunque mi chiedevo con quale meccanismo la stampante tiene traccia del livello d'inchiostro, dato che quando verifica i livelli me li mostra sempre bassi come prima della ricarica. Evidentemente non ha un sensore interno ma è una stima basata esclusivamente sul consumo.

Mi sapete dire qualcosa in merito? L'inchiostro che ho siringato non può essersi volatilizzato!
GianniDellaVacca
Utente Junior
 
Post: 69
Iscritto il: 25/05/03 18:07

Prossimo

Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "cartucce ricaricate":

Cartucce stampanti HP
Autore: Saluti
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti