Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

CD-ROM Speed

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

CD-ROM Speed

Postdi PRADA » 23/07/02 08:02

C'è qualcuno che sa spiegarmi perchè i cd-rom sono fermi intorno alla velocità di 50X da anni???

non esiste nessun altro componente di computer così vecchio....

con i nuovi masterizzatori a 48X ecc è impossibile masterizzare al volo!

a me sembra una cosa troppo strana

graie ciao
GUGLIELMO CANCELLI & MICROSOFT FOREVER!!!!
PRADA
Utente Senior
 
Post: 1202
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Milano

Sponsor
 

Re: CD-ROM Speed

Postdi Michele76 » 23/07/02 09:26

PRADA ha scritto:C'è qualcuno che sa spiegarmi perchè i cd-rom sono fermi intorno alla velocità di 50X da anni???

non esiste nessun altro componente di computer così vecchio....

con i nuovi masterizzatori a 48X ecc è impossibile masterizzare al volo!

a me sembra una cosa troppo strana

graie ciao


Perchè a differenza di processori, schede video, i lettori cd hanno una propria meccanica (che a differenza dell'informatica ha dei limiti dettati dalle leggi della fisica), i 50x girano a 10000 rpm !
Un po' come i motori da F1 che da qualche anno sono fermi a 18000-18500 rpm (anche se non è proprio il caso di parlare di vecchia tecnologia in quel campo !)
Il problema non è tanto nel lettore ma nel cd stesso che non è mai bilanciatissimo (mica lo puoi portare dal gommista) ed a quelle velocità ci sono troppe vibrazioni.

Ciao
Michele76
Utente Senior
 
Post: 305
Iscritto il: 13/03/02 16:27
Località: Longfield near Padova

Postdi PRADA » 23/07/02 10:25

si si, per rotazioni e le velocità ok

ma di solito se ne salta sempre fuori qualche "genio" che dice: abbiamo trovato il modo di...


mah

io sinceramente sono stufo di questa lentezza
GUGLIELMO CANCELLI & MICROSOFT FOREVER!!!!
PRADA
Utente Senior
 
Post: 1202
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Milano

Postdi piercing » 23/07/02 10:43

io sinceramente sono stufo di questa lentezza


Prada... sei un mito!!! :lol:

(Io non masterizzerei a 48x manco sotto tortura!!)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi kadosh » 23/07/02 10:50

Il vantaggio di tutto ciò è che i prezzi dei masterizz a 32x, l'ultima velocità ancora valida per la masterizz al volo, sono crollati di brutto perchè tutti pensano che un 48x vada più veloce, senza sapere che tutto dipende dalla velocità del lettore CD...meglio per noi :lol: :lol:
Inoltre i supporti dei CD vergini in parecchi casi non supportano velocità superiori a 24x quindi...per ora il gioco non vale la candela. ;)
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi milvius » 23/07/02 21:46

Beh c'è gente che masterizza a 48x i cd certificati a 24x e non hanno problemi (e che overclocca i LiteOn come fossero processori... guardate qui e qui)... cmq dipende anche dal tipo di scrittura se Z-CLV o P-CAV.. molti pensano che il masterizzatore vada sempre alla stessa velocità, ma in realtà non è così...
Veni, Vidi, Vici.
Visita anche tu Claudiomiro!!!!!
milvius
Utente Senior
 
Post: 336
Iscritto il: 01/07/02 17:59
Località: Roma

Postdi kadosh » 23/07/02 22:00

Milvius no infatti.....è un diesel il masterizz...inizia piano per poi accelerare dopo la metà circa, almeno questa è la tecnica usata dai principali, ma se dovessero rispettare la velocità imposta dovrebbero essere molto ma molto più veloci. Cmq, un minuto in più o in meno cambia poco la vita eheheh...basta che ci riescano... ;)
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi luna11 » 23/07/02 23:50

Non trovate strano che la corsa al Cd Rom più veloce si sia fermata e nel frattempo prolifichino le utility per portarli a velocità di utilizzazione molto più basse ?
Qualunque cd nasce per girare alla velocità di 1x .
Portarli a girare alla velocità dei nostri lettori si traduce in un aumento della rumorosità
che porta i nostri Pc a rassomigliare sempre più a dei frullatori specialmente con dischi non perfettamente bilanciati, cioè , la quasi totalità dei dischi in commercio.
La visione di filmati MPEG/AVI viene disturbata da un fastidiosissimo rumore , eliminabile appunto ,facendo ricorso ad una delle suddette utility.
Ed in un aumento della temperatura dovuta appunto , alla scarsa qualità dei supporti .
Alcuni di questi , dopo un utilizzo prolungato , devono essere estratti dal CDROM con i .... guanti da forno.
Questo porta un considerevole aumento della temperatura interna dei PC ed eventuali ventole aggiuntive non risolvono il problema nemmeno se posizionate a ridosso del lettore.
Per i masterizzatori il discorso è diverso, in quanto queste periferiche dipendono letteralmente dai supporti di scrittura.
Per restare nel campo della F1 si pensi all'importanza che hanno le gomme nelle prestazioni di quei bolidi.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi Nicola » 24/07/02 10:51

Fanno passi da tartaruga ma li fanno... ci sono i 54 o 56x mi pare !!!
Nicola
Nicola
Utente Senior
 
Post: 7381
Iscritto il: 08/02/02 01:00

Postdi milvius » 24/07/02 11:12

kadosh ha scritto:Milvius no infatti.....è un diesel il masterizz...inizia piano per poi accelerare dopo la metà circa, almeno questa è la tecnica usata dai principali, ma se dovessero rispettare la velocità imposta dovrebbero essere molto ma molto più veloci. Cmq, un minuto in più o in meno cambia poco la vita eheheh...basta che ci riescano... ;)
Beh con la Z-CLV (Velocità lineare costante a zone) il disco si divide in parti che vengono scritte alla stessa velocità, poi passando da una parte all'altra la velocità viene incrementato, usando se necessario il Burn-Proof o simili per non buttare il cd (cosa che ha alimentato qualche polemica); con la P-CAV (Velocita angolare costante parziale) la velocità aumenta durante la scrittura senza causare sbalzi come nella Z-CLV, fino a che raggiunge la massima velocità e la mantiene fino alla fine del processo di masterizzazione. Un masterizzatore P-CAV a parità di velocità massima è cmq più veloce di un Z-CLV. La differenza tra i due metodi la potete vedere dalle immagini di questo articolo.
La P-CAV stranamente solo ora viene usata con più frequenza, nonostante sia nettamente superiore... il fatto poi che ci metti 10 secondi di meno a masterizzare un cd non ti cambia la vita, come dicevi l'importante è che masterizzi bene!
Veni, Vidi, Vici.
Visita anche tu Claudiomiro!!!!!
milvius
Utente Senior
 
Post: 336
Iscritto il: 01/07/02 17:59
Località: Roma


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "CD-ROM Speed":

speed test
Autore: niccia
Forum: Software Windows
Risposte: 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti