Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

AIUTO,VI PREGO!!!!...AVVIO PROBLEMATICO E/O ALIM. BRUCIATI

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

AIUTO,VI PREGO!!!!...AVVIO PROBLEMATICO E/O ALIM. BRUCIATI

Postdi plmoknjj » 02/09/05 09:44

ciao a tutti.
Vorrei chiedervi un aiuto per un problema che in molti non sono riusciti a risolvermi.

Mia configurazione attuale:

AMD Athlon XP 2400

scheda madre: ECS K7S5A Pro

scheda video: Radeon 9200 SE Family

scheda di rete: SIS 900 PCI

hp cd writer 9100 b (che spero di cambiare presto dato che mi si è anche rotto il lettore dvd tempo fa)

PROBLEMA:
Innanzi tutto i problemi potrebbero essere due o uno, ed in ogni caso non si capisce se collegati o meno.
Il primo sussiste più o meno da quando un figlio di buona donna mi assemblò il pc (mai fidarsi...):
all'avvio del pc - non tutte le volte ma con una certa frequenza - si avvertono due beep e il disco gira a vuoto senza che si carichi nulla. Devo resettare, entrare nel setup del bios (della AMI) e riportare il Cpu pnp set up ai valori di 133/133 anzichè quelli che mi setta di default di 100/100. Riavviato il pc riparte ma dopo qualche tempo il problema si ripresenta .
Ho ipotizzato potesse essere la batteria tampone..o forse la RAM? Aiutatemi vi prego.

Inoltre sempre con questa configurazione qualche mese fa (circa 7) bruciai il mio alimentatore. Misi al suo posto un Alimentatore da 550 Watt (per essere sicuro...) a doppia ventola della QTEC. Bene: oggi a distanza di 7mesi mi si è bruciato di nuovo. Possono le due cose essere collegate (magari con tutto quel avvia e riavvia ogni qual volta mi "salta" la memoria del bios?)
Va aggiunto a onor del vero che questo secondo problema si è verificato successivamente all'installazione in casa dell'impianto di aria condizionata (e qui chiamatemi pure SFIGATO) che il tecnico incompetente ha provveduto ad allacciare ad una presa non industriale e in soldoni mi provoca sbalzi di tensione mostruosi ogni volta che parte il motore (con luci che si abbassano, tipo poltergeist). Certo io ho quelle fantastiche ciabatte che assorbono gli sbalzi, ma non credo servano a molto...

Insomma non capisco se l'alimentatore si brucia per colpa del problema all'avvio (alla lunga) o per altro (sbalzi di tensione).
Ammesso che i problemi siano distinti come risolverli entrambi?

Vi prego aiutatemi è da quando ho questo pc che sono in angoscia e trovare assistenza mi sembra sempre più difficile. Vi ringrazio già da ora.
plmoknjj
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 02/09/05 09:35

Sponsor
 

Postdi microguru » 02/09/05 10:07

A prescindere dai problemi che hai con il computer, a mio parere il fatto che tu abbia cali di tensione notevoli ogni volta che parte il climatizzatore è preoccupante. :eeh: Se quelle sono le uniche periferiche che hai collegate al pc, come riportate dalle caratteristiche che hai elencato, allora un alimentatore da 550Watt è assolutamente sovradimensionato! (io ho un p4 prescott 3,5 Ghz, una radeon 9800xt, l'impianto di raffreddamento a liquido, 3 ventole 120mm, 1 da 80mm e 2 da 40mm, Hd sata 7200rpm e masterizz. dvd, stampante usb e floppy, ma tutto lo porto tranquillamente con un alimentatore da 350 Watt). E' chiaro che ti si brucia per altri motivi.
**** COMMODORE 64 BASIC V2 ****
64K RAM SYSTEM 38911 BASIC BYTES FREE
READY.

Immagine
microguru
Utente Senior
 
Post: 1267
Iscritto il: 12/07/05 14:11
Località: Milano

Postdi GAD » 02/09/05 10:11

Per quello che riguarda il bios potrebbe essere veramente la pila scarica.. o forse e' semplicemente l'abbassamento di corrente dovuto all'aria condizionata che abbassano il voltaggio lo va ad alterare. Io ho avuto problemi simili che poi si sono sempre risolti cambiando alimentatore, non avevo asorbimenti come i tuoi quindi doveva per forzaa essere quello.
Le prese di cui parli per i sovraccarichi credo non contino una cippa nel tuo caso, dovrebbero servire a tagliare un eventuale picco di corrente superiore alla norma per evitare che il picco arrivi ai circuiti e li danneggi.
Nel tuo caso invece la corrente, a causa dell'alto consumo dell'ac, arriva al di sotto della soglia necessaria al pc.. quindi non ci puoi fare niente con una presa passiva in grado solo ti tagliare. Ci vorrebbe un gruppo di vontinuità, avendo una "pila interna" accumula energia e quando c'e' un picco verso l'alto o verso il basso(tuo caso) si stacca automaticamente dalla rete elettrica e continua a far andare il pc alimentandola con la sua pila stabilizzata.
L'unica cosa e' che gli ups non hanno una lunga durata a meno che tu non compri qualcosa di professionale e costosissimo... se prendi uno di quelli commerciali da 50-80 euro e ci attacchi pc e monitor avrai un autonomia di 15 min piu' o meno. Se l'assorbimento del motore dura meno di 15 minuti o se i picchi sono ad intervalli regolari(tipo 1 minuto quando il motore si accende e si arresta) allora ci stai dentro, se invece hai un picco verso il basso che dura per tutto il tempo in cui e' il motore acceso (diciamo 2 ore) allora l'ups non conterebbe a una cippa perche' durando solo 15 minuti ti consentirebbe di salvare tutto e spegnere ma non di continuare a lavorare indisturbato
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi plmoknjj » 02/09/05 19:04

grazie innanzi tutto.

avete, nel caso cambiassi la scheda madre, qualche consiglio dalle buone prestazioni e costi entro i 100€ circa?
plmoknjj
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 02/09/05 09:35

Postdi garet74 » 02/09/05 19:17

il problema del bios che si resetta e' un vecchio problema che c'era anche sulle k7s5a,alcuni avevano risolto comprando una batteria di una determinata marca che ora nn ricordo che a quanto mi pare di ricordare aveva una tensione probabilmente piu altina rispetto alle altre..io l'avevo cambiata con una duracell e il problema si era ridotto ma nn risolto(e nn ce' stato niente da fare)..per gli sbalzi di tensione comprati un bell ups con filtri vari e stabilizzatori e sei a posto..piu e' potente meglio e' ovviamente..il condizionatore e' normale che ciuccia...basta vedere quello della macchina :)

butta la ecs e compra una scheda madre(...) ;)
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi GAD » 02/09/05 20:22

Per la mobo ultimamente ho iniziato a prendere prodotti della gigabyte, ci sono tanti modelli di tutti i costi ma rimanendo in fascia di costo medio bassa devo dire che ci sono ottime soluzioni che altre marche ancora non danno.
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi dado » 03/09/05 11:59

Le Gigabyte sono molto buone (oltre che coloratissime...). Non c'è che dire. :D

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi piercing » 03/09/05 15:37

innanzitutto compra un gruppo di continuità (che così ti fa anche da filtro).

Lascia perdere i QTEC che non sono affatto un granchè.... oltre ad essere dorati ;)

dai una ricca aggiornata al bios.. che molto probabilmente non riconosce la cpu... (ma cambia solo quel parametro... o anche gli altri?)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi garet74 » 06/09/05 19:04

guarda..ai tempi di ecs k7s5a io e due miei sfigati colleghi ne avevamo comprate 3( :mmmh: )...e tutte e tre avevano sto maledetto problema..prova anche a cercare nel forum ..dovresti trovare tutto credo..cmq in tre eravamo impazziti perke' sto problema era troppo na rottura....ovviamente era il modello precedente...ed e' strano che nn lo abbiano risolto nelle nuove schede dato che cmq se cerchi un po' in giro con google di gente che ha sto problema ce ne sara' una milionata(nn sei solo tranquillo ri :mmmh: )cmq..prova assolutamente l'aggiornamento del bios come ti hanno consigliato..e cambia la batteria con una nuova..e' probabile anche che loro abbiano risolto il problema della perdita del bios ma magari hanno tenuto lo stesso fornitore di batterie :) (scadenti)
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "AIUTO,VI PREGO!!!!...AVVIO PROBLEMATICO E/O ALIM. BRUCIATI":

Aiuto urgente!!!
Autore: templare77
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti