Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

BUS e FBUS? 166 o 333?!?

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

BUS e FBUS? 166 o 333?!?

Postdi cassioli » 16/04/04 08:20

Non riesco a capire 'sta storia del BUS: "il BUS e' a 133 pero' e' a 266", oppure "e' a 166 pero' e' a 333"... E' il doppio o la meta'?!? Non c'e' una guida sull'argomento da qualche parte?!? Sono 2 giorni che googlo inutilmente! :(

Vediamo se ho capito qualcosa:
Codice: Seleziona tutto
                CPU   1530MHz            RAM  66 MHz
                   |                          |
                   |mult=11.5                 |demult=1/2
                   |                          |
FBUS --->          ---------------------------- 133MHz


E' giusto? Allora perche' un Athlon XP 2600+/333 ha un bus a 166 invece che a 133?!? :mmmh: :?:
E perche' sul mio PC wxpuid parla di FBUS a 100 e BUS a 200 ?!?

Luca
cassioli
Utente Senior
 
Post: 1014
Iscritto il: 05/03/04 11:02

Sponsor
 

Postdi garet74 » 16/04/04 20:40

133 x 2 =266
166 x 2 =333(+ o - nn star li a guardar tutto :D )

il valore che vedi va moltiplicato per 2 perke' funzia tutto in double data rate..nn so perke' nn possano scrivere i valori moltiplicati per 2 come in realta' dovrebbero esser scritti sta di fatto che in nessun pc troverai mai scritto o 333 o 266 ma troverai sempre la meta'
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi FrancoAgo » 17/04/04 01:06

se ricordo bene
166,6 periodico *2 = 333,3 periodico ma tralasciano i decimali
FrancoAgo
Utente Senior
 
Post: 351
Iscritto il: 05/01/04 13:12
Località: Lazio

Postdi cassioli » 17/04/04 12:09

Meno male che sono riuscito a trovare la risposta da me dopo ore di googling, perche' dalle vostre risposte.... non avrei capito una mazza! :lol: ;)

La risposta che ha dipanato i miei dubbi e' stata, riassumendo:
il processore lavora su un bus a 166 MHz, MA per ogni ciclo di clock invia DUE bit, non uno, quindi e' come se la frequenza fosse doppia, e si parla di "Dual Data Rate".

L'argomento resta pero' ancora alquanto nebuloso...
Se l'FSB va a 166 MHz e il moltiplicatore e' a 11.5, ho una frequenza di 1909 MHz, no? Allora COS'E' che va a 333 MHz?!?
:?:

Luca
cassioli
Utente Senior
 
Post: 1014
Iscritto il: 05/03/04 11:02

Postdi Sergio1983 » 17/04/04 19:53

cassioli ha scritto:L'argomento resta pero' ancora alquanto nebuloso...
Se l'FSB va a 166 MHz e il moltiplicatore e' a 11.5, ho una frequenza di 1909 MHz, no? Allora COS'E' che va a 333 MHz?!?
:?:

Luca


Ti ho già risposto nell'altro tuo topic, comunque mi ripeto un secondo per agevolarti. NULLA va a 333 MHz, è solo un valore virtuale, ricavato dalla frequenza REALE del FSB, cioè 166 MHz, moltiplicata per il numero di bit trasmessi per ciclo, cioè 2.

166.66666 MHz * 11.5 = 1913.33333 MHz
166.66666 MHz * 2 = 333.33333 MHz (virtuali!)
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi cassioli » 18/04/04 13:06

Sergio1983 ha scritto:
cassioli ha scritto:L'argomento resta pero' ancora alquanto nebuloso...
Se l'FSB va a 166 MHz e il moltiplicatore e' a 11.5, ho una frequenza di 1909 MHz, no? Allora COS'E' che va a 333 MHz?!?
:?:

Luca


Ti ho già risposto nell'altro tuo topic, comunque mi ripeto un secondo per agevolarti. NULLA va a 333 MHz, è solo un valore virtuale, ricavato dalla frequenza REALE del FSB, cioè 166 MHz, moltiplicata per il numero di bit trasmessi per ciclo, cioè 2.

166.66666 MHz * 11.5 = 1913.33333 MHz
166.66666 MHz * 2 = 333.33333 MHz (virtuali!)

Mmmh... non e' nemmeno questa la risposta che mi serviva.... :-?
Pero' forse ora ho capito (cfr http://www.pc-facile.com/forum/viewtopic.php?p=122693#122693):
il processore lavora a 1909 MHz, ma COMUNICA a 166 MHz, inviando DUE bit per ogni colpo di clock. E' giusto, cosi'?!? :eeh:

Luca
cassioli
Utente Senior
 
Post: 1014
Iscritto il: 05/03/04 11:02

Postdi Sergio1983 » 19/04/04 15:41

cassioli ha scritto:il processore lavora a 1909 MHz, ma COMUNICA a 166 MHz, inviando DUE bit per ogni colpo di clock. E' giusto, cosi'?!? :eeh:

Luca


Sì, giusto così! Per questo motivo che i processori cercano di avere sempre più cache di primo/secondo livello (talvolta anche di terzo, come nel caso del Pentium 4 Extreme Edition con core Gallatin): essa serve per evitare di fare ricorso alla memoria centrale ed attendere così un notevole numero di cicli di clock prima di riavere i dati. In genere le cache funzionano a piena frequenza, mentre, come già detto, la memoria a frequenza decisamente inferiore, e bisogna ricorrere a particolari artifici (memorie DDR, dual channel ecc.) per tentare di accelerarle.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte


Torna a Assistenza Hardware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti