Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

vecchio PII impossibile da formattare

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

vecchio PII impossibile da formattare

Postdi faker » 03/03/04 22:57

Sono fresco fresco di iscrizione al forum e spero vivamente che possiate aiutarmi. Ho un vecchio pc PII fermo da qualche mese in quanto ho acquistato un nuovo pc. Ho deciso di rimetterlo in funzione per cui ho acquistato un floppy che mancava e ho avviato. Dopo il primo test mi è comparsa questa scritta: DISK BOOT FAILURE, INSERT SYSTEM DISK AND PRESS ENTER. Ho provato a riavviare con il disco di ripristino di W98 e sono riuscito a giungere fino al punto A:
Poiché vorrei formattare l’HD, ho digitato FDISK ma mi dice: nessun disco fisso presente. Ho provato in tutti i modi: FORMAT C:, FORMAT D: ma niente da fare. Ho il sospetto che il tecnico che mi ha assemblato il nuovo pc, quando gli ho portato quello vecchio per portare su quello nuovo alcuni dati, il masterizzatore e il floppy mi abbia manomesso qualcosa. Infatti pensava che il vecchio pc glielo avrei lasciato per cui penso che mi abbia combinato un casino. Io, poi, sono completamente a digiuno in materia per cui potete ben capire il mio affanno. Tra l’altro, sto spendendo un casino di soldi in libri e libricini vari sull’argomento ma ancora non sono riuscito a risolvere nulla. Spero in un vostro aiuto ma ricordate, qualsiasi spiegazione deve essere molto dettagliata (tipo bambino di 5 anni!!!!!) perché sono ignorante al massimo in materia.
Ciao a tutti e grazie a coloro che mi aiuteranno. :cry: :cry: :cry: :cry:
faker
Utente Senior
 
Post: 454
Iscritto il: 03/03/04 22:19

Sponsor
 

Postdi dado » 03/03/04 23:16

Ciao e benvenuto.
Prima di tutto ti dico che ho cambiato il titolo del tuo topic x renderlo più chiaro e significativo. La prossima volta che apri un topic, quindi, metti un titolo attinente all'argomento che tratterai nel topic stesso.

Detto questo, potrebbe anche darsi che il tecnico nella fretta non abbia più inserito l'hdd nel tuo vecchio pc, se come dici tu pensava che glielo lasciassi. O magari l'ha inserito ma non l'ha collegato... quindi, dovresti aprire il case, svitando il pannello laterale, e guardare se l'hard disk è collegato al cavo dell'alimentazione (composto da più cavetti colorati) e alla scheda madre tramite il cavo IDE (cavo grigio piatto e largo).

Cmq, potresti anche andare nel bios (tenendo premuto il tasto CANC all'avvio del pc fino a che ti appare un finestra blu, quella del bios appunto) e di lì muoverti con le freccette andando a cercare se ti viene riconosciuto l'hard disk.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi faker » 04/03/04 18:32

Per quanto riguarda l'oggetto del topic hai ragione! Chiedo venia. Per quanto riguarda il resto: Ho già aperto il case, ho controllato i collegamenti dell'hd. C'è un nastro grigio che collega prima il cd-rom, poi l'hd e infine è collegato alla scheda madre in un connettore accanto a quello del floppy solo un pò più lungo (c'è scritto: PRIMARY IDE). L'alimentazione c'è tramite uno spinotto in plastica con 4 fili uguale a quello del cd-rom (invece quello del floppy è completamente diverso e molto più piccolo). Nel BIOS ci sono andato ma purtroppo lì mi blocco perchè non ci capisco nulla. Ho provato a modificare la sequenza BOOT cercando di far leggere prima il cd-rom con W98 ma niente. L'unica cosa che sono riuscito a fare con il floppy di ripristino di W98 è quella di arrivare fino al punto A: poi ho provato di tutto. Ho digitato FORMAT C:, FORMAT D: (sull'hd c'era una partizione in C: e D: ). Facendo SCANDISK mi dice che va tutto bene. Quando poi faccio FDISK mi dice: nessun dico fisso presente. AiutoOOOO, quasi quasi ci rinuncio, lo porto dal tecnico e gli sgancio i 30 € che mi ha chiesto. Eppure sono convinto che è una cavolata che si può risolvere in niente!!!!!!!!! Comunque grazie per la risposta. Ciao e a presto. :( :( :( :( :( :( :(
faker
Utente Senior
 
Post: 454
Iscritto il: 03/03/04 22:19

Postdi dado » 04/03/04 18:55

Azz. Che distratto che sono... tu i comandi format e fdisk li hai lanciati da A con il disco autoavviante di windows inserito nel drive A, giusto? Il problema sta proprio lì... tale floppy non contiene i file necessari ad utilizzare queste 2 utility. X poterle usare, devi togliere il floppy di win98 ed inserire un disco dos che puoi scaricare da questo link. Quello che scarichi dovrebbe essere un file exe. Eseguilo in windows e ti verrà chiesto di inserire un disco vuoto nel drive a su cui creare il disco dos.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi h23 » 04/03/04 19:42

faker ha scritto: Nel BIOS ci sono andato ma purtroppo lì mi blocco perchè non ci capisco nulla.
Premesso cio' che ha detto dado nel suo ultimo post (riguardo il creare un floppy con i file che ti servono) il controllo sul bios e' senz'altro uno dei primi da fare: ti da la certezza che la scheda madre veda l'hd e che le due componenti comunichino correttamente.
Apri il bios e gira nel menu (purtroppo non posso essere piu' specifico perche' i bios cambiano moltissimo da computer a computer) finche' non troverai queste voci
Primary Master
Primary Slave
Secondary Master
Secondary Slave

In corrispodenza della prima (primary master) dovrebbe comparire il tuo hd con alcune delle sue specifiche (es capienza, cilindri etc), mentre accanto alla seconda dovresti trovare il lettore cd-rom.
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi faker » 05/03/04 00:43

Primary e secondary master, Primary e secondary slave l'ho trovati ma i valori che ci sono a fianco li devo modificare in qualche modo?
Forza che mi sa che piano piano li risparmio i 30 € e magari a questo vecchio pc ci aggiungo un lettore dvd!!!!!!!!
Ciao e grazie per l'aiuto.
:) :) :) :) :) :) :) :)
faker
Utente Senior
 
Post: 454
Iscritto il: 03/03/04 22:19

Postdi h23 » 05/03/04 01:40

no, per ora limitati a dirci cosa leggi accanto a quelle voci.
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi Sergio1983 » 05/03/04 01:46

dado ha scritto:Azz. Che distratto che sono... tu i comandi format e fdisk li hai lanciati da A con il disco autoavviante di windows inserito nel drive A, giusto? Il problema sta proprio lì... tale floppy non contiene i file necessari ad utilizzare queste 2 utility.


Sicuro che non ci siano i comandi giusti? Cosa intendi per non contenere i file necessari per utilizzare le utility? FDISK.EXE e FORMAT.COM sono due utility stand-alone, basta l'eseguibile affinché funzionino...

Comunque - se fosse un problema di eseguibili - apparirebbe:

Codice: Seleziona tutto
Comando o nome di file errato.


A te, faker, cosa succede quando digiti FORMAT C:?
Strano comunque che FDISK non veda nulla. Hai provato con:

Codice: Seleziona tutto
FDISK /MBR


prima di riprovare a partizionare e formattare? Non credo dipenda da quello, ma già che ci siamo, facciamo qualche tentativo.

faker ha scritto:Facendo SCANDISK mi dice che va tutto bene.


Strano pure questo. Sicuro che SCANDISK abbia scansionato l'hard disk e non il floppy?
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi faker » 05/03/04 08:25

Allora, sarò più dettagliato:
all’avvio del pc dopo un po’ mi compare questa scritta:
Detecting HDD Secondary Master……….None
Detecting HDD Secondary Slave…………None
Primary Master hard disk fail
Primary Slave hard disk fail
Press F1 to continue.
Clicco Canc ed entro nel Bios:
STANDARD CMOS SETUP
La data e l’ora sono esatti e si vedono scorrere i secondi

Hard Disk Type Size Cyls Head Precomp Landz Sector Mode

Primary Master: User 0 0 0 0 65280 0 LBA
Primary Slave: User 0 0 0 0 65280 0 LBA

Secondary Master:Auto 0 0 0 0 0 0 Normal
Secondary Slave: Auto 0 0 0 0 0 0 Normal

Drive A: 1.44M, 3.5 in.
Drive B: None

Floppy 3 Mode Support: Disabled

Video: EGA/VGA
Halt on: All Errors

Quando clicco F1 per continuare:
DISK BOOT FAILURE, INSERT SYSTEM DISK AND PRESS ENTER

Questo è tutto, speriamo di poter risolvere il problema.
Ciao e grazie per l’aiuto.
;) ;) ;) ;) ;) ;) ;)
faker
Utente Senior
 
Post: 454
Iscritto il: 03/03/04 22:19

Postdi h23 » 05/03/04 11:13

la situazione da te descritta non e' proprio la migliore fra quelle possibili...
in parole povere la Motherboard non riconosce nulla di cio' che dovrebbe essere collegato a lei...
accanto ai vari master e slave dovresti trovare una pulsante con scritto "Auto detection" (o qualcosa di simile).
Vacci sopra e premi enter.
Lascialo lavorare (generalmente il tutto non prende piu' di un minuto) e, se tutto e' andato bene, alla fine dell'operazione, accanto a primary master, al posto di user 0 0 0 0 dovrebbe comparirti il nome del tuo hd seguito da 4 valori (diversi da zero).
Se le cose vanno cosi', nel 99% dei casi hai risolto il tuo problema.
Facci sapere i risultati del tentativo.
Ciao :)
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi dado » 05/03/04 12:33

Sergio1983 ha scritto:
dado ha scritto:Azz. Che distratto che sono... tu i comandi format e fdisk li hai lanciati da A con il disco autoavviante di windows inserito nel drive A, giusto? Il problema sta proprio lì... tale floppy non contiene i file necessari ad utilizzare queste 2 utility.


Sicuro che non ci siano i comandi giusti? Cosa intendi per non contenere i file necessari per utilizzare le utility? FDISK.EXE e FORMAT.COM sono due utility stand-alone, basta l'eseguibile affinché funzionino...


Sì, qs file non ci sono, x qt mi sembri di ricordare, in un floppy autoavviante di windows. Xciò serve un disco dos, infatti sono comandi dos.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Dylan666 » 05/03/04 12:59

Mi sa che avete preso una cantonata bella grossa!
Il file FDISK.EXE c'è e come nel disco di Windows 98 e mezzo mondo lo ha sempre usato per far piazza pulita del proprio HD ;)
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Dylan666 » 05/03/04 13:10

Tanto per portare acqua al mio mulino:

http://www.tuttoperinternet.it/lezioni/ ... _disco.htm

http://www.tutorialpc.it/formattare.asp

http://www.azpoint.net/articoli.asp?id=6766

http://www.simply4you.it/articoli/sop/art0004a.asp

Ecc ecc ecc. (e cmq se ne è parlato molte volte anche qui sul forum). Raga, questo è il modo universalmente più facile! Ma voi come cacchio facevate? :eeh: :eeh: :eeh:

(cancellate il post di prima pls ;) )
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi dado » 05/03/04 18:37

Ok, passi x il comando fdisk, ma il comando format non c'è assolutamente su un floppy autoavviante di windows. :D

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Dylan666 » 05/03/04 18:43

Bella battuta... ;) :lol:
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi faker » 05/03/04 22:11

Sono entrato in: IDE HDD AUTO DETECTION. Sembra come se la mb cerca l’hd, si accende la luce rossa del case ma i valori del primary master e del primary slave non cambiano. L’unica cosa che ho notato di cambiato è che all’avvio del pc ho queste scritte:
Diskette drive A: 1.44m,3.5 in.
Disdette Drive B: None
Pri. Master Disk: CDROM, MODE 4
Pri. Slave Disk: None
Sec. Master Disk: None
Sec. Slave Disk: None

E' tutto, speriamo bene!!!!!!???????
:cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:
faker
Utente Senior
 
Post: 454
Iscritto il: 03/03/04 22:19

Postdi Dylan666 » 05/03/04 22:15

Pri. Master Disk: CDROM, MODE 4

Qui è successo qualche casino: come disco primario ti indica il CD Rom!
Ma nella lista dei supporti selezionabili appare il tuo hard disk?
Altrimenti qui o la connessione alla scheda madre o l'alimentazione non sono fissati correttamente
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi h23 » 05/03/04 23:22

faker ha scritto:Sono entrato in: IDE HDD AUTO DETECTION. Sembra come se la mb cerca l’hd
e' esattamente cio' che fa' ;)

Cmq la situazione va peggiorandosi...
fai questi ultimi due controlli:
:arrow: apri il case e, prima di accendere il comp, controlla che il cavo ide (quello piatto grigio) sia inserito in maniera corretta (te ne dovresti accorgere perche' nel centro c'e' un "dentino" che deve finire nell'apposito alloggiamento)
:arrow: accendi il comp e sincerati che l'hd giri (so che il led si accendeva, ma vorrei essere sicuro della situazione prima di proseguire).

Se dopo questo controlli la situazione rimane invariata, dovresti dare una controllata ai jumper per capire le impostazioni master/slave. [sai di cosa sto parlando o preferisci che lo spieghi meglio?]

Facci sapere ;)
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi pjfry » 05/03/04 23:33

h23 ha scritto:Se dopo questo controlli la situazione rimane invariata, dovresti dare una controllata ai jumper per capire le impostazioni master/slave. [sai di cosa sto parlando o preferisci che lo spieghi meglio?]

Facci sapere ;)

anch'io direi che il tecnico ha rimontato la roba a caso e quindi l'hd è capitato in una posizione non consentita dai jumper...

per spiegare cosa sono i jumper l'ultima volta ci abbiamo impiegato un topic intero, lo consiglierei vivamente ;) :D
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi Dylan666 » 05/03/04 23:49

Comunque sull'hard disk ci dovrebbe essere (anzi sicuramente c'è) un adesivo con un disegno come questo che spiega come mettere il jumper per variare le impostazioni

Immagine
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Prossimo

Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "vecchio PII impossibile da formattare":

vecchio ibm 340
Autore: Dogma
Forum: Consigli per gli acquisti
Risposte: 0
Streaming impossibile
Autore: Padus
Forum: Reti, ADSL e wireless
Risposte: 19

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti