Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Temperature Esorbitanti

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Temperature Esorbitanti

Postdi MangiZolfo » 12/01/14 05:49

Salve a tutti,
Sono nuovo del forum quindi ne approfitto per porre dei saluti innanzitutto...

Passati i convenevoli, volevo porvi il mio quesito:
possiedo un portatile asus k52jr, e quando l'ho comprato andava che una meraviglia, processava tutto a velocità esorbitanti, tant'è che (essendo appassionato di grafica 3d) processavo dei Rendering pesantissimi con 3ds max in poche ore...
Però dopo circa un anno e mezzo saltano i primi problemi: temperature esorbitanti cominciano ad attanagliare il mio pc, quando lo accendevo sta sui 65 gradi, quando ci giocava toccava i 90° e arriva anche a spegnersi.
Convinto che era un virus che impallava il processore, formatto, ma nessun risultato, lo smonto, lo pulisco cambio la pasta termica, ed ottengo una temperatura che sta sui 55 gradi soddisfatto di questi 10 gradi di differenza, continuo ad usarlo passa un altro anno e il problema torna più aggressivo di prima: ora il pc sta sui 70 gradi fissi...
Se gioco tocca sempre i 90 e se c'è un'azione pesante, (più poligoni in una scena e/o molte animazioni) silenziosamente si spegne chiedendo pietà!
Ora io gia dopo l'ultima pulizia sospettavo che il problema non si era risolto del tutto e ora ne ho la conferma, ho formattato per vedere se la questione era li, ma niente ho risparmiato qualche grado ma niente di che...
Il pc gira benissimo, si spegne in 3 secondi , si accendi in 4 secondi , e processa tutto in pocchissimo , ma tali prestazioni durano pochi secondi, poi raggiunge i 90 gradi e si impalla, facendo dei test raggiunge tali temperature in pochi secondi , anche 15-30 secondi alle volte....
Penso sia un problema di raffreddamento anche se secondo speedfun la ventola gira a pieno regime quando è sotto sforzo(non è costante, aumente i giri asseconda della temperature, come è normale che sia), ma comunque sia non so, non mi fido più di tanto, penso che per le temperature le ventole si siano piegate, quindi in primis volevo cambiare le ventole, poi i pad termici ,la pasta termica e fare un altra pulita e vedere che succede, ma credo che sia quasi del tutto inutile.
Siccome la ventola asus costa 60 euro volevo prima di fare questa spesa ponderare un po la cosa, rivolgendovi a voi cari utenti smanettoni che sicuramente siete più bravi di me , e vedere se magari qualcuno si è trovato nella mia stessa situazione.
Io non ho posseduto molti portatili, questo è il primo (Mai più farò questo errore, solo pc fissi per il resto della mia vita, dopo questo) ma comunque io ho visto che le temperature dovrebberò aggirarsi per un pc portatile di norma dai 30 ai 40 gradi se non si hanno applicazioni aperti, il mio stronzo di pc quando ne ho 60 devo dire grazie, con la pasta termica nuova arrivava ai 55 e sotto sforzo toccava i 85-90 gradi, sempre li siamo...

Quindi questi sono i fatti spero di avere un pò di aiuto per il resto, vi ringrazio in anticipo...

Chiedo scusa se il tutto puo sembrare scritto un po alla cavolo ma sto scrivendo alle 5.30 del mattino , scrivo ora, annoiato dell'ennesimo crash del pc mentre giocavo...

PS: lo so è probabile che si sia fuso tutto con i rendering di 3dsmax, lo so ma in ogni caso sto cercando aiuto, e spero che una volta diagnosticato il problema ci sia una soluzione....

PACE!
MangiZolfo
Newbie
 
Post: 8
Iscritto il: 12/01/14 05:17

Sponsor
 

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi quizface » 12/01/14 11:43

Se le temperature vanno su, l'unica cosa e' non raffredda.
Probabilmente le alette del dissipatore sono intasate di polvere, o la placca sulla CPU (sempre del dissipatore) non tocca bene la CPU stessa. Eviterei di mettere dei pad termici anzi se ci sono li toglierei mettendo al suo posto pasta termo conduttiva Arctic Silver 5
Se la ventola gira non credo sia lì il problema, comunque su eBay puoi vedere se c'è tutto il dissipatore completo (Heatsink). Puoi anche provare a mettere uno spessore (una ranella o centesimo di euro) ) di rame fra la placca del dissipatore e la CPU sempre con pasta termoconduttiva, lucida bene le varie parti a contatto come si vede in questo video
http://www.youtube.com/watch?v=t9w-khwIj3U
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi MangiZolfo » 13/01/14 00:18

Ok grazie del rapido consiglio, penso che opererò cosi:
1 Pulisco il dissipatore
2 Elimino i pad termici, sostituendoli con delle monetine di rame
3 cambio la pasta termo conduttiva con una pasta Arctic Silver 5
4 se non funziona conpra un nuovo dissipatore

Grazie ancora dell'aiuto vi tengo aggiornati...
MangiZolfo
Newbie
 
Post: 8
Iscritto il: 12/01/14 05:17

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi MangiZolfo » 13/01/14 00:47

Piccolo edit: mi sono dimenticato di dire che ero un po dubbioso sulle monetine, davvero funzionano?
E in più essendo un portatile con questa altezza aggiuntiva riuscirò a chiuderlo?
MangiZolfo
Newbie
 
Post: 8
Iscritto il: 12/01/14 05:17

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi quizface » 13/01/14 13:41

Penso tu debba limarle le monetine su entrambi i lati in modo da renderle più lisce possibili per far ben contatto con le superfici di scambio calore. Uno o due millimetri in più non cambiano le cose rispetto alla chiusura.
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi MangiZolfo » 13/01/14 13:58

Ummm Però mi chiedevo se una moneta da 5 centesimi basta come grandezza o servono monete straniere magari più grandi?...
C'è qualcuno che ha gia eseguito questa operazione su un laptop?
MangiZolfo
Newbie
 
Post: 8
Iscritto il: 12/01/14 05:17

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi quizface » 13/01/14 18:14

Basta...basta...te lo assicuro, l'importante è che sia ben levigata da entrambi i lati. Netti un pezzo di carta smeriglio fine su un piano, e strofinaci la moneta di piatto fino a farla liscia e levigata
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi MangiZolfo » 14/01/14 08:50

ok, dai mi fido, sto diventando uno scassa balle lol
Coooomunque , ti rompo con l'ultima mia domanda e poi giuro scompaio, giuro:
Una volta applicata la pasta termica, io ho sentito varie legende: alcune narravano di non accendere il pc per 2 giorni per farla seccare, altri invece narravano di metterlo volutamente sotto sforzo il pc per farla aderire meglio, a chi devo dar credito?
Attendere o non attendere una volta messa la pasata termica? questo è il dilemma...
MangiZolfo
Newbie
 
Post: 8
Iscritto il: 12/01/14 05:17

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi quizface » 14/01/14 13:37

Qualcuno dice che nelle fogne di New York è pieno di coccodrilli. A parte gli scherzi, accendilo tranquillamente subito e usalo normalmente, anzi...la pasta termoconduttrice non si deve seccare e ricordati di metterne un velo sia sul processore a contatto con la moneta, sia sulla moneta a contatto col dissipatore.
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi MangiZolfo » 03/02/14 04:23

Ok piccolo aggiornamento:
Ho fatto quel sistema da te consigliato e i risultati ci sono stati!
Quando lo accendo ora tocca i 30-40 gradi quando prima ne toccava 50-60 e quando gioco tocca i 60-70 ora contro un 80 gradi fissi prima....
Ma il problema persiste non raffredda mi spiego, magari faccio la prima partita e sta sui 70 alla seconda tocca gli 80 alla terza quasi gli 90 e ogni tanto arriva a spegnersi....
Ho notato che quando tocca gli 80°, la ventola si attacca a palla e fa scendere la temperatura subito, ma poi da 79 gradi in giù per far scendere la temperatura ci mette una vita perchè la ventola sembra quasi che non gira....
Mi chiedevo quindi, non si puo overcloccare la ventola di un portatile per farla stare sempre a pieno regime?
è una cazzata vero?
Per risolvere il tutto leggevo che avvolte basta aggiornare il bios, ma se vado nel sito della asus il mio Portatile nonostante che abbia solo 2 anni e mezzo è stato eliminato dal database del sito, come per dire, chi ha questo pc, che si fotta!
O per citare Flash Gordon, noi della ASUS ce n'è sbattiamo le ali!
Comunque in sintesi ora il pc parte da temperature più basse ma se arriva a toccare gli 80 gradi ci mette una vita a raffredare, ho provato a chiudere tutto e spegnere lo schermo per circa 15 minuti ma in un lasso di tempo cosi grande è sceso il tutto di circa 5 gradi , in 15 minuti!!!
Quindi è chiaro che non rafredda, soluzioni?
MangiZolfo
Newbie
 
Post: 8
Iscritto il: 12/01/14 05:17

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi quizface » 03/02/14 18:42

Immagine

E' questo il tuo radiatore?

se si, è veramente striminzito, se hai fatto tutto quello che ti ho suggerito, non so piu' cosa dirti. Hai controllato se nel BIOS c'è un settaggio per la soglia di intervento della ventola? Hai provato a regolare la ventola via software con Speedfan
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi MangiZolfo » 03/02/14 19:31

La forma è simile, ma è leggermente diverso sopratutto gli agganci per le viti, ma la grandezza è quella, sta sera ne posto una foto, comunque su speedfan non mi fa modificare ne il voltaggio ne la velocità della ventola, mi dice solo la velocità di essa che ha nel momento in cui speed fan è in uso...
Sta sera controllo bene il bios...
MangiZolfo
Newbie
 
Post: 8
Iscritto il: 12/01/14 05:17

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi MangiZolfo » 04/02/14 04:28

Non sono riuscito a fare la foto perchè non trovavo il cavetto per collegare il cell al pc, comunque la grandezza è quella, nel bios non vi è nessuna opzione per le ventole...
Non vi è nessuna soluzione al mio quesito "now"?
MangiZolfo
Newbie
 
Post: 8
Iscritto il: 12/01/14 05:17

Re: Temperature Esorbitanti

Postdi rolando641 » 09/02/14 18:21

ho letto adesso il post, io ho un k52jc e i driver ci sono sul sito asus, forse non hanno più sviluppato il bios, i toi driver li trovi qui
" upport.asus.com/knowledge.aspx?SLanguage=en&p=3&s=245&m=K52Jr&os=29&hashedid=CyyiEd0t9iKZ6Afg "
rolando641
Utente Junior
 
Post: 15
Iscritto il: 08/05/11 22:08


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Temperature Esorbitanti":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti