Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

creazione dominio in windows 2003

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

creazione dominio in windows 2003

Postdi madex » 27/10/04 10:10

Ciao a tutti,
volevo sapere se qualcuno può spiegarmi come creare un dominio su windows 2003 oppure se mi può indirizzare ad un sito che lo fa!
Un'ultima cosa ma in Windows Small business è possbile creare un dominio di almeno 5 utenti?

grazie a tutti ;)
madex
Utente Junior
 
Post: 37
Iscritto il: 13/06/03 11:06

Sponsor
 

Postdi hydra » 27/10/04 10:20

Allora, Windows 2003 Srv dovrebbe avere la procedura guidata come il 2000 srv. Cioè, una volta installato il sitema operativo dovrebbe comparirti in automatico la procedura. Per installare un dominio devi cmq installare un server DNS e poi installare l'Active Directory (con la procedura guidata cmq quando installi l'Active Directory ti permette di installare il DNS automaticamente). Il tuo problema è che non riesci a crearli o che non riesci a configurarli? Se la procedura non ti appare puoi sempre andare a cercarla:
Pannello di controllo :arrow: Strumenti di amministrazione :arrow: Configurazione Server. ;)

Quando tu crei un dominio puoi creare quanti utenti vuoi, anche uno solo ;)
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Postdi madex » 27/10/04 14:35

Prima di tutto di ringrazio per la velocità con cui hai risposta. Il mio problema è che non mai installato o configurato un dominio e volevo provare.
Mi potresti dare dell'indicazioni ancora più precise? comunque domani provo a creare un dominio, se ho problemi mi faccio "risentire".

grazie ancora :) :) :)
madex
Utente Junior
 
Post: 37
Iscritto il: 13/06/03 11:06

Postdi hydra » 27/10/04 14:46

Beh, la creazione del dominio non è complicata in quanto appunto c'è il wizard. Il problema è la configurazione. Cmq consiglio anche a te quello che ho consigliato una volta a qualcuno: se lo trovi in edicola prenditi il libro "Windows 2000 Professional" della mondadori (circa 10-15 €) che tratta anche la parte 2000 srv. Se cmq quando hai installato il sistema operativo hai problemi fatti risentire. ;)
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Postdi francy » 27/10/04 16:46

Alcine cose importanti prima di creare un Dominio con 2003:
1) se hai client W9x, devi installare alcuni aggiornamenti essenziali: DS Client e Share level password, e poi ci sono alcuni valori da modificare nei criteri di protezione dominio.
2) se per sbaglio hai chiuso il wizard del server il comando da digitare per la gestione di AD è DCPROMO, installa e fatti configurare il DNS direttamente da lui.
3) dovrai configurare i parametri TCP/IP dei client corretamente, specialmente quelli con tecnologia NT, magari mediante DHCP, il loro server DNS deve essere il server 2003.
4) Direi che il testo per capire qualche cosa di più della gestione di un dominio e di AD sia quello (vado a memoria) introduzione a ms windows 2003 server (sono tutti editi da mondadori e sono i libri ufficiali per le certificazioni).
5) se fai delle ricerche sulla KB di MS riguardo ad e dominio trovi diverse informazioni.

Se fornisci il tuo grado di conoscenza si può anche capire come aiutarti.
Ciao
francy
Utente Senior
 
Post: 464
Iscritto il: 03/12/02 11:11
Località: Udine

Problema creazione utente

Postdi madex » 05/11/04 12:05

sono riuscito a creare il dominio e infatti riesco ad accedere con all'utenza amministrativa sul mio client. il problema che mi appare adesso è nella crezione di altri utenti nell'active directory.
Al termine della creazione mi appare il seguente messaggio "windows cannot set the password for user because: the password does not meet the password policy requirements. check the minimum password length, password complexity and password history requiremets".
Ho settato in "default domain security settings" le "password policy" ma il messaggio riappare. Qualcuno mi può aiutare?

:?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?:
madex
Utente Junior
 
Post: 37
Iscritto il: 13/06/03 11:06

Postdi kadosh » 05/11/04 19:27

W2K3 ha dei criteri di protezione molto più restrittivi di DEFAULT rispetto a W2K, come ad esempio la lunghezza della psw ed il suo livello di complessità: 14 caratteri alfanumeri richiesti. ;)
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi hydra » 06/11/04 12:08

Adesso non ho sottomano W2003 Srv, cmq le impostazioni le dovresti cambiare qui:
Pannello di controllo :arrow: Strumenti di amministrazione :arrow: Criteri di protezione (*) :arrow: Criteri account :arrow: Criteri password.

(*) Non mi ricordo in un server se sia criteri di protezione Active Directory o cosa, prova a guardare. ;)
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Postdi francy » 08/11/04 08:54

kadosh ha scritto:W2K3 ha dei criteri di protezione molto più restrittivi di DEFAULT rispetto a W2K, come ad esempio la lunghezza della psw ed il suo livello di complessità: 14 caratteri alfanumeri richiesti. ;)

I Criteri di Complessità delle password sono importanti e fondamentali. Gli utenti, per legge, devono avere password lunghe almeno 8 caratteri, complesse, cioè devono avere numeri e lettere, maiuscole e minuscole, che non possono essere ricondotte all'utente. Detto questo per modificare i valori di default devi andare sui criteri di protezione del dominio, in :
Configurazione computer - impostazione windows - criteri account -criterio password,
Imposti i valori come vanno bene a te..
francy
Utente Senior
 
Post: 464
Iscritto il: 03/12/02 11:11
Località: Udine

Postdi kadosh » 08/11/04 19:36

Parole sante francy, peccato che in giro si veda poco della teoria...speriamo migliori con il nuovo decreto ;)
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

DNS

Postdi madex » 11/11/04 11:06

Ciao a tutti,
prima di tutto vi ringrazio per le vostre risposte e per i consigli.
Ora che ho creato il dominio con gli utenti si presenta un altro problema, ovvero, dare la possbilità di navigare agli utenti tramite linea adsl. Se ai client ho impostato il dns con l'ip del mio server dove metto il dns di telecom?
Mi hanno parlato di un forward del dns, sapreste però indicarmi meglio la procedura?
Grazie


:P :P :P :P :P
madex
Utente Junior
 
Post: 37
Iscritto il: 13/06/03 11:06

Postdi hydra » 11/11/04 12:57

Allora, utilizi un router :?: Cmq in ogni caso devi impostare negli indirizzi il gateway, assegnando l indirizzo del computer che ha la connessione ad internet o l indirizzo del router. ;)
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Postdi francy » 11/11/04 14:07

hydra ha scritto:Allora, utilizi un router :?: Cmq in ogni caso devi impostare negli indirizzi il gateway, assegnando l indirizzo del computer che ha la connessione ad internet o l indirizzo del router. ;)

:mmmh: non centra nulla con il forward delle richieste DNS.
Aprendo lo SNAP-In del DNS fai tasto DX sul server da te impostato, proprietà, server d'inoltro, qui inserisci gli indirizzi IP di un DNS pubblico.
Una domanda: il nome completo del dominio da te creato è anche un dominio pubblico? se si devi inserire a mano gli alias per gli host esterni alla tua LAN.
francy
Utente Senior
 
Post: 464
Iscritto il: 03/12/02 11:11
Località: Udine

Postdi zaviz » 11/11/04 14:17

Ciao,
sto seguendo a due mani il discorso con Madex.
Come gateway siamo d' accordo che devo mettere l' ip del router di AliceADSL, ma effettivamente il nostro problema era quello del dns per accesso ad internet, appena riesco controllo i consigli di Francy, che ringrazio.
No, fortunatamente non è un dominio pubblico ma serve solo per gestire una piccola lan.
Grazie ancora.
zaviz
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 11/11/04 11:08
Località: Milano

Postdi francy » 11/11/04 15:05

zaviz ha scritto:Ciao,
No, fortunatamente non è un dominio pubblico ma serve solo per gestire una piccola lan.
Grazie ancora.

non metto in dubbio che sia una piccola LAN, ma il nome che ha i dato al tuo dominio, non corrisponderà anche ad un dominio internet, magari non quello della tua società?
francy
Utente Senior
 
Post: 464
Iscritto il: 03/12/02 11:11
Località: Udine

Postdi zaviz » 11/11/04 16:44

Facendo una verifica sui domini disponibili quello che interessa a me è libero e quindi non ci dovrebbero essere problemi, ma a questo punto mi sorge un dubbio, se tra x tempo qualcuno lo compra e si registra quel dominio internet che succede? I miei client non raggiungono più il mio server ma cercano di raggiungere il dominio in internet?


:?: :?: :?: :?: :?:
zaviz
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 11/11/04 11:08
Località: Milano

Postdi francy » 12/11/04 09:49

zaviz ha scritto:Facendo una verifica sui domini disponibili quello che interessa a me è libero e quindi non ci dovrebbero essere problemi, ma a questo punto mi sorge un dubbio, se tra x tempo qualcuno lo compra e si registra quel dominio internet che succede? I miei client non raggiungono più il mio server ma cercano di raggiungere il dominio in internet?


:?: :?: :?: :?: :?:

No, il problema sarà il contrario, i tuoi clienti "girano" tranquillamente sulla LAN, ma non accederanno a quel dominio esterno, a meno che tu non crei degli alias appositi.
Una regola per la creazione dei nuovi domini è questa:
O crei un dominio fittizio (miodominio.local), dove sai che il dominio local non sarà mai usato, oppure usi il dominio della tua società e crei gli alias sul DNS per:
www
ftp
pop3
smtp
o altri servizi che stanno fuori della tua LAN.
Ciao
francy
Utente Senior
 
Post: 464
Iscritto il: 03/12/02 11:11
Località: Udine

Postdi gersca » 30/11/04 23:06

e se il guaoi è fatto?

Ovvero se ho cretao il dominio ".it" che effettivamente esiste all'esterno e dovessi avere anhe necessità di accedervi posso rinominare il dominio che ho creato?
come configuro in alternativa il sistema per poter accedere al dominio esterno?
gersca
Newbie
 
Post: 2
Iscritto il: 30/11/04 23:01

Postdi francy » 01/12/04 08:48

Devi creare gli host nel DNS
vai nella zona di ricerca diretta del tuo dominio, tasto destro nuovo Host
www indirizzo ip pubblico
ftp indirizzo ip pubblico
pop3 indirizzo ip pubblico
Non succede nulla. C'è anche una utility per rinominare i domini 2003, ma io non l'ho mai usata.
francy
Utente Senior
 
Post: 464
Iscritto il: 03/12/02 11:11
Località: Udine

Postdi gersca » 02/12/04 00:49

Grazie ci proverò
gersca
Newbie
 
Post: 2
Iscritto il: 30/11/04 23:01


Torna a Software Windows


Topic correlati a "creazione dominio in windows 2003":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti