Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Hard disk removibili o DVD????

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Postdi luna11 » 23/01/06 23:19

Dylan666 ha scritto:E di hard disk che durano 10 anni? Quanti ce ne sono?

Io ho ancora il mio vecchio ( ed adorato) HD da 120 Mb montato su Amiga.
E funziona alla grande.
Se non erro dovrebbe compiere 20 anni a breve :)
Sono daccordo con Mikizo sul mito decaduto dei cd e vi assicuro che i dvd sono ancora più fragili.
E potrei fare un elenco lunghissimo di DVD ( copie di backup) di film praticamente introvabili che si sono rifiutati di funzionare dall'oggi al domani.
Non posso dire lo stesso dei miei hard disk ( per fortuna)
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 23/01/06 23:48

Mi piacerebbe sapere se la casistica dei dischi giunti sani a compiere i 20 anni batte quella dei DVD sopravvisuti alle cadute.
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Mikizo » 24/01/06 00:21

azz, un mezzo flame :D

beh, innanzi tutto chiedo se non sarebbe il caso di spostare la discussione da qualche altra parte, forse stiamo andando un po' OT.

quello che c'era da dire sul backup casalingo è stato detto, credo: ok ai dvd, ok ai cd, ma senza sperare che durino per sempre.

----------------------------------
per quanto riguarda il discorso dei backup "importanti" e la durata dei CD, ho detto quanto c'era da dire e lo ribadisco in modo più chiaro:
1. e' dimostrato (e mi scuso se non ho tempo di cercare i riferimenti ma se ci tenete lo farò) che CD e DVD sono supporti tutt'altro che eterni, in quanto i loro strati tendono purtroppo a scollarsi e dunque a risultare irrimediabilmente illeggibili dopo un po' - attenzione che non parlo di un paio d'anni ma di meno di dieci anni sicuramente si
2. gli HD è vero che si rompono, ma infatti i backup professionali si tengono al massimo su RAID e non certo su singoli HD - anche se è vero che un HD smontato e conservato in un armadio non si rompe, a meno di cadute accidentali
3. a certi livelli e per grosse quantità di dati nessuno si sognerebbe di usare ne' supporti ottici ne' hard disk: il supporto professionale è ancora il nastro magnetico. nell'audio un buon esempio è l'ADAT.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi Dylan666 » 24/01/06 00:31

Nessun flame, giuro ;)
Chiudo i miei interventi con questo:

1. e' dimostrato (e mi scuso se non ho tempo di cercare i riferimenti ma se ci tenete lo farò) che CD e DVD sono supporti tutt'altro che eterni, in quanto i loro strati tendono purtroppo a scollarsi e dunque a risultare irrimediabilmente illeggibili dopo un po' - attenzione che non parlo di un paio d'anni ma di meno di dieci anni sicuramente si

Ok, siamo d'accordo anche se penso che molto dipende dalla qualità del supporto stesso (ma pure fosse a regola d'arte non è eterno, giusto).

2. gli HD è vero che si rompono, ma infatti i backup professionali si tengono al massimo su RAID e non certo su singoli HD - anche se è vero che un HD smontato e conservato in un armadio non si rompe, a meno di cadute accidentali

Cadute accidentali? Ma non erano la stessa causa chiamata in causa prima per i DVD? ;) Ok che uno li maeggia più spesso ma se parliamo di dati chiusi in un armadio e tirati fuori solo quando serve allora le probabilità diventano le stesse. Poi io leggo la parola "professionali" ma qui si parlava di uso quotidiano del computer di casa.

3. a certi livelli e per grosse quantità di dati nessuno si sognerebbe di usare ne' supporti ottici ne' hard disk: il supporto professionale è ancora il nastro magnetico. nell'audio un buon esempio è l'ADAT.

Giustissimo, ma qui non si parlava di guande quantità di dati.

Credo si possa concludere che per una quantità di dati solitamente in ballo per una utenza domestica e una durata di conservazione dei dati inferiore ai 10 anni, se conservati in maniera ottimale i supporti ottici possono esser un buon supporto di backup in rapporto qualità/prezzo.
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Mikizo » 24/01/06 00:38

Dylan666 ha scritto:Cadute accidentali? Ma non erano la stessa causa chiamata in causa prima per i DVD? ;)

Non dal sottoscritto ;)
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi luna11 » 24/01/06 01:51

Mikizo ha scritto:
Dylan666 ha scritto:Cadute accidentali? Ma non erano la stessa causa chiamata in causa prima per i DVD? ;)

Non dal sottoscritto ;)

L'ho scritto io.
Ma in un contesto diverso.
Si parlava di Hd ben ancorati all'interno del case se non sbaglio.

e' dimostrato (e mi scuso se non ho tempo di cercare i riferimenti ma se ci tenete lo farò) che CD e DVD sono supporti tutt'altro che eterni, in quanto i loro strati tendono purtroppo a scollarsi e dunque a risultare irrimediabilmente illeggibili dopo un po' - attenzione che non parlo di un paio d'anni ma di meno di dieci anni sicuramente si

Infatti .
In particolare i DVD , essendo due supporti di poliestere tenuti insieme ma un insignificante strato di colla , sono sensibilissimi agli urti specialmente di taglio ( non di piatto come scritto da Dylan).
E volendo fare una statistica le cadute accidentali di un dvd sono maggiori delle cadute accidentali degli HD.
Riferito naturalmente all'ambito domestico
Inoltre i dvd sono sensibilissimi alle variazioni di temperatura che possono alterare lo strato di DYE al loro interno.
Poi ci sono i graffi dovuti anche ad un affrettato inserimento del supporto
nel lettore , la polvere, la luce e tante altre cause dovute al trattamento non proprio amorevole ricevuto nei depositi ( gelidi in inverno e torridi in estate) e durante il trasporto.
Bisogna considerare che questi supporti non hanno particolari imballaggi come gli HD.
Insomma la causa del decesso di un dvd potrebbe anche risalire ad un tempo antecedente ai vostri trattamenti amorevoli.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi Pao1o » 24/01/06 12:48

:evil: Accidenti ! ! !

Ho scatenato un mostro........
:diavolo:

Cmq i mei cd masterizzati hanno più di 10 anni e funzionano benissimo.....

Però non voglio vedervi litigare come Ghe...quila e Pappalardo......


Fate i bravi.

Con questo chiudo.

Ciao.

:oops:
Avatar utente
Pao1o
Utente Senior
 
Post: 1375
Iscritto il: 23/10/05 12:58
Località: non scrivo più su questo forum per divergenze

Postdi Mikizo » 24/01/06 12:53

non preoccuparti, non stiamo litigando ;)
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi internet2 » 24/01/06 16:53

Mikizo ha scritto:non preoccuparti, non stiamo litigando ;)
Già...
Inoltre sono state dette un sacco di cose interessanti.... Grazie a tutti i partecipanti ;)

8)
internet2
Utente Senior
 
Post: 111
Iscritto il: 20/06/03 17:20

---

Postdi DinX2100+ » 24/01/06 21:06

...io sinceramente non saprei dire con sicurezza se i dvd sono meglio degli hard disk o l'incontrario.. riporto solo alcune esperienze personali e di coetanei :D :

1. un mio amico la settimana scorsa ha perso tutto il contenuto del hd del pc a causa della polvere e dell'usura :eeh: , e a quanto mi ha raccontato, quando è stato aperto il case è stato trovato una grossa matassa di polvere, immaginate un cubo di 25x25x25 cm :eeh: ! è una cosa allucinante, tanto più che credevo che gli hd operassero nel vuoto sotto camera stagna e quindi ne fossero protetti :neutral: !

2. il mio vecchio pc, usato per oltre 8 anni con un hd di 4 Giga, non ha mai avuto problemi.. staremo a vedere, dato che avete detto che non può superare i 10 anni.. :D

3. recentemente ho acquistato un hd esterno della maxtor di 100 Giga :D e devo dire che mi trovo benissimo.. non solo è veloce e funzionale ma mi permette di effettuare rapidi e frequenti backup di sistema 8)

4. la mia esperienza con cd e dvd invece è pessima :-? .. dvd non ne ho praticamente mai usati, ma il mio problema è che come utente casalingo necessito di supporti su cui salvare, cancellare, riscrivere i dati, perchè tutti i miei documenti sono in continua evoluzione.. un DVD RW o CD RW riscrivibili solo un tot di volte non funzionano abbastanza.. già 2 volte ho rischiato di perdere tutti i dati :evil: .. inoltre in diverse occasioni la masterrizzazione dei cd ha presentato problemi, perche alcuni dischi erano diffettosi di fabbricazione...

5. per prevenire che l'hard dissk si rompa secondo me è sufficiente creare un backup ad incrocio :P , ossia che su ogni disco fisso vi sia il backup dell'altro.. I dvd, salvo che per film o files che non si devono più ritoccare sono una vera cav***** :P .. a questi preferisco le chiavette USB, sicuramente più facili da gestire e piu sicure come supporti removibili.... 8)


Che ne pensate? :D
DinX2100+
Utente Senior
 
Post: 155
Iscritto il: 29/12/05 01:06

Postdi luna11 » 24/01/06 22:24

Direi che non ci sia molto da aggiungere tranne che per il punto 1.
L'interno dei pc col tempo deventano depositi di polvere anche se non nella quantità di quella trovata dal tuo amico.
Ma certamente non è questa la causa della rottura dell'hard disk.
è una cosa allucinante, tanto più che credevo che gli hd operassero nel vuoto sotto camera stagna e quindi ne fossero protetti

Continua pure a pensarlo perchè è impossibile che penetri polvere all'interno di un hard disk
Forse il tuo amico si è espresso male , credo che quella matassa sia stata trovata all'interno del case.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

---

Postdi DinX2100+ » 24/01/06 22:51

..proprio cosi si trovava all'interno del case.. ma in qualche modo ha poi danneggiato anche l'hd.. o almeno questo è il rapporto dell'esperto che ha tentato il recupero dei files, senza successo...


...certo che almeno un minimo di manutenzione avrebbe potuto farla..

ciaoooo! :D
DinX2100+
Utente Senior
 
Post: 155
Iscritto il: 29/12/05 01:06

Re: ---

Postdi Dylan666 » 24/01/06 23:45

Scusate se intervengo ma certe cose non me le posspìo proprio tenere:

1) le chievette USB sono il supporto più inaffidabile in assoluto dopo i floppy

2) i tuoi documenti sono in continua evoluzione? puoi aggiungere i dati in multissessione (ovvio che non lo fai dopo ogni poccol a modifica ad esmepio di un DOC).

3) I CD erano difettosi di fabbricazione? Suppongo che te ne sia accorto al primo utilizzo dopo la masterizzazione, verifica che si fa sempre e elimina questo inconveniente.
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

---

Postdi DinX2100+ » 25/01/06 00:12

Certo Dylan666 :) , le chiavette usb le uso per trasferire i file da un pc all'altro, al posto di masterizzare i cd, perchè è più rapido.. non ci archivio di certo i miei files li dentro...

...multissessione :eeh: ? cioè? come funziona esattamente?

... :D
DinX2100+
Utente Senior
 
Post: 155
Iscritto il: 29/12/05 01:06

Postdi Dylan666 » 25/01/06 00:21

Si scrivono dat un po' per volta su un CD/DVD R+, volendo aggiornando i vecchi dati coi nuovi (in pratica le vecchie versioni dei file vengono nascoste quando si mettono le nuove) fino a esaurire lo spazio

http://www.lorenzoroi.net/corso-ip1/mas ... tisessione
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi internet2 » 25/01/06 01:17

DinX2100+ ha scritto:1. un mio amico la settimana scorsa ha perso tutto il contenuto del hd del pc a causa della polvere e dell'usura :eeh:
Curiosità: sai per caso quanti anni avesse il pc??? :-?
internet2
Utente Senior
 
Post: 111
Iscritto il: 20/06/03 17:20

Postdi luna11 » 25/01/06 12:34

luna11 ha scritto: ....................
In particolare i DVD , essendo due supporti di poliestere tenuti insieme ma un insignificante strato di colla , sono sensibilissimi agli urti..............

I supporti di cui parlo sono in policarbonato e non in poliestere.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi Pao1o » 25/01/06 13:34

per internet2 (ritornando in topic)

Se non puoi mettere la password all'hd, puoi creare degli archivi .rar (o .zip) in cui inserisci tutte le tue donnine nude e proteggi l'archivio con passw.
Ma non ti illudere, un tecnico in gamba sa decriptarti la password.
Anzi, la prende come sfida.

P.S. Se si rovina un supporto ottico perdo solo una parte limitata di dati.
Se si rovina l'hd li perdo tutti.

A me sa che le voci messe in giro sul fatto che i cd non durino più di 10 anni (a me durano più di dieci anni) è per scoraggiare la pirateria.
Sembra quando dicevano che la vernice avrebbe rovinato il cd audio.

Chi vivrà vedrà.

Cmq se tutte e due si rovinassero, è meglio perdere pochi euro che centinaia.
Tra dieci anni vedremo quale altro sistema di memorizzazione nascerà.


litigate pure.....

:diavolo:
Avatar utente
Pao1o
Utente Senior
 
Post: 1375
Iscritto il: 23/10/05 12:58
Località: non scrivo più su questo forum per divergenze

Postdi Pao1o » 25/01/06 13:44

luna11 ha scritto:
Pao1o ha scritto:

Aggiungiamo che con 50 euro posso comprarmi un masterizzatore dvd e un pacco da 50 dvd verbatim +R.

che risultano poco credibili ,


PS. i dvd li pago 14 euro un pacco da 25, al magazzino sotto casa mia.
50 dvd costeranno meno.
Qualche tempo fa all'ipercoop c'era un masterizzatore in offerta con 10 euro di sconto ai soci.
39 euro.

Non saranno 50, forse saranno più di 60, ma se stai a guardare l'uovo nei peli....
E poi su ebay si trovano anche prezzi più scontati!

Ciao, mio capitano....
Avatar utente
Pao1o
Utente Senior
 
Post: 1375
Iscritto il: 23/10/05 12:58
Località: non scrivo più su questo forum per divergenze

Postdi DinX2100+ » 25/01/06 14:02

internet2 ha scritto:
DinX2100+ ha scritto:1. un mio amico la settimana scorsa ha perso tutto il contenuto del hd del pc a causa della polvere e dell'usura :eeh:
Curiosità: sai per caso quanti anni avesse il pc??? :-?


..bé.. era più nuovo del mio vecchio.. circa 5-6 anni.. ma secondo me lo ha proprio maltrattato il pc per ridurlo in quel modo...
DinX2100+
Utente Senior
 
Post: 155
Iscritto il: 29/12/05 01:06

PrecedenteProssimo

Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Hard disk removibili o DVD????":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti