Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

surriscaldamento penna usb

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

surriscaldamento penna usb

Postdi gamma_ray » 20/01/05 10:43

Buongiorno,
possiedo una pennetta usb della sandisk da 128 mega che uso regolarmente a casa e al lavoro, su circa 4 computer diversi.
Solo su un portatile compaq noto che, quando vado a scollegarla, la penna è molto calda, a volte direi quasi bollente.
Con gli altri pc non mi capita, e dire che anche sugli altri la uso per molto tempo.
Da cosa può dipendere?
C'è rischio di danneggiamento?
Avatar utente
gamma_ray
Utente Senior
 
Post: 1464
Iscritto il: 09/05/03 16:27

Sponsor
 

Postdi gamma_ray » 20/01/05 10:45

Proprio mentre postavo mi è venuta in mente un'altra cosa: sempre su questo portatile, lo stesso problema lo risontro col cd rom: dopo 30 minuti che un disco è nel lettore, quando lo tolgo è letteralmente bollente.
Che sia proprio un problema hardware generale?
Grazie a tutti per le risposte.
Avatar utente
gamma_ray
Utente Senior
 
Post: 1464
Iscritto il: 09/05/03 16:27

Postdi Dylan666 » 20/01/05 15:36

Ma è un notebook?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi gamma_ray » 20/01/05 22:49

Si, si tratta di un portatile compaq con xp he, e delle risotse piuttosto scarse:
processore amd duron (non mi ricordo i mega, ma sono pochi) e una ram di 112 mega (condivisa con la scheda video). Questo pc è stralento, anche senza tanti dati fa fatica a reggere xp.
Che sia questo?
Avatar utente
gamma_ray
Utente Senior
 
Post: 1464
Iscritto il: 09/05/03 16:27

Postdi Sergio1983 » 21/01/05 00:52

A questo punto penso che sia tutto il notebook a surriscaldarsi, e a trasmettere poi il calore per conduzione agli oggetti a lui collegati. Se il portatile ha sempre scaldato tanto, non vedo di che preoccuparsi, ma se il fenomeno si è intensificato di recente gli fai dare una controllata, potrebbe essersi fermata qualche ventola interna.

Ricordo che il calore in eccesso non dissipato correttamente riduce drasticamente la vita utile dei componenti, a cominciare dal disco fisso.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi maxmula » 21/01/05 01:04

Si direbbe proprio che quel notebook sia un "fornello"... Le sue ventole vanno?
Prova a tenergli i piedini posteriori sollevati dal tavolo (almeno 1 cm), così da migliorare la circolazione dell'aria nella parte inferiore...

Ciao,
MAx
Avatar utente
maxmula
Utente Senior
 
Post: 965
Iscritto il: 18/08/04 18:28
Località: N44°59'45 E09°00'34

Postdi Dylan666 » 21/01/05 01:15

Il pericolo oltre per le componenti è per i supporti ottici: ai cd e ai dvd non fa certo bene il caldo eccessivo...
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Sergio1983 » 21/01/05 01:18

Dylan666 ha scritto:Il pericolo oltre per le componenti è per i supporti ottici: ai cd e ai dvd non fa certo bene il caldo eccessivo...


Beh a me reggono da 3 anni i CD in auto, nonostante il solleone estivo... e i quasi 60° che si possono raggiungere dentro una macchina! ;)

Certo che a lungo, però, li indebolisce, li deforma ecc. Il mio è un caso limite, non dev'essere la norma.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi gamma_ray » 21/01/05 09:40

Sergio1983 ha scritto:A questo punto penso che sia tutto il notebook a surriscaldarsi, e a trasmettere poi il calore per conduzione agli oggetti a lui collegati. Se il portatile ha sempre scaldato tanto, non vedo di che preoccuparsi, ma se il fenomeno si è intensificato di recente gli fai dare una controllata, potrebbe essersi fermata qualche ventola interna.

In effetti questo computer ha sempre scaldato parecchio, tuttavia, mi viene in mente che quando a casa avevo ancora il mio portatile asus, quando si surriscaldava la ventola cominciava a lavorare talmente forte da fare un rumore molto forte, su questo pc invece non si sente mai niente, a parte un venticello caldo proveniente da una piccola grata (dietro la quale dovrebbe esserci la ventola appunto). Ho sempre pensato che fosse l'assenza di rumore fosse dovuta ad una ventola speciale, invece mi sa proprio che c'è qualcosa che non va. Lo faremo controllare.
Grazie.
Avatar utente
gamma_ray
Utente Senior
 
Post: 1464
Iscritto il: 09/05/03 16:27


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "surriscaldamento penna usb":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

cron