Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Barthon 2500+@3200+ che non carica Windows

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Barthon 2500+@3200+ che non carica Windows

Postdi VLF » 18/03/04 00:04

Oggi ho provato a overcloccare il mio Athlon XP Barton 2500+. Prima l'ho fatto andare a 1980 Mhz (180*11) e caricava windows tranquillamente, successivamente l'ho impostato a 3200+(2200 Mhz= 200*11) e non andava oltre al riconoscimento della cpu, si bloccava al momento di riconoscere l'HD Sata. Quindi ho alzato leggermente la Vcore, portata dai 1.65 Volt originari a 1.675 Volt e così si blocca più al momento di riconoscere l'HD. Cosa mi consigliate di fare? Alzo ancora leggermente la Vcore? Alzo il voltaggio del chipset (ora è a 1.6 Volt di defaul e il massimo impostabile è 1.7)? Per completezza aggiungo che la mia scheda madre è una Abit NF7-S rev.2.0, ho delle memorie PC3200 Infineon, un dissipatore per processori fino a 3400+, un HD Sata Maxtor da 160GB, un alimentatore da 350 Watt. Tutti i parametri che non ho menzionato sono stati lasciati default.
Spero di non aver ecceduto nella lunghezza del mio post ma visto che il mio PC è nuovo non vorrei danneggiarlo subito! Saluto e ringrazio anticipatamente tutti quelli che mi risponderanno.
P.S. Se avessi dimenticato qualcosa di importante o volete avere ulteriori informazioni chiedete pure.
VLF
Utente Senior
 
Post: 127
Iscritto il: 17/03/04 23:32

Sponsor
 

Postdi dado » 18/03/04 12:43

Visto che il pc è nuovo e non vuoi danneggiarlo subito, non overclockarlo... ;) Pacioccando troppo la CPU e la MB rischi di bruciartele subito tutte e due. :(

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi garet74 » 18/03/04 20:16

speri di risolvere il problema alzando la tensione?mi sa che e' piu facile che lo brasi..secondo me ti conviene trovare un overclock che ti mantenga il pc stabile piuttosto che esasperarlo troppo perke'troppi componenti sono in gioco..del tipo...magari il processore tiene ma il resto sei sicuro che ce la faccia?
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi VLF » 19/03/04 03:52

garet74 ha scritto:speri di risolvere il problema alzando la tensione?mi sa che e' piu facile che lo brasi..secondo me ti conviene trovare un overclock che ti mantenga il pc stabile piuttosto che esasperarlo troppo perke'troppi componenti sono in gioco..del tipo...magari il processore tiene ma il resto sei sicuro che ce la faccia?


L'aumento di frequenza oltre quella standard del processore provoca una discontinuità della corrente continua che lo alimenta, si alza il Vcore proprio per regolarizzare la corrente e quindi di conseguenza il funzionamento del processore. Forse sei rimasto un po' indietro, perchè alzando un po' la Vcore non si rovina proprio niente, a meno che tu non credi che l'elettromigrazione dei circuiti del processore possa essere un problema che danneggia le componenti in un intervallo di tempo così breve e con aumenti di Vcore minimi. Comunque per la cronaca è tutto stabile a 2160 Mhz e Vcore 1.75,non pensate però che io voglia tenerlo sempre con quei parametri, l'ho solo testato per vedere fino a dove può arrivare con un raffreddamento ad aria e tensioni accettabili. Ciao a tutti
VLF
Utente Senior
 
Post: 127
Iscritto il: 17/03/04 23:32

Postdi garet74 » 19/03/04 20:19

ti ho solo consigliato di trovare on overclock stabile....del resto se lo brasi..sai a me che mi frega...
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi VLF » 20/03/04 12:57

Tu hai scritto che alzando la tensione di alimentazione del processore gli altri elementi siano compromessi, non è affatto così, si rovinano molto di più i pc che hanno una cattiva messa a terra
VLF
Utente Senior
 
Post: 127
Iscritto il: 17/03/04 23:32

Postdi garet74 » 22/03/04 19:54

nn ho detto che gli altri componenti siano per forza compromessi..puo' essere che vadano senza problemi come puo essere che invece reggano per una settimana un mese e poi si brasino...i componenti sono tutti certificati per funzionare a dovere in condizioni normali ma quando overclocchi nn e' mai detto che nn si possa bruciare niente...pensi che alzando la tensione al Vcore solo il processore ne venga influenzato?ci sono parecchi altri componenti in una scheda madre che ne vengono influenzati a partire da tutti quei bei condensatori e resistenze che vedi in giro per la scheda.e' chiaro che per un buon overclock sia anche necessario alzare di un po' la Vcore pero' secondo me a quel punto e' meglio abbassare di un tantino il moltiplicatore visto che cmq nn ti carica manco win...e cmq ricorda che a brasarlo ci vuole un secondo..e dopo che l'hai brasato nn hai chance per farlo ripartire...e cmq direi anche che 2160 se il pc e' stabile e' un ottimo risultato...parecchi miei amici hanno osato troppo e si sono poi ritrovati a implorare il negoziante per farsi cambiare schede e processori che avevano brasato come dei somari...
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi garet74 » 22/03/04 19:56

e tra l'altro parecchi miei amici la messa a terra in casa nn ce l'hanno e nn overcloccando i propri pc nn se ne' mai brasato uno..
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi ppossenti » 25/03/04 09:38

ho letto oggi il forum ,dopo un po' di assenza (mi sono rotto una costola sciando :cry: :diavolo: e a casa non ho il pc)... solo un osservazione, magari imprecisa, rivolta a VLF:
perchè nel tuo primo topic chiedi consigli in merito al voltaggio, dando l'impressione di non sapere se ciò è pericoloso o meno per la cpu, e poi, quando ti vengono dati i consigli (giusti o sbagliati che siano) sfoggi una preparazione da tecnico e dai dell'"arretrato" al garet??? Magari era meglio se facevi un topic in cui raccontavi la tua esperienza e basta :-)
ciaussss
ppossenti
Utente Senior
 
Post: 499
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: Veneto

Postdi Sergio1983 » 13/04/04 23:29

ppossenti ha scritto:solo un osservazione, magari imprecisa, rivolta a VLF (...) e poi, quando ti vengono dati i consigli (giusti o sbagliati che siano) sfoggi una preparazione da tecnico


La gente si può informare e colmare rapidamente le proprie manchevolezze. Si sarà documentato. Tutti noi impariamo cose nuove giorno dopo giorno. :!:
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Sergio1983 » 14/04/04 01:29

garet74 ha scritto:e tra l'altro parecchi miei amici la messa a terra in casa nn ce l'hanno


Lo sanno che è illegale? :lol:
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi disgrazia » 14/04/04 02:38

Sergio1983 ha scritto:
garet74 ha scritto:e tra l'altro parecchi miei amici la messa a terra in casa nn ce l'hanno


Lo sanno che è illegale? :lol:


[BOFH mode on :diavolo: ]

E che oltre ai PC potrebbero brasarsi anche loro?

[BOFH mode off]
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Postdi HUGOBOSS » 16/04/04 07:04

Mi togliete una curiosita'? Che cosa e' la elettromigrazione?
HUGOBOSS
Utente Senior
 
Post: 579
Iscritto il: 17/11/03 02:24

Postdi HUGOBOSS » 16/04/04 07:09

Ed ancora.....che nesso c'e' fra messa a terra del PC ed overclocking.
Ho le idee parecchio confuse.
HUGOBOSS
Utente Senior
 
Post: 579
Iscritto il: 17/11/03 02:24

Postdi Sergio1983 » 16/04/04 17:13

HUGOBOSS ha scritto:Mi togliete una curiosita'? Che cosa e' la elettromigrazione?


http://faq.hwupgrade.it/47.html

HUGOBOSS ha scritto:Ed ancora.....che nesso c'e' fra messa a terra del PC ed overclocking.
Ho le idee parecchio confuse.


Un PC overclockato ha bisogno, più di uno qualunque a frequenza regolare, di tensioni di alimentazioni stabili, che l'assenza o la carenza della messa a terra possono sporcare con correnti parassite. Non so se avere la messa a terra aumenti realmente le possibilità di overclock: resta il fatto che averla in casa è un obbligo, oltre che una grande sicurezza (il dispositivo chiamato salvavita senza messa a terra diviene inutile).
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi disgrazia » 16/04/04 18:26

VLF ha scritto:Tu hai scritto che alzando la tensione di alimentazione del processore gli altri elementi siano compromessi, non è affatto così, si rovinano molto di più i pc che hanno una cattiva messa a terra


Penso si dicesse semplicemente che la mancanza di messa a terra può essere una causa di rottura di alcuni componenti. Indipendentemente dalla presenza di overclock o meno.
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Postdi garet74 » 16/04/04 20:33

l'unica cosa che ho notato nei pc dei miei amici che nn hanno messa a terra in casa e' che se tocchi la parte posteriore del pc con una mano e con l'altra sei appoggiato a terra fai te da messa a terra :D ..ghgh...e nn e' bello..cmq glielo' risolto attaccandogli un filo dal pc al calorifero..daltronde nelle case vecchie nn sempre gli impianti sono fatti a regola darte ..credo che a lungo andare queste tensioni che circolano liberamente nel pc e nn vengano ben dissipate da una buona messa a terra possano in qualche modo influenzare il buon funzionamento del pc...nel mio caso specifico io nn avevo una buona messa a terra e ogni tanto il monitor mi faceva le bizze poi risolte sistemando i cavi di terra
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi VLF » 17/04/04 17:03

Breve aggiornamento, a 3200+ ora riesco a starci stabilmente a vcore 1.85 volt, solo che a tale voltaggio la cpu dissipa 94,21 watt massimi rispetto ai 66,49 watt massimi che dissipa a 2500+... Comunque come ho già scritto ho overcloccato la cpu solo per vedere quale fosse il suo limite tutto qui, dato che per quello che uso io il pc mi va benissimo un Athlon 2500+. A 3200+ è tutta potenza sprecata!
P.S. Sono passato da 1 minuto spaccato in superPi a 50 secondi netti però a che prezzo!
VLF
Utente Senior
 
Post: 127
Iscritto il: 17/03/04 23:32

Postdi VLF » 17/04/04 17:40

garet74 ha scritto:
credo che a lungo andare queste tensioni che circolano liberamente nel pc e nn vengano ben dissipate da una buona messa a terra possano in qualche modo influenzare il buon funzionamento del pc...nel mio caso specifico io nn avevo una buona messa a terra e ogni tanto il monitor mi faceva le bizze poi risolte sistemando i cavi di terra


A fronte della tua "credenza" sulle correnti parassite ti posso dire che è un fatto ormai accertato che queste rovinino le componenti hardware dei PC. Basti pensare a ciò che è successo quando Intel lanciò il fallimentare 486 con 50mhz di bus esterno che proprio a causa di tale frequenza (oggi ridicola ma un tempo decisamente elevata) produceva correnti parassite che rendevano i computer con tale cpu praticamente inservibili (è per questo motivo che da quel momento in avanti è stato introdotto il moltiplicatore, che non è altro che un oscillatore al quarzo). Questo è un caso limite, comunque sia le correnti parassite minano la stabilità di qualunque sistema e la messa a terra è doverosa, oltre che obbligatoria per legge.
VLF
Utente Senior
 
Post: 127
Iscritto il: 17/03/04 23:32

Postdi garet74 » 17/04/04 19:38

nn ti seguo...nn era quello che avevo scritto io?boh...
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Prossimo

Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Barthon 2500+@3200+ che non carica Windows":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti