Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Alimentazione supplementare a 220 Volt per ingresso USB

Problemi di Codec - AC3, MPEG, DivX, Xvid...? Vuoi aiuto con la tua musica? Non sai come masterizzare i tuoi mp3? In questo forum tutte le risposte alle tue domande legali!

Moderatori: axelrox, m.paolo

Alimentazione supplementare a 220 Volt per ingresso USB

Postdi paolodik » 12/11/12 16:35

Ho notato una cosa e vorrei avere conferme, acquisendo Musica in MP3 da misicassette l'audio era pessimo, o meglio prima lento, poi veloce, mai costante. Invece quindi di inserire solo il cavo USB ho congiunto questo ad un cavo supplementare alimentato da corrent5e 220 Volt. Sembra vada meglio. Ora non so bene perchè questo avvenga, presumo mantenga laq velocità di ingresso costante e sia più veloce.
paolodik
Utente Senior
 
Post: 1347
Iscritto il: 20/09/04 02:02

Sponsor
 

Re: Alimentazione supplementare a 220 Volt per ingresso USB

Postdi deviltry » 13/11/12 00:40

prima bisogna sapere cosa usi per acquisire le cassette....
ad esempio io userei un comunissimo lettore portatile e collegherei la presa cuffie del lettore all'ingresso audio del pc.... nessuna connessione usb ....
ma tu probabilmente hai qualcosa di usb e questo qualcosa và descritto come si collega....

comunque in linea di massima penso che l'usb non fornisca sufficiente corrente per far funzionare questa cosa e quindi serve un'alimentazione esterna

saluti
Se più gente trattasse la gente con favor, avremmo meno gente difficile e più gente di cuor.
Avatar utente
deviltry
Utente Senior
 
Post: 1672
Iscritto il: 04/02/02 01:00
Località: vercelli

Re: Alimentazione supplementare a 220 Volt per ingresso USB

Postdi paolodik » 13/11/12 11:33

Scusa non mi sono spiegato,ho comprato uno di quegli aggeggi tipo lettore di musicassette a cuffia con uscita anche USB per trasformare direttamente in MP3 le musiche. Vedo che con questo alimentatore esterno che non so sia quello il suo nome corretto le cose vanno meglio. Me lo avevano consigliato mesi fa qyando non mi veniva riconosciuto un disco esterno della Verbatim, apputo con USB, aumentando l'alimentazione funzionava, ma allora mi chiedo, perchè quando acquisti le cose con ingresso USB non ti forniscono anche questa alimentazione esterna? C'entra per caso anche il discorso USB 1-2 o 3?
paolodik
Utente Senior
 
Post: 1347
Iscritto il: 20/09/04 02:02

Re: Alimentazione supplementare a 220 Volt per ingresso USB

Postdi deviltry » 14/11/12 00:31

no... penso come ho detto prima che sia un problema di alimentazione che può essere dato sia dal pc specialmente in vecchi modelli o in portatili entry level o anche da cavi usb di scarsa qualità ... che non centra siano forniti o meno con il prodotto.
mi è capitato spesso di trovare cavi usb che non riuscivano a portare sufficiente corrente dal pc al dispositivo ....
invece con un hub alimentato esternamente si dato che è più potente dell'alimentazione fornita dal pc.

nel mio caso ad esempio ho trovato problemi con uno scanner che appunto faceva fatica a riconoscere ma appena ho cambiato cavo non ha avuto problemi e con degli altoparlanti che sfruttavano l'usb per ricaricarsi ....
di norma più il cavo è grosso meglio è
ovviamente conteranno anche gli spinotti e le saldature ma il cavo è solitamente la parte dove risparmiano

per confermare invece il fatto che le usb "specialmente quelle dei portatili" hanno un'alimentazione non sempre sufficiente basta pensare a quei hd portatili esterni di buona marca che venivano dotati di un cavetto con doppia usb
Immagine
come si vede da foto ci sono 2 usb, una rossa e una nera quella nera prende sia alimentazione che connessione dati invece quella rossa solo alimentazione quindi prendendo alimentazione da 2 usb si riesce ad avere una sufficiente quantità di corrente

sarei curioso di capire come sia fatto questo alimentatore di cui parli tu se riesci a trovarlo online mi posti un link?

saluti
Se più gente trattasse la gente con favor, avremmo meno gente difficile e più gente di cuor.
Avatar utente
deviltry
Utente Senior
 
Post: 1672
Iscritto il: 04/02/02 01:00
Località: vercelli

Re: Alimentazione supplementare a 220 Volt per ingresso USB

Postdi paolodik » 14/11/12 11:10

E' della Trust, è fatto come una presa multipla a 4 ingressi USB , argentato a forma triangolare lungo 10 cm, in una estremità c'è un piccolo cavetta USB di circa 20 cm da inserire nell'ingresso del PC, nell'altra estremita il cavo da inserire in una presa di corrente. Come dicevo ha 4 ingressi USB, in uno di questi inserisco la USB del piccolo lettore per musicassette tipo walkman Quando è inserito si illumina tipo fluorescenza. Non trovo il Link da postarti ma sul sito della Trust credo tu possa trovarlo. Ciao
paolodik
Utente Senior
 
Post: 1347
Iscritto il: 20/09/04 02:02

Re: Alimentazione supplementare a 220 Volt per ingresso USB

Postdi deviltry » 15/11/12 00:30

si, certo ho capito che si tratta di un comune hub usb con alimentazione sterna... grazie della descrizione

saluti
Se più gente trattasse la gente con favor, avremmo meno gente difficile e più gente di cuor.
Avatar utente
deviltry
Utente Senior
 
Post: 1672
Iscritto il: 04/02/02 01:00
Località: vercelli


Torna a Audio/Video e masterizzazione


Topic correlati a "Alimentazione supplementare a 220 Volt per ingresso USB":

punti di ingresso
Autore: archida
Forum: Discussioni
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti