Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

PROBLEMA CON MAXTOR 60 GB

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

PROBLEMA CON MAXTOR 60 GB

Postdi ciccio » 03/03/02 09:22

Salve a tutti, il mio problema è simile a quello di "blablabla", con qualche differenza.
Ho un PC Pentium III 600B, con il disco originale da 20 GB (pricipale) e un altro da 30 GB (secondario) tutti maxtor.
Decido di sostituire il disco da 30 con uno da 60 MAXTOR sempre secondario, ma all'avvio il sistema riconosce il master (da 20) si blocca sullo slave dove c'è il disco da 60 e non ne vuole sapere
I jumper sono a posto, per sicurezza ho cambiato l'intero cavo IDE ma niente da fare. Stacco l'alimentazione del disco da 60 e tutto parte regolarmente ovviamente senza disco da 60.
Chiamo l'assistenza che mi dice che il mio pc non riconoscerà mai il disco da 60 ma al massimo da 20 o 30 per via del UDMA 133 del disco da 60 he è di troppo superiore al UDMA supportato dal PC.
Per me è una cosa mai sentita, voi che ne pensate?
ciccio
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 02/01/02 01:00

Sponsor
 

Postdi dado » 03/03/02 11:18

Posso dirti che ad es i pentium I supportano HDD fino a 8/10 Gb... quindi magari con le debite proporzioni, c'è un limite anche x il tuo pc...

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi oplero » 03/03/02 14:09

Prova ad aggiornare il BIOS... alcune versioni non riescono a riconoscere hd + grandi di un tot di GB... aggiornandolo non dovresti avere problemi... credo il motivo principale sia quello... prova a fammi sapere... altrimenti ci sono ancora un paio di tentativi da fare...
ciao
oplero
Utente Junior
 
Post: 35
Iscritto il: 23/12/01 01:00

Postdi ciccio » 03/03/02 17:46

ti ringrazio, ma vorrei sapere quali tentativi si potrebbe fare, giusto per sapere, prima di aggiornare il bios che è una cosa un po' delicata.
Fammi sapere e... grazie ancora!
ciccio
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 02/01/02 01:00

Postdi oplero » 03/03/02 18:38

A parte che gli altri tentativi riguardano tutti il bios... perchè è lui che non riesce a vederlo, dunque rimane poi poco da fare.. vai come prima cosa sul sito della tua scheda madre e controlla cosa dicono riguardo a nuove relase del bios e affini.. sul fatto che sia un'operazione delicata può essere vero, ma devi essere proprio sfigato se ti salta la corrente proprio mentre sta scrivendo il nuovo bios... cmq prima hai provato a giochicchiare col bios attuale? provato tutto? (anche se va detto che di possibilità ce ne sono abbastanza poche...)
secondo me cmq è un problema di bios... anch'io ho dovuto aggiornare il mio quando ho messo l'hd da 40GB...
ciao
oplero
Utente Junior
 
Post: 35
Iscritto il: 23/12/01 01:00

Postdi ciccio » 03/03/02 19:10

Ciao,
no sul bios non sono ancora intervenuto anche perchè non saprei proprio quale opzione scegliere per far riconoscere il disco.
In assistenza mi hanno parlato della necessità di installare un controller DMA nuovo ma penso sia una sparata del solito tecnico sparaballe.
Cercherò di aggiornare il bios seguendo il tuo consiglio.
grazie ancora per l'interessamento e a presto.
ciccio
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 02/01/02 01:00

Postdi DarkAngel » 04/03/02 22:54

quello che afferma OPLERO è corretto, il tuo è un problema di BIOS che non riesce a leggere hd superiori a 40Gb....

anche io ho avuto il tuo stesso problema su una piastra madre vecchia di 1 anno, e ho risolto con l'aggiornamento del BIOS.......

a parte il fatto che non esistono periferiche DMA aggiuntive, quindi presumo che il tuo tecnico di fiducia si riferisca a delle periferiche ATA (ovvero dei controller per periferiche EIDE aggiuntive).

Io ti sconsiglio vivamente tale scelta per due semplici motivi:
1- il tecnico sta sicuramente cercando di venderti (per ovvi scopi di lucro...) un pezzo hardware per risolvere un problema, quando questo problema si può risolvere tranquillamente a costo "0" aggiornando il BIOS
2- l'operazione di aggiornamento del BIOS è praticamente indolore, al limite la fai fare ad un tecnico di tua fiducia ed eviti di spendere 100/150 € per un controller ATA nuovo che risulterebbe inutile una volta aggiornato il BIOS, anche perchè con quei soldi ti comperi un nuovo HD!!!!
DarkAngel
Utente Senior
 
Post: 453
Iscritto il: 09/08/01 01:00

Postdi oplero » 04/03/02 23:21

Se mi è permesso aggiungerei che DarkAngel non poteva essere + esauriente...
oplero
Utente Junior
 
Post: 35
Iscritto il: 23/12/01 01:00

Postdi ciccio » 05/03/02 07:55

che dire, come sempre siete eccezionali!!!
Non appena possibile eseguirò l'aggiornamento del bios e vi faro sapere!
Per il momento grazie infinite per tutto quello che fate.
Il vostro intervento è indispensabile e mi auguro che continuate a darlo, anche a pagamento se fosse necessario.
Grazie ancora.
ciccio
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 02/01/02 01:00


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "PROBLEMA CON MAXTOR 60 GB":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti