Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Problema con filtro ADSL

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Postdi piercing » 04/03/04 14:00

@ Sergio... grazie di aver linkato quel topic senza farmi ridire sempre le stesse parole...

@ ppossenti... i filtri servono su tutte e 8 le prese a meno che non metti il filtro all'ingresso del filo del telefono in ufficio (e devi proprio tagliare il filo e mettere il filtro... se lo metti solo sulla presa non serve a niente).
Come già detto almeno altre 20 volte il fatto che tutto funzioni non è indice di un impianto ben fatto... ma solo del fatto che usi apparecchi con buone tolleranze (finchè non scoppiano :P )

per il problema di riccardo77... visto anche che l'ADSL fa le bizze... probabilmente è davvero un problema di linea... insisti per la verifica...
il problema sei certo di averlo dal momento che hai messo il filtro o piuttosto dal momento che ti hanno attivato l'ADSL?
a quanto ho capito hai comunque una presa telefonica sola in casa...


METODO PER CAPIRE SE LE PRESE TELEFONICHE SONO IN SERIE O IN PARALLELO:

Se alzando un telefono gli altri sono muti l'impianto è in serie

Se alzando un telefono si sente la conversazione che qualcuno sta facendo su un altro apparecchio l'impianto è in parallelo

Il 99% degli impianti casalinghi di oggi è in parallelo.

Il 99% degli impianti casalinghi di 20 anni fa è in serie.

ovviamente gli impianti possono essere misti (parte in serie e parte in parallelo) specie quando nel tempo si è aggiunta una presa in più.

Quanto ho detto non vale negli uffici dove c'è un centralino.

Possono esserci delle deroghe a queste regole... ma comunque casi isolati e rari (d'altronde c'è sempre l'eccezione che conferma la regola! :D )
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Sponsor
 

Postdi dado » 04/03/04 14:17

Pier, è possibile aver un impianto misto? :o
A casa mia, infatti, alzando uno dei tre telefoni (quello principale), si toglie la linea agli altri se qs stanno telefonando. Se invece uno di quelli 'secondari' sta telefonando e si alza uno dei telefoni 'secondari', praticamente si riesce a parlare in 2, sentendo l'uno cosa dice l'altro... :P

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Sergio1983 » 04/03/04 14:19

Sì è possibile... I due secondari sono collegati in serie con il primo, ma in parallelo tra di loro: praticamente una disposizione a Y con il principale in basso e i due secondari sui rami della Y. :D
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi piercing » 04/03/04 15:01

dado la risposta è si (l'ho anche scritto)...

la configurazione che dici te è un grande classico per gli impianti fatti in tempi diversi (una volta non esisteva il fatto di avere un telefono per stanza).
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi inkpapercafe » 04/03/04 15:42

scusa un sec, non ti hanno fatto un check del doppino prima di darti la linea dsl?
"Questo romperà MOLTISSIMO i maroni alla direzione!!!"
inkpapercafe
Utente Senior
 
Post: 534
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: 4 dita sotto il naso

Postdi piercing » 05/03/04 14:59

check del doppino????

e chi l'ha mai visto un tecnico!!! :eeh:
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Dylan666 » 05/03/04 15:02

Concordo...
Ora non so se dalla centrale riescano a sapere se l'impianto è troppo vecchio o se è soggetto a dispersione, ma che io sappia non è la norma che ti venga qualcuno a controllare i fili..
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi piercing » 05/03/04 15:14

basta controllare il rumore sulla linea... difficilmente ti viene il tecnico a casa... anche se tutto può essere...

tanto per fare un esempio ho due clienti che sono fisicamente lontani tra loro un 5km... al centro di roma... ma la loro ADSL è attestata in centrale sullo stesso apparecchio... tant'è che il loro indirizzo IP varia di poche unità...

uno dei due si lamenta da tempo che l'ADSL gli si sconnette bloccandogli il router (il router è identico dai due clienti)... alla fine utilizzando i tool del router ho misurato il rumore sulla linea... ed effettivamente quello che ha problemi ha un rumore di linea infinitamente più alto dell'altro... limitando anche fortemente la banda utilizzabile...

vi assicuro inoltre che spesso in centrale la situazione è drammatica... con i doppini saldati al volo sulle apparecchiature... senza minimamente ne criterio... ma per telecom è normale così...
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi inkpapercafe » 05/03/04 15:40

bah!
viva la fibra... e chissà quando cavolo coprirà tutta la nazione.
Tanto non ci si può aspettare nulla di trascendentale manco dal w-fi che dicono svilupperanno assieme alla fibra...
"Questo romperà MOLTISSIMO i maroni alla direzione!!!"
inkpapercafe
Utente Senior
 
Post: 534
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: 4 dita sotto il naso

Postdi piercing » 05/03/04 15:43

beh anche sulla fibra i problemi sono analoghi (se non peggio visto che i problemi non si risolvono solo con un saldatore)... poi dipende dagli utilizzi... ad oggi la fibra non è praticamente utilizzabile in situazioni professionali...

leggi in proposito il topic in sezione Discussioni "Che ne pensate di Fastweb"
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Dylan666 » 05/03/04 15:47

[OT]
Viva la fibra fino a un certo punto, almeno per chi usa certi tipi di p2p, alcuni server IRC e non ci tiene ad avere un IP fisso... Se dovessi sognare (ma non a breve termine) dire VDSL ;)
[/OT]
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi inkpapercafe » 05/03/04 16:13

x piercing: l'ho scritto da ex utente 10 Mb/s :cry: Rimpiango quando facevo tutto su questo video e con questa tastiera: videotelefonavo, guardavo la tv, i film, ascoltavo musica, radio, giocavo on line...

:cry: passo e chiudo
"Questo romperà MOLTISSIMO i maroni alla direzione!!!"
inkpapercafe
Utente Senior
 
Post: 534
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: 4 dita sotto il naso

Postdi Sergio1983 » 05/03/04 16:15

E perché l'hai abbandonata? Ti sei trasferito?
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi inkpapercafe » 05/03/04 16:23

esatto, fino a dic vivevo a Roma
"Questo romperà MOLTISSIMO i maroni alla direzione!!!"
inkpapercafe
Utente Senior
 
Post: 534
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: 4 dita sotto il naso

Postdi Sergio1983 » 05/03/04 16:25

Ed ora non puoi mettere comunque un'ADSL? Anche se stiamo andando OT... :lol:
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi inkpapercafe » 05/03/04 16:29

no vivo in un posto scordato da dio, mammacom, infostrnza, albacacch, fiaschweb, ig3 ecc...
fpasso e chiudo sono trooppo OT :P
"Questo romperà MOLTISSIMO i maroni alla direzione!!!"
inkpapercafe
Utente Senior
 
Post: 534
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: 4 dita sotto il naso

Postdi ppossenti » 08/03/04 10:12

Pier, perchè dici che possono scoppiare??? Perchè dici che vanno solo perchè hanno buone tolleranze??? Io so che la differenza fra analogico e digitale sta solo nelle frequenze, o sbaglio???
Non è che se uso il mio rasoio elettrico in un paese dove i 220v sono a 60 Hz anzichè a 50 il mio rasoio esplode, semplicemente non funziona (come ho potuto verificare) :)
scoppia se lo faccio andare a 300v
ppossenti
Utente Senior
 
Post: 499
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: Veneto

Postdi piercing » 08/03/04 13:31

ovviamente esageravo... (almeno spero! :D )

dico solo che se un apparecchio è progettato per lavorare in un certo modo farlo lavorare al di fuori dalle specifiche può essere non corretto...

Faccio un esempio...

Oggi ti funziona tutto... e quindi non c'è problema... i tuoi apparecchi telefonici hanno buona tolleranza perchè a buon conto integrano già un filtrino taglialto diciamo a 7Khz... e quindi l'alta frequenza dell'ADSL non ti disturba...

Poniamo però che gli standard del segnale ADSL prevedano un segnale di reset di chissàcosa con frequenza 10Khz a 200V... che magari avviene una volta l'anno... come benvenuto al nuovo anno proprio la notte di capodanno...

Ne segue che anche il tuo telefono parteciperà con gioia ai festeggiamenti del nuovo anno colorandosi in mille tonalità e sparpagliando pezzi di sè un pò ovunque ;)

Un filtro ADSL invece... proprio perchè si chiama FILTRO ADSL... è stato progettato tenendo conto di tutti gli standard relativi alle possibilità del segnale... e quindi magari ha un condensatore che regge 400V invece del condensatore da 40V del tuo telefono... (tra l'altro gli elettrolitici fanno un gran bel botto :diavolo: ).

Tutti i dati che ho riportato sono solo frutto della mia fantasia... ma comunque ragionevolmente plausibili...


Voglio solo dire che se sulle specifiche dell'apparecchio telefonico non c'è espressamente scritto che integra un filtro ADSL, il filtro per me non c'è... e il fatto che si senta non è sufficiente a dire "funziona"...

In un altro topic parlai del voltaggio dello squillo del telefono... tanto per dire che questi fenomeni esistono... (per brevità diro che lo squillo arriva all'apparecchio telefonico sui 100V... voltaggio ben diverso da quello in cui avviene la comunicazione standard).
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi duc1899 » 09/03/04 00:20

parlo da tecnico telecom. Chiama 187 per il guasto adsl dicendo che hai cali di linea ed interferenze. Verrà un collega a mettere a posto le prese. Può essere che hai una presa in basso isolamento e che quindi porti ai disturbi.

Per la cronaca in Italia le norme tecniche obbligano l'installazione in serie e il primo punto d'accesso a cura della compagnia telefonica. L'impianto è a carico dell'utente
duc1899
Utente Junior
 
Post: 11
Iscritto il: 08/03/04 22:33

Postdi piercing » 09/03/04 00:23

duc... non ti è convenuto dire che sei un tecnico telecom... :D
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Problema con filtro ADSL":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti