Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

programma di partizionamento freeware

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

programma di partizionamento freeware

Postdi Francescoj » 07/09/06 15:15

ci sono programmi di partizionamento freeware per windows grazie di una eventuale risposta
Francescoj
Utente Junior
 
Post: 27
Iscritto il: 10/06/06 13:07

Sponsor
 

Postdi dado » 07/09/06 15:24

Scarseggiano i programmi gratis x la gestione delle partizioni:
http://www.programmifree.com/categorie/partizioni.htm

Seti servisse solo x la gestione delle FAT, c'è RANISH Partition Manager che è freeware, ma non funge con le NTFS, purtroppo.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Dylan666 » 07/09/06 15:34

poi usare anche fdisk di windows o il programma che c'è al momento del setup da cd. Ma se devi partizionare senza perdere dati devi per forza usare un porgramma a pagamento come il partition magic
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi danieleg » 07/09/06 16:40

Attenzione che anche lo stesso Partition Magic avvisa che NON GARANTISCE NIENTE. In altre parole, esiste la possibilità che durante la partizione vada tutto a carte quarantotto. Per questo, prima di tutto è praticamente indispensabile fare un backup di tutto e assicurarsi di avere a portata di mano tutti i vari dischi di installazione che possono servire.
Un'ultima cosa: da mia triste esperienza personale: E' meglio far fare a Partition Magic una cosa alla volta. Mi spiego meglio: è forte la tentazione di suddividere il disco in tre partizioni, formattare la prima con NTFS, la seconda con Fat32 e la terza, perché no, con Linux. Magari va tutto bene, ma trovo più sicuro fare prima la partizione, far ripartire Part.Magic, fare la prima formattazione, far ripartire Part.Magic, fare la seconda eccetera eccetera
Avatar utente
danieleg
Utente Senior
 
Post: 850
Iscritto il: 10/07/06 15:58
Località: Vicino a Imperia

Postdi dado » 07/09/06 18:29

danieleg ha scritto:Attenzione che anche lo stesso Partition Magic avvisa che NON GARANTISCE NIENTE. In altre parole, esiste la possibilità che durante la partizione vada tutto a carte quarantotto.


Concordo in pieno: a me è successo proprio questo pochi giorni fa.....

E' meglio far fare a Partition Magic una cosa alla volta. Mi spiego meglio: è forte la tentazione di suddividere il disco in tre partizioni, formattare la prima con NTFS, la seconda con Fat32 e la terza, perché no, con Linux. Magari va tutto bene, ma trovo più sicuro fare prima la partizione, far ripartire Part.Magic, fare la prima formattazione, far ripartire Part.Magic, fare la seconda eccetera eccetera


E' una perdita di tempo, certo, ma è corretto anche questo: fare una operazione x volta semplifica la vita e riduce i rischi... io infatti ho voluto fargli fare tutto assieme e s'è piantato durante le operazioni! Risultato, partizione non più riconosciuta! :evil:

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi danieleg » 07/09/06 18:41

dado ha scritto:
danieleg ha scritto:Attenzione che anche lo stesso Partition Magic avvisa che NON GARANTISCE NIENTE. In altre parole, esiste la possibilità che durante la partizione vada tutto a carte quarantotto.


Concordo in pieno: a me è successo proprio questo pochi giorni fa.....

E' meglio far fare a Partition Magic una cosa alla volta. Mi spiego meglio: è forte la tentazione di suddividere il disco in tre partizioni, formattare la prima con NTFS, la seconda con Fat32 e la terza, perché no, con Linux. Magari va tutto bene, ma trovo più sicuro fare prima la partizione, far ripartire Part.Magic, fare la prima formattazione, far ripartire Part.Magic, fare la seconda eccetera eccetera


E' una perdita di tempo, certo, ma è corretto anche questo: fare una operazione x volta semplifica la vita e riduce i rischi... io infatti ho voluto fargli fare tutto assieme e s'è piantato durante le operazioni! Risultato, partizione non più riconosciuta! :evil:


L'ho sperimentato sulla mia pelle... Adesso non mi frega più.
Comunque uno che è certamente MOLTO più bravo di me (tanto per non far nomi: Paolo Attivissimo) diceva che a lui il Partition Magic una volta su dieci incasinava tutto.
Avatar utente
danieleg
Utente Senior
 
Post: 850
Iscritto il: 10/07/06 15:58
Località: Vicino a Imperia

Postdi numberinn » 07/09/06 18:59

Io ho scoperto giusto oggi un livecd per il partizionamento: semplice ed intuitivo come PQMagic, ed è riuscito dove l'altro ha fallito clamorosamente.
Si chiama gparted.
Knowledge.... THAT IS POWER!!!
Avatar utente
numberinn
Download Admin
 
Post: 435
Iscritto il: 04/03/03 15:28
Località: 127.0.0.1 (aka BS)

Postdi Dylan666 » 07/09/06 22:58

Verissimo che il backup dei dati quando si lavora con le partizioni è obbligatorio.
Scrivo però per testimoniare che in tutte le volte che l'ho usato (saranno state... circa venti) non ho mai perso un dato :P

Insomma, giusto fare la copia di sicurezza ma non diffondiamo l'idea che col Partiton Magic la perdita di dati sia matematica :P
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi danieleg » 08/09/06 08:18

Dylan666 ha scritto:Insomma, giusto fare la copia di sicurezza ma non diffondiamo l'idea che col Partiton Magic la perdita di dati sia matematica :P


Non ho detto che sia matematica: ho detto che PUO' CAPITARE, e che Partition Magic stesso declina ogni responsabilità per quanto può succedere.
Avatar utente
danieleg
Utente Senior
 
Post: 850
Iscritto il: 10/07/06 15:58
Località: Vicino a Imperia


Torna a Software Windows


Topic correlati a "programma di partizionamento freeware":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti