Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Per favore, quale soluzione per HD?

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Per favore, quale soluzione per HD?

Postdi enneemme » 09/10/03 16:38

Ho l'HD da 8 MB quuasi pieno. Essendo in due ad usare il PC, vorrei adottare una soluzione che oltre a garantirmi molto piu' spazio, ci faccia lavorare in maniera indipendente e con riservatezza dei dati.
Grazie anticipate
Nic

NB.
--------[ Riepilogo ]---------------------------------------------------------------------------------------------------

Computer:
Sistema operativo Microsoft Windows ME
Service Pack Nessuno
Internet Explorer 6.0.2600.0000 (IE 6.0 - Windows XP)
Nome computer I4X3S9
Nome utente utente

Scheda madre:
Tipo processore Intel Pentium III, 500 MHz (5 x 100)
Nome scheda madre Soyo 6BA+ III (2 ISA, 5 PCI, 1 AGP, 4 DIMM)
Chipset scheda madre Intel 82440BX
Memoria di sistema 320 MB (SDRAM)
Tipo BIOS Award Modular (09/01/00)
Porta di comunicazione Porta di comunicazione (COM1)
Porta di comunicazione Porta di comunicazione (COM2)
Porta di comunicazione Porta stampante (LPT1)

Scheda video:
Adattatore video Matrox Millennium G400 DualHead - Italiano (32 MB)
Acceleratore 3D Matrox G400
Schermo Acer FP558 (1036465)
Schermo Schermo predefinito (1036465)

Multimedia:
Periferica audio Creative SB PCI128 (Ensoniq ES1371) Sound Card

Memorizzazione:
Unità floppy GENERIC NEC FLOPPY DISK
Unità disco GENERIC IDE DISK TYPE46
Unità ottica ATAPI CD-R/RW 4X4X32 (4x/4x/32x CD-RW)
Unità ottica PIONEER DVD-ROM DVD-103 (6x/32x DVD-ROM)

Partizioni:
C: (FAT32) 8040 MB (1091 MB disponibili)
enneemme
Utente Junior
 
Post: 33
Iscritto il: 30/07/03 20:47
Località: Roma

Sponsor
 

Postdi dado » 09/10/03 18:40

Beh, se vuoi una soluzione che ti garantisca molto più spazio, non c'è molta scelta: ti tocca comprare un HDD più capiente... e poi proteggi i dati che vuoi nascondere tramite qualche software apposito.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi disgrazia » 09/10/03 19:07

Probabilmente vorrai dire 8 GB... anche il mio vecchissimo 8086 di fine anni '80 aveva più di 8 MB di HD !!! :lol:

Per la dimensione, ha ragione Dado, c'è poco da fare... se l'HD è pieno zeppo, bisogna aggiungerne un'altro!

Per la condivisione del PC con rispetto della privacy: io cambierei sistema operativo in favore di uno multiutente, con cui puoi tenere settaggi separati per ogni utente (desktop, preferenze varie, etc.) e gestire l'accesso di ognuno ai dati. Se sei utente windows e non sei molto esperto forse ti conviene scegliere windows XP. L'alternativa è ovviamente linux!

PS.: i + pignoli mi perdonino se definire XP come SO multiutente non è rigorosamente corretto...
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Postdi luna11 » 10/10/03 20:52

Potresti usare un cd rw e la funzione di nero ( se lo possiedi)che te lo fa usare come floppy.
Ci salvi i tuoi dati e l'altro utente fa altrettanto.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi enneemme » 10/10/03 21:04

luna11 ha scritto:Potresti usare un cd rw e la funzione di nero ( se lo possiedi)che te lo fa usare come floppy.
Ci salvi i tuoi dati e l'altro utente fa altrettanto.


Grazie della collaborazione.
Con le caratteristiche del mio PC, che ho indicato nel mio primo post, posso sperare di trovare sul mercato ancora un secondo HD compatibile da installare e al quale accedere in via esclusiva?
Grazie e in attesa saluto tutti.
enneemme
Utente Junior
 
Post: 33
Iscritto il: 30/07/03 20:47
Località: Roma

Postdi luna11 » 15/10/03 20:33

L'Unico modo per avere un accesso esclusivo all'hd è quello di montarlo in un cassettino .
Spento il pc lo estrai.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi mhullei » 16/10/03 01:21

enneemme ha scritto:
luna11 ha scritto:Potresti usare un cd rw e la funzione di nero ( se lo possiedi)che te lo fa usare come floppy.
Ci salvi i tuoi dati e l'altro utente fa altrettanto.


Grazie della collaborazione.
Con le caratteristiche del mio PC, che ho indicato nel mio primo post, posso sperare di trovare sul mercato ancora un secondo HD compatibile da installare e al quale accedere in via esclusiva?
Grazie e in attesa saluto tutti.


Buona quella del CD-RW,molto comodo inoltre sarebbe meglio puntualizzare che un disco fisso da 40GB quando arriva a 20GB di spazio occupato già rallenta il PC la stessa cosa per un HD da 60 ecc..poi in questo caso, con un PC da 500Mhz e magari un disco da 60GB, quanto deve sudare una CPU per trovare i dati? metti anche che uno non sappia che è doveroso eseguire scan. e def. abbastanza spesso se ritiene di tenere i dati tutti in un HD...mah..
Avatar utente
mhullei
Utente Senior
 
Post: 619
Iscritto il: 20/07/03 02:23
Località: friuli

Postdi garet74 » 23/11/03 19:36

scusa se dico una cosa idiota...nn ti conviene..a parte ovviamente cambiare l'hard disk...istallare win xp e creare 2 profili utente?a parte che si dovrebbe poter fare anche con win 2k credo..ripeto se ho scritto na fesseria vi chiedo scusa da subito..ghgh
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi HUGOBOSS » 24/11/03 04:48

Questa e' bellaaaaaaaaaaaaaaa. Un disco da 60G impegna di piu' la CPU di uno da 20! Ma da dove le tirano fuori ste idee? Se le inventano di notte! Mi viene da pensare che un HD da 20 G abbia il disco interno di 5 inches di diametro mentre quallo da 60 ne avra' 10 inches e quello da 80G non ci sta neppure nel case!
Non comprate dischi da 120G!!!!!Maiiiiiiiiiiiiiiii

:lol: :D :lol: :D :lol:
HUGOBOSS
Utente Senior
 
Post: 579
Iscritto il: 17/11/03 02:24

Postdi mhullei » 24/11/03 23:31

HUGOBOSS ha scritto:Questa e' bellaaaaaaaaaaaaaaa. Un disco da 60G impegna di piu' la CPU di uno da 20! Ma da dove le tirano fuori ste idee? Se le inventano di notte! Mi viene da pensare che un HD da 20 G abbia il disco interno di 5 inches di diametro mentre quallo da 60 ne avra' 10 inches e quello da 80G non ci sta neppure nel case!
Non comprate dischi da 120G!!!!!Maiiiiiiiiiiiiiiii

:lol: :D :lol: :D :lol:


Non l'ho capita questa risatina.Se è riferita a me spiegati meglio. Io ribadisco il concetto che con un 500Mhz è meglio avere un hard disk di dimensioni contenute.Non installerei mai un disco da 6O G. su un pc da 500Mhz perchè poi chi deve gestire i dati è sempre la cpu. Diametro o non. A mio parere il pc e ogni pc dev'essere sempre bilanciato, potente o non potente che sia. Quindi si spenda pure un capitale per un disco da 20 veloce che su una da 60 solo perchè è piu' capiente. Ma scusate ...a che serve un disco da 60-80-e poi a che serve una cpu da 3000Mhz?
Avatar utente
mhullei
Utente Senior
 
Post: 619
Iscritto il: 20/07/03 02:23
Località: friuli

Postdi HUGOBOSS » 25/11/03 01:04

La risatina e' semplice. Mi sa che hai le idee molto confuse. Cosa ha a che vedere la CPU con la capienza di un HD? Assolutamente nulla!
Semmai cio' che importa e' la velocita' di accesso tipica del HD, che va dai 20ms ai 7ms nei modelli piu' veloci. Quindi che tu abbia un 20G od un 100G non cambia assolutamente nulla se la velocita' di accesso e' sempre quella ed il numero di giri dell'HD sia identico per entrambi i dischi. Se poi tu mi dici che 500Mhz di vel max della CPU mi producono un clock del bus inferiore ad un 2Ghz, questo lo sanno tutti. Tanto il collo di bottiglia sui dischi IDE riamane sempre quello. 66Mhz per gli HD e PCI e 33Mhz per gli altri servizi. E se sposti il bus a 133Mhz la situazione non cambia, sia che tu abbia un 20G e sia che tu abbia un 120 G. Sempre quella e' la velocita' per entrambe le pezzature. Concetto difficile?
HUGOBOSS
Utente Senior
 
Post: 579
Iscritto il: 17/11/03 02:24

Postdi mhullei » 25/11/03 04:19

HUGOBOSS ha scritto:La risatina e' semplice. Mi sa che hai le idee molto confuse. Cosa ha a che vedere la CPU con la capienza di un HD? Assolutamente nulla!
Semmai cio' che importa e' la velocita' di accesso tipica del HD, che va dai 20ms ai 7ms nei modelli piu' veloci. Quindi che tu abbia un 20G od un 100G non cambia assolutamente nulla se la velocita' di accesso e' sempre quella ed il numero di giri dell'HD sia identico per entrambi i dischi. Se poi tu mi dici che 500Mhz di vel max della CPU mi producono un clock del bus inferiore ad un 2Ghz, questo lo sanno tutti. Tanto il collo di bottiglia sui dischi IDE riamane sempre quello. 66Mhz per gli HD e PCI e 33Mhz per gli altri servizi. E se sposti il bus a 133Mhz la situazione non cambia, sia che tu abbia un 20G e sia che tu abbia un 120 G. Sempre quella e' la velocita' per entrambe le pezzature. Concetto difficile?


Per niete se parli di un disco vuoto, a livello pratico le cose cambiano di molto. Io mi sono rivolto ad una persona che utilizza un pc con determinati requisiti. Il mio consiglio rimane sempre quello, per tale persona. Non mi sento di consigliare un hd da 100Gb per risolvere il problema. Leggiti la domanda che ha fatto e rispondi a quella. Cmq non mi sembra il posto adatto per un dibattito sulle varie combinazioni dei sistemi hardware. Dai tu la tua risposta all'argomento sollevato, non replicare alla mia.
Avatar utente
mhullei
Utente Senior
 
Post: 619
Iscritto il: 20/07/03 02:23
Località: friuli

Postdi garet74 » 29/11/03 20:49

caro mhullei..... mi sa che nn hai le idee molto chiare....
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi mhullei » 30/11/03 19:34

garet74 ha scritto:caro mhullei..... mi sa che nn hai le idee molto chiare....

HO SOLO RISPOSTO ALLA DOMANDA SOTTO RIPORTATA

___Ho l'HD da 8 MB quuasi pieno. Essendo in due ad usare il PC, vorrei adottare una soluzione che oltre a garantirmi molto piu' spazio, ci faccia lavorare in maniera indipendente e con riservatezza dei dati.
Grazie anticipate
Nic

NB.
--------[ Riepilogo ]---------------------------------------------------------------------------------------------------

Computer:
Sistema operativo Microsoft Windows ME
Service Pack Nessuno
Internet Explorer 6.0.2600.0000 (IE 6.0 - Windows XP)
Nome computer I4X3S9
Nome utente utente

Scheda madre:
Tipo processore Intel Pentium III, 500 MHz (5 x 100)
Nome scheda madre Soyo 6BA+ III (2 ISA, 5 PCI, 1 AGP, 4 DIMM)
Chipset scheda madre Intel 82440BX
Memoria di sistema 320 MB (SDRAM)
Tipo BIOS Award Modular (09/01/00)
Porta di comunicazione Porta di comunicazione (COM1)
Porta di comunicazione Porta di comunicazione (COM2)
Porta di comunicazione Porta stampante (LPT1)

Scheda video:
Adattatore video Matrox Millennium G400 DualHead - Italiano (32 MB)
Acceleratore 3D Matrox G400
Schermo Acer FP558 (1036465)
Schermo Schermo predefinito (1036465)

Multimedia:
Periferica audio Creative SB PCI128 (Ensoniq ES1371) Sound Card

Memorizzazione:
Unità floppy GENERIC NEC FLOPPY DISK
Unità disco GENERIC IDE DISK TYPE46
Unità ottica ATAPI CD-R/RW 4X4X32 (4x/4x/32x CD-RW)
Unità ottica PIONEER DVD-ROM DVD-103 (6x/32x DVD-ROM) Partizioni:
C: (FAT32) 8040 MB (1091 MB disponibili) Ho risposto alla domanda con la soluzione che ho ritenuto più valita. Per favore atteniamoci a questa richiesta

Cosa avresti consigliato tu? Un HD da 100Mb...? La soluzione di un supporto di memorizzazione per me è la migliore per questo tipo di problema. Immagina un PC con 500Mhz che deve gestire un disco da 100 pieno di dati. Sò che quando ho l'HD quasi pieno il PC rallenta vistosamente, sono convinto che se ho una CPU da 3000Mhz la ricerca dai dati sarebbe più veloce. Non è forse e sempre una operazione di calcolo rintracciare i file dispersi in un HD? Chi lavora durante l'opera del riordino dei cluster? Durante la deframmentazione non è la CPU che si da' da fare? Non sò...spiegami un po' tu, e dimmi cosa avresti consigliato alla domanda, qui sopra.Ciao..e Grazie per qualsiasi informazione.
Avatar utente
mhullei
Utente Senior
 
Post: 619
Iscritto il: 20/07/03 02:23
Località: friuli

Postdi luna11 » 30/11/03 21:36

Credo che il rallentamento del pc , quando l'HD è quasi pieno, dipenda dalla ridotta quantità a disposizione per il file di scambio.
Ma credo sopratutto che chiunque abbia da dire qualcosa su di un argomento trattato possa farlo senza correre il rischio di essere deriso o schernito.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi mhullei » 01/12/03 03:35

luna11 ha scritto:Credo che il rallentamento del pc , quando l'HD è quasi pieno, dipenda dalla ridotta quantità a disposizione per il file di scambio.
Ma credo sopratutto che chiunque abbia da dire qualcosa su di un argomento trattato possa farlo senza correre il rischio di essere deriso o schernito.


Grazie, aspettavo la voce di un moderatore. (finalmente) Si puo' discutere molto su memoria, file di scambio ecc... Di solito cerco di essere semplice e pratico in certe argomentazioni, penso che non serva sfoggiare tutta la propia competenza con formule, numeri e principi hardware combinati. Per me è semplice, un super lavoro della memoria del PC implica per forza un rallentamento dell'elaborazione dei dati della CPU. Tutto qui e non me la sentivo di dare una risposta del genere ad una persona che cerca di risolvere un problema per memorizzare dati senza appesantire il propio computer. Grazie ancora e ...scusate...se qualcuno mi vuole illuminare sull'argomento MAGARI...aspetto notizie più convincenti senza bisogno di gridare allo scandalo. Come argomento "hardware" non è male mi sembra. ;) ciao ancora.
Avatar utente
mhullei
Utente Senior
 
Post: 619
Iscritto il: 20/07/03 02:23
Località: friuli

Postdi garet74 » 04/12/03 20:35

scusa mhullei..nn volevo offenderti..mi dispiace che te la sia presa pero' guarda che ha ragione hugo...poi nn e' che debba per forza comprare un hard disk da 100 gb se e' andato avanti fino ad adesso con uno da 8..puo comprarne uno da 30...
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi mhullei » 04/12/03 22:37

garet74 ha scritto:scusa mhullei..nn volevo offenderti..mi dispiace che te la sia presa pero' guarda che ha ragione hugo...poi nn e' che debba per forza comprare un hard disk da 100 gb se e' andato avanti fino ad adesso con uno da 8..puo comprarne uno da 30...


Va bene non servono le scuse,a volte fa' bene sentire altre opinioni. Ok va bene uno da 30...però... ;) ok?
Avatar utente
mhullei
Utente Senior
 
Post: 619
Iscritto il: 20/07/03 02:23
Località: friuli

Postdi enneemme » 07/05/04 18:03

Grazie a tutti, anche se con qualche mese di ritardo!
Mulley, sono di nuovo nelle grane: mi si blocca quando tento di aprire un file dui Excel. l'HD e' sempre pieno e vorrei sostituirlòo.
E' una cosa fattibile anche per chi,come me, se intende poco?
Mi potresti indicare la procedura per togliere il vecchio e metterne uno nuovo da 40 GB? So di chiedere troppo, ma per provare mi basterebbe cocnoscere sinteticamente la secuenza delle operazioni.
Grazie per la collaborazione.
Nic

mhullei ha scritto:
garet74 ha scritto:caro mhullei..... mi sa che nn hai le idee molto chiare....

HO SOLO RISPOSTO ALLA DOMANDA SOTTO RIPORTATA

___Ho l'HD da 8 MB quuasi pieno. Essendo in due ad usare il PC, vorrei adottare una soluzione che oltre a garantirmi molto piu' spazio, ci faccia lavorare in maniera indipendente e con riservatezza dei dati.
Grazie anticipate
Nic

NB.
--------[ Riepilogo ]---------------------------------------------------------------------------------------------------

Computer:
Sistema operativo Microsoft Windows ME
Service Pack Nessuno
Internet Explorer 6.0.2600.0000 (IE 6.0 - Windows XP)
Nome computer I4X3S9
Nome utente utente

Scheda madre:
Tipo processore Intel Pentium III, 500 MHz (5 x 100)
Nome scheda madre Soyo 6BA+ III (2 ISA, 5 PCI, 1 AGP, 4 DIMM)
Chipset scheda madre Intel 82440BX
Memoria di sistema 320 MB (SDRAM)
Tipo BIOS Award Modular (09/01/00)
Porta di comunicazione Porta di comunicazione (COM1)
Porta di comunicazione Porta di comunicazione (COM2)
Porta di comunicazione Porta stampante (LPT1)

Scheda video:
Adattatore video Matrox Millennium G400 DualHead - Italiano (32 MB)
Acceleratore 3D Matrox G400
Schermo Acer FP558 (1036465)
Schermo Schermo predefinito (1036465)

Multimedia:
Periferica audio Creative SB PCI128 (Ensoniq ES1371) Sound Card

Memorizzazione:
Unità floppy GENERIC NEC FLOPPY DISK
Unità disco GENERIC IDE DISK TYPE46
Unità ottica ATAPI CD-R/RW 4X4X32 (4x/4x/32x CD-RW)
Unità ottica PIONEER DVD-ROM DVD-103 (6x/32x DVD-ROM) Partizioni:
C: (FAT32) 8040 MB (1091 MB disponibili) Ho risposto alla domanda con la soluzione che ho ritenuto più valita. Per favore atteniamoci a questa richiesta

Cosa avresti consigliato tu? Un HD da 100Mb...? La soluzione di un supporto di memorizzazione per me è la migliore per questo tipo di problema. Immagina un PC con 500Mhz che deve gestire un disco da 100 pieno di dati. Sò che quando ho l'HD quasi pieno il PC rallenta vistosamente, sono convinto che se ho una CPU da 3000Mhz la ricerca dai dati sarebbe più veloce. Non è forse e sempre una operazione di calcolo rintracciare i file dispersi in un HD? Chi lavora durante l'opera del riordino dei cluster? Durante la deframmentazione non è la CPU che si da' da fare? Non sò...spiegami un po' tu, e dimmi cosa avresti consigliato alla domanda, qui sopra.Ciao..e Grazie per qualsiasi informazione.
enneemme
Utente Junior
 
Post: 33
Iscritto il: 30/07/03 20:47
Località: Roma


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Per favore, quale soluzione per HD?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti