Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Postdi Corsaro77 » 06/04/09 09:42

Ciao a tutti,

Sul mio PC nuovo noto con dispiacere che ARCHICAD ci mette un casino a caricarsi. Da quando faccio doppio click sullo shortcut a quando appare la finestra di Nuovo/Apri progetto passano 2 min e 15 sec!!! (E per tutta la durata del tempo il TASK Archicad risulta in NOT RESPONDING)

Ho la seguente configurazione HW:

MB: ASUS Rampage Extreme II (socket 1366)
CPU: INTEL I7 920 2.67 GHz
MEM: CORSAIR Dominator 1x3GB 1600MHz
1°HD (SO+PROGRAMMI): FUJITSU MAT3147NC SCSI 147 GB una partizione da 80 GB (10000 RPM)
2°HD (DATI): WD5000 AAKS 500GB una partizione da 100GB (7200 RPM)

Tra l'altro anche WIN XP ci mette un casino ad avviarsi. La schermata quella con la bandierina+la progress bar "tipo K.I.T.T." rimane per 58 secondi mentre su un altro PC (socket 775, CPU Dual Core INTEL 6320 1.86 GHz, RAM 2GB) questa schermata ci sta per 13 sec..

Secondo voi cosa può essere? Forse il disco SCSI? Forse è meglio spostare il TOPIC nella sezione HW?

Grazie 10000!!!!
Emanuele.
Trasformare la Motivazione in Azione!
Corsaro77
Utente Junior
 
Post: 76
Iscritto il: 06/11/07 13:35
Località: GENOVA

Sponsor
 

Re: ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Postdi MIKI68 » 06/04/09 13:36

Sei sicuro di non aver spyware,virus e\o rootkit?? Prova con malwarebytes http://www.ilsoftware.it/querydl.asp?id=1078
e con spybote vedi se trovano qualcosa ;)
Trucchi e impostazioni per un computer sempre efficiente http://miki68news.blogspot.com/
Avatar utente
MIKI68
Utente Senior
 
Post: 1732
Iscritto il: 17/10/08 15:26
Località: Bari

Re: ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Postdi Corsaro77 » 06/04/09 14:17

Sono sicuro al 99,9%!
Sono andato in rete una volta sola con quel PC e in un secondo tempo (2 giorni dopo o forse 3) ho riformattato tutto e rifatto una installazione fresh di Windows!
Un altra volta ci ho inserito una chiavetta USB per scaricare dei tooletti ma son sicuro che la chiave non sia infetta...
In ogni caso provo l'utility che mi hai consigliato... non voglio dare nulla per scontato!!!
Grazie 1000!!!
Ema.


Ah... cosa è rootkit? E' la prima volta che la/lo sento nominare!!
Grazie!!
Trasformare la Motivazione in Azione!
Corsaro77
Utente Junior
 
Post: 76
Iscritto il: 06/11/07 13:35
Località: GENOVA

Re: ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Postdi MIKI68 » 06/04/09 16:12

Un rootkit è costituito da un insieme di programmi che consente la presenza invisibile e permanente di processi e informazioni all'interno di un sistema. È importante precisare che un rootkit non è necessariamente nocivo. Un rootkit non è un virus, non è un trojan e non è uno spyware. Il rootkit costituisce solo l'insieme delle tecniche di occultamento e di per sé non è un elemento dannoso. La pericolosità è insita nello scopo che ci si prefigge con il suo utilizzo. Questo è testimoniato dal fatto che gli stessi metodi vengono spesso usati da programmi commerciali per scopi del tutto leciti.
Il compito principale di un rootkit è occultare oggetti di sistema all'utente. Per esempio possono essere resi invisibili file, processi in memoria, servizi, chiavi di registro e porte TCP/IP in stato di ascolto.
Una volta installato un programma ghostware verrà in genere lanciato all'avvio del sistema attraverso una chiave di registro invisibile. A questo punto potrà intercettare i tasti digitati sulla tastiera per carpire informazioni riservate (keylogger), mettersi in ascolto sulla rete per accettare istruzioni dall'esterno (backdoor), sniffare il traffico di rete, sferrare attacchi Attacchi DoS su internet e quanto di peggio si possa immaginare. Nessun taskmanager potrà individuarlo e nessun comando netstat potrà rivelare le connessioni create sulla rete.
Per rendere possibile la loro invisibilità i rootkit agiscono a livello profondo installandosi come parte integrante del sistema operativo stesso. Un software che voglia mascherare la presenza di alcuni file sul disco, per esempio, deve poter intercettare le chiamate di tutti i processi alle funzioni di sistema (API) riguardanti il filesystem. Il rootkit quindi agisce da filtro tra il nostro Windows e i programmi applicativi, eliminando dalla risposta fornita dal sistema tutte le informazioni sui file che esso intende nascondere. Una cosa analoga avviene per tutti gli altri oggetti che si intendono occultare.
Spunto preso da sicurezza.html.it
Trucchi e impostazioni per un computer sempre efficiente http://miki68news.blogspot.com/
Avatar utente
MIKI68
Utente Senior
 
Post: 1732
Iscritto il: 17/10/08 15:26
Località: Bari

Re: ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Postdi Corsaro77 » 07/04/09 09:17

Grazie!!!

Credo che meglio di così non potevi spiegarmi!!
Ho provato malwarebytes: Dice che è tutto appostissimo!!
Se è il caso provo con anche con spybote, altrimenti: Altre idee?

Ciao,
Ema.
Trasformare la Motivazione in Azione!
Corsaro77
Utente Junior
 
Post: 76
Iscritto il: 06/11/07 13:35
Località: GENOVA

Re: ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Postdi Dylan666 » 07/04/09 09:19

provato a togliere un po' di software all'avvio con MSCONFIG? Che antivirus usi?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Re: ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Postdi Corsaro77 » 07/04/09 09:58

MSCONFIG? Mi manca... dove lo trovo? Così faccio anche questa verifica... anche se mi sembra strano in quanto la macchina è spoglia... ci sono pochi Sw e/o Utility. Per quanto riguarda il mio P3 ho fatto il test ieri e la schermata con la bandierina ci rimane per 20 secondi netti!!!!

Io intanto mi sono impuntato sui driver SCSI... non so se faccio bene o male.. in ogni caso nella pacchetto dei driver ho trovato questo:

"2.3.1 Large Block Size Support
The SYMMPI.SYS drivers can support up to a 1 Mbyte transfer size in
Windows XP; however, the default Windows XP transfer size is 64 Kbytes. To
enable better performance, the driver installation process adds a registry
entry to enable the maximum 1 Mbyte transfer size. Also, the mpi_256K.reg
file can be used to set or enable a 256 Kbytes maximum, but it can be
edited to set other desired maximum transfer sizes. There are two methods to
add this registry setting."

In pratica lanciando uno script posso cambiare il valore delle dimensioni di trasferimento (che di default è a 64 Kb... )fino a 1 Mb. Mi viene da pensare che questo parametro sia legato alla velocità con cui si scambia i dati I/O con HD e perciò che possa centrare... voi che ne pensate?
Trasformare la Motivazione in Azione!
Corsaro77
Utente Junior
 
Post: 76
Iscritto il: 06/11/07 13:35
Località: GENOVA

Re: ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Postdi Dylan666 » 07/04/09 10:38

non hai risposto sull'antivirus
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Re: ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Postdi Corsaro77 » 07/04/09 10:56

Hai ragione...
Teoricamente NOD nel senso che possiedo il setup, ma non l'ho ancora installato. Il Pc è nuovo, l'installazione di XP è freschissima e per le condizioni in cui sono confidente di non aver "contratto nessuna malattia" :lol:
Comuque posso sempre metterlo su e fare una scansione...
Trasformare la Motivazione in Azione!
Corsaro77
Utente Junior
 
Post: 76
Iscritto il: 06/11/07 13:35
Località: GENOVA

Re: ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Postdi Dylan666 » 07/04/09 11:29

Aggiornamenti di windows?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Re: ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio

Postdi Corsaro77 » 07/04/09 11:47

Intanto di WinXP ho la SP3 (che essendo l'ultima mi aspetto funzioni meglio... si lo so... con MS non si può mai dire :))
Poi ho installato un set di 32 patches post SP3.
Ah.. nel frattempo un mio collega mi ha fatto notare che per l'avvio di Windows SCSI è più lento di SATA in quanto si deve fare la scansione di tutti e 15 gli ID su cui si possono installare periferiche SCSI (Scanner, stampante, altri HD). Però per il SW proprio non si sa... potrebbe essere una questione di come è stata installata la licenza?

Sto pensando di fare la controprova installando XP dual boot più Archicad sul secondo HD SATA WD da 7200 rpm e vedere come si comporta...
Trasformare la Motivazione in Azione!
Corsaro77
Utente Junior
 
Post: 76
Iscritto il: 06/11/07 13:35
Località: GENOVA


Torna a Software Windows


Topic correlati a "ARCHICAD 11: Lentissimo l'avvio":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti