Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Upgrade dle pc, consigli per gli acquisti

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Upgrade dle pc, consigli per gli acquisti

Postdi ekelon76 » 07/11/04 18:03

un saluto a tutti, questo è il mio primo post qui e spero sia la sezione giusta.

io ho un pc con questa configurazione:

Processore: Intel Celeron 2.0GHz
Sk Madre: ECS P4VXASD2+
Ram: 256 DDR 266MHz
HD: Maxtor 60Gb 133 7200Rpm
Sk Video: Sapphire Radeon 7000 64Mb

Il computer lo utilizzo prevalentemente per acquisizioni video, tramite la Pinnacle PC TV deluxe USB2.0, ed encoding/editing video

Avrei intenzione di fare un upgrade che velocizzi un pò il funzionamento del pc, upgrade che vorrei fare in 2 tempi, una verso fine novembre ed una dopo natale.
Come primo passo pensavo di sostituire quanto in mio possesso con i seguenti componenti:

Sk Madre: Asus P4P800SE http://www.asus.it/products/mb/socket478/p4p800se/overview.htm
Ram: 2 banchi da 256Mb DDR 400MHz messi in Dual Channel
HD: Maxtor 200Gb SATA 150

e lasciare il processore invariato, per ora.
Nel secondo passo di upgrade pensavo di sostituire il processore, non ho ancora scelto ma penso un p4 3.0GHz ed un altro HD SATA e magari ancora un pò di Ram.
Cosa ne pensate della configurazione? credo che avrei già sensibili vantaggi dal primo upgrade, per poi fare il grande balzo con il secondo.Se avete da suggerirmi qualche prodotto migliore o soluzioni diverse non aspetto altro.

Vorrei anche chiarimento, secondo voi avendo 2 HD SATA, e dovendo fare dell'encoding video, è meglio:

1: avendo 2 slot SATA collegare 1 HD per slot e utilizzarne uno per metterci il file sorgente (quindi utilizzo in lettura) e l'altro dove salvare il file finale (quindi in scrittura)

2: utilizzarli in Ride (se sapte indicarmi qualche guida su questa configurazione ve ne sarei grati, visto che non conosco bene il suo funzionamento e relativi vantaggi)

grazie per l'aiuto e scusate se vi ho annoiato
ciao ekelon76
ekelon76
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 07/11/04 17:30

Sponsor
 

Postdi zendune » 07/11/04 19:10

Per l'hardware può andare bene, dipende daquanto uno vuole spendere ;)
Per l'utilizzo dei due HD SATA se ride sta per RAID allora ti posso spiegare brevemente:
RAID 0: modalità striping: elevate prestazioni di I/O senza ridondanza dei dati (se hai dei danneggiamenti sei a terra); la capacità totale è data dalla somma della capienza degli HD (o meglio se hai 2 HD da 150 Gb = come 1 da 300; se uno da 100 Gb ed uno da 150 Gb = come 1 da 200 Gb);
RAID 1: modalità mirroring: buone prestazione di input ed elevate di output; capacità totale data dall'HD più piccolo. Il secondo HD è la copia del primo In caso di danneggiamenti, il secondo funziona da un'unità sostitutiva.
RAID 5: una partizione degli HD viene utilizzata per salvare il valore di parità delle informazioni. Le prestazioni sono variabili. Alcuni dispositivi RAID hardware permetto la ricostruzione degli HD danneggiati in tempo reale.
RAID lineare: genera un HD che è la somma degli HD checompongono la catena RAID. Poco utilizzato in quanto la perdita di una catena può rendere indisponibili tutti gli altri dati.
Queste sono le principali caratteristiche (vi sono altre configurazioni RAID).
Nel tuo cso potresti usare la 1 o la 5.
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi ekelon76 » 07/11/04 19:46

quindi secondo tè è + veloce il raid anche se i dischi leggono e scrivono allo stesso tempo, piuttosto che fare leggere ad un disco e scrivere all'altro?

con il raid 1 praticamente avrei la velocità di scrittura come fosse un singolo HD non in raid, mentre in lettura leggendo i dati da 2 HD si dividono il lavoro e quindi dovrebbe essere maggiore, ho capito bene? oltre naturalmente ad avere sempre un backup dei dati.
ciao ekelon76
ekelon76
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 07/11/04 17:30

Postdi garet74 » 07/11/04 20:27

visto che fai acquisizione video secondo me ti conviene mettere un bel gigone di ram...nn hai un idea di quello che puo fare il tuo buon celeron con un gigone di ram..ti cambia faccia al pc :)
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi ekelon76 » 08/11/04 21:01

garet quindi che ne dici se cominciassi con il cambiare la Mobo con la Asus p4p800SE e mettere 2X512 DDR400, mantenedo per ora processore e HD? e sucessivamente prendere HD SATA ed eventualmente un processore + performante?
ciao ekelon76
ekelon76
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 07/11/04 17:30

Postdi Sergio1983 » 09/11/04 00:32

ekelon76 ha scritto:garet quindi che ne dici se cominciassi con il cambiare la Mobo con la Asus p4p800SE e mettere 2X512 DDR400, mantenedo per ora processore e HD? e sucessivamente prendere HD SATA ed eventualmente un processore + performante?


Può essere una buona scelta, sempre che tu voglia rimanere con Intel. Sappi anche che c'è la possibilità di passare ad AMD... ;) La maggior frequenza reale delle CPU Intel favoriva fino a qualche tempo fa le operazioni di editing video, ma, a quanto pare, ormai la differenza è praticamente nulla.

Ad ogni modo una CPU Celeron 2.0 GHz per questo genere di operazioni è decisamente insufficiente, per cui, se ne hai la possibilità, cerca di sostituirla insieme alla scheda e alla RAM. Non buttare via ciò che cambi: potresti costruirti un secondo PC sulla base del Celeron per uso d'ufficio; bassi consumi, minima rumorosità e prestazioni ancora buone per molto tempo, senza contare che se proprio non ti serve, molte persone lo potrebbero volere.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi ekelon76 » 09/11/04 07:38

purtroppo non posso spendere una grande quantità di denaro, e quindi ho scarato il passaggio ad AMD in quanto mi costringerebbe a cambiare il processore contemporaneamente alll MoBo, e quindi sarei costretto ad optare pr un processore pocco costoso e non tanto veloce, ho preferito restare sulla intel potendo sfruttare ancora per qualche periodo il mio celeron e tra qualche mese (avendo messo da parte qualcosina) poterlo sostituire con un processore 2,8 o 3,0 GHz, è solo per questo motivo che ho optato per Intel.
ciao ekelon76
ekelon76
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 07/11/04 17:30

Postdi ekelon76 » 11/11/04 15:04

stavo notando solo ora che nelle caratteristiche della scheda madre c'è scritto:

-2 x UltraDMA 100/66/33

:undecided: cioè se io collego un UATA 133 non mi và o mi và a 100???
questa cosa non mi è chiara, insomma è una scheda con i contro.... e non mi supporta il 133? com'è sta faccenda :(
ciao ekelon76
ekelon76
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 07/11/04 17:30

Postdi Sergio1983 » 11/11/04 15:31

ekelon76 ha scritto:stavo notando solo ora che nelle caratteristiche della scheda madre c'è scritto:

-2 x UltraDMA 100/66/33

:undecided: cioè se io collego un UATA 133 non mi và o mi và a 100???
questa cosa non mi è chiara, insomma è una scheda con i contro.... e non mi supporta il 133? com'è sta faccenda :(


Il chipset Intel 865PE non supporta l'ATA/133. Non dipende dalla scheda, qualsiasi MoBo con quel chipset non lo supporterà, a meno di un controller aggiuntivo, in genere però col solo supporto SATA (che rappresenta il futuro, il vecchio Parallel ATA rimarrà solo per i lettori/masterizzatori CD/DVD).

Ad ogni modo, collegando un disco ATA/133 ad un controller ATA/100 non si presentano problemi, e il decadimento delle prestazioni è praticamente nullo.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi ekelon76 » 11/11/04 19:02

ti ringrazio sei stato gentilissimo.
ciao ekelon76
ekelon76
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 07/11/04 17:30

Postdi garet74 » 11/11/04 19:48

nn so se sto dicendo na stupidata..ho sempre avuto amd..a parte vecchi pentium..cmq sergio sicuramente puo sciogliermi questo dubbio...una scheda madre per intel di quelle di ultima generazione per intenderci va bene lo stesso per montarci sopra un celeron come vuole fare ekelon?
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi ekelon76 » 11/11/04 20:09

sulle specifiche che ho letto sul sito asus, dice che la MoBo è per P4 e celeron, il soket è uguale e il FSB del mio celeron è 400Mhz , quindi non credo ci siano problemi, almeno lo spero :-?
ciao ekelon76
ekelon76
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 07/11/04 17:30

Postdi Sergio1983 » 11/11/04 21:55

garet74 ha scritto:nn so se sto dicendo na stupidata..ho sempre avuto amd..a parte vecchi pentium..cmq sergio sicuramente puo sciogliermi questo dubbio...una scheda madre per intel di quelle di ultima generazione per intenderci va bene lo stesso per montarci sopra un celeron come vuole fare ekelon?


Nessun problema, basta che sia Socket 478 ed eventualmente che abbia il BIOS aggiornato per riconoscere i Celeron D basati su core Prescott.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Upgrade dle pc, consigli per gli acquisti":

upgrade portatile
Autore: BORUX83
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti