Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Il modem ADSL non riesce a trovare la linea

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Il modem ADSL non riesce a trovare la linea

Postdi ale83_webmaster » 09/09/04 19:22

È da un po' di tempo che non riesco più a connettermi tramite la linea ADSL, perché il mio modem Alcatel/Thomson SpeedTouch 330 USB ha la luce che indica se c'è linea continuamente lampeggiante. All'inizio non credevo che potesse essere un problema del modem, perché avevo l'hard disk con parecchi settori danneggiati e l'ho dovuto sostituire, ma quando ho comprato un nuovo hard disk e l'ho installato non è cambiato nulla.
Che cosa può essere? Fino a qualche tempo fa funzionava, poi ha smesso all'improvviso di funzionare.
In precedenza, invece, avevo un altro problema con il modem, cioè quando era attaccato alla presa USB il computer si accendeva, ma Windows non si avviava; non appena staccavo la presa del modem, si avviava anche Windows. Ora, invece, da quando non trova più la linea, anche con il vecchio hard disk, questo problema non si verifica più.
Potete darmi una mano a risolvere il mio problema, cosicché possa usufruire del servizio ADSL (a proposito, il mio provider è Tele2Internet ADSL)?
Grazie mille.
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Sponsor
 

Postdi dado » 09/09/04 19:33

Informati prima dall'assistenza tele2 che non sia un problema loro...
fatto questo, prova a reinstallare i driver del modem e a creare la connessione (magari scarica i driver aggiornati dal sito del produttore del modem).
Se così ancora non va... il modem è tuo o è in comodato d'uso?
Primo caso: se è ancora in garanzia, mandalo indietro al produttore dicendogli che non si allinea. Io avevo fatto così con il mio digicom che non si allineava più dopo un diluvio universale e mi avevano mandato un modem nuovo di pacca e della serie successiva al mio! :D
Se è in comodato d'uso, te lo dovrebbero sostituire senza problemi.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi ale83_webmaster » 09/09/04 21:34

Allora, avevo già scritto a Tele2 e loro mi hanno risposto:
Gentile Signor ***,
desideriamo innanzi tutto scusarci per le difficoltà da Lei incontrate nel connettersi con il nostro Servizio ADSL.

In merito alla Sua e-mail La informiano che il modem deve ricevere il segnale di sincronia dalla centrale a cui si è collegato quindi il led ADSL lampeggia nella fase di attivazione della connessione ADSL. Raggiunta tale condizione, il LED cessa di lampeggiare e rimane acceso in modo stabile. Se continua a lampeggiare significa che il modem non è allineato. In questo caso è necessario:

- verificare il funzionamento della linea telefonica;
- verificare il collegamento fisico tra modem e computer;
- rimuovere tutti i telefoni dalla linea;
- collegare il modem alla presa principale
- scollegare il modem dalla porta USB, spegni il PC, aspetta qualche secondo e successivamente riavvia il PC e ricollega il modem

In attesa di un Suo gradito riscontro, La salutiamo cordialmente.

Io ho provato tutto quello che mi avevano suggerito, come potete leggere dalla risposta che gli ho inviato:
Purtroppo ho provato tutte le soluzioni che mi avete consigliato, ma non c'è stato nulla da fare; inoltre ho provato a disinstallare e reinstallare il modem e anche ad aggiornare i driver, ma lo stesso non è cambiato nulla.
Per i punti scritti sopra vi informo che la linea telefonica funziona correttamente (riesco a telefonare e a connettermi con il modem 56K tranquillamente); il modem e il computer sono collegati (altrimenti non ci sarebbe nessun led acceso) ed è anche collegato correttamente alla presa telefonica (da quando funzionava a quando ha smesso di farlo non è cambiato nulla, ma comunque ho controllato); ho rimosso tutti i telefoni dalla linea; ho provato anche a collegare il modem alla presa principale; ho staccato il modem, spento e riacceso il PC, ricollegato il modem: in tutti questi tentativi il problema è sempre lo stesso, il modem è collegato correttamente (il led "USB" è acceso con luce verde fissa), ma non riesce a trovare la linea (il led "ADSL" è acceso con luce verde lampeggiante). Se può interessarvi, ma credo sia relativo, se provo a connettermi, mi viene dato il seguente messaggio di errore "Errore 0680 : Segnale di linea assente."
Per favore, datemi una mano, non so più che cosa fare!
Grazie

Ora, aspettando una loro risposta, mi sa che l'unica soluzione è far valere la garanzia.
Il modem me l'hanno inviato loro, ma hanno detto che è di mia proprietà (hanno detratto 25€ dal contributo governativo) e tra le carte del modem non ce n'è nessuna che parli di garazia. A chi mi devo rivolgere, a Tele2 o al produttore?
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi Sniper » 10/09/04 02:48

Da quanto tempo persiste questo problema?
Sono titolare di una linea 1.2Mb con Wind e molto spesso (troppo spesso) ho accusato il tuo stesso inconveniente. Se non è passato molto tempo, considerando i tempi generali dei provider, anche 3 - 4 giorni sono un tempo ristretto, potrebbe essere un problema transitorio. Dal modem hai la possibilità di vedere l'analisi della linea?
Se si prova a verificare cosa accade nella fase di negoziazione.
Potrebbe essere anche un problema di portante a singhiozzo, (assenza randomica), generalmente tale problema si risolve in pochi giorni.
Magari fatti prestare un modem se ci riesci... almeno ci leviamo il dubbio.

Facci sapere
Server:
Celeron 2.0 @ 2.5, 1GB DDR PC2700, MSI 845PE MAX2, GFti4800, SB Au.2, XP pro SP2, Slackware 10.1
Client:
P4 2.4 @ 2.5, 1GB DDR Pc3200, Jetway P4P400DAZ, FX5700, XP pro SP2, Slackware 10.1
Sniper
Utente Senior
 
Post: 131
Iscritto il: 08/08/03 08:02
Località: Roma

Postdi ale83_webmaster » 10/09/04 19:18

Il problema persiste da un paio di mesi, ma non ci ho dato peso a causa dell'hard disk.
Come posso fare a vedere l'analisi della linea?
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi Sniper » 11/09/04 10:17

Purtroppo le procedure variano da modem a modem, ma credo che anche tuo debba essere provvisto di appositi tools.
Scusami poi, ma cosa c'entra un disco rigido con problemi alla linea dsl?
Server:
Celeron 2.0 @ 2.5, 1GB DDR PC2700, MSI 845PE MAX2, GFti4800, SB Au.2, XP pro SP2, Slackware 10.1
Client:
P4 2.4 @ 2.5, 1GB DDR Pc3200, Jetway P4P400DAZ, FX5700, XP pro SP2, Slackware 10.1
Sniper
Utente Senior
 
Post: 131
Iscritto il: 08/08/03 08:02
Località: Roma

Postdi piercing » 11/09/04 14:52

Il problema è quasi certamente di linea...

(in bocca al lupo ;) )
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi ale83_webmaster » 11/09/04 21:33

piercing ha scritto:Il problema è quasi certamente di linea...

(in bocca al lupo ;) )


E quindi?
E poi come mai all'improvviso ha smesso di funzionare?

x Sniper: l'hard disk non c'entra, ma visto che non funzionava, non potevo accedere normalmente al PC e ho pensato prima ad acquistare l'HDD nuovo ed ora che ho installato tutto di nuovo sul nuovo HDD ho riconstatato che il modem (o chi per esso) non funziona e sto cercando di capire cosa fare; tutto qui.
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi ale83_webmaster » 15/09/04 14:43

Credo che il problema non sia di linea, perché ho provato a staccare il microfiltro e, quando il modem cerca di allinearsi, si sente il tipico fischio.

P.S.: Sto cercando di trovare qualcuno che mi presti il modem ADSL per provare che è il mio modem ad essere rotto. Speriamo bene...
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi ale83_webmaster » 18/09/04 19:06

Il problema è stato risolto.
Ieri ha chiamato un tecnico di Telecom Italia, ma io non ero in casa; comunque mio fratello mi ha detto che il tecnico aveva risolto il problema (ha parlato di una piastra che era staccata). Comunque lunedì chiamo e vedo che cos'era che non andava.

Ora vorrei sapere un'altra cosa: se provo a connettermi con il modem analogico 56 Kbit/s non ci riesco se non stacco il cavo telefonico del modem ADSL (compone il numero e poi dice "impossibile connettersi", ma non fa il tipico rumore dei modem analogici).

È normale che avvenga ciò :?:
Se no, che devo fare :?:
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi ale83_webmaster » 21/09/04 21:59

ale83_webmaster ha scritto:Il problema è stato risolto.
Ieri ha chiamato un tecnico di Telecom Italia, ma io non ero in casa; comunque mio fratello mi ha detto che il tecnico aveva risolto il problema (ha parlato di una piastra che era staccata). Comunque lunedì chiamo e vedo che cos'era che non andava.

Ho chiamato Telecom Italia e un'operatrice mi ha detto molto scortesemente che loro non sapevano niente e di chiedere a TELE2. Ho chiesto a TELE2 e mi hanno risposto:
in merito alla Sua richiesta La informiamo che quanto Le è stato comunicato è probabilmente dovuto ad al malfunzionamento della permuta, che è stato prontamente risolto.



ale83_webmaster ha scritto:Ora vorrei sapere un'altra cosa: se provo a connettermi con il modem analogico 56 Kbit/s non ci riesco se non stacco il cavo telefonico del modem ADSL (compone il numero e poi dice "impossibile connettersi", ma non fa il tipico rumore dei modem analogici).

È normale che avvenga ciò :?:
Se no, che devo fare :?:

Per favore, rispondete anche a questa domanda? Grazie!

Inoltre vorrei sapere come mai molto spesso non riesco mai a connettermi con l'ADSL al primo tentativo, mi da un messaggio di errore del tipo "Impossibile connettersi; contattare il gestore del server..." (è lo stesso messaggio che mi da anche nella domanda che ho fatto immediatamente qui sopra), allora devo staccare e riattaccare la presa USB e solo allora tutto è OK. È molto strano che capiti praticamente sempre... :-?
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi ale83_webmaster » 21/09/04 22:35

P.S.: Dimenticavo; cosa sono questa piastra che era staccata e questa permuta?
Era colpa di quelli della Telecom o c'è stato un guasto?
Rigrazie! :D
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi ale83_webmaster » 22/09/04 13:19

L'errore che mi viene dato è:
Errore: 650
Impossibile stabilire una connessione remota con il computer selezionato. Il tipo di server potrebbe non essere corretto. Per risolvere il problema, contattare il provider di servizi Internet o all'amministratore della rete.

Poi, al tentativo successivo con l'ADSL mi viene dato:
Errore: 680
Segnale assente.

Inoltre sono riuscito a connettermi con il 56K avendo il modem ADSL collegato al PC e alla presa telefonica, ma dopo nemmeno un minuto è caduta la linea.
VI PREGO, se sapete rispondermi, fatelo! :(
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi dany » 22/09/04 13:28

ale83_webmaster ha scritto:Ora vorrei sapere un'altra cosa: se provo a connettermi con il modem analogico 56 Kbit/s non ci riesco se non stacco il cavo telefonico del modem ADSL (compone il numero e poi dice "impossibile connettersi", ma non fa il tipico rumore dei modem analogici).

È normale che avvenga ciò :?:
Se no, che devo fare :?:




Non ho capito bene, se vuoi collegarti con il modem analogico ovviamente devi scollegarlo dal modem ADSL, a meno che tu non faccia un lavoro un po' particolare con dei .deviatori, mi è stato spiegato da un amico, ma mi semrava complesso, per il mio caso e ho lasciato perdere. Comunque non è un grosso problema stacchi il filo da una parte e lo colleghi dall'altra.
Se sei connesso in analogico, secondo me dovrebbe farti il classico suono che compone il numero, cosa che non fa la ADSL
Questo e tutto quello che posso dirti
infotecnonews
by by dany(Daniela)
Avatar utente
dany
Reporter
 
Post: 2239
Iscritto il: 17/07/04 14:19
Località: San Francesco al Campo

Postdi ale83_webmaster » 22/09/04 18:25

Io ho il cavo telefonico del modem ADSL attaccato al microfiltro, come anche quello del telefono; dall'altro lato del microfiltro c'è un filo con il plug che va ad infilarsi in una presa tripolare. Il cavo del modem analogico finisce con un plug che va ad infilarsi in un'altra presa tripolare di tipo diverso: questa ha anche tre buchi sul retro in modo che posso infilarvici dentro la presa tripolare che collega al microfiltro; poi attacco tutto alla presa a muro.

Come sta la situazione dovrebbe funzionare tutto (telefono, modem analogico e ADSL) se non utilizzato contemporaneamente (anche se quando uso l'ADSL posso anche telefonare).

Ora, invece, ho due problemi:

1. Quando non mi serve la banda larga e voglio pagare di meno, mi connetto con il modem analogico, ma, a volte, non riesco a connettermi ad Internet se non stacco il cavo telefonico dal modem ADSL oppure ci riesco, ma il modem ADSL nel tentativo di allinearsi, mi fa cadere la linea. Il messaggio di errore che mi viene dato è:
Errore 645
Impossibile stabilire la connessione remota. Per risolvere il problema, contattare il provider di servizi Internet o l'amministratore di rete.


2. A volte, invece, mi succede che se voglio connettermi con l'ADSL, la prima volta che provo a farlo, arriva a verifica nome utente e password, poi mi da un messaggio di errore (Errore 650, l'ho scritto su il testo); al tentativo successivo, invece mi da un'altro messaggio di errore (Errore 680), cioè segnale assente. Allora, stacco il cavo USB che collega il modem ADSL al PC, lo riattacco e poi funziona tutto normalmente. Ho anche provato a reinstallare i driver del modem, ma è sempre come prima: a volte funziona e a volte no.

Il fatto che io stacchi questi cavi, in entrambi i casi, è l'unica soluzione che ho trovato per ovviare a questi problemini temporanei (a volte mi danno problemi e a volte no).

DOMANDA: È possibile evitare la seccatura di staccare i cavi ogni volta che voglio connettermi ad Internet :?:

Grazie.
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi ale83_webmaster » 02/10/04 18:31

Ho risolto il problema n. 2 e non so nemmeno come (forse dopo che ho reinstallato i driver, anche se all'inizio nemmeno così andava).
Il problema n. 1 però resta, anche se è meno seccante staccare il cavetto dal modem ADSL che ALZARMI per staccare e riattaccare il cavo USB del modem ADSL dal PC.
Se avete qualche soluzione, ...è inutile che ve lo dica. ;)
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi Sergio1983 » 03/10/04 03:02

Per quanto riguarda il problema numero 1, hai installato correttamente il filtro?

Dovrebbe essere così, partendo dal muro: spina, filtro ADSL (da cui si diparte il filo che raggiunge il modem ADSL), quindi per ultimo il filo che va al modem 56K.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi ale83_webmaster » 04/10/04 19:41

Non ho capito bene quello che dici: devo collegare il modem ADSL con il modem 56K? Puoi leggerequi sopra come sono sistemati i miei fili.
Vanno bene così oppure spiegami meglio come devo metterli.
Grazie
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi ale83_webmaster » 13/10/04 12:36

Ho chiesto a quelli di Tele2, ma mi hanno preso per scemo... :x
Guardate che mi hanno risposto:
In riferimento alla Sua segnalazione, La invitiamo a rimuovere la connessione analogica attualmente esistente e ad effettuare una nuova creazione manuale della stessa.

La preghiamo di prestare particolare attenzione, durante l'operazione di
configurazione, alla scelta del modem; è importante infatti che venga
selezionato il modem analogico piuttosto che quello ADSL.

E poi un altro:
innanzi tutto desideriamo scusarci per le difficoltà da Lei riscontrate nell'utilizzo della linea ADSL.

In merito alla Sua e-mail La informiamo che non è possibile utilizzare
contemporaneamente il modem analogico ed il modem ADSL poichè vanno in conflitto. Le suggeriamo di verificare che in accesso remoto sotto la voce "selezionare una periferica" vi sia un solo driver riferito al modem utilizzato.

Secondo me non stanno bene... è normale che seleziono il modem analogico se voglio connettermi a 56K, no?
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Il modem ADSL non riesce a trovare la linea":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti