Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

file.iso

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

Postdi volpe07 » 15/10/01 02:32

Ho fatto un back up di file documenti utilizzando easy cd creator 4.0 su un cdrw.<br>Ne è uscito fuori un file di circa 580mb con estensione .iso che però non riesco più a leggere in quanto non so quale sia il programma da associarvi per aprirlo. Premetto che ho provato con easy cd ma il risultato è stato negativo. Grazie a tutti
volpe07
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 23/09/01 01:00

Sponsor
 

Postdi dado » 15/10/01 03:54

Ti posso dire che Nero produce dei file .iso!<br>Non so se anche altri programmi di masterizzazione lo fanno...

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi milter » 15/10/01 20:14

Ciao...<br>...dalla pagina http://www.pluto.linux.it/ildp/journal/ ... oliet.html ...leggo..<br><br>"Intanto il nome ``ISO'' sta ad indicare che parliamo di uno standard, ovvero qualcosa di ben definito e con regole precise per essere più portabile possibile. E in effetti tutte le macchine (computer, ovviamente), o quasi, che posseggono un lettore CD riconoscono il formato ISO9660. <br>Quindi non solo i PC con dos/windows, e neanche solo le macchine Linux, ma pure macintosh riesce a leggere i CD ISO9660 (oltre a CD con un filesystem proprio, HFS, lo stesso usato per i dischi fissi), e moltissimi altri sistemi (probabilmente tutti). <br>Generalmente un filesystem ISO9660 non è modificabile al volo, anche se si trova su un supporto scrivibile, come una partizione di un disco fisso. Normalmente esistono programmi appositi che prendono un albero di directory e da questo ricavano un unico file in formato ISO. <br>Questo è quello che accade nella preparazione di un CD-ROM, ovvero si prepara una directory contenente tutti i file e subdirectory, e lanciando un comando viene creata l'immagine ISO9660 in un file o direttamente nel primo settore di una partizione. Successivamente questa immagine viene fisicamente scritta nel supporto plastico (il CD).".....ecc. ecc......<br><br>Da qui si puo' capire che il file .iso non lo puoi leggere e/o modificare, ma solo utilizzare (come un file immagine) per la masterizzazione di un nuovo cd.<br><br>Spero di esserti stato d'aiuto....<br>
....ciao a tutti.......milter :)
milter
Utente Senior
 
Post: 130
Iscritto il: 07/09/01 01:00
Località: torino

Postdi Triumph Of Steel » 16/10/01 00:02

In data 14/10/01 21:54, dado ha scritto:<br><br>Ti posso dire che Nero produce dei file .iso!<br>Non so se anche altri programmi di masterizzazione lo fanno...<br><br>
<br><br>Io sapevo che Nero producesse i file .NRG coem file immagine... ma che Easy CD leggesse gli ISO, o anche CloneCD (forse) e sicuramente FIRE BURNER!
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Postdi kyara » 16/10/01 04:04

ISOBUSTER.<br>:)
kyara
Utente Senior
 
Post: 923
Iscritto il: 07/08/01 01:00
Località: web


Torna a Software Windows


Topic correlati a "file.iso":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti