Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

info adsl

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

info adsl

Postdi livingston » 15/05/05 20:56

Un saluto a tutti voi del forum!
Ho un piccolo ma grande problema. In ufficio ho una linea telefonica analogica (tradizionale) sulla quale ho attivato un abbonamento Telecom ADSL Smart 1. Il modem/router l’ho acquistato io, un Trust con il quale è possibile collegare fino a 4 pc. Il problema che ho ora è questo.
Dietro al modem vi sono 4 attacchi per rete (e infatti viene fornito un cavo di rete Cross ovvero incrociato direttamente nella confezione). Io ho sul pc una scheda ethernet di rete che, attualmente comunica con un altro pc che ho sempre qui in ufficio. Ho tolto quindi la rete di quel pc e ho connesso il modem adsl. Il problema è che ora mi trovo con due connessioni di rete locale aperte. Una con scheda ethernet ed una relativa al modem. Ho comunque continuato cambiando le impostazioni di Explorer 5.0 (come mi dice la guida di installazione del modem) selezionando di non usare mai la connessione remota e andando a spuntare la prima casella in alto a sinistra all’interno delle impostazioni lan (quella per rilevazione automatica delle impostazioni di rete). Il problema è che internet non offre alcun segnale.
Il tutto a mio parere è dato dal fatto che mi si aprono due connessioni di rete locale…che a me pare sbagliato….dico bene?
Inoltre, e concludo, nella connessione locale relativa al modem adsl ho inserito i parametri che Telecom mi ha inviato per lettera ovvero indirizzo ip, gateway di default e dns. Ma niente!
Come posso fare? Gentilmente qualcuno potrebbe darmi una mano?
Grazie e “buon volo” a tutti!
livingston
Utente Junior
 
Post: 48
Iscritto il: 15/05/05 20:51

Sponsor
 

Postdi mhullei » 15/05/05 23:56

Scusa, forse non o capito bene come sono configurati i PC e cosa vuoi fare con uno o con l'altro, ti rispondo con delle domande.
Hai due PC, che prima erano in rete attraverso due schede Ethernet immagino. Penso che tu voglia condividere la connessione ad Internet in tutti e due ed hai un modem/router.
Per me dovresti lasciare la rete com'era prima e cioè con i due PC comunicanti ed installare l'adsl e modem su di uno solo e condividerla attraverso la scheda Ethernet sull'altro PC.
Avresti così, scambio di dati e di condivisione della connessione ADSL.
non capisco perchè devi passare per forza attraverso il router.
Avatar utente
mhullei
Utente Senior
 
Post: 619
Iscritto il: 20/07/03 02:23
Località: friuli

Postdi livingston » 16/05/05 08:29

Allora. I due pc sono in rete solo per scambio di dati ma non mi interessa condividere la connessione. Il problema è che il modem-router non mi funziona se non collego il cavo di rete. C'è anche il cavo usb ma se non collego il cavo di rete non mi funziona.
Se mi puoi aiutare e se hai bisogno di qualche info ancora non esitare a chiedere. Ciao.
livingston
Utente Junior
 
Post: 48
Iscritto il: 15/05/05 20:51

Postdi mhullei » 16/05/05 22:43

Dovrebbe andare, è strana 'sta cosa...dici di avere solo 4 attacchi RJ di quelli per cavi cross ethernet? ma con che cosa ti connetti alla linea telefonica? se mi dici meglio il modello del modem/router provo a vedere...poi tu dici che non và...ti da forse un errore 650? e poi attento perchè solitamente ci sono dei filtri da disabilitare.
Insomma, dovresti entrare nel software del modem e osservare meglio i settaggi.
Avatar utente
mhullei
Utente Senior
 
Post: 619
Iscritto il: 20/07/03 02:23
Località: friuli

Postdi mhullei » 17/05/05 02:00

Poi ti dirò un'altra cosa...non è facile in questo caso configurare un router, comunque dovresti installare sul PC che vuoi la connessione, un'altra scheda Ethernet lasciando la prima solo per la condivisione dei dati.
Quello che non capisco è il perchè hai scelto la strada più complicata.
Ti bastava un modem Adsl USB con un RJ telefonico ed avevi la tua connessione e la condivisione Lan tramite le schede Ethernet. Due PC che hanno la condivisione a Internet, anche se connessi entrambi non ti rallentano la velocità di connessione. Cmq fai una prova, spegni il secondo PC quello che funge da Client. Togli la scheda Ethernet e installala nel PC Gateway, quello che funge da server, prova a collegare il Modem/Router e vedi se riesci a fare la connessione ad Internet. Se è come dico io ti serve una scheda Ethernet che non costa nulla e la monti sul PC in cui è stata tolta, prendila uguale a quella che era montata prima.
Avatar utente
mhullei
Utente Senior
 
Post: 619
Iscritto il: 20/07/03 02:23
Località: friuli

Postdi livingston » 17/05/05 11:21

Allora ti ringrazio per il tuo aiuto.
Oggi ho fatto un altro tentativo ma a vuoto ovviamente.
Il modem router è un trust 445A Rj45 con 4 connessioni di rete.
Ti spiego cosa ho fatto oggi, facendo finta di partire da zero.
Lasciamo stare il secondo pc io faccio finta di averne uno solo ... l'altro è spento.
Sul pc dove devo installare il router è presente una scheda ethernet. Io allora seguendo le istruzioni collego tramite cavo cross fornito da trust il router alla scheda di rete e ovviamente la linea tramite cavo rj alla presa telefonica analogica con filtro.
Mi si attiva la connessione di rete locale (io uso win2000) ma ovviamente internet non va.
Ho una lettera di telecom con la quale mi mandano i dati di configurazione di smart 1 (il mio abbonamento) ma non riesco a capire come metterli.
Il modem devo configurarlo andando in explorer e inserendo 10.0.0.2 ma anche lì mi appare una schermata con una marea di parametri da impostare che non riesco nemmeno a capire.
Mi puoi dare una mano....spero di avere chiarito un po' la situazione che mi si presenta.
Grazie ancora e speriamo che si riesca ad arrivare a una soluzione .... velocemente .... come l'adsl ;)
Ciao e grazie ancora!
livingston
Utente Junior
 
Post: 48
Iscritto il: 15/05/05 20:51

Postdi livingston » 17/05/05 20:44

Ciao a tutti i forumisti!
Allora sicuramente qualcuno avrà visto il mio precedente post per il router Trust.
Ebbene ci ho rinunciato ed ho acquistato un modem adsl della D-Link DSL-200 connessione usb.
Ora vi domanderete….e che sarà mai…un attimo e si configura. E invece no!
Premetto che Telecom mi ha inviato un “folder” (come lo chiamano loro) nel quale mi riportano i vari indirizzi ip, default gateway, subnet mask e due indirizzi dns. Inoltre mi dicono che il mio è un Classic IP RFC 1483/1577 (mi pare sia così non l’ho sottomano ora).
Vi dico cosa ho fatto.
Attacco il modem in usb, attacco la linea telefonica, accendo il pc ed inserisco il disco di installazione. Il programma di setup mi dice che tipo di driver devo selezionare tra LAN-WAP-ATM. Io seleziono LAN (e vi prego correggetemi se ho sbagliato) poiché è l’unico dove riesco a trovare un incapsulamento di tipo Classic IP RFC 1483-1577. Dopodichè mi dice che tutto è ok e di riavviare il sistema.
Al ritorno dal riavvio vado a verificare tra le connessioni e noto che vi è una nuova connessione locale lan che risponde al modem adsl da me installato.
Sono andato ad inserire nella scheda sotto TCP/IP i vari dati forniti da telecom ma non mi funziona niente. O meglio la linea adsl risulta attiva poiché lo Stato mi dice che è in funzione ma io non ricevo niente su internet, dove ho provveduto ad annullare l’utilizzo della precedente connessione.
Cosa ho sbagliato perché non mi funziona?
Un ciao a tutti e vi ringrazio per la collaborazione che mi riserverete.
Ciao.
PS. Dimenticavo io utilizzo internet explorer 5 e windows 2000 service pack 3
livingston
Utente Junior
 
Post: 48
Iscritto il: 15/05/05 20:51

Postdi luna11 » 17/05/05 23:53

livingston ha scritto:.............
Attacco il modem in usb, attacco la linea telefonica, accendo il pc ed inserisco il disco di installazione..........................................


Credo sia sbagliato agire nel modo descritto.
Bisogna collegare il modem alla porta Usb solo quando viene richiesto dal programma di installazione.
La procedura corretta è questa :

Collegare il modem alla linea telefonica ( Non collegarlo alla porta USB)

Inserire il disco di installazione e seguire le istruzioni a schermo.

Quando richiesto dal programma collegare il modem alla porta USB ed attendere che venga rilevato

Proseguire nell'installazione fino al termine.
Non credo ci sia bisogno di configurarlo ed una volta riavviato il pc non dovresti avere problemi a collegarti.
Forse ti conviene eliminare la precedente installazione prima di cominciarne una nuova.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi mhullei » 18/05/05 03:23

Prima di tutto l'offerta Telecom ADSL Smart e stata progettata per gli utilizzatori di reti lan e condivisioni varie, quindi già la configurazione del servizio comporta una certa particolarità, in sonstanza è un po' diversa dalla normale connessione "Aliceadsl" tanto per fare un esempio. In ogni caso il primo passo è quello di far riconoscere il modem durante l'installazione del servizio. Ha ragione Luna 11 quando dice che per una corretta installazione occorre che il modem sia collegato alla portaUSB quando lo dice il programma in fase di installazione.
A questo punto però occorre ripartire da zero, occorre disinstallare la ADSL Smart e reistallare di nuovo.
Sulle propietà di Internet Explorer in "Connessioni" pare che occorra mettere il puntino su "Non utilizzare mai connessioni remote" e controllare che su "Impostazioni Lan" non siano spuntate nessuna delle voci. In ogni caso c'è un sito che spiega come configurare sia una connessione con Router e anche una normale
link
Oppure da qui http://www2.arciscout.it/telefonia/adsl ... art+1.html e clicca su "Help ADSL Smart". Scusa ma visto il tipo di contratto che hai scelto è meglio se dai un'occhiata anche tu, così poi ti rendi conto del tipo di aiuto che hai bisogno. Ciao ;)
Avatar utente
mhullei
Utente Senior
 
Post: 619
Iscritto il: 20/07/03 02:23
Località: friuli


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "info adsl":

info
Autore: thiago10
Forum: Consigli per gli acquisti
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti