Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

attaccare ventole alla mobo ? e alimentatore ?

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

attaccare ventole alla mobo ? e alimentatore ?

Postdi yuvi2002 » 20/07/03 12:05

Ciao,
avevo letto in vecchio post che qlcuno (nn mi ricordo chi...) aveva scritto che nn conveniva attaccarre troppe ventole alla mobo ma di attaccarle direttamente all'alimentatore (collegando dei cavi rossi...boh :eeh: ).
Quindi volevo chiedere:
1) xche nn collegare le ventole alla mobo già che ci sono gli attacchi apposta?
2) in che senso collegarle direttamente all'alimentatore e come ?
--------
3) io ora ho un alimentatore da 300W (su un AMD2600+), conviene cambiarlo con uno + potente ? ad es. da 400W? esattamente cosa sarà la differenza ?

Grazie!
ciao
yuvi

P.S magari cerco quel post e lo posto :D
(¯`·._(¯`·._Elektro Noises_.·´¯)_.·´¯)
Il sito del mio gruppo Rock / Punk:
http://www.elektronoises.com
By YuVi
yuvi2002
Utente Senior
 
Post: 244
Iscritto il: 05/12/02 21:01

Sponsor
 

Postdi yuvi2002 » 20/07/03 12:12

ekko ho trovato:
piercing ha scritto:PS: non attaccare tutte le ventole alla MOBO che altrimenti la rompi!! prendi l'alimentazione direttamente dall'alimentatore, almeno nei casi in cui ritieni non sia necessaria la regolazione della velocità


preso da questo post
(¯`·._(¯`·._Elektro Noises_.·´¯)_.·´¯)
Il sito del mio gruppo Rock / Punk:
http://www.elektronoises.com
By YuVi
yuvi2002
Utente Senior
 
Post: 244
Iscritto il: 05/12/02 21:01

Postdi piercing » 20/07/03 15:17

confermo e sottoscrivo... la potenza erogabile dalla mobo è limitata... ed è molto meglio che i suoi circuiti di controllo livellino la tensione della CPU piuttosto che quella delle ventole...

sul manuale della MoBo spesso c'è l'indicazione di quanti mA puoi assorbire per alimentare le ventoline (e in genere non ce ne attacchi più di due...)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi luna11 » 20/07/03 23:51

L'alimentazione delle ventole supplementari puoi prenderla dagli spinotti di alimentazione dell'HD o del CD-Rom
Sono in vendita degli sdoppiatori adatti allo scopo.
Prezzo 5/6 euro.
L'alimentatore da 300W credo sia il minimo.
Uno da 400W sarebbe più adatto per i prossimi 2/3 anni poi saremo costretti a munire i nostri pc di una centrale elettrica autonoma :lol:
La differenza non la noti ma il tuo sistema risulterà molto più stabile.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi yuvi2002 » 21/07/03 06:34

ok, grazie ad entrambi.
Inizierò a cambiare alimentatore e poi magari aggiungerò ventole attaccandole appunte ai cavi d'alimentazione dell'hdd e del cdrom.

thx ancora!

ciao
yuvi
(¯`·._(¯`·._Elektro Noises_.·´¯)_.·´¯)
Il sito del mio gruppo Rock / Punk:
http://www.elektronoises.com
By YuVi
yuvi2002
Utente Senior
 
Post: 244
Iscritto il: 05/12/02 21:01

Postdi Kurosawa » 21/07/03 08:27

mi aggancio qui.
Appurato che c'è un limite minimo di potenza di alimentazione dovuto alle caratteristiche della scheda madre e del processore, non esiste anche un limite massimo?
Voglio dire, se io ho un pc della prima rivoluzione industriale, che ipotizziamo girava a 220, posso indiscriminatamente sostituire l'alimentatore con uno da 400 senza rischiare di dar fuoco a tutto?
la vita è come acqua di fonte, scorre incurante della nostra capacità di assaporarla
Avatar utente
Kurosawa
Utente Senior
 
Post: 547
Iscritto il: 26/08/02 08:03
Località: Regno delle Due Sicilie

Postdi luna11 » 21/07/03 17:30

Credo di si.
Si tratta della potenza massima erogabile non di quella erogata.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi piercing » 21/07/03 22:54

no kuro assolutamente... anzi sei solo più sicuro perchè sforzi di meno l'alimentatore...
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi h23 » 22/07/03 16:03

sottoscrivo: quando si parla di watt si parla di consumo (potenza), non di differenza di potenziale.
La cose sarebbero andate come dicevi tu se avessi parlato di volt: in quel caso passando a 400 avresti raddoppiato il flusso di energia che passava per il cavo e avresti fatto davvero una bella frittata!!! ;)
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi luna11 » 22/07/03 19:45

piercing ha scritto:no kuro assolutamente... anzi sei solo più sicuro perchè sforzi di meno l'alimentatore...

Come no? :o
Certo che si ;)
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi h23 » 22/07/03 23:10

luna11 ha scritto:Certo che si ;)

scusa ma non mi e' chiaro a cosa ti stai riferendo...
stai dicendo che, a parita' di hardware, con un alimentatore da 400w lo stesso viene sottoposto ad uno lavoro maggiore rispetto ad uno da 220w?
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi luna11 » 23/07/03 23:22

Mi riferivo alla risposta di Piercing a questa domanda
Kurosawa ha scritto:Voglio dire, se io ho un pc della prima rivoluzione industriale, che ipotizziamo girava a 220, posso indiscriminatamente sostituire l'alimentatore con uno da 400 senza rischiare di dar fuoco a tutto?

Anche se quel " No kuro assolutamente" alla fine credo sia un SI .
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi h23 » 23/07/03 23:27

aaaahhh!!!
ok, fraintendimento risolto. ;)
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi ppossenti » 24/07/03 09:06

non capisco. Io ho una scheda ecs che prevede l'attacco per la ventola cpu e due attacchi per altre due ventole supplementari, su cui io ho attaccato due ventole da 8 cm a 3300 giri, una frontale e una posteriore. Ora voi dite che la scheda ha problemi ad alimentarle. Perchè se è predisposta per farlo? Con un alimentatore da 350 Watt non noto nessuna instabilità, nenche con il tester, e nemmeno cali nel numero dei giri (indice di sbalzi di alimentazione). Anche perchè la corrente, praticamente è diretta dall'attacco dell'alimentazione sulla MoBo alla presa della ventola. Infatti lo notate anche seguendo lo schema della MoBo.
Ciuasssssss
ppossenti
Utente Senior
 
Post: 499
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: Veneto

Postdi piercing » 24/07/03 18:47

pp... se si potessero misurare le cose con un tester sulla scheda madre saremmo già un passo avanti... si parla di centesimi di volt in genere... inoltre un motore elettrico induce correnti parassite che possono dare abbastanza fastidio a circuiti che invece fanno della purezza e velocità dei segnali il loro scopo...

il discorso è poi che una ventola commerciale... spesso di qualità molto migliore per portata d'aria... inevitabilmente consuma di più... e quindi mettendone tre attaccate alla MoBo (ed utilizzando quindi circuiti particolari e piste che magari passano vicini a circuiti dedicati ad altre cose) si può avere un effetto negativo... ipotizziamo che gli stabilizzatori di voltaggio della MoBo possano dedicare alla sezione delle ventole 200mA, e che tu compri 3 ventole che ne consumano 80mA l'una... eccolo là che hai sforato.. potresti anche prendere 3 ventole da 60mA ma ti sfido a trovarle da 8x8cm. Come in tutte le cose bisogna prevedere un bilancio che spesso resta trascurato...

In poche parole il fatto che ci siano tre attacchi per le ventole non ti "autorizza" a montarci 3 condizionatori...
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi ppossenti » 26/07/03 09:24

piercing, dato per scontato ;) che ho sbagliato ad attaccare le ventole alla Mobo, se volessi attaccarle all'alimentatore come faccio che sono dotate della spinetta quella piccolina e io sull'alimentatore ho solo le prese del tipo per HD????
Ciaussssssssss
ppossenti
Utente Senior
 
Post: 499
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: Veneto

Postdi piercing » 26/07/03 11:52

o ti munisci di forbici e scotch (e volendo saldatore...), oppure esistono in commercio degli sdoppiatori di alimentazione che hanno anche il pin per la ventolina...

Vado anche un passo avanti anticipando la tua domanda... e cioè "quale ventola attacco direttamente all'alimentazione?"...

Esistono 2 tipi di ventole... quelle a 2 fili e quelle a 3 fili... quelle a 3 fili sono regolabili in velocità...

Il pin di regolazione che è presente sulle "prese" della scheda madre è attivo, mentre ovviamente se attacchi diretto all'alimentazione non è così...

Quindi ti conviene attaccare diretto all'alimentazione quelle ventole che non vuoi siano regolate in velocità (e cioè secondo me tutte tranne quella della CPU)...

Così facendo vai vivere la tua MoBo meno stressata... e meno sotto tensione... facendola preoccupare solo delle sue cose...

(analogo discorso può essere fatto per le porte USB e comunque per tutte quelle periferiche che la scheda madre alimenta direttamente... in questo caso il problema è che è difficile alimentare le USB direttamente con l'alimentatore... ma comunque è un altro discorso)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi ppossenti » 01/08/03 14:19

piercing,
mi sono munito di forbici, scotch, saldatore, pazienza e tester....
e sai una cosa???
le prese per gli hd e i lettori cd dell'alimentatore sono a 5,5 v.
le ventole da 8 cm da montare sul case viaggiano a 12 v.
Quindi ..... :cry:
ciausssssssssss
ppossenti
Utente Senior
 
Post: 499
Iscritto il: 16/01/02 01:00
Località: Veneto

Postdi luna11 » 01/08/03 20:05

ppossenti ha scritto:piercing,
mi sono munito di forbici, scotch, saldatore, pazienza e tester....
e sai una cosa???
le prese per gli hd e i lettori cd dell'alimentatore sono a 5,5 v.
le ventole da 8 cm da montare sul case viaggiano a 12 v.
Quindi ..... :cry:
ciausssssssssss

Prova a leggere meglio le specifiche degli spinotti
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi everyall » 04/08/03 12:29

Ciao a tutti, visto che in questo topic si parla di case, già che c'ero volevo chiedervi una cosa: Ho avanzato un sacco di pezzi dal mio pc per aggiornarlo, mi manca un case, un floppy e un cd rom e ottengo un'altro pc (lo regalo al babbo), ci sono in giro delle buone offerte per i case ma non capisco niente in fatto di watt, io avevo montato tutto in un case atx da 250 watt, se ne prendo uno da 300 o superiore cosa cambia realmente? Non fondo tutto?
grazie a tutti, ho imparato a montarmi tutto da solo ma ho ancora delle lacune per le cose più specifiche... :undecided:
Motherboard GIGABYTE GA-7VKML 256mb ddr,AMD ATHLON XP 2400+, maxtor diamond plus 9 60gb, plextor 48 24 48, nVIDIA GeForce4 MX440-SE 64MB DDRAM, audigy soundblaster live!
everyall
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 03/08/03 20:15
Località: genova

Prossimo

Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "attaccare ventole alla mobo ? e alimentatore ?":

Parere alimentatore
Autore: michelin
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 41 ospiti

cron