Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Processori Intel a 64 bit

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Processori Intel a 64 bit

Postdi RunDLL » 11/03/04 12:39

Ciao a tutti e grazie per leggere. Mi è sembrato impossibile, soprattutto sul sito di Intel capire se il Pentium Xeon è un processore a 64 bit qualcuno può sciogliere il mio dubbio? Se lo xeon non è un processore a 64 bit qualcuno mi può dire se e quale è un processore Intel esistente a 64 bit? Lo Xeon è un processore concepito solo per andare accoppiato ad un altro oppure può essere usato anche da solo? Grazie e tanti saluti
Avatar utente
RunDLL
Utente Senior
 
Post: 350
Iscritto il: 14/01/04 13:25

Sponsor
 

Postdi dado » 11/03/04 14:26

Lo Xeon, come riportato dal ns glossario, è un modello di pentium III. Quindi non credo proprio sia a 64bit. Anche se, da qt riportato in qs articolo, sembra che vogliano implementarlo a 64 bit...

Cmq, l'attuale 64 bit della Intel è l'Itanium.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi RunDLL » 11/03/04 14:51

Ciao e grazie per l'indicazione. Sai dirmi quale sistema operativo ad oggi supporta i processori a 64 bit e se esistono applicazioni che necessitano di processori a 64 bit? Un'altra cosa le applicazioni attuali a 32 bit con un processore a 64 bit aumenterebbero in prestazioni?
Grazie e saluti
Avatar utente
RunDLL
Utente Senior
 
Post: 350
Iscritto il: 14/01/04 13:25

Postdi dado » 11/03/04 15:17

Che io sappia, i processori a 64 bit sono supportati da Windows XP 64 bit.
Credo ci siano anche versioni di Linux a 64 bit, come ad esempio la SuSe 9.
Altre info sulle cpu a 64 bit...

Penso che applicazioni e programmi creati per girare su un sistema a 32 bit non ottengano particolari vantaggi a girare su uno a 64 bit.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi ppossenti » 11/03/04 16:19

dado, ho klikkato il link al sito microsoft relativo a xp pro e leggo queanto segue, che cito testualmente:
"Important: Windows XP 64-Bit Edition for 64-Bit Extended Systems is only compatible with 64-bit AMD Opteron– or Athlon 64-based computers. It cannot be successfully installed on 64-bit Intel Itanium–based systems"
il mio inglese è limitatissimo, ma tu capisci quello che capisco io???? :eeh: :eeh: :eeh:
ciao
ppossenti
Utente Senior
 
Post: 499
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: Veneto

Postdi dado » 11/03/04 19:08

Capisco anch'io quello che hai capito tu, ppossenti!!
Allora, non rimarrà che linux... :o
Anche se mi sembra strano... xè in qs caso, cosa ci starebbero a fare gli Intel a 64 bit? Xò, anche qui, mi sembra di capire la stessa cosa, ed è scritto perfino in italiano!! BOH! :-?

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi FrancoAgo » 11/03/04 21:57

beh per windows2003 che supporta gli intel a 64 bit
FrancoAgo
Utente Senior
 
Post: 351
Iscritto il: 05/01/04 13:12
Località: Lazio

Postdi dado » 11/03/04 23:08

FrancoAgo ha scritto:beh per windows2003 che supporta gli intel a 64 bit


Ma non è ancora in fase di testing?

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Sergio1983 » 11/03/04 23:40

dado ha scritto:Lo Xeon, come riportato dal ns glossario, è un modello di pentium III.


Non è proprio così. Sono esistiti Xeon derivati da Pentium II, mentre gli ultimi derivano dai Pentium IV. Per la precisione:

Pentium II Xeon Drake (400, 450 MHz)
Pentium III Xeon Tanner (500, 550 MHz)
Pentium III Xeon Cascades (600 -> 933 MHz)
Pentium IV Xeon Foster (1,4 -> 2,0 GHz)
Pentium IV Xeon Prestonia (1,8 -> 2,8 GHz)
Pentium IV Xeon Prestonia B (2,0 -> 3,06 GHz)

Non è ancora previsto alcun tipo di Xeon a 64 bit, almeno di qui al 2006. I prossimi Xeon sono denominati Nocona e Jayhawk, primi con tecnologia a 0,09 micron, ma pur sempre a 32 bit.

dado ha scritto:Quindi non credo proprio sia a 64bit. Anche se, da qt riportato in qs articolo, sembra che vogliano implementarlo a 64 bit...

Cmq, l'attuale 64 bit della Intel è l'Itanium.


L'uscita di Itanium è prevista per il terzo trimestre 2004. Attendiamo. Per il momento gli unici processori realmente a 64 bit già usciti sono gli Athlon 64 ed FX51. Trovi maggiori informazioni qui.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi dado » 11/03/04 23:45

Sergio1983 ha scritto:
dado ha scritto:Lo Xeon, come riportato dal ns glossario, è un modello di pentium III.


Non è proprio così. Sono esistiti Xeon derivati da Pentium II, mentre gli ultimi derivano dai Pentium IV.


E' colpa del glossario di pc-facile... :aaah mi ha tratto in inganno!! :lol: :D :lol:

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Sergio1983 » 11/03/04 23:48

Eze correggi :D :D
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi ppossenti » 12/03/04 09:41

dado, leggi quà, più chiaro di così...
http://www.microsoft.com/italy/windowsx ... grade.mspx
ma come è possibile??? che vi sia una così gran differenza di architettura tra le due case produttrici, da impedirne il funzionamento??? o è una scelta commerciale id zio bill, magari per mettere in crisi intel e poi comrarsela per una scodella di farina???? :eeh: :eeh: :eeh:
ppossenti
Utente Senior
 
Post: 499
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: Veneto

Postdi h23 » 12/03/04 15:33

RunDLL ha scritto:le applicazioni attuali a 32 bit con un processore a 64 bit aumenterebbero in prestazioni?

No. E' anche per questo che non stanno decollando per ora.
Per far dare del suo meglio al processore, andranno aggiornati i compilatori, e i programmi andranno "ricostruiti" ad hoc per sfruttare tutti i 64 bit.

Ma pensate che sia davvero una scelta politica quella dello zio bill?
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi Sergio1983 » 12/03/04 15:40

h23 ha scritto:Ma pensate che sia davvero una scelta politica quella dello zio bill?


Non credo proprio: è solo che Itanium ritarda ed è praticamente impossibile progettare un sistema operativo per una CPU che deve ancora uscire e di cui si sa ancora relativamente poco. Windows a 64 bit funziona solo con gli Athlon perché sono già sul mercato, mi sembra semplice. E comunque non so quanto incremento ci possa essere nelle prestazioni con una semplice ricompilazione a 64 bit, senza una globale riscrittura del codice com'è dovuto succedere durante la transizione a 32 bit nel lontano 1995/96.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi h23 » 12/03/04 15:43

h23 ha scritto:[...] e i programmi andranno "ricostruiti" ad hoc per sfruttare tutti i 64 bit.
;)
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi Sergio1983 » 12/03/04 15:45

Repetita iuvant. ;)
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi ppossenti » 13/03/04 11:28

quindi allo stato attuale non vale la pena spendere di più per un 64 bit....
ppossenti
Utente Senior
 
Post: 499
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: Veneto

Postdi BianConiglio » 14/03/04 02:17

per un utenza casalinga no
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi yeboyes » 15/03/04 21:32

ma come è possibile??? che vi sia una così gran differenza di architettura tra le due case produttrici, da impedirne il funzionamento??? o è una scelta commerciale id zio bill, magari per mettere in crisi intel e poi comrarsela per una scodella di farina????


Itanium e opteron/athlon64 hanno architetture completamente diverse che inibisce l'uso incrociato dei SO:

:arrow: Itanium è un processore che funziona soltanto a 64 bit; ha un suo set di istruzioni e le applicazioni a 32 bit vengono eseguite in emulazione su un chip dedicato;

:arrow: Athlon 64 invece è un processore con le istruzioni tipiche delle cpu a 32 bit ma con in più una serie di "estensioni" (a 64 bit) che vengono adoperate solo nel caso in cui vengano usati programmi che le supportano.

Tant' è vero che le istruzioni prendono il nome di x86-64 per gli athlon e opteron, mentre IA-64 per Itanium.
Opteron e athlon sono in poche parole dei procio a 32 bit opportunamente modificati; gli Itanium sono delle cpu totalmente nuove sin dalla base.

Al momento avere a casa un sistema a 64 bit non cambia molto: programmi d'uso comune e giochi non sono ancora ottimizzati per le CPU a 64 bit; sarebbe come avere una Porsche 911 Turbo a cui è stata tagliata l'alimentazione di 3 dei 6 cilindri presenti... non un granchè.
La spesa sarebbe giustificata nel caso di un uso professionale con programmi per video editing non lineare, grafica 3d, CAD e CAM.

Scusate la mia logoroicità, ma spero di aver contribuito a chiarire qulche dubbio.
yeboyes
Utente Junior
 
Post: 70
Iscritto il: 18/02/03 20:43


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Processori Intel a 64 bit":

intel NUC6I5SYK
Autore: toranuma
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 0
Driver Intel 82845G
Autore: danny
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 6

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti