Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Pasta termoconduttrice o Pad termico???

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Pasta termoconduttrice o Pad termico???

Postdi brunok » 22/05/03 15:24

Sul sito AMD ho letto che è consigliato l'uso del Pad Termico e non la pasta termoconduttrice se non per installazioni dove si è sicuri che non siano di lunga durata. Che ne pensate?
Io ero convinto che la pasta fosse la soluzione ideale ma evidentemente non è così.
Voi per che soluzione avete optato, od optereste?
Fun World ;) :) :D
brunok
Utente Senior
 
Post: 666
Iscritto il: 10/12/02 22:05
Località: Fun Valley

Sponsor
 

Postdi ciaba » 22/05/03 17:07

.........io ho usato(ma penso di essere un caso clinico :D ).....un grasso siliconico in bomboletta....originariamente comprato per la catena della moto.........e poi accantonato per la troppa vischiosità. Mi ha abbassato le temp di 2\4gradi........dopo averlo testato ora ce l'ho sui chip di ske vid, south bridge e north bridge. La pasta con il tempo si indurisce però raffredda meglio del pad termoconduttivo.:lol:
ciaba
Utente Senior
 
Post: 256
Iscritto il: 11/05/03 17:11

Postdi brunok » 22/05/03 18:09

ciaba ha scritto:.........io ho usato(ma penso di essere un caso clinico :D ).....un grasso siliconico in bomboletta....originariamente comprato per la catena della moto.........e poi accantonato per la troppa vischiosità. Mi ha abbassato le temp di 2\4gradi........dopo averlo testato ora ce l'ho sui chip di ske vid, south bridge e north bridge. La pasta con il tempo si indurisce però raffredda meglio del pad termoconduttivo.:lol:


Dalla catena della moto al dissipatore la strada è breve... :lol: :D ;)

La pasta quindi stando a quanto dici andrebbe sostituita ogni tanto, visto che indurisce? Se si, ogni quanto tempo? A parte che ce se ne dovrebbe accorgere dai rilevamenti di temperature.

Ciauz
Fun World ;) :) :D
brunok
Utente Senior
 
Post: 666
Iscritto il: 10/12/02 22:05
Località: Fun Valley

Postdi dado » 22/05/03 18:48

Io ho sempre usato la pasta che davano con la ventola. E non ho mai avuto problemi. A distanza anche di un anno dopo averla montata (con un uso assiduo del pc), smontando la ventola la pasta non era secca ma aveva conservato praticamente l'originale vischiosità. Non so se perchè fosse pasta 'argentea' o cos'altro, ma secondo me va benissimo la pasta... ;) Ora che ho difeso x bene la pasta, buon appetito a tutti.... :D :lol:

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi ciaba » 23/05/03 02:24

x dado.......qualunque pasta tende a indurire........anche quella all'argento.......se poi parli dell'altra di paste.... allora si ragiona......:D

x brunok..... ti consiglierei di fissare delle tappe,.......se nn vuoi romperti troppo le scatole fai un check generale ogni 6 mesi o almeno una volta all'anno....e cambi la pasta, pulisci le ventole poi gli dai un goccio d'olio per tenerle silenziose e via. Comunque considera che esistono altre operazioni che si dovrebbero fare per tenere bassa la temperatura........se ti interessa approfondire ti dò qualche info.
ciaba
Utente Senior
 
Post: 256
Iscritto il: 11/05/03 17:11

Postdi ppossenti » 23/05/03 11:06

ciaba ha scritto: Comunque considera che esistono altre operazioni che si dovrebbero fare per tenere bassa la temperatura........se ti interessa approfondire ti dò qualche info.


Le informazioni dalle quà sul Forum, che valgono per tutti. ;)
ciausssssssss
ppossenti
Utente Senior
 
Post: 499
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: Veneto

Postdi pjfry » 23/05/03 11:19

io la pasta non ce l'ho messa perchè non me l'hanno data con la ventola... dite che è importante? ho letto un pò in giro e non mi sembrava fondamentale.... però se me la consigliate mi metto subito a 'pasticciare' :D
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi dado » 23/05/03 12:03

ciaba ha scritto:x dado.......qualunque pasta tende a indurire........anche quella all'argento.......se poi parli dell'altra di paste.... allora si ragiona......:D


Beh, certo... però se prendo in mano quella rimasta schiacciata fra la ventola e il microprocessore e la strofino fra le dita non è per nulla grumosa... ;)


Pjfry, io ti consiglio di mettere la pasta termoconduttrice.
O cmq qcosa che faccia da 'tramite' tra cpu e ventola. ;)

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi piercing » 24/05/03 00:37

assolutamente pasta.... uno strato sottilissimo... e anche di buona qualità....
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi ciaba » 27/05/03 08:26

x ppossenti
Le informazioni dalle quà sul Forum, che valgono per tutti

.......il piccione viaggiatore mi ha abbandonato il secolo scorso per una tortora africana.....mi sà proprio che dovrò usare il forum....:D

x brunok
Dalla catena della moto al dissipatore la strada è breve...

....... :D....sulla catena della moto faceva abbastanza una vita anonima e meschina :lol: ....................nel pc invece gli ho ridato quella dignità di prodotto perduta 8) ...........lo applichi con la bomboletta..........và al minimo spessore da solo......non è conduttore di corrente.....non è tossico(anche se non si consiglia sbronzarcisi).......e non indurisce col tempo.........dissipa magnificamente......e che vuoi di più dalla vita?.......un Lucano sopra al processore mi sà che nn c'entra :D. Ovviamente prima avevo la pasta all'argento.....e a parte il costo(una 10na di eurini per una micro-caccola).....mi teneva le temp + alte di diversi gradi. In giro comunque ci sono un sacco di prodotti interessanti.....del campo nn strettamente pc. Es. sarei curioso di provare quello spray congelante che danno i massaggiatori alle gambe degli sportivi dopo un colpo subito......,...oppure un qualche gel all'Aloe che risulta essere sostanza con un ottimo potere di scambio termico....ecc...
ciaba
Utente Senior
 
Post: 256
Iscritto il: 11/05/03 17:11

Postdi ciaba » 27/05/03 08:47

;) .......dimenticavo.........per i consigli sull'ottimizzazione dell'hardware, che risultano ingrati trattati a pizzichi e bocconi, se i moderatori appoggiano l'idea si potrebbe fare una bella guida, fatta a puntino.......su come assemblare e sulle cose minime da fare sul proprio pc(hw) per farlo viaggiare bene. Perchè l'HW é come il SW,........chi ha riformattato + di una volta Win lo sà bene.....Per rendere il s.o. "competitivo" ci sono un sacco di modifiche da fare all'installazione base: togli quà, modifica il registro, elimina i programmi inutili, imposta il page file....ecc.........Il vantaggio sull'hw é che le operazioni sono molte meno, le fai una sola volta e si hanno risultati certi.......Lo svantaggio é che si deve mettere mano fisicamente alla macchina....che però vuole dire imparare :) .
ciaba
Utente Senior
 
Post: 256
Iscritto il: 11/05/03 17:11

Postdi brunok » 27/05/03 11:27

ciaba ha scritto:x dado.......qualunque pasta tende a indurire........anche quella all'argento.......se poi parli dell'altra di paste.... allora si ragiona......:D

x brunok..... ti consiglierei di fissare delle tappe,.......se nn vuoi romperti troppo le scatole fai un check generale ogni 6 mesi o almeno una volta all'anno....e cambi la pasta, pulisci le ventole poi gli dai un goccio d'olio per tenerle silenziose e via. Comunque considera che esistono altre operazioni che si dovrebbero fare per tenere bassa la temperatura........se ti interessa approfondire ti dò qualche info.


Tutti i suggerimenti che tu possa dare credo saranno graditi non solo a me ma anche ad altri utenti. Quindi saranno + ke benvenuti... :lol: ;)
Fun World ;) :) :D
brunok
Utente Senior
 
Post: 666
Iscritto il: 10/12/02 22:05
Località: Fun Valley

Postdi brunok » 27/05/03 11:31

ciaba ha scritto:
x brunok
Dalla catena della moto al dissipatore la strada è breve...

....... :D....sulla catena della moto faceva abbastanza una vita anonima e meschina :lol: ....................nel pc invece gli ho ridato quella dignità di prodotto perduta 8) ...........lo applichi con la bomboletta..........và al minimo spessore da solo......non è conduttore di corrente.....non è tossico(anche se non si consiglia sbronzarcisi).......e non indurisce col tempo.........dissipa magnificamente......e che vuoi di più dalla vita?.......un Lucano sopra al processore mi sà che nn c'entra :D. Ovviamente prima avevo la pasta all'argento.....e a parte il costo(una 10na di eurini per una micro-caccola).....mi teneva le temp + alte di diversi gradi. In giro comunque ci sono un sacco di prodotti interessanti.....del campo nn strettamente pc. Es. sarei curioso di provare quello spray congelante che danno i massaggiatori alle gambe degli sportivi dopo un colpo subito......,...oppure un qualche gel all'Aloe che risulta essere sostanza con un ottimo potere di scambio termico....ecc...


Certo che iniziativa e voglia di sperimentare non te ne manca proprio direi!
;) Facci sapere i risultati dei tuoi tests. Certo però che sto metodo dell'olio della moto è molto interessante. Complimenti per l'inventiva. ;)
Fun World ;) :) :D
brunok
Utente Senior
 
Post: 666
Iscritto il: 10/12/02 22:05
Località: Fun Valley

Postdi Mike29® » 04/06/03 12:48

Approfitto x fare una domanda, una CPU AMD ATHLON XP 1700+ a che Temperatura massima dovrebbe arrivare :?:
Dicono che non dovrebbe superare i 60° C e vero :?:
La mia CPU arriva sotto sforzo adesso che fa caldo a 61° C invece a fermo arriva 57° C devo fare qualcosa o sono nella norma :?:
:undecided:*Mike29®*:idea:
Mike29®
Utente Junior
 
Post: 84
Iscritto il: 08/01/03 04:19
Località: Nocera Inferiore

Postdi Mike29® » 04/06/03 12:56

Mike29® ha scritto:Approfitto x fare una domanda, una CPU AMD ATHLON XP 1700+ a che Temperatura massima dovrebbe arrivare :?:
Dicono che non dovrebbe superare i 60° C e vero :?:
La mia CPU arriva sotto sforzo adesso che fa caldo a 61° C invece a fermo arriva 57° C devo fare qualcosa o sono nella norma :?:


Dimenticavo visto la temperatura avevo aperto il case x raffreddarlo ma mi hanno sconsigliato dicono che è il peggior modo è un'altra bufala :?:
:undecided:*Mike29®*:idea:
Mike29®
Utente Junior
 
Post: 84
Iscritto il: 08/01/03 04:19
Località: Nocera Inferiore

Postdi piercing » 04/06/03 12:56

direi che la temperatura non è pericolosa, ma sicuramente la puoi abbassare di un 15/20 gradi.

Io ho un XP1800+ che lavora sui 40/45 (ma per farcelo arrivare ho penato un bel pò)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi dado » 04/06/03 14:07

Aprire il case serve cmq a qcosa, xè crea un maggior ricircolo di aria fresca. Infatti se lo lasciassi sempre chiuso, gira aria più calda rispetto a se lo lasci aperto (in qs caso l'aria calda interna si cambia con quella più fresca esterna...). ;)

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Mike29® » 04/06/03 14:26

piercing ha scritto:direi che la temperatura non è pericolosa, ma sicuramente la puoi abbassare di un 15/20 gradi.

Io ho un XP1800+ che lavora sui 40/45 (ma per farcelo arrivare ho penato un bel pò)


Cosa hai fatto x penare :?:
Credo soldi e perditempo... :!: vero :?:
:undecided:*Mike29®*:idea:
Mike29®
Utente Junior
 
Post: 84
Iscritto il: 08/01/03 04:19
Località: Nocera Inferiore

Postdi ciaba » 05/06/03 17:30

..se hai una sola ventola (quella dell'alimentatore), allora l'apertura del case è un metodo valido. Ma se hai anche una ventola di immissione aria allora assolutamente sigilla tutto. Quei gradi comunque sono troppi. I gradi giusti sono + o - quelli indicati da piercing..
ciaba
Utente Senior
 
Post: 256
Iscritto il: 11/05/03 17:11

Postdi Mike29® » 05/06/03 20:28

Eppure ne ho due di ventole una che manda aria fuori e l'altra l'incontrario e strano xche ora che è aperto arriva massimo a 50° sotto sforzo, invece chiuso va oltre i 60°
:undecided:*Mike29®*:idea:
Mike29®
Utente Junior
 
Post: 84
Iscritto il: 08/01/03 04:19
Località: Nocera Inferiore

Prossimo

Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Pasta termoconduttrice o Pad termico???":

Pasta Termica
Autore: crow88
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti