Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

disassemblare virus

Problemi di HTML? Di PHP, ASP, .NET, JSP, Perl, SQL, JavaScript, Visual Basic..?
Vuoi realizzare programmi in C, C++, Java, Ruby o Smalltalk, e non sai da che parte cominciare?
Entra qui e troverai le risposte!

Moderatori: Triumph Of Steel, archimede

Postdi Luther » 13/04/05 07:44

Come letture molto istruttivo e ben fatto, per quanto vecchio e obsoleto consiglierei anche
"Problem solving using Pascal" è molto chiaro e schematico. Ideale per conoscere abbastanza il Pascal.
Per altro il pascal non lo sottovalurterei visto che stanno nascendo le Pascal server pages.....


Per il C non dimentichiamo la bibbia:"The C programming Language" di W. Kernighan and Dennis M. Ritchie.

L'assembler lo guarderei dopo il C..... quando hai veramente capito il C hai idea di come funziona un calcolatore ed e meno duro l'impatto con l'assembler.
Magari un occhio al sempre vecchio :calcolatori elettronici di Savy se lo trovi ancora può chiarirti ehm confonderti...... beh vedi tu

Il mio parere su java, non lo esprimo..... sono un retrogrado :oops:


In effetti penso che per quanto l'approccio ad oggetti non sia il più semplice da comprendere, può essere sensato cominciare da lì senza doverTi riconvertire dal procedurale. se prendi una forma mentis procedurale gli oggetti Ti sembreranno degli orpelli inutili.
Date un pesce ad un uomo e lo avrete sfamato per un giorno,
insegnategli a pescare, e lo avrete sfamato per la vita
Semper Voster
LUTHER
Avatar utente
Luther
Utente Senior
 
Post: 181
Iscritto il: 22/08/01 01:00
Località: Napoli

Sponsor
 

Postdi zello » 17/04/05 00:15

quando hai veramente capito il C hai idea di come funziona un calcolatore ed e meno duro l'impatto con l'assembler.

Sono sincero: a me è riuscito molto più difficile afferrare alcuni concetti del C che dell'assembly. Tutto ciò che riguarda i puntatori (e i puntatori ai puntatori, e i puntatori ai puntatori ai puntatori...) non potrei mai averlo capito se non li avessi gestiti "a mano" usando i registri del processore in assembly (molte, molte nottate ad inseguire un mov ax, word ptr[bx] scritto al posto di un mov si, word ptr[bx] - mov ax, word ptr[si] di doppia deferenziazione).
Per java non so; non è che non mi piaccia, a volte è molto, molto elegante. Ma ci sono alcuni aspetti (il fatto che non abbia un controllo sulla distruzione degli oggetti, per dirne una, o l'assenza di programmazione parametrica) che mi infastidiscono veramente tanto.
Dopotutto potrebbe essere una buona idea partire direttamente dal c++. Se mastichi l'inglese, c'è "Thinking in C++" (c'è anche Thinking in Java, stesso autore) di Bruce Eckel disponibile gratis in rete (http://www.eckelobjects.com, se ricordo bene) - ti assicuro che è molto ben fatto.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Precedente

Torna a Programmazione


Topic correlati a "disassemblare virus":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti