Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

ho tanti cd originali voglio fare uno solo mp3 come faccio

Problemi di Codec - AC3, MPEG, DivX, Xvid...? Vuoi aiuto con la tua musica? Non sai come masterizzare i tuoi mp3? In questo forum tutte le risposte alle tue domande legali!

Moderatori: axelrox, m.paolo

ho tanti cd originali voglio fare uno solo mp3 come faccio

Postdi iosonomau » 17/01/06 09:34

Non so come faredi tanti mieicd uno solo musicale in mp3 x potrlo usare in auto con il lettore mp3
Grazie :undecided:
iosonomau
Newbie
 
Post: 8
Iscritto il: 15/01/06 14:48

Sponsor
 

Postdi nykky » 17/01/06 10:00

nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

ringrazio x la tua velocità di risposta

Postdi iosonomau » 17/01/06 13:18

Grazie tante il programma è in lingua anche italiana è semplice e funzionante grazie.Sai io ho nero ma non sapevo come fare perchè lui me lo fa solo da disco a cd in mp3 ma io voglio metter tanti dischi in uno mp3 e questo programma lo fa .Grazie mille Ciao
iosonomau
Newbie
 
Post: 8
Iscritto il: 15/01/06 14:48

Postdi Dylan666 » 17/01/06 16:47

trasformi tutti i brani in MP£ e crei un disco dati riempendolo di brani finché puoi. Ovviamente più è alta la qualità dell'MP3 più è grande e occupa spazio. La qualità CD è di 192 Kbp/s ma io di solito non noto differenze degne di nota a 128 kbp/s
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Yami » 17/01/06 17:59

dipende poi con cosa li riproduci.
Casse stereo, cuffiette, autoradio la qualita 160-192 va benissimo, ma se dovessi usare un impianto stereo (medio-piccolo) ti consiglio il 320, dicevano che 128kbps era la qualità cd...str*****e.
Yami
Utente Senior
 
Post: 270
Iscritto il: 23/01/05 20:12

Postdi archimede » 17/01/06 18:36

Secondo me 320 è uno spreco di spazio nel 98% dei casi.

Se non hai problemi di spazio, il mio consiglio è di usare un encoder che preveda la modalità VBR (Variable Bitrate Mode): dovrebbe essere il miglior compromesso tra qualità e spazio occupato.

Personalmente uso LAME.

HTH.

Alessandro
archimede
Moderatore
 
Post: 2755
Iscritto il: 07/11/02 12:41
Località: Genova

Postdi Dylan666 » 17/01/06 18:47

concordo con l'analisi di Archimede. La scelta dei kbps è un pochino più complessa dell'optare per un valore alto per stare sicuri.

http://it.wikipedia.org/wiki/MP3

Ottimo il consiglio del VBR anche se qualche "datato" player MP3 dà problemi con tale formato che infatti non è poi diffusissimo.

http://www.geocities.com/altbinariessou ... coding.htm
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Yami » 17/01/06 18:49

è ovvio che lo spazio occupato è maggiore, ma se senti un cd prodotto da mp3 128 e 320 su un impianto medio-piccolo senti come suona!
se deve tenrli su pc o su autoradio, 192kbps è piu' che buono.
Yami
Utente Senior
 
Post: 270
Iscritto il: 23/01/05 20:12

Postdi Dylan666 » 17/01/06 18:52

Credo che tu non abbia letto il link alla wikipedia, altrimenti spresti che non è in gioco solo il mezzo di riproduzione
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Yami » 17/01/06 20:17

ci sono stati problemi al server, per adesso non lo letto.

Cmq è anche una questione soggettiva, c'è chi ha piu' sensibilità chi meno, uno dopo si adatta.
Quindi quello che va bene a me puo' non andare per te o viceversa.
Yami
Utente Senior
 
Post: 270
Iscritto il: 23/01/05 20:12

Postdi Yami » 17/01/06 20:34

ho letto velocemente il link wikipedia, sono un po' stanco, rileggiendo la domanda diiosonomau, 320 è sprecato, in auto non conviene (e questo non ci piove), dylan ti riferiva a questo non è vero.

La qualità di un file MP3 dipende dalla qualità della codifica e dalla difficoltà con il quale il segnale deve essere codificato. Buoni codificatori hanno una qualità accettabili da 128 a 160 kbit/s, la chiarezza perfetta di un brano si ottiene da 160 a 192 kbit/s. Un codificatore che ha bassa qualità lo si riconosce ascoltando persino un brano a 320 kbit/s. Per questo non ha senso parlare qualità di ascolto di un brano di 128 kbit/s o 192 kbit/s. Una buona codifica MP3 a 128 kbit/s prodotta da un buon codificatore produce un suono migliore di un file MP3 a 192 kbit/s codificato con uno scarso codificatore.

Questo è vero (ma poi tutti usano i lame oggigiorno,no?) ma per esperienza personale ti posso dire che (mie prove audio)
mp3 a 192kbps lame.exe 3.98a2
mp3 a 320kbps stesso lame
software EAC, su un impianto stereo si notava la differenza
(ah, musica rock&grunge)

ciao!
Yami
Utente Senior
 
Post: 270
Iscritto il: 23/01/05 20:12

Postdi archimede » 18/01/06 09:54

Yami ha scritto:(mie prove audio)
mp3 a 192kbps lame.exe 3.98a2
mp3 a 320kbps stesso lame
software EAC, su un impianto stereo si notava la differenza
192 CBR? Sarei curioso se (avendone voglia e tempo, ovvamente) facessi lo stesso confronto encodando il brano --alt-preset standard. Secondo gli esperti dovrebbe essere molto difficile notare la differenza, ma io non ho mai fatto un blind test.

Sono d'accordo con te che è anche una questione soggettiva: dipende da quanto professionali sono le tue orecchie ed il tuo impianto. ;)

Alessandro
archimede
Moderatore
 
Post: 2755
Iscritto il: 07/11/02 12:41
Località: Genova

Postdi Yami » 18/01/06 15:40

Volendo ;)
Anche se in campo AUDIO mi reputo ancora molto inesperto.

beh se gli esperti dicono che la differenza è difficile, fidiamoci :D

tornando all'impianto stereo, da un amico ho provato e ascoltando e basta non si notava, ma concentrandoti durante (per esempio) il falsetto o l'assolo, sentivi che uno risultava come "vuoto" rispetto ad un altro (adesso l'ho detta così alla buona)

ciao!
Yami
Utente Senior
 
Post: 270
Iscritto il: 23/01/05 20:12


Torna a Audio/Video e masterizzazione


Topic correlati a "ho tanti cd originali voglio fare uno solo mp3 come faccio":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite