Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Conviene sempre partizionare?

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

Conviene sempre partizionare?

Postdi mlutherblisset » 21/06/09 10:24

Ciao, ho preso un portatile nuovo e non so decidermi se partizionare o meno il disco.
In precedenza tenevo il S.O. (XP) in una partizione a sé, per non dover copiare gli archivi in caso di necessità di reinstallazione con formattazione.
Con questo pc, però, il disco di ripistino si formatta tutto il disco a prescindere, quindi quella motivazione non esiste più.
Chi sa dirmi quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un disco non partizionato?
Grazie in anticipo.
MLB
Ho lasciato tutti i miei averi al mio canarino, ed il canarino al mio gatto.
Avatar utente
mlutherblisset
Utente Senior
 
Post: 109
Iscritto il: 21/07/02 18:03
Località: Rapallo (Ge)

Sponsor
 

Re: Conviene sempre partizionare?

Postdi sephiroth_88 » 21/06/09 14:05

personalmente credo che separare l'hd in almeno due partizioni sia una cosa saggia. Da una parte i dati, e da una parte il sistema e i programmi.
OT: in linux basta crearsi una partizione separata /home e ricordarsi di non cancellarla all'atto della formattazione.
cpu: amd64x2 4400+ (2,4 ghz) - 2 gb di ram - 160x2 gb hd raid 0 geforce 8600 gt 512 mb OS: VISTA Home Premium, XP Pro, Ubuntu Server
sephiroth_88
Utente Senior
 
Post: 553
Iscritto il: 30/03/07 23:28

Re: Conviene sempre partizionare?

Postdi m.paolo » 21/06/09 15:02

Sono daccordo con sephiroth, in più ogni tanto farei una copia di backup dei dati personali su hard disk esterno o dvd ecc.
m.paolo
Moderatore
 
Post: 2224
Iscritto il: 11/11/06 22:34


Torna a Software Windows


Topic correlati a "Conviene sempre partizionare?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti