Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Condivisione connessione internet e posta...

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

Condivisione connessione internet e posta...

Postdi tecnico6 » 31/12/06 15:31

Buongiorno a tutti .
Vorrei costruire un server il quale deve avere la sola funzione di condividere la connessione internet e la posta elettronica personale con 4 pc (winxp).
il mio problema è la parte software ,che SO utilizzare ,i settaggi ecc..
potete darmi una mano magari facendo riferimento a qualche sito.
Vi ringrazio.
tecnico6
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 31/12/06 12:47

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 31/12/06 15:33

Spiegati bene: i 4 pc che devono fare?
Tutti quanti connettersi e vedere la propria posta?
Parliamo di posta locale e normali caselle email?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi tecnico6 » 31/12/06 16:00

grazie Dylan666 non è quello che volevo sapere poichè ti ho esposto il problema da vero principiante.
Vorrei fare questa cosa poichè penso che tutti i vari programmi che si autoistallano ecc ecc non vadano ad interferire con i nostri pc da lavoro ma sul disco del pc(server) .
Nell'hd del server apparte il so , non ci saranno istallati programmi ecc
quindi anche in caso di formattazzione non rischiamo praticamente nulla .
Forse la sto facendo troppo semplice ma mi servirebbe una linea guida
per cominciare a studiarci sopra .
Alcuni mi hanno detto addirittura di far girare linux su questo pc anche per i costi praticamente zero del so.
tecnico6
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 31/12/06 12:47

Postdi Dylan666 » 31/12/06 16:11

No, purtroppo ancora non sei chiaro.
Prima parli di condividere solo posta e internet. Poi dici che sul PC server non ci devono essere programmi eppure ipotizzi che "tutti i vari programmi che si autoistallano ecc ecc non vadano ad interferire con i nostri pc da lavoro ma sul disco del pc(server)".

Facciamo così: la tua paura quale è? Che se uno dei 4 PC di lavoro ha problemi con windows o si becca un virus poi lo devi formattare e oltre ai programmi perdi pure tutti i file di lavoro salvati, creati e scaricati?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi tecnico6 » 31/12/06 16:54

grazie per la tua pazienza Dylan , si in definitiva vorrei creare unn sistema che avesse come unica interfaccia verso l'esterno il pc server e quindi solo questo sia esposto a rischi di virus ecc.
1)Dovrà smistare la posta elettronica che arriva con i vari indirizzi.
2)l'accesso alla connessione internet passerà tramite lui e comunque
tutto quello che potrebbe arrivare dal web si dovra istallare sul suo HD
non su quello dei terminali in rete
tecnico6
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 31/12/06 12:47

Postdi Dylan666 » 31/12/06 17:14

Ok, allora quello che chiedi non si fa come pensi tu.
Nel senso: se io navigo su un sito che sfrutta una falla di internet explorer anche se la connessione prima di arrivare a me passa su un un altro PC l'infezione la prendo comunque io. Questo perché Internet Explorer è comunque installato e eseguito sul MIO pc.
Se un utente si scarica un programma che ha un dialer e lo esegue sul PROPRIO pc si infetterà quello, anche se il file prima di arrivargli è transitato sul server.

Dovresti bloccare TUTTE le installazioni possibili sui PC che NON sono server e far girare tutti i programmi sul server.

Questo si può anche fare e si chiama Dominio:
http://www.microsoft.com/italy/windowsx ... o.mspx#EDB

Ovviamente dato che sul dominio gireranno i programmi che verranno usati sui vari windows, il server deve essere a sua volta Windows, o Windows 2000 Server o Windows Server 2003.
Ma parliamo di una configurazione abbastanza avanzata.

Fra l'altro: sul server non è che tutti gli tenti protranno installare dal loro PC quello che gli pare. Proprio perché se poi si incasina il server nessuno degli altri PC potrà usare i programmi che sono installati lì.

La tecnica "pc parafulmine" non è propria del Dominio. Anche sul sul PC server infatti si imposteranno severe limitazioni circa quello che si può installare o no e sugli utenti che possono metterci le mani o no.

Invece di dare massima libertà ai 4 PC e trovare il modo di avere un macchina da usare come vittima sacrificale in caso di infezione ti conviene molto di più pensare a regolare in modo ottimale i permessi sulle varie postazioni. Se gli utilizzatori dovranno usare solo i programmi che già ci sono senza installare altro (così non c'è il rischio che si infettino) basta che li fai accedere a Windows come "guest"
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46


Torna a Software Windows


Topic correlati a "Condivisione connessione internet e posta...":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: quotidianita e 4 ospiti