Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

[PHP] Loghin e password multiutente

Problemi di HTML? Di PHP, ASP, .NET, JSP, Perl, SQL, JavaScript, Visual Basic..?
Vuoi realizzare programmi in C, C++, Java, Ruby o Smalltalk, e non sai da che parte cominciare?
Entra qui e troverai le risposte!

Moderatori: Triumph Of Steel, archimede

Postdi Dylan666 » 02/08/06 23:48

Vai sempre troppo sul vago... che deve avere in questa pagina? Dei dati di cse che ha fatto? È un carrello elettronico?

Ma questi dati cambiano o no? E da dove sonmo presi? E i cambiamenti chi li gestisce?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Sponsor
 

Postdi romand700 » 03/08/06 00:11

allora le pagine è l'ultima cosa da prendere in considerazione perchè dentro ci sono dati statici es: tabelle con delle liste che gestisco io e aggiorno io tramite ftp di tanto in tanto, niente di più. Sono semplici pagine statiche.
Es. una pagina di nome servizi.php dove dentro c'è una lista dei servizi che offro, quindi parliamo di solo testo e basta, che però per ogni cliente questa lista è dversa. Quindi:
l'utente Y loggandosi entrerà nella pagina serviziY.php
l'utente Z loggandosi entrerà nella pagina serviziZ.php
ecc....
Tuto qui.
romand700
Utente Junior
 
Post: 77
Iscritto il: 06/07/06 22:36

Postdi Dylan666 » 03/08/06 00:23

Ok ma: se le pagine sono diverse per 500 clienti avere 500 pagine statiche diverse è un bel problema... molto più che non dover aggiungere i loro nomi nell' IF file php

cosa diversa è (come diceva ToS) se 500 utenti sono divisi in (per esempio) 5 categorie e 100 vedono la pagina A, 100 la B, 100 la C, 100 la D e 100 la E.

E non abbiamo ancora capito quale sia la tua situazione...
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi romand700 » 03/08/06 00:40

Infatti è questo il problema da risolvere non i 500 iscritti ma le relative 500 pagine differenti da associargli.

Allora diciamo che ho 100 iscritti dove ognuno loggandosi entra nella sua area privata chiamiamolo (acccount) dove in questo account (diverso per ogni utente) ci devono essere dei dati che io devo aver modo di inserire.
Quindi non avendo pensato al problema delle pagine a questo punto credo di arrendermi, almeno che non mi illuminate su una strada che mi porti ad una soluzione.

Ripeto è come se fosse un accesso webmail dove uguno accede al suo account e poi dentro ognuno si legge i propri messaggi.
E' fattibile?
Grazie per la disponibilità
romand700
Utente Junior
 
Post: 77
Iscritto il: 06/07/06 22:36

Postdi Dylan666 » 03/08/06 01:07

Il progetto lo devi fare PRIMA di scrivere lo script...
Ok, parliamo di 500 pagine diverse per 500 utenti.

Avranno in comune qualcosa queste pagine? Cioè, mettiamo caso che tu eroghi 10 servizi (consulenza, preventivo, montaggio hardware, programmazione software, grafica sito, ecc, sono solo esemepi): c'è a chi ha comprato tutti e 10, chi solo 1, chi 8. Mettiamo che questi servizi siano stati anche erogati TOT volte, diverse per ciascuno (chi ha voluto 3 preventivi, chi 8 siti, chi 10 programmi ecc.)

Ok, ognuno loggandosi accede a una pagina riassuntiva che gli dica quali servizi ha avuto da te e per quante volte.

Il problema è: non sarà il caso che invece di scrivere le 500 pagine a mano non ti hai uno script incui devi compilare i campi "$tipo_prestazione" e "$numero_volte" e lui dinamicamente crea la pagina corrispondente a ogni utente?

Se la risposta è sì sappi che hai bisogno di un database che renderà tutto più comodo. In tale database avrai una tabella in cui ci saranno tante voci (record) quanti sono gli utenti, ciascuna con un usarname, una password, una voce per ogni prestazione esistente.

Tutto questo regge fino a quando ipotizziamo delle voci in comune, o una forchetta di opzioni disponibili per TUTTI gli utenti.

Se andiamo a immaginare una database di poesie personalizzate in cui ciscun utente si logga e legge quella lui dedicata non c'è computer che ti possa aiutare, dovrai comporre le poesie tutte diverse e a quel punto meterle in un database o in diverse pagine HTM fa poca differenza (un po' in termini di spazio la fa ma se hai uno spazio web umano non è un problema qualche riga di htm ripetuta).
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi romand700 » 03/08/06 01:33

Infatti è un bell'impiccio perchè a me servono come dici te le poesie dedicate.
Praticamente per farla breve io gestisco le campagne pubblicitarie su adwords di google per dei miei clienti, ovviamente non gli posso dare user e pass di accesso del pannello di google adwords perchè altrimenti vedrebbero quanto stò spendendo per la loro campagna pubblicitaria, i costi per click ecc...

Siccome per questo servizio vengo retribuito è giusto che i rapporti della campagna (quanti click "visite" a settimana il sito del cliente ha ricevuto, quante impression ha avuto ecc..) gli vengano mostrati, allora io avevo pensato di creare un'area riservata dove oguno si loggava e si poteva vedere il suo report aggiornato settimanalmente da me.

Però a questo punto credo sia un lavorone da disumani, anche se ci sono ditte che comunque questo servizio lo danno, ossia un pannello di controllo dove ogni cliente accede e si legge questi report (non so come fanno).

Vabbè vedrò come posso risolvere, alla fine misa che mi conviane ogni settimana spedirli per posta i report :P (faccio prima)
romand700
Utente Junior
 
Post: 77
Iscritto il: 06/07/06 22:36

Postdi Dylan666 » 03/08/06 02:06

Boh, non ti capisco... se parliamo di siti che hanno da visualizzare TUTTI lo stesso dato (numero di visite) come fa a essere il caso della poesia?

Le voci del report saranno per tutti gli stessi, no? Saranno i valori a cambiare... Numero visite totali, media giornaliera ecc.

lasciando stare il tipo di lavoro (non so, ma il concetto di "i clienti non devono sapere" mi piace poco) è chiaro che è gestibile con un database che generi pagine tutte uguali tranne che per l'utente a cui sono associati e i valori da mostrare.

Ovvio che tali valori te li devi compilare a mano magari tramite un form che aggiorni il database.

Ovviamente una cosa ben diversa sarebbe se lo script AD-Sense fosse tuo e non di Google: in quel caso i dati nel database li aggiorna lo script stesso, non vanno copiati a mano. Ma vedo che tu vuoi fare un cernita dei dati che vengono mostrati... beh, l'unic soluzione credo sarebbe automatizzare la lettura dei CVS o degli XLS inviati come allegato

http://www.google.com/support/adsense/b ... tx=sibling

Ma la cosa si fa molto complicata...
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi romand700 » 03/08/06 13:07

Bhè i clienti che non devono sapere era per farti capire della cernita, diciamo è un pò come un commerciante, non ti direbbe mai quanto a pagato lui la merce, altrimenti come farebbe ad applicare il suo ricarico?

Per il resto di fatto servirebbe proprio una tabella dove proprio come dici te ci dovrebbero essere dei campi fissi che diciamo sono questi:
data - cliente - n° click ricevuti - impression ecc... e poi sotto ad ogni campo i dati che ovviamente per ogni cliente che si logga controll i suoi dati.

Quindi era questo il concetto e quello che a me servirebbe, un sistema di loghin che appunto quanto un utente x si logga deve avere accesso ad un area x e un utente y ad un area y, quindi in questo caso devono essere diversi per ogni utente anche gli accessi(user e pass).

Credo che sia una cosa che da solo non so quanto ci metterei. Non so se continuare a rompermi la testa.

Grazie ancora
romand700
Utente Junior
 
Post: 77
Iscritto il: 06/07/06 22:36

Postdi Dylan666 » 03/08/06 13:26

Sì, ma ascolta un attimo: i valori che devi compilare a mano (i numeretti di QUANTI, click ricevuti ad esempio) li devi copiare tu da quello che vedi sulla schermata di Google al documento che devi mandare all'utente.

Il problema è: è più comodi copiare tale numeretto in 500 mail da sspedire o in 500 voci di database?

Questo è quello che ti devi chiedere. 500 mail significa 500 invii, 500 indirizzi da gestire (magari qualcino lo cambia), ecc.
Col database potrebbe essere più veloce.

Certo che il top sarebe automatizzare tutto coi file cvs e un bel file xls che fa tutto da solo, lettura, cernita dati e aggiornamento database...

Ma scusa, vedo che Google può mandare dei resoconti personalizzati via mail. Non puoi personalizzarli in modo tale da non fare vedere quello che vuoi e poi configurare l'account in modo tale che l'accesso resta a te ma il resoconto è mandato al cliente?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi romand700 » 03/08/06 13:38

Ci avevo pensato a gestire l'invio da ogni account ed era la cosa più sempplice. Però questa è una mail che genera google e in allegato formato excel c'è il rapporto, ora sinceramente è che troppi dettagli il cliente riceve da questa mail, per questo io volevo fare una cosa personalizzata e semplice per il cliente senza che si perdesse nei mandri del centro supporto di google-adwords. Questa è la mail:
Gentile inserzionista di AdWords,

Grazie per aver scelto AdWords di Google per la tua pubblicità. Il rapporto richiesto è allegato a questo messaggio in formato .zip. Il rapporto è disponibile per la visualizzazione o il download:
https://adwords.google.com/select/repor ... d=35122898

Per accedere a questa pagina è necessario effettuare l'accesso all'account.

--------------------------------------------
Dettagli rapporto
--------------------------------------------
Nome rapporto: Rapporto sito/parola chiave Rapporto richiesto: Sito / Parola chiave
Account: USERNAME
Email di accesso: EMAIL

Per aprire il rapporto:

1. Verificare la presenza di un'applicazione di compressione Zip sul computer.
2. Aprire il file contenente il rapporto da questo messaggio facendo doppio clic sul file del programma di email. In alternativa, scaricare l'allegato in una specifica cartella del computer, individuare il file e aprirlo facendo doppio clic su di esso.

Per creare un nuovo rapporto o gestire le impostazioni dei rapporti, visita la pagina:
https://adwords.google.com/select/reportdownloadcenter.

Per maggiori informazioni sul Centro rapporti, consulta le nostre Domande frequenti (FAQ) all'indirizzo:
https://adwords.google.com/support/bin/ ... c=69&hl=it.

Cordiali saluti,

Il team di Google AdWords

------------------------

Numero del tuo account AdWords: 560-765-1445
Se potessi sapere se il testo della mail di google fosse personalizzabile avrei fatto bingo ma non credo si possa.
Andrea

Moderazione: tolta e-mail, altrimenti sai quanto spam :P
romand700
Utente Junior
 
Post: 77
Iscritto il: 06/07/06 22:36

Postdi romand700 » 03/08/06 13:39

opsss mi puoi cancellare la mia mail nella citazione?
Grazie
romand700
Utente Junior
 
Post: 77
Iscritto il: 06/07/06 22:36

Postdi romand700 » 03/08/06 13:40

e anche l'account. Scusa
romand700
Utente Junior
 
Post: 77
Iscritto il: 06/07/06 22:36

Postdi Triumph Of Steel » 03/08/06 13:49

se ho capito bene.. a questo punto non ti conviene fare solo delle pagine, ma mettere questa pagine nella cartella dell'utente..
ovvero.. la struttura sarà circa così:

Codice: Seleziona tutto
root
   utente1
      stats.htm
      servizio1.htm
   utente2
      stats.htm
      servizio1.htm


e invece di fare che l'utente X apra X.php, fai che l'utente X apre X/stats.htm

è anche chiaro che ti conviene fare le pagine PHP e controllare ogni volta che la sessione utente corrisponda con la cartella che sta guardando!
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Postdi romand700 » 03/08/06 14:02

buona idea, Batterò questa strada.
Grazie a tutti voi per gli ottimi consigli. Ora comincio a progettare e a ideare il tutto e quando avrò qualcosa vi batto un colpo.

Andrea
Potresti togliermi dal precedente post all'email anche pronti (è il mio cognome) garzie
Moderazione: ok, fatto ;)
romand700
Utente Junior
 
Post: 77
Iscritto il: 06/07/06 22:36

Precedente

Torna a Programmazione


Topic correlati a "[PHP] Loghin e password multiutente":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti